Ve lo ricordate il vandaletto Alessio Cirillo alias BOSI? Ora dopo una denuncia si firma BOYEZ e continua indisturbato la sua opera di distruzione

11 novembre 2013







Evidentemente con questo cocainomane (se ne vanta pure) le denunce servono poco.
Ora si tagga BOYEZ e si diverte anche con la vernice acida (oltre ad usarla la vende) che corrode i vetri ed è impossibile da togliere, si ripara il danno solo con la sostituzione del vetro.
Sopra vedete solo due foto ma considerate che tutti (tutti!) i vetri, finestrini e porte, di quel regionale per Fiumicino avevano i vetri corrosi dall'acido.
Abbiamo foto di lui e della sua dolce metà (poverina)  ma non possiamo pubblicarle rischiando che questi luridi vandaletti ci facciano oscurare il sito perché  guarda caso, ogni volta che pubblichiamo qualcosa su di loro spuntano fuori questi tizi che minacciano querele ed avvocatucci vari per loro a costo zero. Per non parlare delle altre minacce: ci occupiamo da anni e anni di ogni forma di degrado in questa città ma solo una categoria ci ha minacciato ripetutamente di morte ed è questa. I malefici drogati, spacciatorelli, vandaletti writer che chiamarli writer è un insulto al writing.

Il suo nome dovrebbe essere Alessio Cirillo e vive a Montespaccato. Se lo incontrate ditegli gentilmente che queste cosa non si fanno.

PS ogni volta che lo sputtaniamo qui cancella il suo profilo facebook in meno di mezz'ora (deve essere un nostro assiduo lettore). È passato da http://www.facebook.com/alessio.andreina a http://www.facebook.com/alessio.damages. Ora dopo l'ultimo sputtanamento eccolo qua: http://www.facebook.com/profile.php?id=100006893830836.
Quanto ci metterà stavolta a cancellare il profilo come fanno tutti i vandali che segnaliamo su queste pagine? Ma possibile mai che ci dobbiamo sostituire agli inquirenti? Speriamo che almeno ci copino e vadano avanti con le inchieste. Gente come questi malvagi, in altri paesi, sta in galera per mesi e mesi. Qui da noi tutto è perdonato? Perché...?

71 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Non si capisce la denuncia chi l'abbia fatta a chi.
Ad ogni modo, per me, uno così dovrebbe cancellare con la sua stessa lingua le sue scritte inutili (che costano alla collettività MIGLIAIA DI EURO e che, poveraccio, non ci arriva proprio a capire che sarebbe magari meglio spendere per fare qualcosa di buono, per prevenire il disagio mentale come il suo, per esempio).
A proposito, il minus habens ha dinuovo già cancellato il suo "profilo" FB.

Anonimo ha detto...

E so ragazzi e lasciali fa! Tanto qui fa già tutto schifo, che danni vuoi che facciano? Mica stai a parigi o vienna città ben curate e ben tenute dove il vandalismo si nota subito. Vandalizzare roma è come vandalizzare malagrotta, non cambia nulla, manco ci si fa caso.

Anonimo ha detto...

Le autorità dormono. Qui è ora di formare delle ronde e andare a caccia di queste merde. Tossici, vandali, zingari... è ora di liberarci di questa feccia e far tornare Roma una città degna di questo nome.

In quanto ai politici, agli amministratori, ai giudici, ai vigili e quanti altri non fanno il proprio dovere, sappiano che la gente è davvero vicino al limite di sopportazione.

Anonimo ha detto...

Pena di morte.

Anonimo ha detto...

inutile spiegare a questi ignoranti che stanno cacando sul futuro loro, dei loro parenti e dei loro figli semmai avessero la malaugurata idea di farne. altro che emigrare poi....sarà troppo tardi.

Anonimo ha detto...

e marino (il sindaco cretino) che dice ?

non aveva fatto della legalità la sua bandiera ?

roma al solito è amministrata da politici ai quali non è stato trovato un posticino da ministro. Da rutelli a veltroni, da alemanno a marino. Questa è gente che viene a svernare (ben pagata) e nel frattempo roma è sempre peggio.

vandali, bancarelle, cartelloni, zingari, immigrati, tossici...

trasporti e servizi da terzo mondo, sporcizia, traffico...

sindaci inetti e corrotti, municipalizzate inefficienti e mangiasoldi...

qui serve iniziare ad impiccare qualcuno...

Anonimo ha detto...

non si puo accusare una persona di un crimine senza avere foto schiaccianti.. se solo avessimo delle foto di mentre imbratta

Anonimo ha detto...

È un gomblotto dei francesi per colonizzarci. Come gli inglesi detronizzarono la Cina grazie all'oppio, ora i francesi fanno lo stesso con noi con vernici all'acido.

Caterpillar ha detto...

Si come se cancellare un profilo Facebook facesse sparire tutte le informazioni in esso contenute. I dati rimangono per sempre in Facebook

Paolo ha detto...

Finchè non ci si deciderà a presidiare il deposito metro di Magliana, sarà sempre così.
Esiste una vigilanza? Se sì, la si licenzi e si risparmino i soldi, visto che non serve a niente.
Se no, la si istituisca sul serio.

Anonimo ha detto...

Cambia nome, ma la sostanza rimane la stessa: MERDA

Anonimo ha detto...

Il coattello fumato sia almeno OBBLIGATO DALLA MAGISTRATURA A RIPAGARE i suoi danni.... e ce ne vorrà, perchè essendo demente non ha la benchè minima idea di quanto costosi siano!
Deficiente, che ne dici di 100.000 euro tanto per cominciare? Ce li hai? Nooooo? Ma dai! Mi sa che te stai a giocà molti anni della tua misera vita, e non solo per i debiti che stai accumulando, povero idiota.

Anonimo ha detto...

So' mesi che girano foto e profili su sto bosi, tutti sanno chi è, eppure contina impunemente a "renderci poveri".
Basta, sveglia porco giuda, possibile che amministrazione, atac, forze dell'ordine siano tutte d'accordo a farsi prendere per il culo in questa maniera plateale?

Anonimo ha detto...

ma scusate, la cosa più semplice.... perchè non fate un esposto ? non una denuncia, un esposto. E poi in polling tornare in caserma/commissariato a chiedere se ci sono novità.

Anonimo ha detto...

polizia, magistrati... che ci state a fare ?
ci vuole tanto ad andare a prendere sti quattro vandali spacciatori che oltretutto si autodenunciano ?
ci vuole tanto a sbatterli in galera per qualche annetto e fargli pagare i danni ?

se proprio non sapete (o volete) fare il vostro lavoro, mettete una taglia su questi animali, che poi a prenderli ci penserà qualcun'altro...

Anonimo ha detto...

nei film western gli apaches legavano i prigionieri ai cavalli, poi li lanciavano al galoppo e li facevano trascinare nella polvere

con questi vandali si potrebeb fare lo stesso... ma con la metro.
Lasciamoli trascinare dalla metro e vediamo che poltiglia rimane di queste merde

Francis Drake ha detto...

Perché non mettere in forma rigorosamente anonima una foto di questa merda umana su ogni muro o vagone da lui deturpato ? E dai.... Così diventa famoso ed è ancora più contento, al netto di eventuali linciaggi, ovviamente.

Bat21 ha detto...

La cosa giusta l'ha detta l'anonimo delle 03:27. Fate un esposto.
E una copia di tutto questo materiale lo dovreste mandare a tutti gli enti interessati: Atac, Ama, Municipi, Fs fino ad eventuali condomini che abbiano la tag di questo essere.
Alla fine qualcosa si deve muovere!
lo stasso vale per Cois e gli altri decerebrati amici loro.

Bat21 ha detto...

Un' altra cosa: perchè non mandare il tutto anche a casa del vandalo e al municipio di sua residenza? Potrebbe trovare dei genitori (o dei vicini di casa, di isolato) col randello pronti a usare la sua zucca come un tamburo....

Anonimo ha detto...

È triste quando si arriva a questi livelli di inciviltà. Randelli, gogne, manganelli in culo, ma che è?

Pretendete piuttosto che le istituzioni facciano il loro lavoro.

L'assenza di giustizia in Italia continua a produrre queste congreghe di portiere isteriche, frigide, reazionarie ed impiccione.

Quasi sia una cosa voluta.

Anonimo ha detto...

QUESTO IMBECILLE HA DISTRUTTO CON L?ACIDO LA VETRINA DEL NEGOZIO "SERMONETA" A CORSO VITTORIO EMANUELE II, quasi all'angolo con Largo Argentina e di FELTRINELLI A LARGO ARGENTINA. ANDATELO A DIRE AGLI ESERCENTI. ALESSIO CIRILLO VI DEVE PAGARE I DANNI E LA SOSTITUZIONE DEL VETRO!

Bat21 ha detto...

Ovvio che bisogna canalizzare la rabbia in modo costruttivo e non invocando massacri alla tastiera anonimo delle 20:47.
Per questo pungolo per fare esposti, mandare mail e documentazioni a tutti coloro possono essere interessati dalle azioni vandaliche di questi idioti...

Anonimo ha detto...

Perché poi si farà un nome, oppure già se l'è fatto, poi diventerà boss di Montespaccato, poi avanzerà di carriera, creerà posti di lavoro e da grande farà il presidente del consiglio.
Militarizzazione dei depositi ferrotramviari e il gioco è fatto.
Limite invalicabile e autorizzazione a sparare.
"NOOOO!!! SEI UN FASCISTA" , "NOOO E ALLORA LO STATO DI DIRITTO????" e allora beati avvoi...e ve tenete 'sto mafioso...dopo nun ve lamentate però eh?


Tramvinicyus

Anonimo ha detto...

Tram, accanna. La china che descrivi sai bene non porti certo in alto. Ma quale boss? Questo ragazzo si sta facendo solo del male. Spero voglia canalizzare invece le sue idee e la sua voglia di creare in qualcosa di meglio. Ciò non toglie io sia d'accordo con te sull'intensificare i controlli, prendere i responsabili e rieducarli oltre che punirli. Ma è un lavoro immane perché significa riportare la civiltà in un luogo che la ripudia a prescindere. Ed i primi sembrano essere proprio coloro che la invocano tanto.

Ciò detto, ora scorreggio e rutto. Dentro casa mia lo posso fare? :)

Your friend The Londoner.

Anonimo ha detto...

buongiorno
potrei sapere in base alle denuncie ricevute anche al suo amico "STAIN STEIN" cosa è successo?
hanno ripagato dei danni? una pacca sulla spalla?
solo per curiosità grazie

Francis Drake ha detto...

Anonimo ha detto...
È triste quando si arriva a questi livelli di inciviltà. Randelli, gogne, manganelli in culo, ma che è?
Pretendete piuttosto che le istituzioni facciano il loro lavoro.
L'assenza di giustizia in Italia continua a produrre queste congreghe di portiere isteriche, frigide, reazionarie ed impiccione.
Quasi sia una cosa voluta.
novembre 11, 2013 8:47 PM

Caro Anonimo, mi verrebbe quasi da dire che magari si fosse arrivati, anche una sola volta, a quelli che tu chiami livelli di inciviltà. Purtroppo (o per fortuna) qui da noi l'indignazione e la rabbia assume, come tutto il resto, le vesti di farsa. La nostra gente, a parole, farebbe mille rivoluzioni, ma nei fatti si comporta sempre in maniera molto / troppo prudente. Quanto volte hai letto sui giornali che alcune persone hanno "tentato" di linciare il molestatore di ragazzine di turno o il guidatore ubriaco che ha travolto mamme e bambini, magari sulle strisce. Tante volte, immagino. E quante volte, invece, hai letto di un linciaggio riuscito ? Praticamente mai, credo. Quindi ti suggerisco di non preoccuparti troppo del minacciato uso di randelli, spranghe, etc.... Tanto qui da noi non avverrà mai, ripeto, per prudenza o per codardia, decidete un po' voi.
E' ovvio, infine, che sarebbe auspicabile esercitare una maggior pressione sulle istituzioni affinché intervengano direttamente loro. D'altra parte è meno rischioso, non trovi anche tu?

Anonimo ha detto...

Drake, fai un favore all'umanitá: cazza la randa e vattene a fanculo. Io non mi preoccupo affatto. Semplicemente mi fanno schifo tanto quanto questa città i benpensanti con queste smanie reazionarie. E proprio perché so bene essere dei codardi, so anche se la vanno a prendere con i più deboli invece che con chi di dovere. Oppure ora un ragazzino 17enne è il pericolo pubblico numero uno in questa città?

Ma smettiamola.

Anonimo ha detto...

Hey Mate! Your italian has been getting always better! Now ther's also an "accanna", wow!

Quanto al "poverino quel ragazzo che si ta facendo solo del male" mi sembra un concetto che sa di stantio non puoi capire quanto, per non parlare del "canalizzare le sue idee e voglia di creare qualcosa dii meglio", sembri Basaglia nel '78. Ora capisco da dove veniva questo tuo costante ottimismo pronto sempre a sottolineare dove potrebbe portare il pessimismo mio.

Svolta Londy, dammi retta, esci da te stesso...
Prendere ogni tanto un ceffone va be', sono cose che capitano; farsi urinare addosso va be', può essere del sano e divertentissimo "dirty sex" ma arrivare a farsi costantemente abbassare la qualità della vita da certa gente, dalla loro arroganza e prepotenza quotidiana, no Mate, non ci siamo.

Non si tratta più di "cultura", "intelligenza", "ottimismo" e "cercare di capire la società", qui si tratta di farsi prendere a ceffoni tutti i giorni. Non reagendo come dico io si tratta di non essere più in grado di intendere e volere e non è più una questione di "china" che si sta prendendo.

Happy Life.
Love you
Trammy

Anonimo ha detto...

Tram, lo sai che adoro scherzare. Anyway, ripeto: sono d'accordo con te, e fidati non sono "ottimista", anzi fin troppo "realista". Quanto alle golden showers, non credo provengano dal basso… a meno che ora il concetto di gravità non si sia improvvisamente ribaltato!
Quindi, carissimo Tram, resta il solito problema: se vuoi civiltà devi essere il primo ad essere civile.
A New York, quando aveva le fogne a cielo aperto nell'800, il sindaco che la risollevò é la portò al rango di città civile, istituì il servizio di pulizia delle strade con gli uomini in livrea bianca. Immaginateli un po' nei vari bassifondi dell'epoca!
Senza autostima non si va da nessuna parte, lo sai meglio di me ;)

Cheers mate,
Sunshine is always inside yourself despite out is raining… crap!

The Londoner.

Anonimo ha detto...

A New York per aumentare l'autostia hanno applicato senza eccezioni la teoria della finestra rotta e la sanzione a chi la rompeva. Non hanno lasciato correre perché c'è di peggio. I risultati si vedono.
Ritengo che finché la massa vivrà nella merda incattivendosi e diventando a sua volta merda accetterà più facilmente anche la grande delinquenza a livello istituzionale.

Francis Drake ha detto...

Anonimo ha detto...
Drake, fai un favore all'umanitá: cazza la randa e vattene a fanculo. Io non mi preoccupo affatto. Semplicemente mi fanno schifo tanto quanto questa città i benpensanti con queste smanie reazionarie. E proprio perché so bene essere dei codardi, so anche se la vanno a prendere con i più deboli invece che con chi di dovere. Oppure ora un ragazzino 17enne è il pericolo pubblico numero uno in questa città?
Ma smettiamola.

Ma come parli ? "cazza la randa" ???? Ma dove è uscito fuori questo qua ?
E questa strenua difesa del povero ragazzino che imbratta i muri ? Ma guarda un po', che animo gentile che hai.
E poi, smanie reazionarie ? E chi avrebbe smanie reazionarie, chi vorrebbe far sanzionare questi parassiti ?
Ah, dimenticavo: vai a fare in culo anche tu, maleducato !
Per caso sei uno di loro ?

Anonimo ha detto...

Nun te preoccupà, Drake... E' un anonimo velista che vo fa er difensore de Caino. Uno come tanti, no ?

Anonimo ha detto...

Ora da Feltrinelli a largo Argentina sanno a chi devono chiedere i danni!!!

Cazzate la randa, amici...!!

Anonimo ha detto...

Poveri alla Feltrinelli, non hanno l'assicurazione… ma fatela finita!

Intanto chi si fotte le minorenni a Parioli non sono certo quattro writer sfigati. E chi le fa prostituire sono anche i genitori…

Anonimo ha detto...

Quest'altro minorato deve essere suo amico:
http://ink361.com/app/users/316979726/photos

Anonimo ha detto...

Questa deve conoscere l'headcat:
http://ink361.com/app/users/ig-183389905/photos

Bat21 ha detto...

@ the londoner

Purtroppo l'autostima già risiede nell'animo malato dei romano ormai assuefatto e contento dello schifo che lo circonda e che egli stesso alimenta. Così non si va da nessuna parte. Solo forse la tremenda crisi economica che viviamo potrà alla lunga far capire che è un peccato mortale dover spendere soldi per ridipingere vagoni della metropolitana e rimettere a posto le stazioni danneggiate da dei ragazzini decerebrati e non utilizzare questi soldi per cose più produttive. Lo stesso discorso vale per le doppie file, la presenza degli zingari etc..etc...
Sarei inoltre curioso di sapere quanto questo schifo "disincentivi" il turismo. Un turista americano che si ritrova a Gemelli invece che a Valle aurelia perchè non ha saputo vedere attraverso i finestrini magari con l'ultima corsa dato che non annunciano le fermate mi sapete dire cosa potrà dire ai suoi amici che devono decidere tra una vacanza a Roma ed una a parigi per esempio... Non è solo una questione di decenza la difesa di un minimo di ordine collettivo è anche una questione drammaticamente connessa all'economia. Chi poi dice che ve la prendete con i writer e non vedete i pesci grossi...per quello dovrebbe esserci la magistratura, questo è un blog che parla del degrado della città e delle sue disfunzioni non dei massimi sistemi relativi al degrado morale della collettività. Cerchiamo di riflettere e non minimizziamo la gravità di questi comportamenti.

(Ps qualcuno ha detto che Feltrinelli ha l'assicurazione, in ogni caso queste cose hanno un costo che si riverbera sulla società e magari questi costi possono far si che la feltrinelli per esempio non assuma un dipendente in più...tutto per colpa di un ragazzino che dovrebbe finire affidato ai servizi sociali invece che girare a far danni)

Anonimo ha detto...

Non ho capito perché dovremmo prendercela con chi si fotte le minorenni se al mondo ci sono dittatori che massacrano la gente, pensiamo a questi piuttosto.

Anonimo ha detto...

Eccole alcune foto del fenomeno:

http://img2.ask.fm/assets/153/594/724/normal/image.jpg

http://distilleryimage8.ak.instagram.com/6b3afce01a3c11e3950322000a1fcea7_7.jpg

http://distilleryimage0.ak.instagram.com/0fd8ae26c7b011e2928c22000a9f3092_7.jpg

http://distilleryimage10.ak.instagram.com/216cc97aab8a11e28bf022000a9f139a_7.jpg

http://distilleryimage9.ak.instagram.com/6c062296882711e28faf22000a1f99f9_7.jpg



Anonimo ha detto...

Il blog si occupi infatti di degrado, non di fare investigazioni e gogne pubbliche.

Queste cose possono diventare pericolose, stante anche ai commenti di molti dementi repressi che puoi ben leggere da te.

Che il degrado si ripercuota anche sull'economia è un'ovvietà che potevi risparmiarti. Ma non é solo sui treni. Ti basta guardare le terrazze dei condomini ridotte a rimessaggi di monnezza o superfetate con l'alluminio ottonato.
È quella sarebbe autostima del romano medio? Non confonderla con arroganza, coattagine e prepotenza.

Le minorenni mignotte dei Parioli è un esempio per smontare la tesi del boss 17enne cresciuto in ambiente underground. Direi che fosse palese.

Un ragazzino di 17 anni che fa il writer vi fa sbraitare tanto?! Pensa se aveste un problema vero e serio come lo affrontereste!

Anonimo ha detto...

Sentiamo un po', se ne trovi uno che ti sta causando migliaia di euro di danni dando sfogo alla sua vena artistica sulla tua proprietà cosa fai? Guardi i terrazzi degli altri o pensi che che ci sono le minorenni mignotte dei Parioli (bel modo di apostrofare delle ragazzine probabilmente ancora meno coscienti dei writer 17nni di quello che fanno) e tiri dritto?

Bat21 ha detto...

Proprio perchè il blog si occupa di degrado fa del bene ad investigare su chi lo causa anche facendo nome e cognome.
Non si preoccupi per l'incolumità di quel vandalo tanto non credo proprio che qui qualcuno vuole rovinare la sua vita e quella della sua famiglia picchiando chicchessia!
E' solo catarsi telematica questa.
Poi mi deve spiegare perchè mi dovevo rispariamre la questione economica che invece è dirimente (ed ovvio che se qualcuno vuole aprire uno squarcio sulle superfetazioni schifose è il benvenuto).
Per quanto riguarda l'autostima romana forse non sono stato chiaro: il romano quadratico medio si piace purtroppo come è ovvero ignorante, cafone e prevaricatore ed ha una alta autostima!

Bat21 ha detto...

Proprio perchè il blog si occupa di degrado fa del bene ad investigare su chi lo causa anche facendo nome e cognome.
Non si preoccupi per l'incolumità di quel vandalo tanto non credo proprio che qui qualcuno vuole rovinare la sua vita e quella della sua famiglia picchiando chicchessia!
E' solo catarsi telematica questa.
Poi mi deve spiegare perchè mi dovevo rispariamre la questione economica che invece è dirimente (ed ovvio che se qualcuno vuole aprire uno squarcio sulle superfetazioni schifose è il benvenuto).
Per quanto riguarda l'autostima romana forse non sono stato chiaro: il romano quadratico medio si piace purtroppo come è ovvero ignorante, cafone e prevaricatore ed ha una alta autostima!

Francis Drake ha detto...

Anonimo ha detto...
Il blog si occupi infatti di degrado, non di fare investigazioni e gogne pubbliche.
Queste cose possono diventare pericolose, stante anche ai commenti di molti dementi repressi che puoi ben leggere da te.
Che il degrado si ripercuota anche sull'economia è un'ovvietà che potevi risparmiarti. Ma non é solo sui treni. Ti basta guardare le terrazze dei condomini ridotte a rimessaggi di monnezza o superfetate con l'alluminio ottonato.
È quella sarebbe autostima del romano medio? Non confonderla con arroganza, coattagine e prepotenza.
Le minorenni mignotte dei Parioli è un esempio per smontare la tesi del boss 17enne cresciuto in ambiente underground. Direi che fosse palese.
Un ragazzino di 17 anni che fa il writer vi fa sbraitare tanto?! Pensa se aveste un problema vero e serio come lo affrontereste!

E' ben chiaro a tutti che, in questo contesto, l'unico demente represso e, aggiungerei, cialtrone, appari tu.
E, curiosamente, ragioni proprio come la maggior parte dei romani - contro i quali peraltro scagli le tue invettive - sostenendo che "i probbblemi seri so' altri, lassate sta sto povero regazzino de diciassette anni". Scommetto però che per te i romani sono sempre gli altri, vero ?
Gli illeciti, a mio avviso, vanno perseguiti tutti, a prescindere dalla gravità. Tanto più che, come ha già osservato giustamente qualcuno, il degrado diffuso e tollerato genera altri problemi, ben più gravi.
Vergognati, dei romani come te non sappiamo cosa farne.

Anonimo ha detto...

CHI DANNEGGIA GLI ALTRI VA FERMATO! PUNTO. STOP.SEMPLICE.

Anonimo ha detto...

Senti in po' a Drake, io manco butto per terra i mozziconi di sigaretta, quindi smettila di blaterare stronzate.

Quindi comincia a mostrare tu un po' di rispetto per chi ha in opinione diversa dalla tua su determinate questioni.

È evidente l'atteggiamento di molti qui sopra —tu per primo— il solito: improduttivo, inutile, arrogante, presuntuoso e pretestuoso. Quello di persone che evidentemente non sanno confrontarsi con chi non ha un'opinione omologata. Lo stesso che ha portato questo Paese dove si trova.

In tutte le città europee e non, ove non c'è il degrado di Roma, esistono ragazzetti di 17 anni irrequieti.
Però non diventano ne un problema per la comunità ne tantomeno capro espiatorio o oggetto di "catarsi telematiche" di quattro sociopatici.

I reati vanno perseguiti tutti, vero? Sono d'accordo, tuttavia ti consiglierei di stare attento a ciò che desideri.



Anonimo ha detto...

Cosa gli fai al taggarolo che ti marca il palazzo dove abiti se lo incontri in azione? E se trovi la sua opera e da facebook risali all'autore?
Cominciate a rispondere a queste semplici domande invece di parlare dei massimi sistemi.

Francis Drake ha detto...

Anonimo, tu che mandi a fare in culo me invitandomi a "cazzare la randa" pretendi rispetto ? Sei un po' contraddittorio, non trovi ? L?atteggiamento improduttivo è il tuo, e mi chiedo, a questo punto, per quale motivo tieni tanto a distogliere l'attenzione da questo parassita imbrattatore. Forse tu, per primo, visto che non hai mancato di offendere tutti esplicitamente o impicitamente, anche con parole volgari, dovresti stare attento a quello che auspico io in tema di legalità.

Mescal ha detto...

Mi ripeto come già avevo fatto nel post su STEIN/STAIN. Esistono le leggi penali, esistono i casi di obbligatorietà delle denuncia-querela per il danneggiamento MA ESISTONO ANCHE I CASI di reati di danneggiamento AGGRAVATI che sono perseguibili D'UFFICIO (danneggiare e imbrattare treni e stazioni rientra tra questi).
Ora, visto che il Sindaco Marino e vari assessori capitolini sono assidui lettori di questo blog (li ringraziamo per questo), essendo essi PUBBLICI UFFICIALI, l'esposto-querela per segnalare la notitia criminis in Procura lo possono fare anche loro. E sarebbe un bel messaggio per tutti i sedicenti "artisti di strada". Così magari appena gli aprono un bel procedimento penale, il prossimo muro che imbratteranno sarà quello della loro cameretta.
Aspettiamo fiduciosi.

Anonimo ha detto...

Hi Londy I was missing you.
We're two of a kind
(che manco me ricordo che voleva di,' però so che era una cosa bella...)

Tuus
Tramvinicyus

Anonimo ha detto...

@Drake, tutt'altro. Vedi ci ho provato a confrontarmi con te, ma sei troppo viscido e presuntuoso.
Il tuo commento sui viaggiatori low cost mi ha dato immediatamente il sentire di chi cazzo sei: un pomposo scoreggione.
Scommetto che sei un avido lettore de La Repubblica o de Il Giornale.

Anonimo ha detto...

@Drake:
"Perché non mettere in forma rigorosamente anonima una foto di questa merda umana su ogni muro o vagone da lui deturpato ? E dai.... Così diventa famoso ed è ancora più contento, al netto di eventuali linciaggi, ovviamente."

Tieni. Questo è chi cazzo sei. Invochi ed inciti linciaggi.
Il turpiloquio è l'unica lingua che un personaggio come te può capire bene.

Te lo dico e te lo ripeto: attento a ciò che desideri in tema di legalità…

Anonimo ha detto...

Dite tante cose ma non come reagireste se qualche diciassettenne irrequieto riempisse di tag il vostro palazzo.

Anonimo ha detto...

il vandalo che ho beccato a sporcare il mio palazzo sta ancora piangendo...

non solo si è beccato due cazzotti in faccia, ma col terrore che mollassi il mio mastino (che gli voleva staccare le palle a morsi) si è anche cacato addosso (letteralmente)

quindi... se ne baccate qualcuno e potete fargli male, fatelo !

Francis Drake ha detto...

Anonimo ha detto...
@Drake:
"Perché non mettere in forma rigorosamente anonima una foto di questa merda umana su ogni muro o vagone da lui deturpato ? E dai.... Così diventa famoso ed è ancora più contento, al netto di eventuali linciaggi, ovviamente."
Tieni. Questo è chi cazzo sei. Invochi ed inciti linciaggi.
Il turpiloquio è l'unica lingua che un personaggio come te può capire bene.
Te lo dico e te lo ripeto: attento a ciò che desideri in tema di legalità…

Su non arrabbiarti, così !
Altrimenti dimostri ancora di più quello che sei (a proposito,che sei ????)
E non continuare a calunniare e ad offendere. Non è prudente comportarsi così. Potrei rigirare contro di te quelle che sono le tue puerili accuse o calunnie infondate. Come ti ha già fatto notare qualcuno, dare delle "mignottelle dei Parioli", come hai fatto tu, a delle minori, forse è un pochino più grave che dare della merda umana ad un ipotetico imbrattatore e deturpatore della cosa pubblica. Ripeto, è un consiglio. Poi fa' ome vuoi, ovviamente.
Il turpiloquio, infine, è l'unica lingua che ti appartiene, a quanto pare. Accetta il contraddittorio, camperai meglio.
E poi smettiamola qua con queste polemiche, che non interessano ad alcuno, qui.
Se non ti interessa il tema degrado, cambia blog, forse sei fuori posto.

Anonimo ha detto...

@ drake
"Se non ti interessa il tema degrado, cambia blog, forse sei fuori posto"

Infatti. Forse l'anonimo di cui si tratta si trova sul blog sbagliato. Anch'io non capisco questa strenua e lacerante difesa degli imbrattatori in questione. Chi sei, il loro avvocato ? E poi in un blog che si chiama "Roma fa schifo" di cosa vorresti discutere, di semiologia ?
E' ovvio che il focus di quasi tutti i post è sul degrado, che dici ? Per tutto il resto ci sono gli inquirenti. iunt

Anonimo ha detto...

A Drake, l'arteriosclerotico con velleità da giustiziere de noantri sei tu, mica io.

Hai finito gli argomenti? Tutto qui? Il degrado lo risolvi con una foto di un minorenne messa in giro e l'incitazione a linciarlo?

E parli pure di contraddittorio? Al posto tuo me ne tornerei a fare quello che ti riesce meglio: il vigliacco.

Anonimo ha detto...

Si ma perché non rispondi? Se ne trovi uno a pittarti la casa che fai? E se trovi la sua firma e risali a lui da facebook che fai?

Francis Drake ha detto...

Anonimo ha detto...
"A Drake, l'arteriosclerotico con velleità da giustiziere de noantri sei tu, mica io.
Hai finito gli argomenti? Tutto qui? Il degrado lo risolvi con una foto di un minorenne messa in giro e l'incitazione a linciarlo?
E parli pure di contraddittorio? Al posto tuo me ne tornerei a fare quello che ti riesce meglio: il vigliacco"
novembre 13, 2013 7:41 PM

Che non fossi un campione di coraggio s'è capito subito, quando hai cominciato a paventare l'uso di gogne, randelli, manganelli o l'incitazione ai linciaggi nei confronti del tuo amichetto writer. Stai tranquillo, nessuno verrà ad insidiarti in questi modi incivili nella tua onanistica e vile pace domestica o nella sua delirante e dannosa manifestazione pseudo artistica. L'unica cosa che hai saputo fare, da buon romano medio (anzi mediocre), è stata quella di tentare senza successo di distogliere l'attenzione dall'importante problema segnalato dal post in questione ad altri problemi, quali il caso delle minorenni dei Parioli, da te elegantemente apostrofate come "mignotte", o quello delle "superfetazioni" di alluminio ottonato, in un rozzo esercizio di benaltrismo mal riuscito.
E' ovvio che a seguito di un post del genere si scatenasse una vera e propria gogna virtuale nei confronti del parassita malcapitato, ma ciò è il normale frutto dell' indignazione dei romani perbene, che, a differenza di te, non provano in alcun modo a giustificare questo parassita.
Adesso vogliamo continuare ancora con questa sterile polemica oppure no ?

Anonimo ha detto...

A Viterbo 4 artisti, due italiani e due tedeschi, sorpresi ad abbellire un treno alla stazione sono finiti sotto processo. L'episodio risale a 2 anni fa e quello che rischiano è da 1 a 6 mesi e una multa da 300 a 1000 euro. Trenitalia è parte offesa.
Sei mesi fa a Milano altri due artisti sono stati condannati a sei mesi di carcere. Questo per singoli episodi. Se poi l'artista ha una produzione consistente spero che quanto sopra venga moltiplicato per il numero di opere.
Perché a Milano e Viterbo li prendono e li processano e a Roma no?

Anonimo ha detto...

@Drake molto meglio la mia presunta mediocrità della tua palese incapacità.

@10:39 già iniziamo a ragionare. Le sanzioni, etc. sono cose da paese civile, le gogne e le incitazioni si linciaggi alla Drake sono inciviltà anche superiori ad imbrattare.

Francis Drake ha detto...

E meno male che la tua mediocrità sarebbe presunta....
Ad ogni buon conto, abbiamo capito tutti che sei MOLT, direi TROPPO, interessato alla salvaguardia dei writers e pseudo writers. Sei un loro familiare o uno di loro ? Dai forza, compi un atto di coraggio in vita tua, almeno una volta, e confessa !
E poi che cazzate racconti ? Offendi delle minorenni dando loro delle mignotte e vorresti insegnare agli altri cosa quali siano i comportamenti civili ? All'inizio pensavo fosse solo un problema di contraddittorietà, ora ho la certezza che è un problema di contenuti.

Anonimo ha detto...

Chiunque sia il titolare di questo blog dove vergognarsi. Pura disinformazione.

Bat21 ha detto...

Qui chi si deve vergognare è chi protegge i vandali e gli imbrattatori...

Anonimo ha detto...

A Drake confessa tu: andavi a mignotte co le minorenni eh? Oppure fai prostituire tua figlia minorenne?

Francis Drake ha detto...

"Anonimo ha detto...
A Drake confessa tu: andavi a mignotte co le minorenni eh? Oppure fai prostituire tua figlia minorenne?
novembre 19, 2013 10:43 PM"

Non ho figli e sono impotente, quindi datti pace.
Ciao Bello

Anonimo ha detto...

Usiamo il nome corretto per questi writer. SONO IMBRATTATORI!!!!

Anonimo ha detto...

a bosi sei ndeficente fai o svejo e te fai cioccà falle bene le cose cojone

Anonimo ha detto...

riguardo a tutti sti imbecilli che parlano, danni de qua danni dellà... io non difendo nessuno ma cominciate a prendervela con i politici e guardie invece di accanirvi contro dei writer... finchè lo stato è zozzo la città sarà zozza. e de certo non sarà una pagina diretta da un/a coglione che fermerà i writer. questa è la rivolta dei vandali e non fermerete niente. cominciamo a faje capi allo stato chi comanda. IL POPOLO DECIDE E IL POPOLO SIAMO NOI. VE FATE COMANDà SIETE TUTTI BURATTINI PARLATE PARLATE PARLATE E VI ACCANITE CONTRO I WRITER CHE TRALL'ALTRO MANCO A DI CHE IL CARO E AMATO VOSTRO SERVIZIO "ATAC" FUNZIONI COME DOVREBBE. CE FANNO PAGà 1.50 DE BIGLIETTO PER UN SERVIZIO CHE NON ESISTE!!!! E NON SONO CERTO QUALCHE SPRUZZO DI VERNICE A "DANNEGGIARE". VI SALUTO CIAO.

Anonimo ha detto...

VE FATE COMANDà! INVECE CHE ACCANIRVI CONTRO DEI RAGAZZI CHE SFOGANO IL LORO DISAGIO, ACCANITEVI CONTRO CHI STA MANDANDO A PUTTANE L'ITALIA!!!! CIOè STI 4 POLITICI INTRIPPONI MIGNOTTARI.... INVECE DE LAMENTAVVE DEI FAMOSI MILIONI DI EURO DI DANNI... PENSATE CHE TUTTE LE TASSE CHE PAGATE VANNO IN MANO A LORO E CHE FINE FANNO? COCAINA E MIGNOTTE. è ORA DI RIVOLTà CHE JE FAMO CAPI CHE è IL POPOLO CHE COMANDA NON LORO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Boyez Bosi se ne esce anche con un bel video promo su Vimeo: video

ShareThis