L'assurda storia della Ferrari rossa che adesca i turisti per un "test drive" in centro

7 gennaio 2017





Apri una società, comperi alcune auto di grande cilindrata, di lusso, d'epoca. Organizzi dei bei tour nel centro della città (accedendo alla città non saprei come) consentendo in cambio di una somma relativamente accessibile a persone che non se lo potrebbero mai permettere di rombare in Ferrari lungo il Corso, Piazza di Spagna o Villa Borghese.



Fermo restando che tutto deve essere dentro le norme del codice della strada (non superare i 50 all'ora e in alcuni punti i 30 ad esempio) e sicuramente sarà - ehmmm - così, la cosa sembra anche una interessante idea imprenditoriale che genera lavoro e valorizza, anche se in un modo secondo noi assai cafone e lontano dal nostro gusto, le bellezze della nostra città. Certo la prestazione deve essere regolarmente fatturata, il personale deve essere autorizzato, l'assicurazione deve essere ben congegnata e chi guadagna deve pagare le relative imposte, ma per il resto, come dire, si può fare. E si fa. E se invece di farti un giro vuoi fare solo una foto, paghi anche quella. E va be, lodi a chi spilla denaro ai poveretti che si sentono fighi fotografandosi vicino ad un bolide di Maranello



Il problema è che la Ferrari d'ordinanza non aspetta, dopo prenotazione, il cliente a caccia di emozioni nel suo garage (eppure il posto ci sarebbe, a Via del Vantaggio), bensì costantemente in mezzo alla strada. A Via del Corso, dove blocca il traffico, a Piazza del Popolo in mezzo alla carreggiata sotto il segnale di divieto di sosta e fermata. Lì ad adescare turisti e romano con tanto di prezziario e stendardi, ogni giorno in sosta selvaggia nonostante le segnalazioni a IoSegnalo (strumento formidabile che questa amministrazione sta uccidendo).

 

Abbiamo anche un bel filmato, inviatoci da un nostro lettore, dove si può apprezzare la voce del prestigioso manager della compagnia Loki (così si chiama la società, che fa pensare ad una vivace imprenditoria dell'est europeo. E sul sito c'è anche il localizzatore live della Ferrari) che spiega prezziario e modalità. E con soli 20 euro hai un filmato che ritrae la tua performance alla guida, poco importa se questo possa spingere i clienti del "test drive" a spingere sull'acceleratore in aree praticamente pedonali di fatto, ci penseremo a valle del primo incidente grave mentre "saliamo su al Pincio" o "attraversiamo Piazza di Spagna"...

Al di là di tutto la domanda è come possa una attività del genere, probabilmente non del tutto illegale ma neppure del tutto legale, prosperare tranquillamente nei luoghi più delicati, tutelati, controllati della città. A fronte di decine e decine di segnalazioni da parte dei cittadini.

*******

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/ferrari_via_corso_roma_vigili_centro-379972.html

http://www.quattroruote.it/news/roma/2016/05/11/ferrari_in_sosta_vietata_quelle_rosse_in_via_del_corso.html


https://andreapolidori.wordpress.com/2016/09/12/ruote-a-raggi/


http://www.diarioromano.it/linvisibile-ferrari-in-divieto-di-sosta/

http://www.diarioromano.it/la-ferrari-che-lavora-indisturbata-a-p-za-del-popolo/

http://www.diarioromano.it/nuove-professioni/

http://www.diarioromano.it/una-ferrari-che-solo-i-vigili-non-vedono/

29 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Stessa cosa all'Aventino dove ci sono le 500 d'epoca restaurate e usate per foto o itinerari. Le trovate spesso a Piazzale Cavalieri di Malta (area pedonale) soprattutto nei weekend.

Anonimo ha detto...

inoltre sarebbe lecito chiedersi perchè a roma c'è solo una (e ripeto UNA) attività che noleggia le biciclette e a prezzi da gioielleria .

onlybj42 ha detto...

È pieno di locali gestiti in modo anomalo... Senza i più minimi requisiti igienico sanitario. Mà li NN ci và nessuno... nessuno vede niente forse perche sono cinesi, cingalesi,africani???ecc ecc,loro prosperano e gli italiani chiudono??, mà tutto è normale in questo paese

Anonimo ha detto...

Ma de che vi meravigliate? Il romano medio è il solito coattone, cialtrone e pecorone che pensa aa rooma, aa laazzio, aa fica, ar culo, ae tette e se ne frega altamente della sua città e manco se ne accorge che vive con la merda fino al collo...e quando la merda lo sommergerà impiegherà i suoi ultimi istanti della sua misera vita a cercare qualcuno a cui dare la colpa. Tra poco arriveranno gli appassionati dei carri armati della seconda guerra mondiale che ci faranno fare un bel giro dentro uno Sherman o un Tigre.

Meglio che muoia Sansone con tutti i Filistei.

Anonimo ha detto...

A me sembra una buona idea per generare profitto. Voglio inoltre sperare che non sia necessario chiedere il permesso allo Stato per un'attività del genere. Il solo fatto di dover versare il 70% di tasse per mantenere i dipendenti pubblici fannulloni mi pare già un sacrificio sufficiente.

alliss ha detto...

l'anonimo delle 7:01 PM altre banalità non ne aveva? Non esiste più la mezza stagione in effetti lo ha dimenticato

Anonimo ha detto...

Daje che sti giorni le strade so ghiacciate......

Anonimo ha detto...

alliss....strano che anonimo delle 7:01 non ha difeso pure i mutandari, i camion bar di Tredicine, i taxi abusivi, i centurioni e tutti quei parassiti che contribuiscono a rendere Roma una latrina...in fondo pure loro generano profitto no? Il romano coattone, cialtronesco e pecoreccio appunto...Verdone ci ha fatto i quattrini.

Anonimo ha detto...

Ciao sono di Firenze e adoro questo sito. da esterno della città di Roma vorrei dire che non vedo niente di male in questa iniziativa imprenditoriale. a tutti quelli che devono parlare male dico solo che avere speso più di € 1000000 x una attività imprenditoriale per raccattare €300 da ammirare . ci sono altre negatività nella capitale pensate a pulirla che i turisti che vengono a Firenze parlano male della città eterna ciao

Anonimo ha detto...

X queste attività come x i mutandari sarebbe sufficiente l'obbligo di esporre la licenza quest'ultima dovrebbe contenere un piccolo QR code affinché il vigile di turno con una semplice scansione da smartphone possa controllare regolarità licenza e pagamenti.Si può fare tutto in 60gg... Ma la sindaca ci ha rassicurato che "stanno lavorando "quindi non preoccuparti tu cittadino... I risultati arriveranno prima o poi..

Anonimo ha detto...

Via Cola di Rienzo. Via Gregorio VII. Vie di Roma dove vige il codice della strada del Regno Unito e si è obbligati a tenere la sinistra per evitare di cozzare con le auto ed i furgoni parcheggiati in doppia fila fissi. L'ultima traccia di vigili in loco pare sia documentata in qualche bassorilievo del III secolo DC conservato nei Musei Capitolini. I commercianti delle vie ringraziano. Solo a parole, per carità; che andate a pensare?
Con queste premesse vi andate a sorprendere dell'impunità della sosta vietata di un'auto di lusso probabilmente immatricolata all'estero e con targa straniera?

Anonimo ha detto...

A PROPOSITO DI MUTANDARI ,SAPETE DA QUANTI ANNI QUESTI SIGNORI SONO AUTORIZZATI DAL CAMPIDOGLIO AD OCCUPARE I 2/3 DEL MARCIAPIEDE DI VIALE TRASTEVERE. EBBENE SI, FINO DAI TEMPI DEL MODELLO ROMA,VALE A DIRE DI QUEL MODELLO INVENTATO DA BETTINI PER PROMUOVERE I DUE VALOROSI SINDACI RUTELLI E VELTRONI E IN PARTE ANCHE MARINO.QUESTA È LA CRONISTORIA ALTRO CHE RAGGI.

Anonimo ha detto...

Essendo la citta' nell'anarchia assoluta, figuratevi se questo chiede il permesso per mettere il bolide ore e ore a piazza del Popolo (l'unica zona presidiata e' ormai via della Conciliazione)

Anonimo ha detto...

Ma che meraviglia! Finalmente dei privati che valorizzano uno spazio pubblico sottraendolo al degrado! Oltretutto permettendo ai turisti a tutti i cittadini di apprezzare un'eccellenza del made in Italy come le prestigiose vetture del cavallino rampante, mica squallide copie eh?

fabio ha detto...

a Me pare un idea carina, l ho visto fare anche PArigi, almeno offrono un servizio in piu ' alla citta ed ai turisti. Posso capire la situazione che sta sempre li in mezzo alla strada ma si possono fare eccezioni quindi dargli il permesso,
e' solo una macchina non ce ne sono mica 50.
secondoil mio parere è un servizio molto carino

Anonimo ha detto...

Ci sono i poveretti che si sentono fichi a farsi la foto vicino a una ferrari e i poveretti raccomandati che si sentono fichi ad aprire un blog e a scrivere post noiosi con uno stile alla Andrea Scanzi.

Tra l'altro, è abbastanza esilarante sentirvi parlare di "gusto" e "cafonaggine" quando non fate altro che tacciare di stupidità chiunque non si riconosca al 100% nelle vostre posizioni.

Infine alludere al fatto che i guidatori della Ferrari non rispettino il codice della strada, quando in realtà non avete le prove, è sintomo di profonda disonestà intellettuale. So che è un metodo utilizzato anche da giornalisti molto in vista (uno tra tutti Travaglio) ma è comunque un modus operandi decisamente squallido (il che è in linea con voi).

L'articolo sarebbe anche utile ed interessante. Purtroppo, però, lo avete scritto voi, che avete invitato a votare la Raggi dall'alto della vostra idiozia.

Anonimo ha detto...

Una cafonata del genere posso aspettarmela in una città come New York non a Roma dove ci sarebbero tanti altri modi per fare soldi con i turisti.

Cristina dell'Amore ha detto...

Blogmaster, Loki viene dalla mitologia nordica, non fartisentire da qualche suprematista ariano che lo confondi con gli slavi

Anonimo ha detto...

loki sarà il nome di un casamonica.
Curioso che secondo qualcuno il noleggio di una ferrari non debba avere licenza e pagare le tasse- fa capire molte cose dell'istintivo sciuscià in ginocchio davanti a briatore che c'è al fondo di ogni italiano.
Comunque, avete fatto l'idiota guerra alle botticelle, eccove la botticella 2.0.- lapo elkann l'avrebbe messa di traverso sui binari del tram, questo si limita a bloccare una carreggiata, ma che volete.

Anonimo ha detto...

Firenze è diventata una cloaca, veramente non può dare lezioni a nessuno, c'è una sfilata di senegalesi borsaioli da Santa Maria Novella fino a Santa Croce senza soluzione di continuità, su marciapiedi larghi un metro.

Anonimo ha detto...

Ecciai raggione, ma chemme rappresenta stà ferari mejo er bangla cò le mazze pè fà i serfi o er kebabbaro bisunto e bono !!!

abbasso la ferari

viva er kebabbe

Ma datte nà chiodata n'fronte

Anonimo ha detto...

uno (il proprietario) che porta una Ferrari sui sanpietrini sarebbe da fucilare col sale

Anonimo ha detto...

Ottimo! Tocca dirlo all'isis, con 80€ a 250km su via del corso quanti ne stendi? E poi ci parlano di sicurezza...

Anonimo ha detto...

A ponte milvio hanno avviato una nuova attivita. Vendono lucchetti e pennarello per imbrattare il ponte:

http://www.vignaclarablog.it/2017010867152/ponte-milvio-riecco-gli-emuli-di-cyrano-de-bergerac/

Anonimo ha detto...

Fai un discreto lavoro anche con una panda a 80 all'ora, volendo.

Anonimo ha detto...

Potremmo camparci noleggiando vespini, 500, Ferrari ed altre cose del genere ai turisti. i turisti, se saremo capaci a tenerceli e non farli scappare, saranno tra le poche forme di reddito in futuro visto che tutto sta andando in malora......
Ma i bigotti rosiconi non tollerano, no, meglio niente da offrire ai turisti, giusto? Continuiamo ad offrigli solo criminalità e squallore......
Anche i camion bar per esempio, se anzichè quegli squallidi camioncini utilizzassero dei Piaggio Ape dallo stile made in italy e retrò, non sarebbero più accettabili alla vista e meglio inseriti nei vari contesti?......no, niente, solo polvere....non ci deve essere nulla...per carità!!

Theresa williams ha detto...

Ciao sono Theresa Williams Dopo essere stato in rapporto con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto è stato vano, lo volevo tornare tanto per l'amore che ho per lui, lo pregai con tutto, ho fatto promesse, ma ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un mago che potrebbe aiutare me un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto in magia, non avevo altra scelta che tentare, io mail il mago, e mi ha detto che c'era un problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà a me prima di tre giorni, ha gettato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno a 4:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che disse era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva me tornare a lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato a lui che era così che abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho fatto promessa che qualcuno so che hanno un problema di rapporto, mi sarebbe di aiuto a tale persona da lui o lei si riferisce all'unico mago reale e potente che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com lo si può e-mail se avete bisogno la sua assistenza nel vostro rapporto o di altri casi.

1) incantesimi d'amore
2) Incantesimi amore perduto
3) Incantesimi Divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) incantesimo.
6) Incantesimi Breakup
7) Bandire un amante passato
8.) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio / incantesimo lotteria
9) vogliono soddisfare il vostro amante
Contatta questo grande uomo, se si hanno alcun problema per una soluzione duratura
attraverso drogunduspellcaster@gmail.com

Anonimo ha detto...

Sarà il settimo post che leggo su questa storia.
In una piazza piena di venditori abusivi, monnezza, scippatori voi gridate allo scandalo e scrivete lunghi articoli su uno che fa scattare delle foto accanto ad una Ferrari e non dà fastidio a nessuno.
State veramente a pezzi.

Anonimo ha detto...

Inoltre, se si vuole più ordine nelle strade del Centro Storico, si pensasse a chiudere al traffico e al parcheggio selvaggio alcuni vicoli. Nei giorni di festa la ZTL è aperta e i vicoli sono uno sfasciacarrozze.
Altro che Ferrari!

ShareThis