Tutte le foto degli accampamenti abusivi di Via del Cappellaccio. Ma, signori, le foto non rendono...

22 giugno 2014

15 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Gli immigrati pregiudicati e tutti coloro che non hanno un lavoro regolare devono essere espulsi.

I criminali italiani devono stare in galera fino all'ultimo giorno di pena, e in caso di recidiva, si applichi la Three strikes law come in Texas, che prevede l'ergastolo al terzo reato consecutivo.

Uscire da Schengen e dall'Unione europea che ci ha imposto queste favelas con la libera circolazione, oltre averci ridotto in miseria e senza lavoro con l'euro.

Ripristinare le frontiere.

Fare una legge come c'è nella Russia di Putin per cui le ONG ritenute contrarie all'interesse nazionale (tutte quelle che propagandano il buonismo verso i clandestini, ad esempio) possono essere sciolte d'autorità dal governo

Questo serve.

Questo non verrà certo fatto dalla sinistra al governo, che anzi moltiplicherà simili situazioni di degrado, e approverà altri indulti e svuotacarceri.

Anonimo ha detto...

Una delle cose peggiori è che chi vive in quello schifo sicuramente contrae delle malattie... Le istituzioni obbligano i minori ad andare a scuola e le conseguenze sono che i minori che vivono in quelle condizioni portatori di pidocchi lectospirosi tbc ecc... contagiano i nostri bambini. Vi sembra normale ?

Anonimo ha detto...

Ritengo maturi i tempi di un prossimo accampamento nei pressi dell'entrata del palazzo quirinalizio. D'altra parte i "camminanti", camminando camminando sono prossimi a raggiungere la via del XX settembre per utilizzare il grande spazio vuoto. Ed una parte del piazzale del colle quirinalizio dedicarla alla combustione per ottenere il prezioso rame.

Anonimo ha detto...

Ecco il biglietto d'ingresso a Roma dall'aeroporto Da Vinci, tra lampioni spenti da anni e reti pollaio arancioni al posto del guardrail...

Anonimo ha detto...

E pensare che sono stati dgomberati non piu' di 3 mesi fa.

Anonimo ha detto...

OT
Da stamattina sento da casa mia il rumore delle prove del concerto degli Stones...e abito in linea d'aria ad almeno 2 km dal circo massimo...non posso immaginare cosa possano sentire gli abitanti dei quartieri limitrofi e quale assurdo livello di decibel vengano sparati stasera in un'area archeologica a continuo rischio di crolli...rfs fate un post anche su questa ennesima assurdità, oltretutto ho letto che l'affitto del circo massimo è costato soltanto ottomila euro, siamo alla follia. Inutile dire il caos di traffico che da tre giorni circonda il circo massimo dove le strade sono state chiuse da venerdì

Anonimo ha detto...

Belle foto, la questione é politica amico mio, come vedi senza staccare le chiappe dalla sedia e senza costi si possono monitorare tutte queste porcherie.... Ma secondo te il questore non sa tutto? Serve un volere politico, la tecnologia a pochi spiccioli esiste ipcam, satelliti, etc... Ti faccio un esempio... Per redigere un censimento delle case abusive sul territorio quanto ci si metterebbe... Io direi una settimana e userei dei precari universitari cosi almeno lavorerebbero, ma poi il sistema di quei dati indiscutibili ci si pulisce il culo non ne fa nulla, servono le leggi ed un sistema che funzioni. Mettiti l anima in pace!!!

Anonimo ha detto...

Rissa alla stazione di Piramide fra immigrati senza fissa dimora e pregiudicati.

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/metropolitana_roma_rissa_passeggeri_terrorizzati/notizie/759253.shtml

Queste sono le risorse che ci siamo messi in casa!

Anonimo ha detto...

Ma perchè, dei tre ubriachi italiani e romeni che sono stati TUTTA LA NOTTE a fare casino, picchiandosi per questioni di donne, facendo intervenire per TRE volte il 113, senza che venissero mai arrestati, e che sono finiti in galera solo dopo che sono stati trovati a picchiarsi per la quarta volta...

ne vogliamo parlare?

http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/roma-13:17/29281

BASTA BUONISMO!

TOLLERANZA ZERO E SUBITO TUTTI IN GALERA!

r ha detto...

Ci manderei sto parassita di Marino a farsi un giro in bicicletta...senza scorta

Anonimo ha detto...

Bene, ottime parole! Splendide intenzioni, ma che aspettiamo? Ormai iniziamo ad essere tanti. E diciamo sempre le stesse cose: chiediamo una cosa sola: rispetto delle regole! Passando alle questioni burocratiche, perché non ci rechiamo da un notaio, depositiamo legalmente attraverso un atto notarile il nome del nuovo movimento (Roma Fa Schifo) insieme al suo obiettivo politico e ad un logo personale che in qualità di “marchio” dovrà essere assolutamente originale. Per fare ciò basta essere in tre (e noi siamo molti, molti, molti, ma molti di più), per rappresentare le cariche istituzionali previste dalle legge italiana: quelle di Presidente, Segretario Politico e Tesoriere. Fatto ciò si apre una regolare partita IVA e si chiede l'iscrizione alla Prefettura, indispensabile se si vuole partecipare alle elezioni. Tutto ciò affinché le nostre PAROLE possano assumere VALORE trasformandosi in FATTI!

Anonimo ha detto...

...e queste sarebbero le risorse che la nostra classe politica si affanna ad accogliere a tutti i costi? degrado, sporcizia, illegalità.... cosa aspettiamo a lamentarci con chi ci governa per porre fine a questo scempio? che si diffonda qualche epidemia?

Anonimo ha detto...

C'è già qualche epidemia.

I giornali di regime non ve lo hanno detto, ma due africani di Mare Nostrum che vivevano abusivamente nei palazzi occupati dai comunisti in via Collatina sono morti ieri con "febbre alta e diarrea".

http://www.imolaoggi.it/2014/06/20/roma-due-immigrati-morti-negli-stabili-occupati-dai-rifugiati/

Quando avremo Ebola anche in Italia, creperemo contenti di non essere stati rasssssisti?

Lorik ha detto...

In ogni anfratto di Roma si vedono queste cose...

Anonimo ha detto...

se usiamo le forze armate per "favorire" l'invasione invece che per respingerla, allora vuole dire che per questo paese non c'è più speranza

ci stanno imponendo l'ingresso in italia di milioni di parassiti, sbandati e criminali

il costo sociale ed economico è pazzesco. La gente è inferocita ma questa minoranza terzomondista ha anche introdotto il reato di opinione per impedire qualsiasi dissenso

se dite qualcosa contro questa invasione, rischiate di incappare nel reato di discriminazione razziale

capito italiani ? questa feccia entra a casa nostra, delinque, ci porta malattie, bivacca nelle nostre strade, vive di illegalità, ci porta malattie, si prende i nostri sussidi, la nostra sanità, i nostri servizi

e noi dobbiamo stare zitti !!!

eppure dovrà arrivare la resa dei conti...

ShareThis