Parcheggiare correttamente è roba da sfigati. Questo pensano i romani dopo decenni di impunità. E così si parcheggia da furfanti anche quando il posto regolare abbonda

7 agosto 2013



...Tipo qui al centro commerciale Euroma in pieno Agosto.

23 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

pur di non fare 50 metri a piedi alcuni ammazzerebbero tutta la loro famiglia

Anonimo ha detto...

La stessa cosa succede a Porta di Roma.
Questi reportage sono utilissimi a dimostrare 2 cose: che il romano medio parcheggia a cazzo, soprattutto lo fa appena vede un buco per metterci aaa maghina, e che non è vero che a Roma "nun ce stanno li parcheggi" ma che in realtà il romano medio vuole il parcheggio sotto il portone di casa o sotto le scale mobili del centro commerciale, perché gli pesa il culo fare 200 metri a piedi!

Anonimo ha detto...

Euroma vero? ci sono stato ieri pomeriggio per lavoro.....a parte il fatto che ad un bar che non cito ho pagato 2scweeps 5 euro, mica cavoli, roba da inchiesta della Rai...ho notato lo stesso scempio quando sono sceso nel parcheggio...solamente,come dicono gli automobilisti convinti, non è che il parcheggio non c'era allora lascio la macchina dove capita, al livello -1 colore giallo e blu (per essere proprio precisino)i parcheggi erano vuoti!!! tanto succede anche a Roma est dove vivo, parcheggiano sulla rampa d'uscita in discesa(fenomeni)
questa città va sempre peggio, per uscire fuori tema,oggi ad un autobus zona la rustica che passava vicino al "nuovo" insediamento di via salviati hanno lanciato un pezzo di ferro che ha mandato in frantumi il vetro laterale,5 minuti dopo c'era un 'altro autobus che sostituiva quello danneggiato, proprio ad essere masochisti...e noi paghiamo

Anonimo ha detto...

moriranno tutti di cancro all'intestino, non perchè sono un fascista ma perché il minimo moto giornaliero è consigliato e ad una certa età è quasi obbligatorio, a rischio gravi problemi alla salute. ad occhio e croce il romano medio campa sulla poltrona, dell'ufficio, della macchina, del salotto di casa. quando ti rifiuti di fare anche 10m a piedi sei patologico, peggio per loro.

paolo ha detto...

in realtà questi non parcheggiano così per stare più vicini all'ingresso, ma per non pagare il parcheggio. spendo centinaia di euro in cose inutili, mica mi vorrai pure spendere per parcheggiare?!

Anonimo ha detto...

er centro gommmmmergiale da gabidalle...artra zozzata romana

Uapa ha detto...

Confermo da quanto vedo ogni santo giorno sotto casa mia: i parcheggi ci sarebbero eccome se la gente non parcheggiasse a cazzo.
Come arrivano così lasciano la macchina, senza metterla dritta o senza accostarsi un pelo di più al vicino, occupando spesso due posti per un'auto sola.
E le doppie e triple file pur di evitare di fare due metri in più o spendere 30 secondi per fare un parcheggio serio.

Anonimo ha detto...

stessa zozzata a porta di roma e il parcheggio è gratis. Il livello -2 è sempre vuoto eppure quando c'è spazio al -1 trovi sempre auto messe a CdC. Roma fa schifo perché un sacco di gente che ci abita fa schifo

Anonimo ha detto...

Falla finita RFS, altrimenti scrivo al messaggero e gli racconto che tratti male i cafoni. W i quotidiani che difendono i maghinari!

Stefano ha detto...

Al centro commerciale RomaEst il piano più basso dei parcheggi rimane sistematicamente vuoto mentre quelli di sopra si riempiono di macchine nei luoghi più disparati, solo per non farsi un piano in più.
Il problema non è la mancanza dei parcheggi, ma il fatto che tutti vogliano parcheggiare sistematicamente davanti il portone di casa.
Io abito a Lunghezza davanti a un parcheggio gratuito da una trentina di posti che rimane costantemente inutilizzato, quando la piazza a 200 metri è invasa da macchine che spesso ostruiscono il passaggio dell'autobus.
Io obbligherei ogni singolo abitante di Roma ad avere un dialogo faccia a faccia con un veneziano, tanto per fargli capire che si può vivere benissimo anche facendo qualche centinaia di metri tra il proprio uscio e la portiera della macchina.

Anonimo ha detto...

Queste scene fanno venire voglia di cambiare paese, evidenziano perfettamente la follia e l'inutilizzo del cervello di tanta gente che è disposta a spendere stipendi in acquisti superflui (e poi continuare comunque a piangere miseria) e non è disposta a spendere 2euro per un parcheggio regolare. Ma che c'ha nel cervello sta gente? secondo me basta una sola macchina parcheggiata male ad autorizzare tutti gli altri a fare lo stesso se non peggio. Per la cronaca il parcheggio regolare a Euroma2 è GRATIS per le prime 3 ore, e in 2 ore te lo giro tutto quel centro commerciale di merda!

Anonimo ha detto...

ma una grossa segnaletica che avvisi chiaramente che la zona tal de tali verrà monitorata con le telecamere e le auto in doppia fila verranno multate con una foto??
secondo me basterebbe una settimana di preavviso, qualche multa con tanto di foto recapitata al coatto di turno e questi fenomeni si rieducano in un secondo.
bisogna stangare stangare stangare

Anonimo ha detto...

alle macchine che vedete così, tirate fuori le chiavi e scrivetegli "stronzo" sulla fiancata, avrà comunque arrecato un danno agli altri ma almeno quando girerà per la città sapremo tutti con chi si ha a che fare.

e comunque vergognoso che nessuno faccia le multe

Anonimo ha detto...

L'idiozia viene troppo spesso scambiata per furbizia. Questi che parcheggiano in questo modo, in tutti i centri commerciali, sono burini e nient'altro!

Anonimo ha detto...

Confermo lo schifo di roma est, piano terra vuoto e, specie nei fine settimana, seconda fila nei viali di scorrimento, sulle rampe, insomma 'ndo capita
I romani sono da nuclearizzare, senza se e senza ma (e io sono romano)
Marco1963

Anonimo ha detto...

Ma la cosa più assurda della situazione di Euroma2 è che le macchine siano parcheggiate così pur essendo i parcheggi GRATIS per le prime 4 ore!!!! 4 ore!!

Stefano ha detto...

Che poi, ragazzi, guardiamo in faccia la realtà: un centro commerciale non chiamerà mai né i vigili né il carro attrezzi. Se fai le multe ai clienti (o anche solo se gli chiedi di parcheggiare come persone civili) i clienti lì non ci vanno più.
A RomaEst che gli frega se la gente si mette sulla rotatoria davanti al casello invece che al (gratuito, ripeto) piano interrato? I centri commerciali rimuovono le macchine solo se intralciano il passaggio di mezzi di soccorso, e lo fanno solo perché se passa la Finanza o qualsiasi altro tipo di controllo poi sono loro stessi a rimetterci. Altrimenti non gli interesserebbe niente neanche delle ambulanze...

Anonimo ha detto...

in questo caso il problema non è chiamare i vigili, non possono fare la multa nel parcheggio del CC è come se venissero a multare le auto nei garage dei palazzi. i parcheggi dei CC sono terra di nessuno, l'eldorado del romano coatto

Anonimo ha detto...

E' vero. I centri commerciali sono proprietà privata quindi i vigili nulla potrebbero fare (come se poi, normalmente facessero qualcosa!) ma, rispondo a qualcuno qui dentro, dovrebbe esser interesse dei CC impedire certo schifo perchè se una persona per bene deve fare 2 km di fila solo perchè il coatto ha parcheggiato in seconda fila, la stessa persona per bene non ci torna più e questi posti diventeranno ritrovo per coatti (più di quanto non lo siano già). Questa situazione risponde, a mio modesto avviso, anche a tutti quelli che vorrebbero un miglior arredo urbano che impedisca la sosta. Ma vi rendete conto? se trasformassimo le strade in modo che la sosta sia "impedita" io sono convinto che di IMPEDITI che continueranno a parcheggiare a minghia ne troveremmo a migliaia con esiti immaginabili. Ci vogliono un paio di anni di sana, inflessibile, feroce REPRESSIONE.

Anonimo ha detto...

si ma se vengono i vigili la multa (salata) se la prende l'ente che gestisce il centro commerciale o che ne è proprietario perchè dovrebbe assicurare vie di fuga/uscita sempre sgombre ed efficenti

Stefano ha detto...

Ah, credevo fossero tenuti a chiamare i vigili.
Quindi non faranno mai niente. Tolgono solo le macchine che intralciano il passaggio dell'ambulanza, ma le altre parcheggiate nei posti più improponibili rimango no... Bene.

Anonimo ha detto...

Ancora grazie Alemanno per averci ridotto peggio di Napoli, e ha il coraggio anche di farsi vedere ancora in giro il sorcio.

Anonimo ha detto...

Cari Anonimi, ma voi sapete che il parcheggio é a pagamento anche per noi dipendenti ? Una volta " colpa " del mio turno di lavoro ho dovuto pagare 20 euro !!! Premetto che il mio stipendio é di 600 euro, e faccio 54 km per venire a lavorare! Parto due ore prima da casa per trovate un parcheggio "selvaggio" e non fare tardi a lavoro. Sono una persona onesta ma dare il 30 % del mio stipendio ogni mese al cc non ci sto !!!

ShareThis