Roma è tutta rotta

18 settembre 2010
Giusto per rosicare un po', dopo la piacevole gita della scorsa settimana, grazie anche all'aiuto di vari Madrileños, ecco una breve ma significativa sintesi sullo stato della capitale Iberica:

- A Madrid non esistono affissioni abusive poichè il comune punisce tempestivamente i trasgressori con multe salatissime. Dunque, manco ce provano.
- Il comune ha scelto UN design (con limitate declinazioni) per la pubblicità urbana. Quello è.
- Il grosso della comunicazione pubblicitaria avviene sfruttando i laterali delle fermate bus, educatamente... ovvero non come fossero bacheche.
- Le fermate bus, come pure le stazioni delle QUINDICI linee metro, non sono sprayate o vandalizzate in modo alcuno.
- I marciapiedi sono puliti, perchè qualcuno evidentemente li pulisce e non sono in asfalto bensì in cotto, con decori realizzati mediante variazioni di tono e texture.
- La sosta oraria in centro costa cara, circa il doppio di qui, ma c'è anche la possibilità di effettuare soste rapide (meno di 20 minuti) a costi ridicoli. € 0.50 nelle strisce blu e € 0.25 nelle strisce verdi. Già, avete capito bene: niente sosta gratuita.
- Il centro è inoltre disseminato di gradevoli aree pedonali
- Riguardo inoltre ai bus: si entra da UNA porta, si timbra il biglietto (o si paga direttamente al conducente... che non parte finchè i passeggeri non hanno timbrato o pagato) e si scende da un'altra porta. Zero scampo per i trasgressori.

Gli abitanti di Madrid sono felici e soprattutto CONSAPEVOLI di vivere tuttociò... riguardo al mio stupore per lo stato della città, con un mezzo sorriso, hanno aggiunto: "Roma è bella...ma è tutta rotta!". Una frase sintetica ma molto efficace.
Manuele De Lisio

22 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Madrid fa schifo!

W LE AFFISSIONI ABUSIVE
W LA SOSTA SELVAGGIA
W I GRAFFITI
W ROMA

Pinco Pallino ha detto...

Spagna: Madrid dichiara corrida 'bene di interesse culturale' (4 Marzo 2010)

Eggià, proprio una città civile. Dite quello che volete, ma io preferisco Roma.

Anonimo ha detto...

Tutti gli spagnoli che hanno visto Roma mi hanno detto che sembra abbandonata a sé stessa.
Madrid non ha un millesimo delle cose che ha Roma eppure ora come ora vince in tutto.
Nessuno dice che la loro è una società perfetta, ma pulire le strade e fare un po' di metro non c'entra niente con la corrida

Anonimo ha detto...

Riguardo alla consapevolezza dei cittadini rispetto alla città...andatevi a leggere il commento sul bikesharingroma...

SAluti!!

Anonimo ha detto...

Quello con il video del bike sharing di Milano...

Ari-saluti

Les ha detto...

Riguardo il fatto che i romani non vedono il degrado che li circonda, aggiungo una cosa: i romani sono abituati al degrado e se provi a levarlo si ribellano.
Per cambiare servono politici coraggiosi e non ne vedo, poi serve un movimento d'opinione e questo cerchiamo di fare con i blog antidegrado.
-
Roma è tutta rotta, dicono i madrileni. Hanno ragione, i romani odiano tutto ciò che è bello e che funziona

Anonimo ha detto...

i manifesti abusivi SONO Roma, ci sono sempre stati e sempre ci saranno!

Anonimo ha detto...

Che pena che fanno quelli di essere convinti di vivere nella città più bella del mondo. dei provincialotti che non hanno mai messo il naso fuori di casa o, ancora peggio, quando vanno in europa osano pure criticare le altre città, rivendicando che l'amatriciana è più bona da noi!
io non sono mai stato a madrid ma chi ci è stato riferisce che, ovviamente, è un altro pianeta rispetto a questo cesso in cui viviamo. E come madrid ci sono altre migliaia di città per il mondo che sono tutte alla pari.
saluti cari e godeteve er ponentinooooo (tappatevi il naso però quando andate a trastevere. i miasmi del piscio danno piuttosto fastidio).
Romano Pentito

Anonimo ha detto...

a me è rimasto impresso, a Madrid, che le strade del centro di mattina presto erano disseminate di rifiuti, ma la mattina, prima dell'apertura dei negozi, si effettuavano le pulizie, ed i rifornimenti dei negozi. Semplice no? roberto

Anonimo ha detto...

ROMA VS MADRID: 10 A 0!

SE CREDETE CHE ROMA FACCIA SCHIFO ANDATEVENE E NON ROMPETE I COGLIONI!

sampei78 ha detto...

definerei ottusi quelli ke giudicano senza obiettività... dire ke roma batte comunque madrid a prescindere è da limitati. Allora prendiamo la gioconda e ricopriamola di uno strato di merda... voglio vedere se poi è fruibile alla stessa maniera di un'intera sala del Louvre dedicata SOLO a lei!!! Roma è così, un gioiello appannato dalla merda degli idioti! Idioti quelli ke la riducono così e ancor + idioti quelli ke permettono un tale scempio! VI ODIO!!! Se potessi avere Roma degna di essere al pari di una capitale europea (Parigi, Madrid o anke una Valencia o Barcellona) in cambio potrei accettare la corrida, la piovosità di Londra, l'asetticità di Berlino, il nazionalismo indomito dei Parigini... VI ODIO!

Renzo ha detto...

"ROMA VS MADRID: 10 A 0!

SE CREDETE CHE ROMA FACCIA SCHIFO ANDATEVENE E NON ROMPETE I COGLIONI!"

é proprio la frase dell'anonimo che mi fa capire che Roma non cambierà mai...

Anonimo ha detto...

Capisco che le scuola italiana ormai e a pezzi, ma qui non vi si chede se vi piace vivere piu a Roma o a Madrid... qui si parla della manutenzione di una citta e Madrid vince.

nokia1 ha detto...

Venerdì ho beccato uno di quelli che attacca i manifesti sui pali. Non un rumeno nè filippino, ma un ragazzo normalissimo, jeans, maglietta e zaino. Invece di fargli ingoiare i manifesti, gli ho detto se si rendeva conto che stava imbrattando tutte le vie della zona, e se vedeva lo schifo: lui ci ha pensato un attimo e mi ha risposto che così gli avevano detto di fare e così faceva.
La conclusione è che alla gente non gliene fotte niente della città e del decoro urbano.

Anonimo ha detto...

Quel povero mentecatto che ha scritto:
ROMA VS MADRID: 10 A 0!
non ha capito un cazzo di quello che si dice qui e probabilmente mai capirà un cazzo.
Quelli che amano Roma e si battono e partecipano a discussioni o fanno segnalazioni e denunce SIAMO NOI!
e non certo tu che credi che sia tutto bello così. mi fai pena e rabbia.
TU ODI ROMA! TU VUOI CHE RIMANGA IL CESSO CHE E' ORA COSI' POTRAI CONTINUARE A FARE I TUOI PORCI COMODI DA INCIVILE SEMIANALFABETA CHE IMMAGINO TU SIA. CAFONE.
VATTENE TU DA QUESTA CITTA' E NE GUADAGNERA' LA SOCIETA' CIVILE.

sessorium ha detto...

Ma smettetela. Non è affatto vero che il coattone qua sopra odia Roma, non è quello il punto. Semplicemente è uno dei tanti, tantissimi, che ci guadagna che la città rimanga la fogna che è.
Voi lo dovreste sapere bene: la città rimane ricoperta di sterco non tanto per l'incapacità e l'insipienza dei suoi amministratori, non tanto per la pigrizia civica dei suoi abitanti, quanto perché è pieno di gente che ci guadagna. Pieno di lobby che lucrano sulla merda.

Cosa sarebbe degli antennisti se le antenne della città fossero civilmente UNA per ogni condominio? E i bancarellari? E i mille esercizi commerciali che campano solo grazie alla doppia fila? E ai tassinari? E le cento famiglie che campano grazie all'attacchinaggio abusivo? Ed agli esercizi che si fanno pubblicità in maniera esclusivamente abusiva? Al racket dei traslocatori e dei loro adesivi? E cento altre categorie, tra cui il nostro amico...

Anonimo ha detto...

ma la pubblicita' sui pali non la fanno dei circoli underground o i centri sociali o che so io qualcos'altro di cui e' difficile risalire ad un titolare... la fanno i locali, c'e' l'indirizzo, il telefono ecc. tutto il necessario per individuare i responsabili basta che il comune decida di perseguire tutto cio'.
Anni fa il titolare della Speedy Boys attacco adesivi formato a3 su tutti i cassonetti di Roma, Amnu o AMA non ricordo fece causa e dovette pagare un milione di euro di multa
capisco che i partiti si danno l'amnistia e i loro attacchinaggi sono duri da contrastare ma quelli dei privati? ma la concorrenza? chi non sporca e fa pubblicita' sui giornali non deve contrastare una concorrenza sleale?
Roma perde contro tutte le capitali europee
SOno andata al Verano per un funerale... ci sono le buche, le transenne il nastro biancorosso pure la dentro
roma e' tutta rotta ma tanta tanta gente vorrebbe vivere in modo diverso

Cristina ha detto...

Questa città è un caso a sè. Qualsiasi altra città d'Italia è tenuta -non so quante- volte meglio: Bologna, Forenze, Milano... Napoli, nonostante tutto?
E' veramente sconfortante, squallida, ogni cosa è approssimativa.
Tornare dall'estero e guardarsi intorno, già all'arrivo in aeroporto, fa venire voglia di prendere un aereo per una qualsiasi destinazione e scappare da questa città piena di puzze e disordini!
Andarsene poi non mi sembra una soluzione costruttiva...

nokia1 ha detto...

Le regole ci sono, basta farle rispettare.
Così come in 2 gg si vietò di fumare in tutti i locali pubblici, e chi trasgrediva veniva punito, basterebbe fare altrettano per il degrado: è solo questione di volontà politica, ma anche i cittadini dovrebbero fare la loro parte, essere più attivi, denunciare.

luca ha detto...

cosa denunciano? denunciano al viglie che ha davanti agli occhi la macchina sul marciapiede per dirgli "aho ma la vuoi multare!!!" e sapete la risposta qual'è?
"documenti"
ti identificano a te che chiedi di rispettare la legge...

nokia1 ha detto...

Non si può cambiare tutto insieme, però partecipando attivamente ad iniziative che vengono prese, si contribuisce a creare un movimento che ha l'obiettivo di migliorare questa città: da soli è impossibile. Chi ci tiene, come tanta gente credo, magari frequenta questo o altri blog per scrivere opinioni e scambiare esperienze sul tema del degrado. Per cambiare serve anche partecipare ad iniziative o proporle, visto che la proposta è libera, e poi portarla a termine. Sarà una goccia, ma l'importante è cominciare, se no nulla si muove e ci si lamenta inutilmente

Anonimo ha detto...

CARI ROMA DEL CAZZO!!!ROMA NON E' VOSTRA E' INUTILE CHE DITE AGLI ALTRI DI ANDARSENE.ROMA E' CITTA' APPARTENENTE ALL'UMANITA SOLO CHE VOI CAZZONI IGNORANTI CHE PENSATE SOLO A MAGNA' LA STATE RIEMPENDO DI MERDA E CI STATE ANCHE VOI FINO ALLA GOLA...MA EVIDENTEMENTE CI STATE BENE.QUELLI CHE SE NON DOVREBBERO ANDARE SARESTE PROPRIO VOI E LASCIARE QUESTA SPELNDIDA CIOTTA' A PERSONE CHE SE LA MERITANO PIù DI VOI.ANDATE VIA!!!TRASFERITEVI A MALAGROTTA LI SI CHE STARESTE MEGLIO

ShareThis