5 minuti di video dell'orrore da Piazzale Flaminio. Perché difendono questo schifo?

27 ottobre 2016
Oggi il Consiglio Comunale dovrebbe esprimersi - dopo che il Consiglio Regionale ha per fortuna rigettato la cosa - sulla ridicola richiesta di proroga dell'entrata in vigore della Direttiva Bolkestein. 
Il trucco è sempre lo stesso, quello della vecchia politica: ho un obbligo, magari proveniente da organi superiori e sovranazionali, non faccio un ciufolo per ottemperarlo e quando arrivo a ridosso della scadenza chiedo una proroga perché "non c'è tempo di fare tutto quello che è necessario fare". Insomma, il motivo per cui l'Italia è lo zimbello del pianeta.

Su questo crinale sta ballando da mesi il Movimento 5 Stelle, la parte politica che si presentava come fautrice del nuovo e che invece di rivoluzionare la città sta puntellando con il massimo impegno tutte le mafie che l'hanno distrutta, mangiata da dentro, scarnificata, sfigurata. Dai sindacati ai tassinari passando appunto per la mafia delle bancarelle. 

Le bugie in questi giorni si sono sprecate: la direttiva Bolkestein distrugge il lavoro di migliaia di famiglie? Falsissimo. Tutt'al più alle attuali famiglie vengono sostituite altre famiglie (che non si capisce perché dovrebbero, in un mercato libero, avere meno diritti di concorrere per una pubblica concessione) ma la verità vera è che non esistono famiglie, esistono pochi gruppi di potere che hanno accumulato decine e decine di concessioni e che le fanno fruttare mettendo a lavoro schiavi extracomunitari. La direttiva Bolkestein fa entrare le società di capitali nel mondo dell'ambulantato? Non ci sarebbe niente di male, benvengano le grandi ditte che finalmente pagherebbero tasse e contratti veri ai dipendenti, ma non è così perché comunque non si potranno accumulare più di un tot di licenze per soggetto.

In realtà la direttiva Bolkestein è l'unica opportunità per riformare un settore che è un autentico cancro maligno per la città. Uno scenario che non esiste neppure in Nord Africa o in India come ben potete vedere dal video. Grazie alla Bolkestein è possibile riformare i posteggi facendo finalmente applicare il codice della strada, ridurne il numero, toglierli da vicino ai monumenti grazie al Codice dei Beni culturali e al Tavolo del Decoro. Tutte cose che non si sono fatte negli anni perché "ci pensiamo con la Bolkestein", e adesso la vogliono rimandare sine die. Grazie alla Bolkestein le nostre strada potranno smetterla di essere umiliate, pericolose, insicure, sfregiate. I negozianti che soffrono come cani potranno piantarla di avere una concorrenza sleale che sta contribuendo a farli chiudere (quelle, sì, sono vere famiglie che sono andate per strada). Il settore, a detta di tutti, è un concentrato micidiale di corruzione, degrado, concorrenza sleale, evasione fiscale, lavoro nero, spregio delle regole, insicurezza, violazione del Codice della Strada e di mille altre leggi dello stato. 


Tutti questi discorsi erano gli stessi identici che Andrea Coia - presidente oggi della Commissione Commercio - faceva per filo e per segno quando era consigliere del VII Municipio. Poi, diventato consigliere comunale, ha cambiato completamente registro diventando fiero difensore di ogni cosa è ambulante: dai camion bar alle bancarelle passando dallo schifo di3 Piazza Navona. Con una impostazione politica che non solo umilia il mandato elettorale (i Cinque Stelle sono stati mandati nei palazzi per cambiare tutto, non per arroccarsi assieme a lobbies e mafie, e ci si sarebbe aspettati da loro che pubblicassero i nomi e i cognomi di chi ha consentito lo stupro bancarellaro della città - assessori, dirigenti, vigili... - e non che difendessero le camorre degli ambulanti che tutto il mondo conosce come criminali), ma che non è stata mai vista - a questi livelli - neppure ai tempi di Alemanno. 


Una truffa elettorale in piena regola che i Cinque Stelle stanno portando avanti pur sapendo che la cosa gli costa enormemente a livello di consenso e pur a prezzo di grosse lacerazioni e conflitti interni (perché anche nei Cinque Stelle è pieno di persone oneste che si vergognano di quanto sta accadendo): pensate voi quali inquietanti interessi e collusioni tra politica e affari ci possono mai essere dietro per arrivare a questa forzatura. Altro che politici nuovi: siamo in presenza di un sistema, di una spudoratezza, di una commistione di interessi, di una attenzione al denaro e di uno spregio del bene comune che non era mai stato sperimentato prima con questa aggressività e questa decisione.

91 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Vi ricordo ancora che questa pagina ha ufficialmente invitato a votare la Raggi alle elezioni comunali. A quando un post di autocritica?

Anonimo ha detto...

Articolo esaustivo e corretto che non ha bisogno di commenti.Bisognerebbe capire cosa ha portato una parte della popolazione ad avere gli occhi e le orecchie foderati del peggior prosciutto.
Qui si lotta contro un'ignoranza radicata mista ad un confuso buonismo che confonde la gente e ci ha portato al degrado più spinto...

Anonimo ha detto...

E' del tutto evidente che l'appoggio ai Tredicine, specie ora che in Regione la maggioranza Pd ha votato altrimenti, sarà la fine del M5S a Roma. Dopo una cosa del genere, non vedo come potrebbero recuperare consenso; eppure,pur non avendoli votati, sono tutt'altro che contento.
Primo, perché avrei volentieri cambiato idea, se avessero fatto piazza pulita di quello che vediamo (la mia famiglia abita in via Cola di Renzo, e ogni volta che ci passo mi viene l'orticaria). Secondo, perché vuol dire che d'ora in avanti il M5S romano appoggerà il peggio che abbiamo, e Grillo/Di Maio non faranno altro che usare Roma per scopi di propaganda politica nazionale, vendendo fuori propositi di rivoluzione, e spingendo l'idea che si sono messi contro i poteri forti. Naturalmente, a Roma nessuno ci crederà più, e proprio per questo temo che il loro interesse sarà solo quello di convincere il resto dell'Italia, e sticazzi di come sono ridotte le strade di Roma. Come al solito.

Anonimo ha detto...

Il problema è che i loro si organizzano, spostano voti, fanno manifestazioni anche violente come ieri in regione lazio dove il personale è dovuto uscire scortato in mezzo ad orde di insulti in napoletano e sassate.
noi scriviamo su internet e al massimo andiamo a votare.

Anonimo ha detto...

12.45,

vero, ma mi faccio una domanda: spostano voti, vero. Ma quanti? mille, diecimila, trentamila? Ma quanti voti prenderebbe un sindaco che ha ripulito le strade da questa roba? Io non ho votato la Raggi ma non ho preclusioni ideologiche: se risolvessero la cosa, non avrei problemi a votare M5S. Siamo sicuri che non ci siano più voti da guadagnare che da perdere? Boh...

Anonimo ha detto...

ma autocritica di cosa? In campagna elettorale i cinque stelle raccontavano loro stessi come la Meraviglia che Roma non aveva mai visto, e dall'altra parte c'era il Pd che era un'associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. Chi bisognava invitare a votare, Fiorello? Piuttosto nessuno riusciva a immaginare, nemmeno gli antigrillini, che questi una volta al governo si sarebbero scannati per un posto e - alcuni - venduti alle mafie con una velocità, questa si, fenomenale.

Anonimo ha detto...

Il problema è che i loro si organizzano, spostano voti, fanno manifestazioni anche violente come ieri in regione lazio dove il personale è dovuto uscire scortato in mezzo ad orde di insulti in napoletano e sassate.
noi scriviamo su internet e al massimo andiamo a votare.

Io sono d'accordo. Se chi gestisce questi blog avesse a cuore davvero la città, potrebbe usare la visibilità (più o meno meritata) che ha, per far sentire la maggioranza. Che so, una raccolta di firme, una petizione su change.org, perfino una manifestazione. Così vediamo se sono di più i 500 che ieri hanno fatto casino in regione (ovviamente senza che la polizia intervenisse, non sia mai) o i 500.000 che si sono rotti i coglioni di camminare in mezzo ai loro banchi di monnezza.

Anonimo ha detto...

Piuttosto nessuno riusciva a immaginare, nemmeno gli antigrillini, che questi una volta al governo si sarebbero scannati per un posto e - alcuni - venduti alle mafie con una velocità, questa si, fenomenale.


- questo mi pare comodo. io lo immaginavo (vedi Nogarin, vedi osceno contratto con la Casaleggio, vedi consultazioni risibili on line, vedi firme in Siciali, e vedi come hanno trattato Pizzarotti), e infatti non li ho votati.

Anonimo ha detto...

Scusate, ma sticazzi di chi ha votato chi. Ognuno lo avrà fatto pensando di scegliere il meglio, o almeno il meno peggio per Roma; alimentare questo clima da guerra civile è inutile.

Semmai, come dice 12.49, andrebbe trovato il modo di farsi sentire su temi specifici, su cui siamo tutti d'accordo. Sulle olimpiadi no, e va bene; sui centri sociali, no; sulle grandi opere no; e va bene, ci divideremo quando c'è da dividersi. Ma la domanda è: tra gli elettori di M5S, Pd, Marchini e Fratelli d'Italia, tra tutti - escluse ovviamente le famiglie interessate all'affare - c'è qualcuno che non sia favorevole a ridurre, spostare, razionalizzare sta cazzo di bancarelle? Su 2 milioni di elettori, a quanti piace questa delibera? possibile che non ci sia un modo di farlo sentire? Ma una cazzo di manifestazione o petizione si può fare?

Anonimo ha detto...

anonimo 12: 49,

dillo a tonelli. magari un po' di firme le raccogliamo, no?

Anonimo ha detto...

Non so perché difendano questo schifo.
O sono stupidi o hanno qualcosa da guadagnarci.

Perché voi avete sostenuto il M5S in campagna elettorale?
Mi vengono in mente un paio di opzioni.


Anonimo ha detto...

Sempre la solita mentalità: "Armiamoci e... partite!"

Anonimo ha detto...

secondo me siamo molti di più di 500.000

Anonimo ha detto...

secondo me siamo molti di più di 500.000

secondo me sfioriamo i 3 milioni...

Anonimo ha detto...

secondo me siamo oltre 15 milioni, includendo i turisti...

Anonimo ha detto...

Il problema della manifestazione anti bancarelle è che si trasformerebbe per l'opinione pubblica, da una manifestazione anti degrado e anti mafia, ad una manifestazione di razzisti,fascisti,qualunquisti,populisti, e chi più ne ha più ne metta...I cattivi insomma.
Chi ha il coraggio di esporsi al pubblico linciaggio?

Anonimo ha detto...

ma visto che ci friggono i coglioni con questa storia della democrazia diretta, perché non aprono una bella consultazione on line sulla bolkestein? sai che ridere...

Anonimo ha detto...

1.08 forse sì. bel paradosso, che mo' siamo razzisti noi, non quelli che fanno lavorare cingalesi e pakistani in quelle condizioni...

Anonimo ha detto...

secondo me siamo più di 15 milioni. mio nonno è moro nel '93, ma sono sicuro che sia pronto a firmare contro sta merda...

Anonimo ha detto...

Andate ha vedere al mercato di Val Melaina i cartelloni anti Bolkestein.
Perchè?

Anonimo ha detto...

Andate ha vedere al mercato di Val Melaina i cartelloni anti Bolkestein.
Perché?

perché hanno paura di perdere la licenza, se venisse messa a bando. detto questo, se al posto del fruttivendolo x vincesse il fruttivendolo y perché ha una proposta migliore - e quindi lavorasse una famiglia che oggi non lavora, e viceversa, ma con qualità migliore - a te che problema creerebbe?

Anonimo ha detto...

"a vedere", e che cazzo.

Anonimo ha detto...

Sono 1,19. scusate per Ha ma sono dislessico (disortografico).
Chiedevo Perchè ma non perchè fossi d'accordo con chi contesta,perchè valmelaina è sempre stato un mercato in un quartiere di sinistra e io non capisco che logica muove appoggiare le mafie.

Anonimo ha detto...

Ma perchè ve la prendete co sti poveracci che cercano di sbarcà il lunario ?
pensate ai politici che se rubbano tutto

Anonimo ha detto...

1.30, quelli di val melaina non credo appoggino la mafia (a meno che non ne siano vittime, questo non lo sappiamo, ma non credo). hanno paura di perdere la licenza, e sono d'accordo sul fatto che siano una cosa diversa dai 13ne.
ma non credo sia impossibile, per il comune, prendere provvedimenti diversi per i banchi nei mercati e quelli per strada, no?

Anonimo ha detto...

1.32, perché non sono poveracci. sono sfruttati e controllati da poche famiglie, con chiare affiliazioni. e comunque dover lavorare non è una scusa per occupare strade e marciapiede in quel modo. anche io devo lavorare per pagare il mutuo, e non rompo i coglioni a nessuno.

Anonimo ha detto...

secondo me le bancarelle sono molto peggio dei politici.

Dario ha detto...

alle origini, il capolinea del tram di via Flaminia era proprio davanti alla stazione della Roma Nord, in un razionale interscambio con la metro e la ferrovia. Tanto gli abitanti hanno fatto e detto che fu tolto, e sostituito con l'attuale piazzale pedonale, che si è ridotto così.... Chi è causa del suo mal....

Anonimo ha detto...

Sono un liberale e in linea teorica dovrei schierarmi con gli ambulanti che lavorano e creano impresa (seppur di pessima qualità). Ma in realtà un mercato è veramente libero quando tutti hanno le stesse opportunità di competere; non si capisce perché questi signori debbano godere di spazi pubblici davanti alle migliori piazze e monumenti di Roma, quando i commercianti nello stesso luogo devono pagare fior fior di affitti.

Anonimo ha detto...

Caro Dario,
Il capolinea fu posizionato davanti alla stazione Roma Nord ma fu spostato non per le richieste dei residenti ma per una questione di sicurezza sottovalutata ( se fosse successo qualcosa in stazione o in metro i mezzi di soccorso non sarebbero potuti passare), per errori di progettazione (il tram durante le prove deragliava) e per la galleria pedonale sottostante che avrebbe potuto cedere.
Oggi il problema delle auto di soccorso in caso di incidenti nelle due stazioni è molto peggiorata. Succederebbe un disastro come in quasi tutte le fermate della metro di Roma dove stazionano troppe bancarelle e le operazioni di soccorso verrebbero chiaramente rallentate.
Per fortuna viviamo in tempi molto tranquilli

Anonimo ha detto...

Posto che, avendo preso voti sia da destra che da sinistra, quslunque cosa farà la Raggi scontenterà una parte del suo elettorato, se pensate che difendendo le bancarelle scontenti tutti vi sbagliate: la Bolkestein è vista dalla sinistra radicale, da cui proviene l'ideologia grillina, come una vergognosa direttiva liberista: che vergogna, la concorrenza, la meritocrazia, ma stiamo scherzando signora mia???? Poi qualcuno potrebbe arricchirsi, che scandalo! Meglio decrescere tutti insieme, lo ha detto pure Grillo, non vi rendete conto di quanto siete fortunati a essere poveri. Beati voi.

Anonimo ha detto...

Gentile operatore del video, quel telefono con cui ha ripreso/documentato lo scempio non poteva essere utile ANCHE per chiamare che so, la Polizia di Roma Capitale e chiedere gentilmente loro di fare il proprio DOVERE, chiamare AMA per comunicare che l'area è anti-igienica, il dipartimento LLPP per chiedere se quel materiale cantieristico in disfacimento deve stare ancora lì per molto... Oppure l'ha postato affinché lo facesse qualcun altro o, comunque, con quella speranza?
Abusivo è anche Lei che riprende ignari passanti a loro insaputa e ne pubblica le immagini senza oscurarne i volti, mi scusi, sono per le REGOLE.

Anonimo ha detto...

Hai centrato il punto.

Anonimo ha detto...

2.11, io sono d'accordo, idealmente, ma voi avete provato a chiamare la municipale per denunciare l'invasione delle bancarelle? pensate che qualcuno arrivi a controllare?

Anonimo ha detto...

la distruzione della città, questo comportano certe non scelte che stanno facendo in nome di un antieuropismo d'accatto

Anonimo ha detto...

"ricordo ancora che questa pagina ha ufficialmente invitato a votare la Raggi alle elezioni comunali"

inutile spostare sempre le lancette dell'orologio all'indietro. se il blog a invitato a votare questi qui (per non votare gli altri, responsabili della defenestrazione di marino) non vuol dire che non possa sottolineare ciò che non va. Anzi, a maggior diritto

Anonimo ha detto...

faccio una domanda: spostano voti, vero. Ma quanti? mille, diecimila, trentamila? Ma quanti voti prenderebbe un sindaco che ha ripulito le strade da questa roba?

VERISSIMO ! HAI PIENAMENTE RAGIONE, MA I POLITICANTI SONO TROPPO INDIETRO COME MENTALITA'. GIULIANI E BLOOMBERG A NEW YORK HANNO OTTENUTO I VOTI ANCHE DEI LORO AVVERSARI, PERCHE' HANNO RISANATO LA CITTA' CON FERMEZZA E DECISIONE, SENZA PAURA DI PERDERE CONSENSI MA ANZI GUADAGNANDOLI

Anonimo ha detto...

secondo me le bancarelle sono molto peggio dei politici

e i politici che proteggono le bancarelle ? specialmente quelle in mano a certi politici ?

Anonimo ha detto...

sfruttati e controllati da poche famiglie, con chiare affiliazioni

esatto ! e questo la dice lunga della demagogia grillina

Anonimo ha detto...

loro si organizzano, spostano voti, fanno manifestazioni

si, come gli occupanti abusivi di case altrui, case pubbliche. illegalità al potere

Anonimo ha detto...

avendo preso voti sia da destra che da sinistra, qualunque cosa farà la Raggi scontenterà una parte del suo elettorato

CERTO, PER ORA TUTTAVIA STA SCONTENDANDO TUTTI NON FACENDO NIENTE

Anonimo ha detto...

Abusivo è anche Lei che riprende ignari passanti a loro insaputa e ne pubblica le immagini senza oscurarne i volti

va bene, non scambiamo la pagliuzza per la trave

Anonimo ha detto...

Abusivo è anche Lei che riprende ignari passanti a loro insaputa e ne pubblica le immagini senza oscurarne i volti

Su questo posto essere d'accordo, e infatti non lo faccio. Ma non sposta di un millimetro la questione, non mi serviva certo un video postato in un blog per conoscere la situazione orrenda delle bancarelle a Roma.

Anonimo ha detto...

E' documentato nel filmato un ordinatissimo mercato di ambulanti, organizzato come a Luzern, Zürich o Bern. La "direttiva Bolkestein" è già pienamente recepita e applicata in modo rigoroso.

Anonimo ha detto...

Pare scontato che tra il M5S e certi poteri forti che proliferavano negli anni del sistema-Alemanno, come appunto i Tredicine, ma anche Cerroni-Panzironi-Fiscon si sia stabilito un patto pre-elettorale, probabilmente un accordo di spartizione siglato tra la Casaleggio & Associati e lo studio Sammarco, che ha portato alla scelta della Raggi (trait d'union tra le due parti) come candidata grillina destinata poi sicuramente a diventare sindaco; il potere incondizionato dato dal M5S al ritorno sulla scena dei protagonisti di tutto il marasma e all' humus di quell'epoca (vedi barricate pro- Muraro, Marra, Romeo) non può essere spiegato altrimenti; quasi che il M5S, pur di restaurare il sistema dell'epoca Alemanno in salsa grillina si stia autodistruggendo l'immagine (oltre che flagellando la vita dei romani), come se fosse costretto a sottostare a volontà altrui (come del resto la stessa Raggi e la sua giunta sono eterodiretti su ogni iniziativa) e poteri più forti. Come in un compromesso da criminalità organizzata.

Anonimo ha detto...

Sulle addizionali regionali si consuma la vera punizione per i romano/laziali, a causa dell'insipienza amministrativa de noantri.

Aliquota del 3.3% con esenzione sotto i 15k noi.

Aliquota massima del 1.73% per redditi sopra i 75k Loro.



Sono soldi veri eh,

centinaia e centinaia di euro che ogni anno noi paghiamo in più,rispetto all'italiano medio.


Ottimo anche il raffronto fiscale.

Noi paghiamo lo 0.9% di addizionali comunali sull'Irpef, e sono esenti i redditi sotto i 12mila euro.

I meneghini pagano lo 0.8%, e sono esenti i redditi sotto i 21mila euro.

La differenza imponibile esenta a Milano - de facto - le classi medio piccole - operai, impiegati, commessi, la working class vera.

Da noi sono esenti solo pensionati al minimo ed evasori fiscali...pagamo tutti.



PERTANTO O OTTENIAMO SERVIZI ALL'ALTEZZA DI QUANTO SI PAGA, OPPURE CHIUNQUE CI SIA IN CAMPIDOGLIO VA CACCIATO A CALCI NEL CULO!!

Anonimo ha detto...

Madonna Tonelli, ormai organo ufficiale del piddì, ogni due parole un insulto ai 5stelle.
Tra un po' chiederà anche il finanziamento pubblico per l'editoria di partito.
Marino ormai è un santo, il piddì un partito rinnovato e illuminato.
Mafia capitale è tutta un'invenzione della magistratura.
Poi quando ZeroCalcare minaccia la querela, abbassa le orecchie e chiede scusa.
"Roma fa schifo" fa schifo.

Anonimo ha detto...

Mah, veramente io ringrazio rfs per questi articoli, siete voi tifosi del m5s che vi fate certi sonni...e a me il pd fa schifo.
Altra cosa: anche se rfs consiglio' di votare raggi, ha tutto il diritto, anzi, a maggior ragione a criticarlo, guardate che veramemte si sta delineando una truffa elettorale. E tu del pd che insisti a dire che rfs ha sbagliato e di fare ammenda, HAI ROTTO, capito?

Anonimo ha detto...

"nei Cinque Stelle è pieno di persone oneste che si vergognano di quanto sta accadendo... "

Nomi e cognomi, please. Che qui non se ne vede manco uno. Qualcuno ne conosce? Qualcuno di questi, magari all'interno del consiglio comunale o in un Municipio ha il coraggio di alzare la mano e, magari, aprire la bocca non soltanto per chiedere il cedolino con lo stipendio pubblico il 27 del mese?

Anonimo ha detto...

Ormai RFS è diventata una macchietta, ci si fanno scudo i piddini per farsi una nuova verginità cercando di far dimenticare i danni, quelli sì davvero immondi, che hanno causato alla città.
Tonelli si presta e fa il loro gioco.
Ieri su fb postava frigoriferi che camminavano.
Dimenticandosi che a luglio spiegava che era colpa degli "sgombera cantine".
Una "presunta" testata giornalistica che promuove gli sberleffi da due soldi su una dichiarazione del sindaco.
Come un Rondolino qualsiasi in preda a orgasmi renziani.
Ma basta che uno querela e abbassa le orecchie.
Un classico dei palloni gonfiati.

Anonimo ha detto...

Roma e' un posto orrido, se questa piazza fa schifo...e' solo una delle tante. Se non frega niente della situazione alle centinaia di immigrati e pendolari che comprano quella merda tutti i giorni, deve fregarmene a me che abito a 10 km, in un altrettanto orribile posto pieno di monnezza.
Fai bene ad illustrare la situazione, ma se a queste immigrate ucraine e romene sta bene comprare cosmetici pericolosi...fatti loro.
Ci deve pensare la polizia a toglierli di mezzo, non un comune cittadino.
C e la polizia a piazzale flaminio? una volta c era ma le bancarelle stavano comynque li, ora non c e piu nessuno.
Quanto al m5s...fanno schifo anche piu degli altri, dopo 120 di nulla.

Anonimo ha detto...

Da PD e FI uno si poteva aspettare di tutto, non dal M5S.
Decisamente la piu' grande delusione politica dalla fine della Seconda Guerra Mondiale......

Anonimo ha detto...

10.45 esatto.

Voi direte:
tanto quei percorsi per non vedenti non vengono mai usati.
Bene.
Qualche mattina fa, mi trovavo a passare proprio a Piazzale Flaminio, per prendere il treno Roma Viterbo.
Non ci passo spesso, e quando lo faccio, vado di corsa per non vedere lo schifo che mi circonda.
Superfluo dirvi che non ho mai acuistato nulla nelle bancarelle.
Fatto sta, che quella mattina sono rimasto 45 minuti fermo fuori dalla stazione del treno, in quanto dovevo aspettare una persona, e mi sono "goduto" lo schifo che quella piazza offre.
Proprio in quell'attesa, passava un non vedente dotato di bastone, i non vedenti camminano col bastone davanti e lo spostano da destra a sinistra per sentire le righe in rilievo e capire come muoversi.
Per sua fortuna, il non vedente usciva dalla roma viterbo, per prendere la metro subito a sinistra, e fortuna ha voluto che, in quel momento, almeno in quel tratto non ci fossero i soliti banchetti a stazionare sul percorso.
Pensate se il non vedente avesse proseguito verso piazzale flaminio/popolo...
Ecco, questa è roma, la città degli incivili, e nessuno dico nessuno che difende i più deboli.
E vogliamo parlare di quegli altri animali che parcheggiano proprio davanti lo scivolo delle carrozzine?
Nota bene, lo fanno anche e soprattutto in zone "civili" come parioli o prati.
E come la vogliamo chiamare una città così se non un posto orrido?
PS io non possideo macchina e scooter.

Anonimo ha detto...

ah, visto che qui spesso si bada più al dito che alla luna, mi sono mangiato una q nel messaggio sopra, altrimento adesso qualcuno se ne esce: si però scrivi correttamente.
Ecco, ACQUISTATO, lo so che ci va la q.

Anonimo ha detto...

Volete che un bangla, dopo aver letto che un Vigile Urbano puo' tranquillamente fingersi malato e non gli accade nulla, anzi, deve pure ricevere le scuse di chi ha osato denunciarlo, possa avere paura delle leggi ( e di chi le dovrebbe applicare) dello Stato Italiano?

Anonimo ha detto...

Se vabbè, poi quando Berlusconi vuole riformare la magistratura, la stessa che protegge i dipendenti pubblici, tutti a fare le barricate. Maniche di stronzi.

Anonimo ha detto...

12.03 ma ancora parli di Berlusconi? Ancora...ma quanti anni ha berlusconi?
85? 90? e lascialo fuori almeno qui, e basta non se ne puo piu de sto berlusconi.

Ogni cosa che dici non la sopporto, incredibile. Ti riconosco percchè hai l'Anonimo evidenziato.

Anonimo ha detto...

Anonimo evidenziato sembri il clone di bat21...i paladini del liberismo...fallito in tutto il mondo e voi li, continuate a tifare per questo sistema.

Anonimo ha detto...

Anonimo evidenziato voi siete i difensori del Sistema, e il Sistema vi alimenta bene, al Sisyema fa comodo avere difensori ottusi, con le sue menzogne, siete buoni solo a rispondere:

eh allora tu sei COMUNISTA,

siete dei bambini cresciuti, incapaci di fare un minimo ragionamento.
Ed io ancora ci perdo tempo, qui.

Anonimo ha detto...

attenzione che la Regione Lazio non ha affatto respinto le richieste di proroga e modifica dell'applicazione: leggete qui
http://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglioweb/news_dettaglio.php?id=2212&tblId=NEWS#.WBKALdSLSt8

"Chiedere una "proroga tecnica" per quei comuni che, alle scadenza delle concessioni (7 maggio e 4 luglio 2017), abbiano avviato, ma non concluso, le procedure di selezione. Inoltre dovrà essere chiesto al governo nazionale, sin dal prossimo incontro del 3 novembre al ministero dello Sviluppo economico, di affrontare e risolvere ulteriori eventuali criticità derivanti dall'applicazione della direttiva anche per garantire equilibrio tra diritto europeo e salvaguardia del lavoro di migliaia di famiglie"

"In apertura di seduta era stato ricordato dalla Giunta che l'applicazione della norma deriva da una legge dello Stato, che la Regione non può modificare. Sono però stati individuati per i bandi requisiti premiali per le concessioni esistenti. È stato avviato - come è emerso nel corso della relazione introduttiva - un dialogo con i comuni e con le associazioni di settore per fornire adeguate informazioni e supporto. Quanto al rischio che le multinazionali possano accaparrarsi le concessioni messe in palio, previsti limiti alla loro acquisizione, inserendo anzianità di posteggio e di impresa".

A me sembra che la vogliono stravolgere, l'applicazione della direttiva, e tutto a favore dell'ambulantato.

Anonimo ha detto...

Ogni business ha bisogno di qualcuno che compra.
Alle bancarelle comprano prevalentemente donne immigrate o persone disinformate che vogliono risparmiare e di certo non conoscono tutte le questioni che ci sono dietro.
Io direi meglio, non gli interessa, vivono per lavorare e appena a casa dormono, per svegliarsi domattina alle 5 e riniziare il ciclo.
Infatti, bancarelle ci sono a Anagnina, Ponte Mammolo , Laurentina , Piazzale Flaminio, terminali il piu delle volte, di pendolari immigrati.
Quelli mirano solo al risparmio, cosa gli interessa del degrado...nulla di nulla. La cita non la vivono affatto, tornano al paesello a dormire.
Lo sanno bene i bancarellari, e noi romani contiamo come il due di picche.

Anonimo ha detto...

POGROM!!!

Anonimo ha detto...

Io ho votato 5S e lo rifarei, e ora ti spiego perchè: perchè all'epoca tra scegliere chi sapevi per certo che te l'avrebbe messo al culo e chi ti dava comunque la speranza Che non l'avrebbe fatto, ho scelto quest'ultimo!

Anonimo ha detto...

X ottobre 28, 2016 12:48 AM
Vivo in centro e con quelle bancarelle ho fatto buoni affari. A me non disturbano visivamente.

Anonimo ha detto...

In campagna elettorale avete sostenuto la Raggi.
La vostra stupidità è senza limiti.

Anonimo ha detto...

@10:00 AM Fammi capire: hai votato con la speranza che i 5S non te l'avrebbero messo in quel posto, ed ora che dovresti aver chiaro che (invece) lo stanno facendo (pure loro) li rivoteresti? Complimenti! Evidentemente a "certi gusti" non si rinuncia! Contento te...

Anonimo ha detto...

Se lo schifo fosse confinato (come è sempre stato da anni) all'ingresso-Metro A-Roma Nord piangeva il cuore ma tutto sommato era ed è un piazzale anonimo.

ORA SI SONO ALLARGATI DAVANTI AI PROPILEI DI VILLA BORGHESE E ALLA PORTA DEL POPOLO !!! Un ORRORE che neanche nel 4° mondo...

"Qualcuno" glielo avrà permesso!

Anonimo ha detto...


RAGGI E GRILLINI STANNO AMMAZZANDO ROMA.

DOPO AVER AFFOSSATO OLIMPIADI, TORRI DELLE FINANZE, FIERA DI ROMA ORA STANNO DISTRUGGENDO ANCHE IL PROGETTO TOR DI VALLE- STADIO DELLA ROMA.

DEVONO ANDARSENE A CASA PRIMA DI SUBITO!

Anonimo ha detto...

cominciamo col sostegno popolare ai mutandari (finti) ambulanti: questo è rappresentato dai clienti, e siccome le bancarelle sono molte migliaia, i clienti sono probabilmente centinaia di migliaia.
Roma è questo, e chi ancora pensa, malgrado tutto quello che si vede attorno a noi, che sia una tipica capitale occidentale, nella quale la borghesia è preponderante, si sbaglia di grosso.
Roma ("Roma Capitale", per l'esattezza) è un ammasso sterminato di periferie degradate, con una predominanza di proletariato e sotto-proletariato che vive di lavoretti o impieghi saltuari o al nero.
Questi rappresentano ormai la maggioranza dei "cittadini" e, quindi, degli elettori.
Parlare di estetica, di cultura o di concorrenza, a fronte di questo panorama sociale, è semplicemente ridicolo.

Seconda questione, la base di consenso del M5S.
Chi pensa che sia una forza politica sostenuta in larga parte da "riformisti" o comunque persone che aspirano ad un miglioramento degli standard, n analogia con gli altri Paesi occidentali, sbaglia grossolanamente.
M5S ha preso i voti della sterminata massa di gentucola che popola Roma (vedi sopra).
Non è affatto un errore, quindi, che sostengano i mutandari, come ogni altro osceno conglomerato di interessi settoriali. Hanno vinto alla grande proprio perché hanno sputo rappresentare la maggioranza dei "Romani".

Soluzione? non c'è, se Roma rimane quella che è oggi, soprattutto dal punto di vista amministrativo.

Basta con Roma Capitale, estesa da Bracciano a Guidonia al mare. Roma deve essere la città storica, con meno di un milione di abitanti. Deve essere la città della burocrazia pubblica e privata, dell'arte e della cultura. Stop.
Oltre, si creino tanti altri Comuni, al posto delle attuali immense periferie.
Questo potrà nel tempo condurre a una differenziazione dell'elettorato, soprattutto per effetto dei maggiori costi di vita nella "Roma storica".
E allora, forse, potremo parlare di temi che sono normali in qualunque città "borghese".

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 2:41PM ha ragione da vendere. La situazione è gravissima e (purtroppo) anche questo blog ha smesso di parlarne in questi termini.

Anonimo ha detto...



RAGGI e M5S= MORTE DI ROMA

Anonimo ha detto...

E tu perché difendi le porcherie di Caltagirone?
Semplice. Perché ti paga. Va bè, e anche perché la dignità è merce rarissima.
Qualcuno pagherà anche i 5 stelle perché difendano le roccaforti della tollerabilità economica dell'immigrazione, ossia i centri sociali, le occupazioni, la droga, e l'abusivismo.
Senza gli sfogatoi dell'illecito della regolarità tirata per i capelli a forza di busillis, sarebbe avvertibile in modo imbarazzante cosa sta combinando il governo renzi, ormai sfottuto da tutti i premier del globo, ultimo dei quali Orban, rinforzato dalla NATO, che oggi ci ha accusato di FAVORIRE IL TERRORISMO grazie all'inconsulta accoglienza d'ogni scimmia del globo.
Ieri in parlamento Gasparri ha parlato molto chiaro in merito. E' seguito l'intervento sfacciatamente fumoso di un tal martini del pd. Basta confrontare le sciocchezze dei 5 stelle e del pd in merito all'invasione migratoria, con l'evidente buon senso dei partiti di destra, per capire che questa è gente pronta a tuitto, pur di portare a termine la terzomondizzazione dell'Italia, voluta dalle banche.
Cito alcuni esempi recenti del delirio a cui stanno sottoponendo la penisola.
1) Denuncia a carico dei "vandali" che hanno preso d'assalto uno stabile occupato a Milano, senza gli occupanti. Chi occupa un immobile ha diritti di tutela e proprietà all'interno dell'immobile? Che strana lettura della Legge, signora mia. Sembra il caso in cui le forze dell'ordine intervennero in favore di tre spacciatori bengalesi, che venivano sistematicamente "rapinati" degli introiti da alcuni ragazzetti. Esiste un diritto di proprietà sui proventi di reato?
2) Denuncia di "omissione di soccorso" a carico della marina militare, ricordata da Gasparri, quando non si sono sbrigano a raccogliere l'ultima carrettata di negri cisposi. Siamo al punto che l'esercito deve agevolare le invasioni, invece di difendere i confini.
Se tutta questa marmaglia non viene collocata dalla mafia tra cantieri di grandi opere, bancarellame più o meno registrato, e case sfitte, qui si evidenzia veramente verno renzi ci sta conducendo alle favelas, ed è quello che cercano di scongiurare prima che l'operazione di autoterrorismo sia compiuta.
Non a caso si conferma di continuo il favoreggiamento dell'isis da parte di ndrangheta e camorra. Che è come dire da parte del governo.

cittadino residente ha detto...

vero

Anonimo ha detto...

Poi certo, fino a che c'è gente che interviene con frasi come "creare impresa" - sapessi quanta "impresa" crea la ndrangheta, lince - che non hanno alcun senso né economico né pratico, non dobbiamo stupirci di continuare a vedere crescere non i capitali, ma il numero delle scimmie.

anonino ha detto...

Ma vuoi vedere che nessuno li ha votati?? Ma cosa pensavate che i grillini avrebbero sistemato Roma?? Molto più semplice fare 6 al superenalotto. Ma non Vi accorgete di che pasta sono fatti?? La Lombardi che dice " ma chi l'ha detto che ci vuole una età minima per l'elezione del Presidente della Repubblica ?. Di Maio che non sa leggere le email. La Raggi che tra gli argomenti all'ordine del giorno inserisce che si deve fare la gara per i rifiuti ingombrandi e poi grida al complotto dei frigoriferi. Grillo che non supera il quorum del 75% , previsto dalla legge" ma per lui va bene lo stesso. Tanto la legge è elastica per loro gli indagati degli altri partiti si devono "dimettere subito" mentre per i loro indagati "devono keggere prima le carte". Questi sono quelli che gridano "onestà onestà" ma in realtà sono peggio degli altri. Apèrite gli occhi questi hanno gli stessi difetti degli altri partiti ed in più sono incompetenti.

Anonimo ha detto...

AUTOTERRORISMO, O TERRORISMO ENDOGENO

RICORDATEVI, L'IMMIGRAZIONE E' IL GRIMALDELLO DELL'AUTOTERRORISMO, E CHI LA DIFENDE E' UN VENDUTO DELLA MAFIA INTERNAZIONALE.

SICCOME I NEGOZI DI ROMA SONO TUTTI IN MANO ALLA MAFIA, IN OGNI NUOVO NEGOZIO LA MAFIA INFILA ALMENO UNA SCIMMIA. VERIFICATE NEL VOSTRO QUARTIERE.
DOVE C'E' MIGRAZIONE, C'E' RICICLAGGIO.

L'AGGRESSIONE PIU' DISGUSTOSA E' QUELLA CHE MANDA AVANTI STRANIERE GRAVIDE PER FAR LEVA SU PIETISMI DI COMODO, CHE NULLA HANNO A CHE FARE COL DIRITTO E LA VERA GIUSTIZIA.
POTEVI STARTENE A CASA TUA, CO STA PANZA. E SE A CASA TUA C'E' LA GUERRA, HAI SCELTO UNO STRANO MOMENTO PER FARTI METTERE INCINTA. SOTTO LE BOMBE E PROPRIO A RIDOSSO DI UNA PARTENZA ROCAMBOESCA PER L'EUROPA, MA CHE TEMPISMO, VERO?

Anonimo ha detto...

Qui si discute su cosa i politici dicono, che è già un discrimine.
Ma che mi vorresti dire, che con la destra abbiamo svuotato i campi nomadi, bonificato l'Italia dall'invadenza ue e dalle cinesi incinte?
Che il ponte sullo stretto è un delirio solo di renzi?
Che scajola è una brava persona?
Che con Alemanno, povero incosciente e non mafioso, d'accordo, i lavavetri sono stati mandati a calci a raccogliere pannocchie nei luoghi d'origine?
Che i tredicine sono spuntati solo con rutelli?
E'l'italia a essere composta di mafiosi, uno va a tentoni cercando il meno peggio, ma questo meno peggio a quanto pare non sono i 5 stelle, nati d'altronde da una costola del pd. Bisognava pur provare.

Anonimo ha detto...

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12000731/strage-canale-sicilia-ufficiali-marina-indagati-omissione-soccorso-malta.html

http://www.trnews.it/2016/10/25/strage-dei-siriani-indagata-anche-la-comandante-salentina-eroina-dei-migranti/123161004/

NB L'indagine prende le mosse dalla denuncia di uno dei siriani soccorsi nel 2013, ecco chi ci mettiamo in casa, e coinvolge anche il capitano di marina precedentemente "premiato" per la lena con cui usualmente "salva" gli immigrati in arrivo. Che brava.
Malta difende i propri confini, come qualunque paese normale, e non va a raccattare stranieri col retino, o con la comunità di sant'Egidio, operando intimidazione giudiziaria contro i dissidenti.

Anonimo ha detto...

https://www.leoniblog.it/2016/10/27/italia-incurabile-maxi-assenteismo-dei-vigili-roma-derubricato-mera-coincidenza

Ahahah.
A Tone', so' due anni che ti dicevo che j'avrebbero fatto na' pippa a due mani.
Basta agire entro i limiti, loro hanno fatto questo.
Ciaone.

Anonimo ha detto...

Mi fermo a segnalare un cantiere abusivo a due vigili. Mi prendono a male parole. Me ne vado, avvertendo che segnalerò la scortesia al Comando.
Mentre me ne vado uno dei due mi fa: "Allora adesso lei mi dà i documenti".
E per cosa, "adesso", e non prima, di grazia? Preciso che avevo declinato già le generalità.
Mi rifiuto, mi prende per un braccio e comincia a trascinarmi per la strada mentre grido aiuto.
Mi ritrovo con una condanna a quattro mesi per minaccia, offese e resistenza a pubblico ufficiale, il tutto all'atto di fermarmi spontaneamente a fornire una indicazione a pubblico ufficiale.

Anonimo ha detto...

Mah, io comunque penso che ormai, per come si è degradata Roma oggi, qualunque giunta venga messa a dirigerla può fare ben poco, a prescindere dal colore politico. Solo un lungo periodo di commissariamento serio e, se occorre, duro e deciso potrebbe forse risanarla, ma dubito che si farà mai, ammesso che poi sia possibile giuridicamente farlo.

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo ottobre 28, 2016 10:03 PM: Se i fatti sono andati così, forse avresti potuto sporgere, a tua volta, una denuncia contro di loro per minacce ed abuso di potere, ma purtroppo bisogna avere prove concrete da portare in tribunale. Oppure, ti sarebbe convenuto chiamare i Carabinieri, mentre ti trattavano male, invece di chiedere aiuto che non serve a nulla, purtroppo. L'ideale, in questi casi, prima di parlarci, sapendo anche che trattasi di gente che non brilla per buona educazione e buone maniere (e vorrei dire di anche di peggio, ma preferisco non farlo), sarebbe di nascosto registrare il tutto, per poi avere una prova difensiva a proprio favore.

Anonimo ha detto...

Tanto per tirarvi su il morale, stamani ho visto un venditore che urinava di fronte all'entrata del Palatino. D'altra parte da qualche parte dovranno pur farla durante l'orario di lavoro!

Anonimo ha detto...

Infatti: è una cosa normalissima, che dà folklore alla nostra adorata e civilissima città!

Anonimo ha detto...

Beh, se pensate che, molti anni fa, un macchinista ferroviario mi raccontava di zingare che andavano a cacare in mezzo ai binari della ferrovia Roma-Cassino, nei pressi di Capannelle, levandosi tra l'altro all'ultimo momento, cioè non quando il treno fischiava, ma quando lo stesso iniziava a frenare, facendo ogni volta prendere loro un mezzo infarto...Ed anche allora, non intervenne mai nessuno, nonostante i ferrovieri lo segnalassero puntualmente a chi di dovere...

Anonimo ha detto...

Pentafessi al governo....
Dopo venti anni di dittatura mediatica berlusconiana siamo giunti nell"era della dittatura webete grillina...e gli italioti accorrono in massa sul carro di Peppeduce, il 70% dei romanari vota un sindaco impresentabile e staremo altri 20 anni a leccarci le ferite inferte dai peppiani...poi ci si domanda perché siamo una città e un paese demmerda

Anonimo ha detto...

Concordo con il commento sopra il mio attuale. Il problema, però, è: ma che alternative ci sono? La classe politica è quella che è, non vedo grandissime (appunto) alternative, destra o sinistra che sia. Anche perchè i partiti classici hanno deluso un po' tutti, e la massa ha votato un partito nuovo nella speranza che cambi qualcosa, speranza poi, purtroppo, rivelatasi vana.

Anonimo ha detto...

Da quando sono stati eletti i 5stelle in questo blog c'è un rumore di rosicate fortissimo. Infatti mi ero accorto che fino a questa estate funzionava tutto e ora siamo nel caos. Fantastico, continuate così che mi diverto sempre di più.

Anonimo ha detto...

oh ma il mostro dell'orrore quando arriva?

Anonimo ha detto...

Amico delle 12,27 a parte le rosicate di pd,fi,ecc.
COSA CAZZO STA FACENDO IL M5S PER ROMA?

SE CE LO SPIEGHI MAGARI NOI POVERI SUBUMANI CAPIAMO E VEDIAMO CON I TUOI LUNGIMIRANTI OCCHI!

Anonimo ha detto...

Mh, invece quali erano i benefattori da votare, faccelo sapere tu.

ShareThis