Il senso di totale schifo

9 settembre 2010

Forse dalla foto non si perscepisce il senso di totale schifo che dà questa immagine. Vera grande umiliazione del meraviglioso palazzo-fortezza dei Barberini.
Sosta selvaggia ovunque, un megacinema con i suoi cartelloni totalmente ineleganti. Tutto sopra, una terrazza (probabilmente realizzata durante l'apertura del metrò) dove trovano spazio pessimi caffe e ristoranti con verandine in plastica che manco sul lungomare di Passo Oscuro. E poi le paline dei bus turistici, con i loro pantone multicolore.
Ci sono altre mille cose, trovatele voi. Se ce la fate in questo caos visivo che nesuna altra città occidentale può "vantare"...

2 commenti | dì la tua:

Nicola ha detto...

Io ci vedo anche: un cartellone orologio; un cartellone indicante la via; un cartellone "semplice".
Il palo con la M della metro è pieno di scotch e pezzi di volantini...

Antonio ha detto...

ma quanti cartelloni pitran ci sono a Roma...li vedo in ogni foto ormai!!!

Certo che quel grandioso palazzo andrebbe restaurato dandogli un colore uniforme non come è ridotto adesso che sembra aver tre colorazioni...ma una volta era bianco come sul lato?

ShareThis