Dopo l'intervento dell'assessore Paolo Masini continuiamo a parlare di caditoie e tombini

11 novembre 2013














Dopo il nostro precedente articolo e il tempestivo intervento dell'assessore ai lavori pubblici Paolo Masini e del suo staff continuiamo a riflettere sul piano per liberare le caditoie e salvare finalmente Roma (ma quando?) da biblici allagamenti a seguito di ogni pioggerellina autunnale.

Questo foto si riferiscono a Via Carlo Fadda, da Via Filomusi Guelfi verso Via Palmiro Togliatti. 
La ditta privata ha ispezionato i pozzetti, stavolta in cemento, ha espletato (forse!!!)  il solito servizio di pulizia, fotografia, georeferenziazione e numerazione (con vernice gialla questa volta) ma la bocca d’ingresso dell’acqua piovana o “bocca di lupo” rimane la stessa, anzi in alcuni casi non c’è proprio o è completamente chiusa... Sono le strutture ad essere antiquate e dannose, serve a poco pulire qualcosa che non funziona e non può funzionare...

5 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Approfitto dell'articolo per suggerire al bravo assessore un possibile metodo per eliminare completamente questo genere di disservizi: basterebbe avere un registro pubblico online delle ditte operanti a Roma, con l'elenco dettagliato dei lavori effettuati, comprensivi di committente, data e prezzo.
Qualcuno potrebbe dire che sarebbe una gogna e che ci sarebbe da preservare la "privacy", ma in questo modo potremo scoprire in pochissimo tempo nome e cognome di chi ad esempio allunga con l'acqua la vernice delle strisce pedonali, o di chi rattoppa le buche o i marciapiedi alla romana.

marco1963 ha detto...

La bocca di lupo sparisce perchè a roma c'è anche tanto per cambiare, lo scandalo delle asfaltature "a salire"; si gratta solo una fettina del vecchio asfalto, ovviamente per risparmiare, e quando si getta il nuovo il piano stradale sale, sale, sale all'infinito, e cosi spariscono le bocche di lupo, in molti casi ormai strada e marciapiede sono allo stesso livello, tipo via gregorio VII per citarne una
SOLO A ROMAAAAAAAAAAAAAAA !!!
Marco1963

CNNL ha detto...

GUARDIE GIURATE A FINE APPALTO TRASFERITI PRIVANDOLI DELLA ANZIANITà E DEI LIVELLI IN BARBA ALLE LEGGI NON RETROATTIVE DEL CCNL, PADRI DI FAMIGLIA DI SERIE B .

happy 123 ha detto...

pandora jewelry
hogan outlet online
nike air max 2017
authentic jordans
pandora charms
adidas nmd runner
nike air force
air jordan shoes
burberry scarf
tory burch shoes

郑佳颖 ha detto...

adidas superstar UK
nike kyrie 3
tory burch shoes
hogan outlet
golden goose sneakers
nike huarache
yeezy boost
chrome hearts
air max
chrome hearts online

ShareThis