Vigili urbani al bar con auto in sosta selvaggia sul marciapiede? I cittadini iniziano finalmente a girare i video. E noi li pubblichiamo

15 maggio 2013
Cari Romafashifo,
un piccolo video di vigili al bar, con sosta sul marciapiede (più sigaretta, ma questo è il meno). Non so se qualcuno del comando della Polizia Municipale lo vedrà mai, e se anche fosse presumibilmente non succederà niente, ma è un altro granellino per far vedere che noi cittadini ci siamo, e osserviamo (e quando possibile registriamo, non senza qualche rischio).

Il danno derivante da una situazione del genere è grandissimo: non solo non si combatte con la dovuta energia l'emergenza della sosta vietata, ma chi lo dovrebbe fare si comporta così, legittimando nei fatti quel clima di illegalità totale che abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni.
Il video è stato girato alle 9,31 di domenica 12 maggio, su Viale Trastevere all'altezza del civico 247/c.
Alfredo

Alfredo,
basterebbero un mezzo migliaio di cittadini come te in questa città e le prepotenze e le strafottenze dei Vigili Urbani si esaurirebbero in un instante. E, sentendosi finalmente super controllati, chissà che non la smetterebbero anche di farsi vergognosamente corrompere!?
-Roma fa Schifo

80 commenti | dì la tua:

Alessandro ha detto...

Visto che questi sedicenti pubblici ufficiali sono timidi di fronte le telecamere, riprendiamoli in massa, senza farci beccare, mentre non svolgono il lavoro per cui sono pagati (io lo chiamo rubare). Prima o poi qualcuno dovrò prendere provvedimenti... o no?

Anonimo ha detto...

Mi pare che qualche anno fa qualcuno - il Codacons ? - organizzò una serie di riprese sistematiche di questi signori impegnati nel loro lavoro, con l' intenzione di fare leva sull'omissione di atti d'ufficio. Ci fu anche una certa risonanza sulla cronaca cittadina dei quotidiani romani. Il colpevole alla fine emerse chiaramente: era chi aveva girato i video. Naturalmente.

Anonimo ha detto...

I vigili urbani sono uno dei pilastri del degrado romano

Anonimo ha detto...

Un milione di parapedonali per fermare vigili e coatti!!!

Anonimo ha detto...

questi comportamenti vengono difesi e incentivati da un sistema colluso ad alti livelli, dalla politica per avere consenso (abbiamo sentito Alemanno difenderli a Piazzapulita dopo lo scandaloso servizio) e dalla magistratura per incapacità e impossibilità di applicare pene efficaci. purtroppo questi comportamenti sono così diffusi nella società in generale che neanche si può sperare nel voto perchè una larga fetta di popolazione non voterebbe mai qualcuno che vada contro questi privilegi

Anonimo ha detto...

BRAVO ALFREDO!

Caterpillar ha detto...

Chissà quanto è anorma di legge il tensore della tenda, messo così a filo del marciapiede, che con una folata di vento finisce in strada, causando incidenti potenzialmente mortali.

Caterpillar ha detto...

*a norma

Anonimo ha detto...

il circolo vizioso dell'indecenza e della civiltà dei romani.

Anonimo ha detto...

.... il caffè lo avranno pagato ??!!

Anonimo ha detto...

QUESTI SONO VERI E PROPRI ABUSI DI POTERE.

Anonimo ha detto...

Ma dài, un po' di ottimismo. Si sono fatti la multa appena usciti dal bar.

Anonimo ha detto...

a me fa anche incazzare quel marciapiede schifosissimo, asfaltato con gli alberi senza aiole e con i bordi di granito che sprofondano nella strada

Andrea ha detto...

Comportamenti da cervelli squallidi! A pensare che sono LORO quelli che dovrebbero dare un esempio agli altri. Complimenti!!!

Anthony ha detto...

Non ho MAI incontrato una singola persona che abbia apprezzamento o provi soddisfazione per il lavoro dei vigili, ma ci deve pure essere qualcuno!!!

Anonimo ha detto...

E' vietato fare i video ai viggili, favorisca i documenti!

Ale Manno ha detto...

Io so' Ale Manno e ve ce manno!

http://www.youtube.com/watch?v=JYILCwGzXEY

Anonimo ha detto...

io lo continuo a dire...roma è finita, nessuno potrà salvarla, peggiorerà sempre di più.
Kristian

Enzo ha detto...

Maledetti, e poi in quel tratto di viale Tratevere c'è sempre sosta sui marciapiedi!! Ora ho capito perchè!!

VIGILI = ILLEGALITA'

Dato che c'è data, ora e targa del veicolo mi aspetto provvedimenti o che almeno il sindaco dica qualcosa riguardo al comportamento dei suoi dipendenti.

Caterpillar ha detto...

Ma cosa ti aspetti, è lui il primo responsabile dello stato delle cose

stefano ha detto...

x Anonimo delle 3:25 PM :
Anch'io penso spesso che non ci sia speranza per la nostra amata città, ma penso anche che se ci siamo noi, vuol dire che non tutti i romani sono assuefatti dal degrado e dalla corruzione che vediamo intorno a noi. Basta soltanto innescare un processo di "ri-educazione civica", ci vorrà del tempo, e tanto, tanto coraggio.
Stefano

Anonimo ha detto...

i vigili urbani sono come il cornetto, lo trovi al bar

Anonimo ha detto...

Ma questo video cosa proverebbe? povero scemo!!!! hai pubblicato uno scoop-one... vincerai il premio PULIZER

Caterpillar ha detto...

Che c'è, sei uno delle persone riprese nel video?
La notizia è che gli agenti della polizia municipale non rispettano e non fanno rispettare il codice della strada, pertanto allo stato attuale, il loro lavoro è pressochè inutile.

Anonimo ha detto...

Casomai il Premio Pulitzer...povero ignorante !

Anonimo ha detto...

L'auto ha i lampeggianti accesi e i colleghi stanno operando in servizio.
Preferivi che chiudessero la strada parcheggiando come vuoi tu?
Oppure andare a parcheggiare lontano?
Quando si commenta bisogna farlo obbiettivamente, non sull'onda dell'odio o fomentati da qualcuno che magari ha preso multe.

Anonimo ha detto...

Un bel servizio d'emergenza con la sigaretta in bocca...

Caterpillar ha detto...

Il fatto che siano in servizio non gli permette di infrangere le leggi. Inoltre neanche erano in emergenza (sirena spenta), ma con dei semplici lampeggianti che indicano solamente la presenza dell'autovettura (come se ce ne fosse bisogno).
Se qualcuno si fosse fatto male per qualsiasi motivo, causa auto sul un percorso pedonale hai voglia a risarcimenti.

Anonimo ha detto...

Informati: il fatto di essere in servizio MI permette di infrangere le leggi, se ritengo che l'urgenza del mio servizio è più importante dell'infrazione o dell'intralcio che provoco in quel momento. Giova ricordare, si chiama "servizio": ti dice niente questa parola? Forse stavano tutelando proprio te perchè magari l'attività commerciale in questione commetteva reati o illeciti vari. Eddai, non generalizziamo, se vedi i lampeggiamti spenti hai ragione, forse sto prendendo un caffè (o forse sto pisciando). Oppure non posso nemmeno fare quello?

Caterpillar ha detto...

http://www.poliziadistato.it/articolo/543-Il_codice_della_strada/

Articolo 177 del Codice della strada, comma 2:

i conducenti dei veicoli di cui al comma 1, nell'espletamento di servizi urgenti di
istituto, qualora usino congiuntamente il dispositivo acustico supplementare di
allarme e quello di segnalazione visiva a luce lampeggiante blu, non sono
tenuti a osservare gli obblighi, i divieti e le limitazioni relativi alla circolazione, le
prescrizioni della segnaletica stradale e le norme di comportamento in genere,
ad eccezione delle segnalazioni degli agenti del traffico e nel rispetto
comunque delle regole di comune prudenza e diligenza.

Anonimo ha detto...

ahah... quindi i colleghi dovevano lasciare la sirena accesa durante il controllo amministrativo? E col disturbo della quiete pubblica come la mettiamo? Ah, forse appena spenta la sirena dovevano levare l'auto e metterla più in là, poi attraversare la strada (sulle strisce, se no davano il cattivo esempio) sperando in non incappare nel passaggio di un automobilista senza cinture che, se lasciato andar via senza verbale, susciterebbe scandalo a sua volta. Ragazzi, pubblicare fotografie senza valutazioni obiettive genera informazione faziosa - e diffamatoria.

Anonimo ha detto...

Quindi il controllo amministrativo è un servizio d'urgenza. Giusto?

Anonimo ha detto...

se ne hai 10 da fare in un turno e sei autorizzato dal funzionario superiore sì... ma forse non era un controllo amministrativo, poteva essere un controllo edilizio, un cornicione pericolante, un vaso penzoloni, in filo elettrico di una cabina scoperta, un ubriaco che infastidiva, un mendicante che aveva bisogno di aiuto. ecc.
CHI HA FATTO LA FOTO HA CONTROLLATO PRIMA DI PUBBLICARE ACCUSE?

Anonimo ha detto...

In effetti vedendo il video è evidentissima l'atmosfera concitata dei due. Uno è anche seccato per avere una macchiolina di cappuccino sul bavero

Anonimo ha detto...

1) Ho scritto PULIZER in maiauscolo proprio per vedere chi abboccava.
2) per chi ha scritto: "Il fatto che siano in servizio non gli permette di infrangere le leggi. Inoltre neanche erano in emergenza (sirena spenta), ma con dei semplici lampeggianti che indicano solamente la presenza dell'autovettura (come se ce ne fosse bisogno)" e poi ha postato l'enunciato dell' art 177 C.d.S......
sei un emerito ignorante primo perchè quando si fa sta facendo un intervento a veicolo fermo, non si può rimanere con la sirena in funzione.... hai mai visto degli agenti (e per agenti ti ci metto tutti quelli di cui all'art. 12 C.d.S) fermi a rilevare un incidente o a un posto di controllo, a chiudere una strada ecc. ecc. che hanno in funzione la sirena?

Anonimo ha detto...

"Quindi il controllo amministrativo è un servizio d'urgenza. Giusto?"
Un controllo amministrativo non è un servizio d'urgenza ma sicuramente un servizio di istituto e usare il solo lampeggiante indica la presenza, postare un video da 23" ripreso da lontano (e di nascosto, perchè l'autore non ha avuto il coraggio di avvicinarsi di più)può essere strumentalizzato come meglio ci piace....

pizzardone ha detto...

Ao' bboni nun offendete noi viGGIli che m'encazzo!
- Anonimo "Informati: il fatto di essere in servizio MI permette di infrangere le leggi" maggio 16, 2013 3:38 PM te c'hai proprio raGGione, noi semo pubblichi ufficiali e 'o sapemo noi quello che dovemo fa, no 'sti regazzini cor tabblet che gireno a rompercazzo, ripija tu sorella mentre fa le pompe, no noi viGGili mentre stamo in missione segretaaa: stavamo a cerca' er cuGGino de Bin Laden. Semo pubblichi ufficialiiiiiiiii anacapito ! favorisca i documentiiii (La7), ve nasconnete dietro l'anonimato eeh.
Certo ... se lì su marciapiede ar posto de gnente o de un nessuno c'era un ministro ... sarebbe stato diverso: noi semo così, ggente semplice come i poliZZiotti e li caraBBinieri. Li signor nisuno li crocchiamo, li ministri ...li leccamo ahahaha ! forza Roma
brot.. va ner sito c'amo fatto e sentite la reGGistrazzione daa nostra irruzione senza permesso der maggistrato

Anonimo ha detto...

A quanto pare, oltre che i dipendenti Metro, vi leggono anche i viggili, e anche loro difendono a spada tratta la categoria invece di fare mea culpa per riguadagnare qualche (misero) punto.
La prossima volta il video fatelo iniziare quando sono ancora dentro al bar, così ci faremo altre risate con le mille scuse che verranno inventate.

Anonimo ha detto...

C'è comunque modo e modo di parcheggiare. Ma comunque questi controlli amministrativi non implicano che ci sia almeno un foglio, un registro, al limite un blocchetto in mano? Abbiamo tutti in mente la scena tipica di un controllo, mentre qui tutti gli elementi fanno pensare a una cosa sola: caffè.

Anonimo ha detto...

Urge un rapido ripasso del video di "Piazza Pulita" della 7, l'ultima puntata. Interessante il commento odierno di Paolo Conti sulla cronaca cittadina del Corriere della Sera.

Junio Valerio ha detto...

Il vigile che sta commentando è l'esempio lampante del perchè il corpo va sciolto e rifondato da capo:
Non capisce l'importanza del servizio che OMETTE di fare. Se trovi per te stesso 1000 giustificazioni per parcheggiare sul marciapiedi, altrettanto faranno i romani.

Risultato? Ogni qualvolta fai notare a qualcuno che sta commettendo una infrazione ti chiede con tono da gangster DDOO' SSTA' ER PROBBBLEMA.

I pubblici ufficiali non sono al di sopra della legge, sono due volte sottoposti ad essa, proprio per quel BUON ESEMPIO che tu consideri una roba ridicola.

Anonimo ha detto...

oltre alle comprensibili critiche, diamo riasalto ANCHE a quanto di buono è stato fatto da questo Corpo e che non viene mai messo in risalto, contrariamente agli aspetti negativi...
con questo non si vuole giustificare i comportamenti scorretti di alcuni, ma si vuole solo evidenziare che c'è anche del "buono".
Al link che segue troverete (per chi avrà voglia di dare un'occhiata) alcuni comunicatio relativi alle opereazioni di servizio espletate dal Corpo suddivise per aree tematiche (solo alcune tra l'altro).
http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?jp_pagecode=dip_polizia_mun_rass_stampa.wp&ahew=jp_pagecode

Anonimo ha detto...

strano il nostro paese in cui è necessario "dare risalto" quando uno svolge il proprio dovere per cui è pagato...

Anonimo ha detto...

era una risposta per chi dice che il Corpo non fa "nulla". ha dato un'occhiata al link? E' giusto rilevare ed evidenziare ciò che non va bene nel Corpo e non intendo con questo giustificare gli errori ne tanto meno negarli, ma ritengo ingiusto non evidenziare ciò che di buono c'è ed è stato fatto...

Anonimo ha detto...

Bah sembrerà strano solo a me dover lodare chi fa solo il proprio lavoro... Quando portavo i 30 a casa dall'Università mio padre mi diceva "hai fatto la metà del tuo dovere".

E aveva ragione visto che mi pagava per quello

Junio Valerio ha detto...

Su questo blog si lodano ogni 5 minuti i PICS, come è giusto.

Ma ora non si parla dei PICS, si parla di quelli che non multano, non vedono, non sentono, segnaleranno, "'o sappiamo, 'o sappiamo, n'sè preoccupi", manderanno qualcuno, non devono rendere conto a noi.

Perchè queste cose non accadano è necessario che chi ha vero attaccamento al Corpo invece di difendere chi continua ad infangarlo, dovrebbe smettere di coprirli.

Voleva più bene alla polizia di NY Serpico che ne denunciò la corruttela o chi lo ha fatto fuori?

Anonimo ha detto...

Gli agenti di polizia locale intervengono in qualità di pubblici ufficiali; la normativa e le relative clausole di esonero sono previste dalla legge.
Sempre il rispetto della legge imporrebbe l obbligo morale di rispettarla e non ci dovrebbe essere bisogno del "maestro" per essere civili.
Per inciso sempre il rispetto della legge presupporrebbe l'obbligo di chiedere il permesso esplicito per effettuare riprese.Quindi onesta' intellettuale presupporrebbe a questo punto la richiesta di autorizzazione, l' autodenuncia di colui che gira i video e ragionare sul fatto che la legge non si può invocare solo nella parte che interessa.

Caterpillar ha detto...

Non c'è bisogno di alcun permesso per fotografare e girare video in un luogo pubblico, ne tantomeno per diffondere immagini di agenti di pubblica sicurezza in servizio.

Anonimo ha detto...

Vedi sopra....

Anonimo ha detto...

Il.degrado.è dovuto a leggi inefficaci nella fase applicativa e dal.comune sentimento secondo.il.quale la."colpa" è sempre d qualcun altro.

Anonimo ha detto...

Sarebbero anche utilissimi per preservare l'incolumità degli agenti evitando l'intervento in caso di incidente stradale, rapina, violenze ecc....spero si colga.l'ironia.

Anonimo ha detto...

Se si hanno le prove di un reato, P.le Clodio è la sede più opportuna per enunciare quanto sottinteso.

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare del.fatto.che.Chi.lavora su strada ed ha bisogni.fisiologici lì.deve espletare in un bar?Invito lorsignori a non.usare più il.comodo bagno.a.portata di.mano per 6/7 ore di.seguito, poi sarà più semplice capirsi.

Roma fa schifo ha detto...

Il codice della strada può non essere rispettato da tutti coloro che lavorano lontano da un regolare gabinetto. Forse non avete capito un concetto semplice: non si contesta l'ingresso in un bar. Può capitare di doversi rifocillare, rinfrancare con un caffe o un bicchier d'acqua o andare alla toilette. Quello che si contesta è che tutti i lavoratori del mondo, per andare al bar, devono PRIMA trovare posteggio regolarmente. Questi lavoratori, che proprio le regole della strada controllano, dovrebbero pertanto essere i PRIMI, anzi i PRIMISSIMI a rispettare questa regola. Quel marciapiede è per i pedoni, per NESSUNO MOTIVO AL MONDO può salirci una vettura a motore. Occorre considerare che se ci fosse un muro di fuoco tra strada e marciapiede e in tutte le città del mondo in effetti c'è (paletti, parapedonali...), qui non c'è solo per meri motivi contingenti di incapacità sull'arredo urbano, ma occorre considerare come se ci sia. CHIARO?

Caterpillar ha detto...

Vi rendete conto a che livello di bassezza è arrivata questa città? I cittadini che devono dire ad agenti di Polizia Municipale di non parcheggiare sul marciapiede!

Anonimo ha detto...

Bah...corruzione???Nn conosco vigili in Ferrari...Forse il Signor Alfredo si.....quindi sicuramente parla.di cose che conosce ma per qualche oscuro motivo non denuncia...

Anonimo ha detto...

Ovvio che si...
A certe domande certe risposte...

Anonimo ha detto...

Urge ripasso metodico del codice penale...si.rischiano scivoloni altrimenti....

Anonimo ha detto...

Multa?E perché?

Anonimo ha detto...

Esempio?Occorre il maestro un po' severo per far capire che le.regole si.rispettano?Mi auguro.che Lei non si senta in dovere di dover seguire l'esempio di chi decide di tuffarsi nel Tevere...o forse il desiderio di emulazione la sovrasta?

Anonimo ha detto...

Leggere organi di stampa, non solo forum e Diabolik...

Anonimo ha detto...

Italiano a tratti incerto, ma giuridicamente ineccepibile..

Anonimo ha detto...

Per legge non vedo alcuna foto....oppure della.legge si.prende solo.il.giorno.e l'ora che fa più comodo???!Spiegare prego.

Anonimo ha detto...

Suggerisco di.uscire di.casa ogni.volta che ha bisogno.del bagno...poi capirà quante volte né avrà bisogno.

Anonimo ha detto...

Ricordando che ove necessario gli agenti.di Polizia Stradale fanno passare anche con i.semafori.rossi, suggerisco studio.metodico ed intensivo del Cds.

Anonimo ha detto...

Notoriamente le assicurazioni dei veicoli di Polizia risarciscono in caso di.danni il.doppio.delle.altre compagnie...mah....

Anonimo ha detto...

Brutta cosa l' invidia....

Anonimo ha detto...

La.soddisfazione dell'utente della strada non.ha ricompensa...

Anonimo ha detto...

Legge.196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali.

Caterpillar ha detto...

Chiamate uno psichiatra!

Anonimo ha detto...

La.considerazione sui motivi fisiologici.serve solo.a.far riflettere;cosa fa una macchina di Polizia posizionata non.conformemente al codice della.strada può sottoindicare mille.motivi non necessariamente spiegabili, come ad esempio una scorta oppure un.presidio.Quando.si.devono.fare operazioni ancora più particolari esistono macchine anonime....quindi.rasserenerei sulla conoscenza del.codice della.strada:mediamente un agente ne è conoscenza più del.comune cittadino per un semplice fatto di quotidiana frequentaZione.

Anonimo ha detto...

Perché il.sign.Caterpillar vuole uno.psichiatra?Mah..

Anonimo ha detto...

Quindi.durante il.giorno.il.suo.hobby è quello.di.vedere le macchine di.polizia,carabinieri,finanza,penitenziaria,forestale,capitaneria di.porto e provinciale al solo.scopo di valutare se secondo.Lei, in base a delle circostanze che.non.è in grado.di valutare in senso sincronico e diacronico, una sosta.può.essere o meno opportuna?....però!!!

Anonimo ha detto...

Una fattispecie penale.che.preveda l'uso.di.una.macchina come.elemento per la corruzione mi.mancava....

Anonimo ha detto...

Il.mio.invece diceva di.studiare altrimenti.finivo.in.mezzo ad una strada....cosa puntualmente successa nonostante la.laurea il legge...

Anonimo ha detto...

Ma.quali giustificazioni:norme.e.circostanze...le.giustificazioni si.portano.a.scuola.

Anonimo ha detto...

Ho visto.il.video...chissà perché una macchina.della.Poliza crea tutto.questo.malanimo ma.viceversa i tavoli,le sedie e l'ombrellone affiancati che.peraltro.occupano decisamente di.più il marciapiede....curioso.l'uso.del dono della.vista...

Anonimo ha detto...

ma lo vedete che hanno i lampeggianti accessi?????????????????????'' che ne sapete che non fossero li per un'emergenza???????

Anonimo ha detto...

E' evidente che i Vigli erano sul posto per un'emergenza.

Operazione cappuccino.

Anonimo ha detto...

Fondamentalmente...qualcuno ha chiesto ai vigili perchè erano li'?????????????????????????????

ShareThis