Termini e quell'ascensore 'fermo per lavori' da due settimane. Disagi per turisti, pendolari, portatori di handicap, mamme con il passeggino

15 agosto 2013
Da oltre 15 giorni Termini, l'ascensore all'entrata delle Ferrovie Laziali è "Fermo per lavori", senza data di inizio e fine e senza nessuno che realmente ci lavora. Un portatore di handicap, un turista carico di bagagli, un anziano o comunque una persona impossibilitata a fare due rampe di scale non ha il diritto di entrare dalle Ferrovie Laziali.
Purtroppo non ho potuto documentare con una foto come oggi ma, tre settimane fa, con i miei occhi ho visto tre persone gentili e volenterose portare a braccio un ragazzo in carrozzina per le scale del sottopasso della stazione di Ciampino.
È una vergogna, spero possiate diffondere.

Andrea G.

3 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Occupanti bellaggente
http://torri.romatoday.it/ponte-di-nona/ponte-di-nona-lettera-di-una-residente-sull-occupazione-di-action.html

Anonimo ha detto...

fa il paio con le scale mobili di ostiense da tempo immemore (2, 3 anni ?)

Anonimo ha detto...

Vabbè ma sul cartello c'è il tipo che lavora con un mucchio di terra davanti! Saranno lavori grossi...

ShareThis