La guerra per il decoro

21 dicembre 2010

Terminato il mio lavoro, strappati tutti i cartelli trovati su Via di Dragona, vediamo tra quanto tempo li rimettono! È iniziata la guerra. Combattiamola tutti per arrivare al giorno di Natale con una città priva di abusi.
Federico M.

14 commenti | dì la tua:

ResistEst ha detto...

Federico non sei solo! Abbiamo ripulito via della Serenissima perchè 50 (CINQUANTA) pali in duecento metri di strada erano stati infestati dagli annunci del capodanno!
Ora tocca agli annunci plastificati vendesi/affittasi che sempre più vengono attaccati di fronte ai supermercati. Presto la dignità tornerà nelle strade dei nostri quartieri.

Peppisan ha detto...

Ache io ne ho staccato qualcuno sotto casa mia. Compresi i VENDESI. Ma non si rischia di essere linciati?

Les ha detto...

E' un rischio infatti meglio essere più di uno quando si pulisce giustamente il proprio quartiere visto che attaccare i volantini sui pali è vietato dall'ordinanza antidegrado di Alemanno.

Anonimo ha detto...

Anche all'Aurelio ci stiamo dando da fare.
Stefano

Anonimo ha detto...

Per quanto riguarda i VENDESI, meglio essere accompagnati perchè potresti incontrare quello che li ha messi.

Invece gli annunci che infettano la città intera, come quelli dei capodannari, si possono staccare anche da soli perchè vengono affissi da gruppi di poveracci pagati in nero solo per metterli, che se ne fregano di che fine fanno dopo.

In generale, se qualcuno ti dice qualcosa puoi sempre dire che stai raccogliendo materiale per una denuncia, visto che tutti questi cartelli sono illegali.

Anonimo ha detto...

ciao. per comunicare che nella giornata di domenica ho fatto di nuovo man bassa di ste merde de manifestini de capodannari e circensi.
non dirò, al solito, quali zone ho ripulito.
tra i tanti vorrei comunicare agli attacchini del Circo Acquatico che ho reso vano moltissimo del loro squallido lavoro :)


comunque basterebbero veramente poche decine di persone che si dedicassero a tale attività di "stacchinaggio" per ripulire in men che non si dica praticamente tutta la città.
io lo faccio quasi sempre alla luce del sole e più gente c'è a vedermi meglio è. magari può succedere che anche uno dei cittadini storditoni che vanno in giro si possa convertire alla giusta causa. finora nessun problema mai incontrato, ma non volgio nemmeno complimenti dalla gente.
è sufficiente che inizino anche altre persone e sarebbe il premio migliore.

Massimiliano Tonelli ha detto...

Io sinceramente non mi sono mai nascosto nell'attività di stacchinaggio. Ci mancherebbe che eliminare gli abusi dai pubblici pali sia cosa di cui vergognarsi. Anzi è bello vedere lo sguardo sperso della gente, ma su 100 guardi spersi uno o due, secondo me, capiscono...
Quanto alle aggressioni non ne ho mai ricevute. Nel caso non credo che sia possibile che qualcuno arrivi alle mani o peggio, sarebbe controproducente per lui. In caso di aggressione verbale le risposte sono semplici: "sto preparando una denuncia", "sono un volontario e a turno puliamo il quartiere dalle affissioni abusive", "faccio parte del comitato di quartiere"...

Anonimo ha detto...

Anch'io sto ripulendo la mia zona, soprattutto di vendesi e di tantissimi fogli A4 appesi da semplici cittadini che pubblicizzano di tutto (ripetizioni, lavori edili, serrande, badanti, yoga, ecc.) Il problema sono quelli plastificati, appesi con le fascette di plastica, che inoltre aumentano lo schifo.

Massimiliano Tonelli ha detto...

E poi fateci caso: più si pulisce e meno ritornano. E' un circolo virtuoso!!!

Anonimo ha detto...

Già, anche perché se strappi rendi vana la loro fatica di scrivere/stampare/andare in giro ad appendere, e gli rifili anche un danno economico (mancata pubblicità abusiva, spreco di risorse per carta/stampa (spesso a colori), ecc.

Strappare senza pietà.

fedemenni ha detto...

io posso dirvi che ieri mi sono distrutto le mani, perchè quella è stata una delle ultime ondate che ho tolto, li per fortuna erano tutti di carta, altri erano di plastica con le fascette, ed altri rovinati mi hanno distrutto la mano...

continuo e continuerò a toglierli...

oggi gli ho intasato la mail a sti grandi di roma fa schifo :)


dai romani all'attacco! io sono sempre e solo da solo, dovremmo metterci in gruppi per zona, magari il sabato sera quando si torna dall'uscita con gli amici si fa il giro delle vie vicine, si perde quell'ora in più ma stai tranquillo che non ti rompe nessuno mentre li togli.

Les ha detto...

fedemenni e gli altri, organizziamo una passeggiata collettiva antiaffissioni, scrivete a Riprendiamoci Roma!

Staccatore ha detto...

fedemenni

non ti distruggere le mani!

Per quelli plastificati o induriti, usa GUANTI o FORBICI. Risparmi tempo e ferite :)

n@po ha detto...

Consiglio a tutti di continuare la discussione nella sezione dedicata sul Forum Lotta al degrado (magari pubblicando le foto delle proprie azioni). http://lottaaldegrado.forumup.it/about137-lottaaldegrado.html

ShareThis