Il piacere di una passeggiata pre-natalizia all'insegna dello shopping...

13 dicembre 2011




In questi giorni di delirio prenatalizio la situazione della sosta selvaggia è chiaramente peggiorata. Ho visto i vigili per una sera fermi a piazza Sant'andrea della Valle a guardare il traffico! Intanto succedeva quello che vedete in foto: marciapiedi completametne occupati dalle auto.

PS: ma lo sapete che le biciclette a piazza sant andrea della valle e a piazza della minerva sono sparite?? e io che ho anche la tessera per la bike sharing!
Alessandra F.

12 commenti | dì la tua:

Marcus ha detto...

Sabato scorso, in una delle rarissime occasioni in cui mi sono mosso in macchina di Domenica (dovevo portare un grosso pacco) ho parcheggiato nel parking di Villa Borghese. Bè, il parcheggio era mezzo vuoto ed in superficie c'era il delirio che si vede dalle foto!
Per molta gente lo shoppig passa necessariamente per la sosta selvaggia. A me darebbe l'ansia, pensa un po!

Anonimo ha detto...

Mettiamo l'esercito al posto degli inutili vigili, e poi vediamo se i cafoni insistono a occupare i marciapiedi! Ci passassero sopra col carrarmato!

Davide ha detto...

Si ma pretendete troppo però, ti pare che mettono la macchina al parcheggio per fare 500 metri. Sennò come fanno a stare in mezzo alle palle sti culoni!!!

http://noiroma.blogspot.com

Fabrizio Vienna ha detto...

Secondo me aspettare e fare pressione affinché i vigili banalmente facciano il loro lavoro, è sicuramente necessario, ma non ho aspettative messianiche. L'unico modo a Roma per impedire il delirio della sosta a cavolo di cane é impedirla fisicamente attraverso l'arredo urbano. Che a Roma secondo me deve essere portato all'estremo proprio perché i vigili stessi non sanzionano a tappeto la sosta selvaggia, anzi la commettono.

Anonimo ha detto...

INCOMMENTABILE LA VICENDA DEI LUCCHETTI A PONTE MILVIO.

Ma ci rendiamo conto : IL SINDACO CHE DICE "CHIEDIAMO A MOCCIA..." MA CI RENDIAMO CONTO??????????

Mc Daemon

Manuele Mariani ha detto...

avete letto l'articolo di MOCCIA su Il Tempo ? nel titolo in effetti non ha tutti i torti << il comune toglie i lucchetti ma chiude gli occhi su baraccopoli, ambulanti e scritte sui muri >>

Simone B ha detto...

Se hai ancora la tessera del bikesharing, fai come me: riconsegnala ad una delle biglietterie Atac! Una presa in giro colossale!!! Non hanno nemmeno il pudore di togliere quelle brutte colonnine vuote e storte occupate dai menu dei ristoranti e dagli scooter!

Les ha detto...

Manuele, Moccia si dimentica o fa finta di non sapere che le scritte sulle balaustre di Ponte Milvio, le fanno gli stessi ragazzi che poi attaccano i lucchetti.

Davide ha detto...

Ma oltre tutto ma che stronzata è questa dei lucchetti!!! Io glie li attaccherei al collo di chi li mette e agli ambulanti che li vendono...

Anonimo ha detto...

ROMA CITTA' COATTA E CAFONA...

Anonimo ha detto...

Tra tutti i pensieri (alcuni veramente cattivi) che mi vengono in mente ne scelgo uno: perché limitare il prolungamento dell'orario della ZTL alle 20.00 alla sola settimana pre-natalizia? È noto, in questo periodo, l'aumento di afflusso di auto verso il centro, dove si pensa (ammesso che qualcuno pensi)che potranno trovare posto? Solita tolleranza fuori luogo, solite strizzatine d'occhio ai commercianti e solita chiusura di ambedue gli occhi di fronte alla protervia e all'inciviltà.

Anonimo ha detto...

a queste merde mi diverto a lasciargli il personalissimo regalino di Natale.
con un chiodino appuntito gli scrivo "porta questo regalo al tuo carrozziere, coglione"

ShareThis