Al Gianicolo almeno le oscene plance elettorali interrompono la tradizionale sosta selvaggia. Roba da non credere...

11 febbraio 2013

Degrado contro degrado. A Via Mameli, al Gianicolo, le terrificanti plance elettorali almeno servono a interrompere l'incomprensibile sosta selvaggia sui marciapiedi che, h24, impedisce a romani e turisti di salire da Trastevere al Fontanone. Una città completamente fuori controllo.

2 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

DA NOTARE IL MARCIAPIEDI COMPLETAMENTE DEVASTATO DAI BUCHI CAUSATI DAI TUBI INNOCENTI CONFICCATI A FORZA. MANCO NEL QUARTO MONDO, DOBBIAMO IMPARARE ANCHE DALL'AFRICA!

jing dong ha detto...

michael kors purses
longchamp
red bottoms
supreme hoodie
goyard handbags
air jordan
off white shoes
yeezy boost
adidas shoes
coach outlet
20181214xixi888

ShareThis