Caos dovunque. I bollettini per la mensa e il pasticcio raccontato da un papà

2 febbraio 2017
Sono un papà di due bambini che frequentano una scuola elementare romana. Vorrei restare anonimo, non tanto per me, quanto per i bambini. Volevo segnalarVi che per l'anno scolastico 2016/2017, il Comune di Roma non è ancora riuscito ad indicare ai genitori il costo della mensa (che viene rapportato all'isee familiare) e quindi ad emettere i bollettini di pagamento mensile delle mense scolastiche!

Il più grande dei miei figli ha dieci anni, e mai, nei 5 anni precedenti, il Comune aveva ritardato così tanto nel calcolare il costo delle rette mensili delle mense scolastiche e ad inviare i bollettini. I bollettini di pagamento sono sempre arrivati, negli anni precedenti, verso ottobre, a copertura quantomeno del primo semestre. Ci troviamo quindi a brancolare nel buio, impossibilitati a pagare quanto dovuto per la nutrizione scolastica dei nostri figli. Inoltre, questo immane e ingiustificabile ritardo, ci sta portando alla conseguenza di dover pagare tutto assieme quanto invece in precedenza potevamo pagare mensilmente. Stimo pertanto di dover versare, grosso modo, almeno 1.200,00 euro tutti assieme, mentre in precedenza, con i bollettini mensili, si poteva pagare mensilmente. Pensate infatti soltanto a quanto dovremo pagare in una sola volta, per i ritardi inspiegabili del Comune, a copertura dei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2016, nonché per gennaio e febbraio 2017, atteso che, a tutto oggi, non se ne vede nemmeno l'ombra.

Il Comune ci ha solo comunicato un iban dove effettuare dei versamenti senza criterio, rimettendo ad arbitrarie valutazioni quanto dovuto, senza nessun riferimento, e senza indicare nessun importo! Io credo che lo sfacelo posto in essere dall'attuale Giunta non sia paragonabile, quanto a totale immobilismo e difficoltà gestionali, a nessuna precedente Giunta capitolina. Pensate poi ai fornitori dei pasti per le scuole, che vedranno i loro compensi con enorme ritardo! Pensate a come verrà bloccata tutta la filiera produttiva e l'indotto collegato alla somministrazione dei pasti scolastici. Io sono sinceramente senza parole. Il tutto sarebbe frutto di un disservizio, l’ennesimo, visto che riguarda l’amministrazione capitolina, dovuto al passaggio di società che si occupa della distribuzione.
Sono diverse le domande che mi piacerebbe porre alla Sindaca Raggi e alla Assessora Laura Baldassarre. Provo ad elencarne qualcuna: – perché avete deciso di aspettare tanto per un cambio di appalto così delicato? – perché non avete ancora emesso una comunicazione ufficiale, lasciando così che i cittadini debbano pendere da consigli non richiesti di dipendenti comunali? – perché non è possibile pagare singole rate mensili/trimestrali come al solito, ma le persone dovrebbero per un vostro disservizio pagare tutto e subito? – per l’ennesima volta ricadono sui cittadini i costi di una inefficiente macchina amministrativa. Davvero avete il coraggio anche di minacciare di far pagare le more per una vostra inefficienza? – perché se si vuole pagare solo una rata si deve necessariamente andare in Municipio e poi alla Posta, e non si possono far almeno trovare dei precompilati?
A proposito, gli attuali debiti del Comune di Roma ammonterebbero a oltre 13 miliardi di euro. In una situazione come questa, non dovrebbe essere una priorità della giunta non perdere nessuna occasione per incassare liquidità?

36 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Concordo che la modalità con cui opera il comune sia stravagante ma non siamo di fronte ad un disservizio, visto che la refezione scolastica viene assicurata. E visto che chi ha scritto questo post conosce a grandi linee il costo della mensa (negli ultimi anni non é che sia variata di molto) basta accantonare di mese in mese la somma prevista per il pagamento della retta. Mi sembra per una volta un problema minore rispetto alle ben peggiori difficoltà in cui naviga il comune.

Anonimo ha detto...

Tranquilli che per risolvere il prolema affideranno la gestione delle mense a Buzzi ed Odevaine....

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo che il problema sussista ma io ho pagato questa mattina collegandomi qui:
https://www.comune.roma.it/pcr/it/newsview.page?contentId=NEW795965

Anonimo ha detto...

Come?

Copiato dal sito: Occorre conoscere il codice numerico completo, identificativo della specifica rata da pagare, stampato sul bollettino di conto corrente postale, inviato al domicilio del genitore o tutore del bambino iscritto.

Senza i bollettini come si fa ad avere il codice specifico della rata?

Anonimo ha detto...

Chiunque sia registrato sul sito del comune di roma può pagare direttamente online le rate della mensa scolastica Area "Pagamenti delle quote contributive" già configurata per pagare con carta di credito. Semplice e veloce oltretutto non pagate le commissioni dei bollettini postali ma la commissione applicata di 0,59 € del Monte dei Paschi di Siena.

Vale ha detto...

Basta entrare nel sito del comune e si trova l'importo di tutte le rate da pagare. Poi è bastata una telefonata al mio municipio (tredicesimo) e una persona gentilissima ed efficientissima mi ha spiegato tutta la procedura spiegandomi che è anche riportata nel sito del municipio. Ci ho messo 5 minuti a fare tutto.

Ebbasta lamentarsi sempre di tutto... è questo atteggiamento che porta all'immobilismo !

Anonimo ha detto...

Ma sto fantomatico padre è un ascaro del PD?

Anonimo ha detto...

Ma è così complicato mettere da parte mese per mese la quota mensa e pagare tutto insieme quanto verrà richiesto ?
La cifra sarà più o meno sempre la stessa.
Non ci vuole un premio Nobel per l'economia, basta non essere sempre rompicoglioni saccenti col ditino alzato.

Anonimo ha detto...

Ausiliari, «questione ingarbugliata»

Un momento difficile per la specialità, che si aggiunge ad altre situazioni, come quella collegata alle multe degli ausiliari al traffico in concorrenza con gli stessi agenti. Domani si riunirà la Commissione trasparenza del Comune proprio per parlare di questo. «È una situazione decisamente ingarbugliata, vogliamo vederci chiaro e per questo abbiamo chiesto una commissione trasparenza sul tema - spiega Fabrizio Ghera, capogruppo di Fratelli d’Italia in Campidoglio -. Riteniamo comunque che le contravvenzioni dovrebbe essere competenza della polizia locale e non, invece, spettanza degli ausiliari, del Dipartimento risorse economiche o mobilità, altrimenti si rischia il caos e non vorremmo che dietro vi fosse l’ennesima volontà di vessare ingiustamente i romani».


Ricordatevelo questo Francesco Ghera, quando pensate che i romani sono "vessati ingiustamente" dalle multe...
costui vuole togliere il potere di fare le multe agli ausilairi del traffico.
Forse le auto in divieto di sosta e in doppia fila sono troppo poche..

MA questo è figlio della cultura romana... che ci ha portato a questo stato di cose.
Nessuno stupore.

Affondate serenamente.

Anonimo ha detto...

Complimenti per aver votato i falliti del M5S.
E per non qammettere di aver fatto una cazzata, continuate a dire che li voterete anche in futuro.
La vostra stupidità è seconda solo alla vostra arroganza.

Anonimo ha detto...

RFS hai toppato di brutto. Magari la prossima volta prova a verificare le segnalazioni prima di pubblicarle. Aiuterebbe a non compromettere la tua credibilità
. Ti conviene cancellare il post..

Anonimo ha detto...

Sai come si fa a pagare tutto in una volta? Si mette da parte ogni mese quanto si sarebbe dovuto corrispondere.

E, comunque, secondo me è colpa di quelli che non vogliono lo stadio della Roma.

Anonimo ha detto...

Ora su questo sito si passa ai fantomatici racconti di un misterioso padre. La cosa più grave è che l'autore del sito (nonchè autore anche del fantomatico racconto, è troppo evidente!) strumentalizza anche i bambini.
La polizia postale dovrebbe indagare sulla legittimità di questo "blog".

Meditate gente, meditate......

Anonimo ha detto...

Tutte cazzate... a me i bollettini sono arrivati regolarmente come tutti gli anni.
Verificate le notizie prima di pubblicarle!!! Ne risente la vostra credibilità

Anonimo ha detto...

La solita merda disinformativa spalata per far passare la percezione che la giunta non sta facendo niente....
Mavvaffanculo, và...

Anonimo ha detto...

Signori scrivete queste cose solo per discreditare.
Roma è amministrata bene finalmente. Sono anche state tappate 400 buche.
Si è vero hanno arrestato Marra ma non è grave perché il sindaco si è fidato in onestà.
Meditate gente tra poco avremo la funicolare casalotti battistini.

Anonimo ha detto...

Ma gli asili nido non hanno nemmeno diritto ad assistenti comunali? Come fate a fidarvi di gente gestita da una ditta, bo.

Intanto il grande Trump taglia i finanziamenti alla clinica accusata di vendersi a pezzi i feti abortiti:

trump-planned-parenthood-bloccare-fondi-aborto-prolife-maternita


Anonimo ha detto...

I soldatini penta idioti fanno diventare i lacchè del berlusca dei nani da giardino

Anonimo ha detto...

sono 7 mesi che questa giunta e questa sindaca stanno alle prese solo con beghe interne e guai giudiziari....la città che già era sprofondata prima di loro, adesso è in un tunnel senza fine e di cui nn si vede orizzonte....quand'è che il Governo interverrà a porre sotto commissariamento per qualche anno il Comune? a prendere provvedimenti eccezionali (revoca sindaco e giunta inetta, mettere maggiori forze militari in giro per la città, porre fine ad atac e ama e privatizzare tali settori) nell'interesse collettivo?

Anonimo ha detto...

Renzi ha gettato roma nel fango solo per calcoli politici. Peggio di Hitler!|

Anonimo ha detto...

Scusatemi se scrivo qui, in questo articolo, ma vorrei segnalare cosa sta succedendo all'illuminazione stradale di Roma. Praticamente stanno cambiando gli storici lampioni della città con dei faretti a led a luce bianca privi di paralume. Il risultato è che non si riesce più a vedere mentre si cammina sui marciapiedi e le strade a malapena sono illuminate. Io sono un commerciante di Piazza Fiume, provate la sera a farvi un giro per le strade di Via Bergamo, Via Brescia, Via Mantova, Via Alessandria, per non parlare di Viale del Policlinico (è praticamente al buio) la situazione è pazzesca si rischia di cadere per terra o di essere aggrediti da criminali.
E il commercio così è finito perché appena tramonta il sole non si vede più nulla.
Mi hanno detto che Acea ha ottenuto questa sostituzione, ma credetemi chi ha realizzato questi lumini non può essere una persona sana di mente!
Chiedo scusa a tutti per questo intervento che voglio replicare nei prossimi articoli di questo blog, ma dobbiamo fare qualcosa prima che Roma sparisca inghiottita dal buio!
Se qualcuno ha dei suggerimenti lo dica grazie a tutti e a Romafaschifo sempre e l'unica presente a denunciare la distruzione di questa meravigliosa città.

Anonimo ha detto...

Incredibile...ormai questi hanno militarizzato il web, come esce una critica arrivano le truppe cammellate a dire che tutto va bene che ci sono i complotti e cazzate varie....ora staranno in riunione a stabilire la difesa sulla questione delle polizze

Monica ha detto...

Bugie clamorose. Gli importi da pagare sono stati inviati via mail molto molto prima della scadenza della prima rata (10 gennaio). Chi non ha presentato L isee sa di dover pagare 80 euro. Si può pagare con il bonifico bancario senza bollettino così come scritto nella comunicazione dell importo. In ogni caso i bollettini sono sempre arrivati in ritardo.

Massimo ha detto...

Il comune risparmierà 15 milioni di euro all'anno grazie ai led. E finitela di dire cazzate!!!

Anonimo ha detto...

Signor Massimo ho voluto dare voce a centinaia di romani del mio quartiere che trovandosi da un giorno all'altro dalla luce al buio e dico al buio perche molti girano per strada con torce e luce del cellulare per non cadere per terra, mi è sembrato logico scrivere su questo blog molto seguito.
La invito a fare due passi la sera nelle vie sopra elencate nell'altro mio post e verificare di persona se non dico la verità.
Chiedo scusa se ho scritto in un articolo che non era inerente a quando scritto, però mi permetta signor Massimo di chiederle di essere meno ignorante quando scrive e di verificare se si dico o no "cazzate".
Saluti
Ezio

Giuseppe ha detto...

Buonasera. Ho regolarmente ricevuto i bollettini dalla scuola dei miei figli (zona Torrino) come tutti gli anni.
Giuseppe

Anonimo ha detto...

Beh, ma quando si è governati da incompetenti e teste di cazzo varie, ecco i risultati. Trovatemi qualcosa che funziona, qui a Roma...

Anonimo ha detto...

Ad oggi 5 febbraio 2017 non ho ancora ricevuto i bollettini dell'asilo come tutti gli anni. I 5Stelle si dimostrano incapi e incompetenti.

Anonimo ha detto...

Gli asili non dipendono dal comune ma dai municipi, quindi dipende da che municipio digitate, probabilmente l'autore dell'articolo viene da uno (municipio) sfigato.

Anonimo ha detto...

Ricevuti bollettini da un paio di mesi come sempre, Municipio II.

Anonimo ha detto...

Io non li ho ancora ricevuti, ma così come sono capace ad accedere alla pagina di Romafaschifo sono stato capace di accedere al sito del comune e procedere al pagamento on line. In alternativa si può procedere con il bonifico. Ci sono vari avvisi nelle scuole o basta chiamare il municipio per avere dettagliate spiegazioni. Nella causale del bonifico si indica nome del bambino, scuola e mese di competenza, non si può sbagliare.

chenmeinv0 ha detto...

nfl jerseys
adidas outlet
lebron 13
ray ban sunglasses outlet
ray ban wayfarer
mont blanc pens
christian louboutin outlet
prada outlet
adidas shoes
new balance sneakers
2017.3.13xukaimin

shengda xu ha detto...

longchamp sale
michael kors outlet clearance
adidas running shoes
coach factory outlet online
ray ban sunglasses sale
ray ban sunglasses discount
nike free run flyknit
adidas store
gucci bags
kate spade purses
xushengda0323

Unknown ha detto...

michael kors handbags outlet
mlb jerseys
titans jersey
longchamps
indianapolis colts jerseys
michael kors handbags
michael kors outlet
chargers jerseys
moncler jackets
hugo boss

xjd7410@gmail.com ha detto...

coach outlet
adidas outlet
cartier watches
true religion jeans
gucci borse
cheap oakley sunglasses
coach outlet
cheap oakley sunglasses
adidas shoes
michael kors uk
chanyuan2017.05.22

raybanoutlet001 ha detto...

nike tn pas cher
ray ban sunglasses
arizona cardinals jerseys
coach outlet store online
michael kors handbags
fitflops sale
polo ralph lauren outlet
san diego chargers jerseys
michael kors handbags
coach outlet

ShareThis