Il Municipio della Vergogna. Gli assessori in conflitto d'interessi. Il parere dell'Anac

2 gennaio 2017

Riceviamo e volentieri pubblichiamo i nuovi sviluppi del Municipio della Vergogna. Un territorio martoriato dalla mala politica partito con un presidente che neppure si ricordava tre punti del suo programma in campagna elettorale (il video divenne virale) e proseguito peggio tra opacità, conflitti di interesse marchiani, incapacità totali, consiglieri che si sono dimessi perché si guadagnava troppo poco e così via. Tutto il catalogo del peggio del Movimento 5 Stelle guarda caso nel territorio dove è nata e cresciuta politicamente Virginia Raggi. Per tutta la copertura vi invitiamo a perdere mezza giornata leggendovi tutti i nostri articoli qui a partire dall'articolo del 21 ottobre indietro per qualche mesetto.
Oggi gli alcuni tra gli atti di questa assurdità passano dall'Anac direttamente alla Procura della Repubblica. E si va avanti. Ovviamente per chi ne avesse necessità possiamo produrre tutto il PDF del parere Anac.

***


Carissimi del blog, sono Julian Colabello il consigliere del XIV Municipio a cui avete accennato più volte parlando di quanto è successo in questi mesi nel nostro territorio; vi invio il parere dell'ANAC sul caso Menna/Salamone (Assessore e Presidente Comm Lavori Pubblici Municipio 14 emesso su mia richiesta del 30/8/16).

Ricostruzione apprezzabile: in sostanza l'ANAC nel parere dichiara la questione archiviabile perché fuori dalla sua competenza ma procede a rispondere alle questioni poste a seguito dei due protocolli successivi inviati il 30 agosto e il 27 ottobre riconoscendo l'esistenza del conflitto di interessi. La parte politicamente più significativa è in due passi nella penultima pagina in particolare nelle conclusioni all'ultima pagina (il grassetto è mio):
...
E’ sufficiente constatare, infatti, che la mancata sottoscrizione o partecipazione diretta dell'assessore alla pratica edilizia presentata presso l'ufficio tecnico,poiché curata dagli altri associati allo studio, non solleva il medesimo da quella personale responsabilità politica e deontologica cui deve essere sempre improntato il proprio comportamento. A nulla rileva, come constatato dal RPC, che non vi sia materiale riscontro del "compimento di attività ricadenti nell’obbligo di astensione", in termini di documentazione tecnica presentata presso il Municipio, infatti, stante la qualità di socio amministratore dello studio dell’Assessore architetto [omissis], le pratiche sono comunque da ritenere, indirettamente e potenzialmente, riconducibili al medesimo (Ministero dell’Interno nel parere del 19 febbraio 2010).

e poi segue 

...
Tutto ciò considerato, l’art. 78, comma 3 si applica al consigliere presidente della commissione lavori pubblici del Municipio, oltre all’obbligo, ai sensi del comma 2, di «astenersi dal prendere parte alla discussione e alla votazione di delibere riguardanti interessi propri o di loro parenti o affini sino al quarto grado», nonché il generale dovere di comportamento secondo i principi di imparzialità e buon andamento.

E infine a pag.7 le Conclusioni dell’ufficio

Le risultanze dell’accertamento, anche alla luce dell’ulteriore documentazione posta all’attenzione dell’Autorità dal segnalante, conducono alla conclusione dell’esistenza di un conflitto di interessi tra le attività professionali esercitate e/o in corso dell’assessore [omissis] e del geometra [omissis] e le cariche politiche rivestite. Ulteriori approfondimenti non di competenza di quest’Autorità sono necessari rispetto alle dichiarazioni rese dagli interessati nella pubblica audizione nell’ambito della verifica effettuata dall’esponente e dal RPC di Roma Capitale e ad eventuali vantaggi che gli interessati abbiano potuto avere nell’esercitare un’attività professionale che non dovevano esercitare o seguitare a proseguire nell’ambito della carica politica ricoperta.

20 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

MARINO DIMETTITI

Anonimo ha detto...

Io, per un cambiamento vero, vi dicevo di votare Mustillo, voi dicevate di votare Raggi. Avete vinto. Ora pedaliamo.

Anonimo ha detto...

Come se il movimento x le Taverna fosse un fatto di famiglia.

Anonimo ha detto...

Nel Mondo civilizzato se non hai MBA (Master in Business Administration), qualfiche pesanti come Project Manager, lauree, Master, competenze mostruose in informatica, finanza e lingue non ti fanno fare neanche l'amministratore di un condominio. No abbiamo messo a gestire la cosa pubblica analfabeti funzionali amici degli amici.
Uscite fuori di fuori di casa e notate i risultati........

Anonimo ha detto...

Questo blog potrebbe avere un senso se fosse si critico, ma non di parte.Ho la vaga sensazione che il signor Tonelli non ha l'età(come diceva una nota canzone)per ricordare che le periferie romane sono state create ad immagine e somiglianza degli ex paesi dell'Unione sovietica.Pianifichicati da studi urbanistici solo di sinistra.Non certo durante la tanto l'odiata parentesi Alemanno.Lo stesso errore lo state facendo con la Raggi,dopo averle fatto la campagna elettorale.

Anonimo ha detto...

credere che nel paese vi fossero degli "illuminati" baciati dal Signore, che avrebbero rimesso tutto a posto e corretto la deriva del Paese e quindi di questa città. è stato per molti come credere che ci si potesse svegliare al mattino e trovare nella cassetta della posta un pacco con dentro un milione di dollari.....siamo entrati nel settimo (SETTIMO) mese di amministrazione grillina e la città è sprofondata nella melma completamente....si parla solo di scandali, teste che saltano, corruzione, avvisi di garanzia e il gran capo brizzolato pensa bene il 2 gennaio di porre una scialuppa di salvataggio per la mora rinnegando tutto le chiacchiere relative a dimissioni e legalità....stiamo nella merda e siamo delle pecore (vedi la comunque scarsa partecipazione al ridicolo capodanno appena passato....fortunatamente)

Anonimo ha detto...

http://www.repubblica.it/tecnologia/2017/01/02/news/la_cassazione_i_siti_sono_responsabili_per_i_commenti_dei_lettori_-155302285/?ref=fbpr

Anonimo ha detto...

NOn trovo il link all'allegato complessivo.

Anonimo ha detto...


"NOn trovo il link all'allegato complessivo. "

che strano, vero? :-)

ecco la stessa notizia riportata da Roma Today:

„Non sussistono ipotesi di inconferibilità e incompatibilità. Fascicolo archiviato ma gli atti saranno comunque inviati a Procura, Prefetto e ai consigli di disciplina degli ordini professionali, per valutare la sussistenza di un eventuale conflitto di interessi. Così l’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) si è espressa sulle posizioni dell’assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica del Municipio XIV, Michele Menna (architetto) e del consigliere pentastellato Fabrizio Salamone, geometra e presidente della commissione locale Lavori pubblici-Urbanistica.“

siete andati a frignare perfino dall'ANAC?
Risposta: nessuna incompatibilità, questione archiviata.
Ancora parlate?

Anonimo ha detto...

gennaio 03, 2017 7:49 AM

il nostalgico delle architetture virili di littoria, dovrebbe svegliarsi ed accorgersi che le periferie di roma o di milano o di parigi, londra o di qualsiasi altra grande metropoli, presentano tutte, più o meno, i medesimi problemi di degrado emarginazione delinquenza droga ecc. ecc. e questo non perchè la lobbies degli studi di architettura di sinistra si sono coalizzate a livello planetario per costruire sobborghi in stile unione sovietica...
queste sono bufale che vanno bene per il blog di peppe, sub-propaganda politica da 4 soldi per riabilitare chi poi????? alemanno retromanno ale-danno ahahahaahahaahahahaahahahaahah

Anonimo ha detto...

http://www.liberoquotidiano.it/news/l-imbeccata/12252586/mps-i-misteri-di-draghi-e-il-giallo-sulla-commissione-jp-morgan.html

Anonimo ha detto...

Quindi si tratta di diffamazione, chiamando le cose per nome.

Anonimo ha detto...

Si riferisce ai ministri di governo

Anonimo ha detto...

A Tone', te le stai a gesti' bene ste 5 segnalazioni giornaliere? Me raccomando. Ma il segnalatore seriale e quegli altri babbei che ne facevano 200 al di', si sono finalmente suicidati?

jillride ha detto...

Zoro sindaco!

Anonimo ha detto...

Avete invitato a votare per la Raggi.
La vostra stupidità è senza limiti

Anonimo ha detto...

Il conflitto di interessi? La raggi ha appena nominato un indagato di mafia capitale.
Forse ha un disturbo bipolare, un momento è la raggi e un momento dopo è la moglie di buzzi.
E' tale la gravità dello spionaggio di notizie dalla Procura per la faccenda di marra, che il conflitto di interessi è l'ultimo dei problemi.
Ci manca solo che ci verifichi l'inserimento di questa giunta nel sistema di autotutela degli appalti truccati, in stile Scampìa.
O magari, l'etilismo della raggi. Vedremo.

Anonimo ha detto...

Zoro Sindaco! sepoffà

Anonimo ha detto...

"Nel Mondo civilizzato se non hai MBA (Master in Business Administration), qualfiche pesanti come Project Manager, lauree, Master, competenze mostruose in informatica, finanza e lingue non ti fanno fare neanche l'amministratore di un condominio. No abbiamo messo a gestire la cosa pubblica analfabeti funzionali amici degli amici.
Uscite fuori di fuori di casa e notate i risultati........"
Li abbiamo visti i risultati.
Dopo aver creato a tavolino un paese che non esiste, gli stati uniti, secondo un principio di composizione artificiale, di natura massonica, hanno coronato decenni di politica zoologica con il doppio settennato di Obama.
Il quale, plurilaureato, è riuscito a scatenare guerre in ogni anfratto del globo, a trasformare l'isis in uno spauracchio europeo invece che siriano, a devastare quel che restava della sanità americana, a rinforzare il potere mafioso delle holding assicurative, che lo finanziavano.
E a mandare in giro per il mondo un orango vestito come Dorothy del mago di oz, a spiegare i segreti della...cucina americana.
Lo sai che cos'è un "master"?
E' un surrogato di una vera specializzazione universitaria, per coloro che hanno abbastanza soldi per accedervi e troppo poco cervello per seguire la via istituzionale.

Theresa williams ha detto...

Ciao sono Theresa Williams Dopo essere stato in rapporto con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto è stato vano, lo volevo tornare tanto per l'amore che ho per lui, lo pregai con tutto, ho fatto promesse, ma ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un mago che potrebbe aiutare me un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto in magia, non avevo altra scelta che tentare, io mail il mago, e mi ha detto che c'era un problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà a me prima di tre giorni, ha gettato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno a 4:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che disse era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva me tornare a lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato a lui che era così che abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho fatto promessa che qualcuno so che hanno un problema di rapporto, mi sarebbe di aiuto a tale persona da lui o lei si riferisce all'unico mago reale e potente che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com lo si può e-mail se avete bisogno la sua assistenza nel vostro rapporto o di altri casi.

1) incantesimi d'amore
2) Incantesimi amore perduto
3) Incantesimi Divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) incantesimo.
6) Incantesimi Breakup
7) Bandire un amante passato
8.) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio / incantesimo lotteria
9) vogliono soddisfare il vostro amante
Contatta questo grande uomo, se si hanno alcun problema per una soluzione duratura
attraverso drogunduspellcaster@gmail.com

ShareThis