Aree pedonali

23 settembre 2010

11 commenti | dì la tua:

Ale77 ha detto...

Pedonale proprio...

Anonimo ha detto...

Niente in confronto a quanto avviene, cito a caso, in largo Arenula o Piazza della Repubblica, entrambe isole pedonali.Ciò che è più irritante è che tutto ciò si svolge sotto gli occhi evidentemente indifferenti della polizia municipale.

Anonimo ha detto...

oh io c'ho er suvve !!! er Iphone co 4 takke !!!

Antonio ha detto...

In Italia non esistono aree pedonali!!! E' solo una presa per il ****, ci sono sempre auto parcheggiate in sosta o furgoni che fanno carico e scarico...inutile pensare che dove cè un cartello che indica area pedonale non ci siano auto, è pura utopia in questo meraviglioso paese, che a me fa leggermente schifo.

sessorium ha detto...

Sciocchezze. Le aree pedonali non funzionano quando si pensa che sia sufficiente piazzare un cartello blu con un ometto bianco che dovrebbe consigliare a tutto il popolo bue di non passare con la macchina. Niente di più inutile. Fare un'area pedonale significa, appunto, farla: cambiare gli arredi, eliminare i marciapiedi, modificare i pavimenti, le illuminazioni, mettere delle opportune dissuasioni all'ingresso ai margini. A quel punto le aree pedonali funzionano eccome.

Alessandro ha detto...

Ha ragione sessorium. Le aree pedonali devono essere urbanisticamente diverse. Via frattina è area pedonale, ma è urbanisticamente uguale alle altre strade transitabili della zona. Ora sono sicuro che siano tutti in malafede quelli che vi parcheggiano, però poniamo che uno arrivi per la prima volta a via frattina: non penserebbe mai che sia area pedonale.

Andrea Lesti ha detto...

Riguardo le aree pedonali, notavo che da circa un anno a questa parte i pilomat a protezione del Campidoglio sono disattivati e non c'è sempre la municipale a protezione del sommo colle...qualcuno ne conosce la motivazione ???

Anonimo ha detto...

A quanto pare a gennaio cominciano a pedonalizzare il tridente, secondo repubblica cronaca di roma - on-line.... Saremo a vedere se è fatto alla carlona o veramente bene...

Alessandro ha detto...

@ Andrea: anche quelli della provincia di Roma (piazza Venezia), anche quelli di piazza Montecitorio spesso e volentieri sono abbassati, etc. Solo al Senato vedo Pilomat che fanno il loro "sporco lavoro" egregiamente.

La motivazione? Secondo me fa fatica al vigile (quando c'è) alzare-abbassare i pilomat.

Alessandro ha detto...

Abbiate pazienza. A Parigi arrivano in 3 minuti con le ganasce. E ci credo. Le violazioni sono 1/100 di quelle che ci sono nel centro di Roma. Basta la metà del personale per ottenere un effetto dieci volte migliore.
Si dovrebbero assumere vigili a tempo determinato per superare l'emergenza.
Ma poi chi li sente i sindacati con la storia dei precari da stabilizzare?

Anonimo ha detto...

Fa rodere il fegato che le strade del centro storico di Roma, patrimonio dell'Unesco e di tutti i romani, siano gestite in questo modo.

Si parla di vigili che ti arrivano da dietro in borghese con la paletta, in moto come i chips, ma gli fa male la manina quando devono fare le multe in centro? Oppure qualcuno gli ha allungato la solita mazzetta?

Orgoglio

ShareThis