Gianni Alemanno incarta abusivamente Roma per pubblicizzare la sua manifestazione di oggi

25 marzo 2017
Un attacchino abusivo con il berretto in testa, la faccia da poco di buono e l'apetta Piaggio spernacchiante che incarta la città di affissioni illegali, coprendo pubblicità regolarmente pagate, oscurando inserzioni di spazi culturali, musei, mostre. Sovrapponendo a messaggi leciti e utili per i cittadini a slogan politici vecchi di cent'anni, ridicoli, patetici, inutili.

Una scena da Anni Cinquanta che a Roma e solo a Roma (nulla del genere nell'occidente evoluto, ma in realtà anche nel resto d'Italia) è costante abitudine urbana tanto che nessuno ci fa caso.


Le conseguenze di tutto questo sono gravi non solo dal punto di vista del degrado  urbano ma anche dal lato economico. La pubblicità esterna è una risorsa fondamentale in tutte le città occidentali, una fonte di crescita e sviluppo. A Roma tutto questo non è possibile perché il settore è sotto scacco degli abusivi e dei cartellonari: questo significa zero servizi, zero introiti, zero toilette pubbliche, zero bike-sharing. Nulla di nulla per quanto riguarda tutti i benefit pubblici di cui beneficiano normalmente tutti i cittadini delle altre città simili alla nostra. 

Ma ai romani tutto questo non interessa, si sono abituati e per loro va bene così tutto sommato. 

A questo giro, in occasione delle manifestazioni previste per oggi, tutto questo assume contorni grotteschi se è vero come testimonia il nostro video che l'attacchino di cui sopra aveva come mandante diretto un ex sindaco. Un individuo che ha governato (per così dire) la città per 5 anni e che ha vissuto sulla propria pelle i danni che questo modo di gestire Roma porta a chi la vive e anche a chi la amministra. Allora squallore totale di questo scenario si aggiunge la censura, pur di dare visibilità ai manifesti abusivi, di inserzioni regolarmente pagate che pubblicizzavano mostre e importanti eventi culturali, nella fattispecie una manifestazione all'Ara Pacis promossa da Zetema.

Semmai Zetema (o l'Ufficio Affissioni, sia mai si svegliasse) volesse rivalersi su chi l'ha danneggiata, qui trovate la targa della ridicola apetta Piaggio che ieri, indisturbata in una città blindata, era di servizio abusivo al soldo di un ex primo cittadino e in generale del "Polo Sovranista" fondato da Alemanno e Storace. Se non ci fosse da piangere ci sarebbe da sganasciarsi dalle risate. 

15 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Alemanno? Se anche una persona lo votasse chiederei che mi venisse tolta la cittadinanza italiana....

Anonimo ha detto...

Il peggiore tra i peggiori....

Anonimo ha detto...

Da dieci giorni Roma è incartata dai manifesti per la manifestazione della estrema sinistra, ma non ho visto alcun post indignato.
Da que punto guardi el mondo tutto depende, se sei del pd. Pure le tangenti diventano dazioni di sopravvivenza, non il carburante di un sistema che monopolizza gli appalti a scapito degli imprenditori onesti.
La gente di sinistra la riconosci, come i mafiosi, dal chiagn'e fotti.

Anonimo ha detto...

Dall'enfasi inutile e artefatta...e dal gran respiro di ripresa a fine periodo, con accenno di risucchio, tipico dei bugiardi patentati.

Rosino ha detto...

All'anonimo delle 2:29, ecco il post indignato che cerchi!
http://www.romafaschifo.com/2016/12/protesti-con-lattacchino-abusivo-dei.html

Ad ogni modo sappi che i mafiosi, se schierati politicamente, sono al 99.99% di destra.

Anonimo ha detto...

Aspettando il post che certamente ne parlera`:https://youtu.be/341Xcl0CC9c
Ahahahah...grandi 5s, ATAC finalmente salva...ahahahahahh

Anonimo ha detto...

Obbligati a ripulire i muri e pagare una multa salata, questo è l'unico modo per far rispettare la dignità di questa città così ridotta.

Anonimo ha detto...

il MSI era tradizionalmente il peggio del peggio nelle affissioni abusive - anzi spesso andavano proprio con gli spray, come i peggiori graffitari. Me la ricordo ancora la scritta VOTA AUGELLO sul ponte di corso francia.

Anonimo ha detto...

Dopo aver tentato di denunciare abusivi e lavavetri sotto casa, per anni ho avuto bivacchi di africani urlanti sotto la finestra, i dipendenti ama che mi svegliavano di notte a colpi ripetuti di sportellone dei cestini di ghisa, e soprattutto un paio di attacchini di manifesti del pd che alle tre di notte venivano a battere coi bastoni sulla plancia pubblicitaria fino a che non mi affacciavo alla finestra.
Questo per menzionare solo le "bagatelle". Quindi non mi venire a parlare della mafia degli attacchini di destra; la mafia è trasversale, ma la gestione di questa servitù criminale è interamente legata alle assunzioni e ai favori della sinistra.
Per organizzare persone disparate allo scopo di dare fastidio in modo così capillare, ovviamente ci essere un riferimento centralizzato, e quel riferimento è il pd, o meglio, la struttura occulta che il pd ha aiutato nell'espansione grazie alle sue clientele.

Anonimo ha detto...

Del resto la centralizzazione è evidente anche dal fatto che ci siano tre avvocati che si ritrovano in tutti i processi più eclatanti, solo apparentemente slegati tra loro: uno come coppi, che pare sia effettivamente molto bravo, ma poi uno come tanti che è diddi - a parte trovatine di fax antedatati e cautelativi, adatte alla sua clientela - e uno francamente imbarazzante come naso.
Mò, tutti i più inquietanti imputati d'Italia possono convergere solo per caso su tre soli legali? oh, non si dimentichi Taormina.
Vedi che poi certe centrali del crimine sono anche naif.

Visentin Paola ha detto...


I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 85.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Anonimo ha detto...

Questo merdoso fascista è riuscito in 5 anni a fare peggio del PD.

Theresa williams ha detto...

Ciao, io sono Theresa Williams Dopo essere stato in rapporto con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto è stato vano, lo volevo indietro tanto per l'amore che ho per lui, lo pregai con tutto, ho fatto promesse, ma ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un mago che potrebbe aiutarmi a un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto nel periodo, non avevo altra scelta che tentare, io mail il mago, e lui mi ha detto che non c'era problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà a me prima di tre giorni, ha gettato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era circa 4:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che disse era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva me di tornare a lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato a lui che era così che abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho fatto promessa che nessuno che conosco che hanno un problema di rapporto, vorrei essere di aiuto a tale persona da lui o lei riferendosi al l'unico mago reale e potente che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com lui si può e-mail se avete bisogno il suo aiuto nel vostro rapporto o di altri casi.

1) incantesimi d'amore
2) Incantesimi amore perduto
3) Incantesimi Divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) incantesimo.
6) Magie Breakup
7) Bandire un amante passato
8.) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio / incantesimo lotteria
9) vogliono soddisfare il vostro amante
Contatta questo grande uomo, se si hanno alcun problema per una soluzione duratura
attraverso drogunduspellcaster@gmail.com

Van Piras ha detto...

Secondo me, questa specie di blog non dovrebbe chiamarsi ROMA FA SCHIFO, ma dovrebbe chiamarsi ROMA FACEVA SCHIFO (quando c'era Mafia Capitale). Adesso con il M5S, piano piano, giorno dopo giorno, le cose stanno migliorando sensibilmente, e Roma comincia fare meno schifo, anzi comincia a piacere.

Anonimo ha detto...

Bè mafia capitale c'è ancora, solo in remissione in attesa di tempi migliori, la raggi non è proprio estranea a quegli ambienti, e forse neanche la giunta.
Ma sicuramente rispetto alle giunte pd questo è un momento aureo.

ShareThis