Appello all'assessore Guido Improta (e per Andrea Catarci). Sistemiamo almeno Via Capitan Bavastro, la strada dove ha sede il suo assessorato!

4 novembre 2013

Speriamo che almeno l'assessore Improta comprenda quello che nessun assessore alla mobilità a Roma ha capito prima di lui: la Capitale non ha problemi di traffico, questo è un bluff, la capitale ha problemi di sosta. Le auto girano a "cercare posto", le auto vengono spesso utilizzate perché tanto si conta sul fatto che arrivati a destinazione si può posteggiare sul marciapiede e così via. E' la sosta gestita malamente a generare la congestione, non viceversa.
Questo è un altro documento emblematico che dovete sbattere in faccia a tutti coloro che vi dicono: eh ma non ci sono i posti, bisogna per forza parcheggiare male ogni tanto...
(Chiaramente l'appello oltre che per Guido Improta, Assessore alla Mobilità, vale anche per Andrea Catarci, Presidente dell'Ottavo Municipio).

1 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Via Capitan Bavastro, va bene. Poi sarebbe cosa buona e giusta, con alto valore simbolico, apprestare rapidamente una sorta di tolleranza zero per la violazione delle isole pedonali esistenti. Cosa, di grazia, impedisce questo? Cosa? (O chi, certo...).

ShareThis