Umiliazione e perdita totale di dignità di una città. E i venditori abusivi di ombrelli sono arrivati ad occupare tutta la scalinata del Campidoglio

24 marzo 2013



Da una parte della scalinata, l'auto dei vigili con tre agenti dentro a scopo deterrente contro l'abusivismo, dall'altra decine di abusivi in piena attività di vendita. Succede in tutta Roma ma quando avviene in tali luoghi vuol dire che non si tenta neppure più di salvare la faccia. In gergo si chiama "foglia di fico" ma pare che oramai si sia
rinunciato pure a quella.

Stefano

15 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

uno schifo...
ma siamo sicuri che alemanno non rischia di venire riconfermato? io credo che non sia così spacciato come si vuole far credere.
Dopottutto la sinistra arranca dietro le primarie, il m5s ha già esaurito l'effetto bomba delle elezioni. Francamente non mi meraviglerei se il barese restasse. E poi, non sottovalutate la stupidità del romano medio...

Anonimo ha detto...

che i vigili urbani siano inutili è fuor di dubbio. Ma qui serve una legge che permetta l'espulsione immediata di questa massa sterminata (e crescente) di immigrati che non servono a nulla se non a deturpare ulteriormente le nostre città.

Anonimo ha detto...

i cinesi fabbricano la monnezza che gli altri asiatici e africani poi ci propinano ad ogni angolo. Nel frattempo i nostri negozi chiudono e i cinesi prosperano (facendoci concorrenza sleale a casa nostra). I bengalesi e i negri nel frattempo rendono le nostre città degne del terzo mondo. In più la presenza di milioni di questi esseri rende il mercato abitativo a roma sempre più caro, per non parlare degli enormi costi sociali. E quello che questa gente guadagna (vivendo di parassitismo) viene spedito all'estero. E con milioni e milioni di immigrati stiamo parlando di quasi due punti di PIL che l'italia perde ogni anno. Ma di questo non si parla nei telegiornali. Difendere il nostro paese, i nostri posti di lavoro è diventato RAZZISMO.
Ma prima o poi la gente si stancherà di questo andazzo...

Anonimo ha detto...

Ovvero quando una situazione balorda genera un commento con un'analisi ancora più balorda della stessa.
La vedo dura uscirne

Anonimo ha detto...

è dura uscirne se non si affronta il problema vero e si continua con questo buonismo filosofeggiante chic. In Italia questa gente non deve continuare ad entrare. E quelli che ci sono vanno espulsi. Tutto qui. Il resto sono chiacchiere da salotto.

Anonimo ha detto...

meglio un bangladesh con l'ombrello di un coatto romano ignorante violento razzista analfabeta lobotomizzato dal pallone e dalla droga. chi sono di piu?

Anonimo ha detto...

evidentemente preferisci il bangladescio perché si fà tua moglie, visto che tu hai evidenti problemi... o forse il bangladescio ti si fà pure a te ? da quanto hai scritto mi sa che sei pure finocchio

ulteriori repliche non servono a chi svende il proprio paese a questi selvaggi

Anonimo ha detto...

mi chiedo perché ogni volta si parla di espulsioni ci si nasconda dietro il razzismo. Qui non è una questione di razza. A londra o parigi o berlino è semplicemente vietato vendere la roba in strada, e si rischi, appunto l'espulsione. Perché qui no ?

Anonimo ha detto...

sei sicuramente meglio te che scrivi queste inutili offese da becero ignorante di strada, torna a giocare ai videopoker con i tuoi amici.

se il bangladesh non ti si fa tua moglie... beh si farà tua figlia.
fattene una ragione e se vuoi fare pulizia in questo paese comincia dall'alto. perchè è proprio qui il problema: tu vedi gli effetti ma non le cause del problema e ti scagli contro l'ultimo anello. anzi l'ultimo anello della catena sei tu che li definisci selvaggi.

Anonimo ha detto...

L'immigrazione c'è in tutta europa ma queste scene si vedono solo in italia.
Il bengalese con l'ombrello è una vittima del sistema come il povero ignorante che posta i suoi ragionamenti sulla moglie sul blog. Qui ci sono due principali responsabili: 1) la camorra che li gestisce 2) le istituzioni che lo permettono. E' poi anche vero che queste istituzioni sono da noi votate, sostenute e supportate, ma questa è un'altra storia.

Anonimo ha detto...



PUNTO PRIMO: SCIOGLIERE L'INUTILE CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE, 7000 STIPENDI IN MENO RISPARMIATI

PUNTO SECONDO: SCIOGLIERE L'ALTRETTANTO INUTILE GUARDIA DI FINANZA CAPACE SOLO DI PUNIRE I BARISTI CHE NON FANNO LO SCONTRINO DEL CAFFE'.

PUNTO TERZO: CHIUDERE SUBITO LE FRONTIERE FREGANDOCENE DI TUTTA LA RETORICA PACCOTIGLIA INTERNAZIONALISTA, TERZOMONDISTA, XENOFILA DEI NANI E DELLE BALLERINE APPARTENENTI AL CIRCO MASS-MEDIATICO DI SINISTRA CHE SONO I PRINCIPALI RESPONSABILI DI QUESTO SCHIFO DI GLOBALIZZZAZIONE.

Commercio abusivo dilagante, furti di rame continui, racket della prostituzione, macellazioni barbare e clandestine, cani imbottiti di droga ed uccisi, gang etniche, rapine in villa a go go, stupri ed omicidi efferati commessi ai danni degli indigeni da parte degli stranieri ma per i politicanti ed i giornalisti servi il problema sono i "buu" al milionario Balotelli.

Andrea Rossi

Anonimo ha detto...

se un immigrato ti uccide... beh, bisogna capire... non sono tutti uguali... c'è chi viene per lavorare... bla,bla,bla

se tu fai boo allo stadio sei invece un criminale, e vieni denunciato immediatamente.

Questo è razzismo, si. Ma contro gli italiani.

Ne abbiamo le palle piene di questa gentaccia. Per uno che lavora ce ne sono cento che delinquono. Ma a che ci serve sta feccia ? Cacciamoli via tutti.

Anonimo ha detto...

quando piove lo sanno prima.
grandi bangladesh!!! gingue euroooo!
famo 3!
poi alla prima soffiata di vento si aprono e si piegano subito!
perchè so cinesiiii!!!

Anonimo ha detto...

bangla ? cino ? paki ?

dateli, dateli, dateli a pacciani...

dateli, dateli, dateli a pacciani...

Anonimo ha detto...

Quoto e straquoto! La legge Mancino é stata fatta con il proposito di mettere il bavaglio alla nuova resistenza italiana...perché di invasione si tratta. Scappano i cervelli mentre il paese si riempie di merda...

ShareThis