Tristezze. Paragonare Roma con Teheran e accorgersi che perde di brutto

3 gennaio 2018
Teheran è una città da 8 milioni e mezzo di abitanti. Con il circondario raggiunge i 13 milioni.
Sta crescendo in modo vertiginoso perché molta popolazione iraniana dalle campagne si riversa in città.
La crescita è caotica, il traffico enorme nonostante le 6 (sei!) linee della metropolitana, la vita cittadina è meno avanzata rispetto ai nostri standard, per esempio il commercio è molto tradizionale, le produzioni sono anche parecchio manuali.
Per questo paragonare Roma a Teheran dovrebbe far storcere la bocca a molti concittadini. Ma d'altra parte se paragoni Roma a Milano ti dicono che a Milano è tutto facile perché è piccola. Allora vediamo come va la manutenzione delle strade di Teheran rispetto a Roma. E' grande il triplo, quindi dovrebbe essere tutto difficile.
E invece no...











I marciapiedi non hanno buche, non hanno rattoppi fatti a caso, non sono in asfalto, ma addirittura in mattonelle; lo spazio per gli alberi è ben delimitato spesso protetto con ghiere di metallo. Pensiamo a come si fanno gli spazi per gli alberi da noi: c'è da piangere.
Fra marciapiede e carreggiata c'è sempre una fossa per far passare l'acqua e portare via lo sporco che così non si accumula.
I tombini non sono tappati, anzi, quelli che ho visto sono tenuti ben liberi da foglie e accumuli vari.
Le macchine non ci possono entrare sopra perchè gli spazi sono delimitati, nelle strade dalla fossetta che dicevo prima e nelle piazze da cilindri che non fanno passare.
I giardini sono curati e dignitosi, le parti con l'erba e i fiori ben delimitate.
Direte: hai fatto le foto agli unici punti civili, di sicuro la verità sostanziale sarà diversa.
Il punto è un altro.  
Se una società, una popolazione sicuramente più povera e meno organizzata come quella iraniana riesce a avere molte delle sue strade civili è perché vuole pensarsi e rappresentarsi civile, cioè c'ha l'ambizione a vivere in un posto tenuto bene e piacevole.
Il problema nostro è che non ce ne frega un caxxo. A noi va bene che i marciapiedi siano da post-bombardamento; che siano di asfalto tutto bucherellato dalle moto che ci parcheggiano sopra; che gli alberi ci stiano sopra morti da secoli con un moncherino tagliato a un metro e che quelli vivi abbiano una buca indescrivibile, sostanzialmente usata come cesso per cani e come cestino dell'immondizia; che le macchine possano entrare dove ci dovrebbero stare solo i pedoni; che lo sporco si accumuli all'infinito sotto le macchine che nessuno sposterà mai; che dopo la pioggia quando scendi dal marciapiede devi fare la guerra con metri di fango perché i tombini sono otturati e l'acqua non scorre via; che spesso dobbiamo trattenere il fiato per il fetore che viene dai cassonetti da dopoguerra sempre pieni e sempre marci.
A noi ci sembra tutto normale perché noi siamo così, ci sta bene essere così. Bene, non ci paragoniamo più ai milanesi, paragoniamoci agli iraniani.
Il problema è che perdiamo e di brutto.
Alessandro

52 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

che triste realta'... il problema di Roma sono i ROMANI così come quelli delle altre città sono le persone che la vivono senza voler migliorare nulla abbandonati o forse rassegnati alla sciatteria che ci circonda... condizione che giova a chi ci guadagna dietro con manutenzioni infinite e lavori incompiuti .. vedi Tiburtina.

Anonimo ha detto...

Teheran, Bangkok, Maputo, perdiamo di brutto con tutte, l'unica capitale che ho visto che può essere considerata simile a Roma è Belgrado, ma sicuramente in pochi anni anche i Serbi ci daranno una megapista...

Clauido ha detto...


Mah! Io a Teheran ci sono stato un paio di volte e non mi sembra di aver visto tutta questa pulizia in giro, anzi. Lo stesso dicasi per le altre città iraniane che ho visitato.

Piccolo particolare: l'Iran è una dittatura e, da che mondo è mondo, in dittatura usi il manganello, in particolare sui dipendenti pubblici, e guai a chi si lamenta.

Fosse questo l'auspicio del post? E allora ditelo!

Anonimo ha detto...

Concordo anche mosca durante il regime era linda ed ordinata. Paragoni con le dittature non sono onesti, comunque rosico xche in Iran non ci sono mai stato.
Un raggioso 2018 a tt i romani!

Anonimo ha detto...

OK, mi avete convinto: Roma Teheran con Pegasus Airlines si trova a 106 euro, solo andata. Rouz bekheyr!

Anonimo ha detto...

li se sbagli o rubi ti tagliano le mani.....qui se ne fottono tutti e stiamo ricoperti di merda che fa schifo anche farsi una semplice passeggiata per il centro.....Roma è una merda frequentata da animali selvatici con l'aspetto di umani

Anonimo ha detto...

aggiungo: le strade sono pulite e senza rifiuti! wow!

Anonimo ha detto...


L'Iran è una dittatura? E l'Italia no?

Avete una curiosa opinione del mondo arabo e dell'Iran in particolare. Forse sarebbe meglio riflettere sul fatto di vivere nel migliore dei mondi possibile!

Anonimo ha detto...


La comandano gli Ayatollah, qui i massoni/gesuiti ... cambia qualcosa?

Anonimo ha detto...

Ahahahahahahahah voi siete da curare , non state bene ! E pensare che è il 3 gennaio...! Figuriamoci ad agosto come state!!!

Stefano Pisano ha detto...

Sì, hai ragione Ci vuole la dittatura come in Scandinavia, in Germania, in Olanda, in Svizzera... Dittature terribili!

Anonimo ha detto...

A dirla tutta forse solo Monrovia o Bujumbura possono risultare peggio di roma. D'altronde se la nostra capitale è abitata in prevalenza da ggente rozza, ignorante, individualista e menefreghista, lo stato e l'aspetto della città non possono che rispecchiare queste negatività.

Anonimo ha detto...

Io preferisco avere le strade bucate e la libertà di parola!! Muri puliti popoli muti! Venite al pigneto a mangiare tartine al caviale va'!

Anonimo ha detto...

Vigili Urbani assenti in massa a Capodanno e nn puoi fare nulla

macchinisti della metro assenti in massa a Capodanno e nn puoi fare nulla

ditte che ficcano abusivamente impianti pubblicitari la notte in terreni demaniali e nn puoi fare nulla

tipi che vengon dall'altra parte del Mondo ed appena sbarcati si creano il proprio mercatino abusivo nelle piu' belle Piazze di Roma e nn puoi fare nulla

parcheggiatori abusivi che ti chiedono il pizzo o ti sfondano la macchina e nn puoi fare nulla, zingari che depredano turisti davanti ai tuoi occhi e nn puoi fare nulla

cerebrolesi che imbrattano con graffiti i piu' bei monumenti di Roma e nn puoi fare nulla

GRAZIE, GIUSTIZIA ITALIANA.....

Anonimo ha detto...

Incredibile, anche a Tehrān ci sono i tombini a livello ! Va informato subito il sig. Lambrenedetto !

Anonimo ha detto...

Oggi sono tornato da Tehran, confermo quello scritto nel post e aggiungo che basta fermarsi sul ciglio della strada che si ferma un taxi e puoi segliere se condividere la corsa con altri o no il tutto per un 1 e qualcosa al cambio attuale e tutte le notti vedevo autobotti e operai a lavare le strade e curare le piante ha tante cose negative non si puo negare ma le citta sono tenute bene meglio delle nostre che sono visitate da milioni di turisti ogni anno
Che tristezza

Anonimo ha detto...

Mi sa che in Iran, se apri un blog che si chiama "Teheran fa schifo" l'efficienza dello Stato ti si palesa in un batter d'occhio. Che invidia!

Anonimo ha detto...

a Teheran c'è la teocrazia e la pena di morte... non scherziamo!

Anonimo ha detto...

@9:17 Vero, ma è proprio questo il tipo di regime che auspica una parte consistente di Italiani; l'unica differenza è che, al posto della mezza luna, nelle aule di tribunale preferisce vedere il crocefisso. Se si tenesse un referendum sull'applicazione della Sharia il "Sì" vincerebbe a mani basse: ladri? Taglio degli arti. Assassini assortiti? Impiccagione pubblica. Reati minori? Fustigazione, ecc. ecc. Basta ascoltare i discorsi che si sentono per strada. D'altra parte c'è ancora chi, pur di avere "i treni in orario" (ammesso che lo siano mai stati) rimpiange il duce, salvo poi essere il primo a lasciare la busta dell'immondizia per terra e a pagare/incassare in nero.

Anonimo ha detto...

"Oggi sono tornato da Tehran"

Passi il grossolano errore sul nome della citta', ci sei andato per le vacanze di Natale???

Ahahah...quante cazzate.

Anonimo ha detto...

"Magari" se a Roma ci fosse l'applicazione "dell'ordine pubblico" che c'e' in questi giorni ... (alcune decine di morti ...) la citta' sarebbe sicuramente piu' "ordinata" ...

Anonimo ha detto...

Scusa che gli fanno a Teheran ai taggaroli, a chi butta i rifiuti domestici e industriali dove gli pare, ai dipendenti pubblici fancazzisti o corrotti, ai rom che rubano nelle 6 linee della metro, agli scippatori, a chi trasforma in baraccopoli e latrine le vie di Roma ecc. ecc?

Anonimo ha detto...

il problema è tutto l'insieme alcuni romani zozzoni, troppa gentaccia che bivacca nei prati e nei parchi rendendoli cloache a cielo aperto, nessuno amministra manca proprio l'istituzione la raggi non conta nulla perché non è in grado di fare nulla e quindi ci si ritrova nel marasma + completo, a Roma niente funziona e lo sappiamo bene e quindi evitare di fare paragoni sarebbe già tanto..

Anonimo ha detto...

lo avete voluto il "nuovo che avanza"?
Eccolo!
(per la cronaca io mi sono trasferito con la famiglia e l'azienda in brianza)

Anonimo ha detto...


Parlate male di luoghi che non conoscete. Credete di vivere nel migliore dei mondi possibili ed invece è un inferno. Qui a Roma, fino a pochi decenni orsono c'era la dittatura fascista ed ancora pochi decenni prima l'orrido stato pontificio. Di cosa stiamo parlando?

Chi credete che comandi qui ancora oggi a Roma? I cittadini? Seeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Anonimo ha detto...

comandano quelli che dovevano aprire le scatolette di tonno

Anonimo ha detto...

Diversi commentatori hanno sottolineato il fatto che a Teheran si vive sotto dittatura, ma a Roma è forse diverso? Dittatura di chi, domanderete, beh, è la dittatura della maggioranza rumorosa dei romani e non, ad es. la dittatura di:

- funzionari e dirigenti incapaci e/o fancazzisti dell'amministrazione comunale e delle partecipate ai quali sta benissimo continuare a (non) lavorare in amministrazioni o enti che brillano per inefficienza e incompetenza;

- cittadini per i quali il codice della strada contiene solo dei consigli e non delle norme (e i risultati si vedono), la raccolta differenziata non serve a un cazzo e butto la merda in strada perchè "tanto ce stanno li spazzini che sò pagati pè pulì", le più elementari norme del vivere civile devono essere rispettate solo dagli altri e solo nel caso il comportamento incivile dell'altro mi colpisca personalmente;

- tutto il sottobosco di gente che campa fregando, o cercando di fregare, la pubblica amministrazione (corrotti e corruttori, malversatori, etc.) o più in generale altri cittadini;

- le lobby di cartellonari, bancarellari mutandari, camion-bar, pullman turistici e chi più ne ha più ne metta;

- ...e mi fermo qui per carità di patria (ma tanto chiunque è in grado di continuare l'elenco aggiungendo altro!).

E come la chiamate quindi questa maggioranza rumorosa se non una vera e propria dittatura?

Anonimo ha detto...

a dderaan gè a deograzziah!!!! non ponno gira go l'x6!!!

se dovete fare confronti con amministrazioni competenti come quella di roma, confrontatela col mali,il niger o al massimo la mauritania.

Anonimo ha detto...

"E come la chiamate quindi questa maggioranza rumorosa se non una vera e propria dittatura?"

te lo spiego come a un bimbo di 6 anni: in Iran comandano i preti. Se un giorno un prete si sveglia male, può mandarti in prigione o farti impiccare.
Capisci perchè siamo tanto diversi e siamo tanto fortunati a essere italiani, anche se poi qualche idiota si mette a fare paragoni privi di senso?

Anonimo ha detto...


Per Anonimo 03/01/2018 6:20 PM

Per tua informazione l'Iran non è un paese arabo. Vedo che conosci bene l'argomento...

Anonimo ha detto...

@gennaio 05, 2018 10:39 AM

di certo se li chiami preti ti impiccano pure se si sono svegliati bene.

Anonimo ha detto...

http://www.treccani.it/vocabolario/prete/

leggete il punto 2 più volte finchè non l'avete capito, piccoli ritardati

Anonimo ha detto...

"te lo spiego come a un bimbo di 6 anni: in Iran comandano i preti. Se un giorno un prete si sveglia male, può mandarti in prigione o farti impiccare.
Capisci perchè siamo tanto diversi e siamo tanto fortunati a essere italiani, anche se poi qualche idiota si mette a fare paragoni privi di senso?"

Grazie per la spiegazione, nonno, ora vai pure a riposare in pace.

Anonimo ha detto...

Non è stato specificato il quartiere di Teheran. Ci sono zone governative della città molto pulite e quartieri in cui vivono i quadri dirigenti della politica iraniana. Notoriamente sono zone pulite.
confrontare queste zone con aree periferiche di Roma, senza per altro specificare quali mi pare fuorviante. Teheran non è una città pulita complessivamente.

Anonimo ha detto...

Forse non conosci bene Tonelli, ma i post di RFS sono sempre fuorvianti. E i suoi tweet ancor si più. Ti cconsiglio di smettere di seguirlo, come farò io. Non ne vale la pena.

Anonimo ha detto...

Sono stato a Teheran per sei giorni l'ultima settimana di novembre 2016. Confermo, è tutto vero: Teheran è mille volte più pulita e civile del nostro sterile, cafonesco, miserrimo e provinciale paesone trogloditico che è Roma.
E aggiungo che, qua e là, fra i post ho letto l'ingenuo commento di qualcuno che sosteneva "Muri puliti popoli muti!". Mentre da noi si scarabocchia sui muri e si parla anche, lì i muri vengono disegnati per raffigurare i martiri delle guerre degli ultimi trent'anni (sicuramente meglio delle sigle dei gruppuscoli criminali che insediano le nostre pareti) e il popolo è tutto tranne che muto.
Forse l'unica realtà è che qualcuno non ha chiaro come funziona il resto del mondo...

Anonimo ha detto...

Vai a Teheran fagli leggere la Treccani e digli che sono preti poi vediamo che succede

Anonimo ha detto...

A Teheran l'ordine pubblico, che comprende tutto quello che non va a genio alle autorità, quindi anche le sigle dei gruppuscoli che insidiano le nostre pareti, viene fatto rispettare con una certa decisione. Applica gli stessi metodi a Roma, ma sul serio, e vedrai che diventerà molto più pulita.

Tigre da Laptop ha detto...

Iran e mondo arabo sono due cose separate e differenti quanto Italia e Germania, Anzi visto il conflitto millenario tra sciiti e sunniti sospetto che accomunarli farebbe inca..are a morte entrambi.
Comunque dalle foto può sembrare una qualunque città del nostro centro-nord, tranne per i tombini della prima foto che ho visto identici in Sardegna e sono perfetti per incastrarcisi con la bici o con il passeggino o cose simili, insomma da soli fanno calare di un punto o due quello che sarebbe stato un buon punteggio.

Anonimo ha detto...

A Teheran tua moglie non potrebbe uscire di casa e, nel caso in cui lo facesse, non la riconosceresti tra le altre donne col viso coperto. Teheran vanta il piu' alto numero di dipendenti da eroina, seguita da Portland. Studiare prima di scrivere.

Theresa williams ha detto...

Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stato in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto era invano, lo volevo tanto indietro a causa dell'amore che ho per lui, L'ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei mi ha suggerito di contattare un incantatore che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma io sono il tipo che non ha mai creduto nell'incantesimo, non ho avuto altra scelta che provarlo, io ho spedito il mago dell'incantatore e lui mi ha detto che non c'era alcun problema che tutto andasse bene prima di tre giorni, che il mio ex tornasse da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle 4 del pomeriggio. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi amasse così tanto. Ero così felice e sono andato da lui che è così che abbiamo iniziato a vivere felici insieme di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosca un problema di relazione, sarebbe di aiuto a tale persona riferendola all'unico e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. email: {drogunduspellcaster@gmail.com} puoi inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nella tua relazione o in qualsiasi altro caso.

1) Incantesimi d'amore
2) Incantesimi d'amore perduti
3) Incantesimi di divorzio
4) Incantesimi di matrimonio.
5) Incantesimo vincolante.
6) Incantesimi di rottura
7) Bandire un amante passato
8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / incantesimo della Lotteria
9) vuoi soddisfare il tuo amante
Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
attraverso {drogunduspellcaster@gmail.com}

Gennaro Arena ha detto...

Ci sarebbe da tener conto di una questione però! Tehran è si la capitale dell'Iran così come Roma è quella d'Italia, ma è anche vero che, come dimostrato dalla crescita esponenziale della megalopoli, probabilmente Tehran rappresenta anche la principale se non l'unica realtà urbana sul quale vengono irrorati i fondi rastrellati con le tasse. Fermo restando che la situazione Romana sia poco giustificabile, in Italia abbiamo tantissime città collegate tra loro da tantissime strade, le quali hanno tantissime buche da rattoppare perché abbiamo tante realtà urbane diverse, che per il loro rilievo culturale e la loro attrattività turistica meritano tutte lo stesso livello di attenzione e di manutenzione da parte delle amministrazioni comunali. Resta il fatto che è facile paragonare il quartiere di Zafaraniye a Tehran con Tor Bella Monaca!

Secutor ha detto...

Qui ce' gente che nega l'evdenza che vive di ideali vuoti di un mondo inesistente se GIRI IL MONDO nessuna città è nelle condizioni di Roma in totale preda al vandalismo ai graffitari che ci vengono pure dall'estero in trasferta che tutte le notti indisturbati devastano treni e stazioni oltre l'infinita lista di degrado cronico che affliggere Roma......dice il signore sopra l'oscenità "muri puliti=popolo muto" ma proprio invece è necessario l'uso dell'olio di ricino massivo, delle taglie, della repressione a carico dei minori altro che diritti umani di questa ceppa !

Anonimo ha detto...

abito vicino ai parioli, conosco gente che puntualmente getta le cicche delle sigarette fregandosene.La cacca dei loro cani ;tantissimi con i cani a spasso che parlano al cell ed il loro cane cha scacazza e piscia ovunque... Lassismo, arroganza e superiorita', questo ho notato da quando vivo a Roma! Facile parlare di mala- amministrazione, e' un problema ovunque, sabotare l'amministrazione e' una strategia vecchia , questo non giustifica il comportamento incivile, quando si parla di "famo lo stadio" sono tutti uniti e partecipi...

Obat pengapuran tulang ha detto...

may be useful for all, helpful article once and pardon me permission to share also here :

Cara menyembuhkan batuk menahun
Cara menyembuhkan tumor testis
Cara menyembuhkan PPOK

Dr Abiku ha detto...

Mandami una email a drabikuspellhome@gmail.com se sai di essere di fronte a questo destino;
(1) Ti piace il tuo ex?
(2) Hai sempre degli incubi?
(3) Vuoi essere promosso sul posto di lavoro?
(4) Vuoi donne / uomini che ti inseguono?
(5) Vuoi un tuo chilad?
(6) Vuoi essere ricco?
(7) Vuoi che tuo marito / tua moglie sia tuo per sempre?
(8) Hai bisogno di aiuto finanziario?
(9) Vuoi recuperare i tuoi soldi persi?
(10) Vuoi fermare il tuo divorzio?
(11) Vuoi un divorzio?
(12) Vuoi che ogni tuo desiderio sia esaudito da chiunque?
(13) l'incantesimo concepisce un bisogno di un bambino in gravidanza?
(14) Hai difficoltà a vincere una causa in tribunale?
(15) Vuoi interrompere il tuo matrimonio o la tua relazione o rompere.
(16) Vuoi sposare il tuo partner il prima possibile?

Ancora una volta, il mio indirizzo email è drabikuspellhome@gmail.com

Contattami immediatamente per tutti i tuoi problemi e risolvi la situazione nel giro di pochi giorni.
DR. Abiku ...

Dr Abiku ha detto...

Mandami una email a drabikuspellhome@gmail.com se sai di essere di fronte a questo destino;
(1) Ti piace il tuo ex?
(2) Hai sempre degli incubi?
(3) Vuoi essere promosso sul posto di lavoro?
(4) Vuoi donne / uomini che ti inseguono?
(5) Vuoi un tuo chilad?
(6) Vuoi essere ricco?
(7) Vuoi che tuo marito / tua moglie sia tuo per sempre?
(8) Hai bisogno di aiuto finanziario?
(9) Vuoi recuperare i tuoi soldi persi?
(10) Vuoi fermare il tuo divorzio?
(11) Vuoi un divorzio?
(12) Vuoi che ogni tuo desiderio sia esaudito da chiunque?
(13) l'incantesimo concepisce un bisogno di un bambino in gravidanza?
(14) Hai difficoltà a vincere una causa in tribunale?
(15) Vuoi interrompere il tuo matrimonio o la tua relazione o rompere.
(16) Vuoi sposare il tuo partner il prima possibile?

Ancora una volta, il mio indirizzo email è drabikuspellhome@gmail.com

Contattami immediatamente per tutti i tuoi problemi e risolvi la situazione nel giro di pochi giorni.
DR. Abiku ...

Robert Orbits ha detto...

Io dico che ROMA sia 100 volte meglio di Milano. MMILANO, pur essendo microscopica, continua ad essere il fanalino di coda del paese: merda, buche, disordine, sporcizia, degrado, fetore, arretratezza, sottosviluppo, ignoranza, bruttezza urbana, squallore, assenza di verde e mancanza di investimenti la rendono il TERZO MONDO DELLA PENISOLA!

geometry dash ha detto...

Good article and knowledge for me! I found a lot of information here! This article is really good for all newbie here. Thank you for sharing with us! Good luck!

ann ha detto...

Saluti a tutti là fuori, il mio nome è Ann Roberts e sono qui per testimoniare della sincerità e bontà del Dr Uzoya. Un grande incantatore di incantesimi che mi ha aiutato a riportare indietro mio marito. Mio marito si è innamorato di una collega nel suo ufficio e ha lasciato me e i bambini per stare con la signora. Tutto è iniziato come uno scherzo, ma sono rimasto scioccato e depresso quando si è trasferito con la signora. Ho pianto e cercato una soluzione su come riportarlo indietro, ma tutti i miei sforzi erano infruttuosi. Ho incontrato tanti falsi dottori online che non hanno fatto nulla, ma sono andati via solo con i miei soldi. Ho pensato di suicidarmi fino a quando mio marito, la sorella maggiore, mi ha presentato al dott. Uzoya perché ha detto che non era normale e che il Dr Uzoya l'ha aiutata nel passato. Ho contattato rapidamente il Dr Uzoya alla sua email, druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Gli raccontai tutto e lui consultò i suoi dei per me e mi disse che la signora usava un incantesimo per mio marito e che tutto quello che faceva mio marito non era nel suo giusto senso. Ho fatto tutto ciò che il Dr mi ha chiesto e in 7 giorni mio marito ha picchiato la signora e tornò a casa chiedendo perdono. L'ho perdonato e viviamo felici e contenti grazie al Dr Uzoya. Se hai problemi con tuo marito, moglie, fidanzato, fidanzata o problemi di salute come l'HIV, il diabete, l'ulcera, il cancro, la fame, la cellula malata, contatta rapidamente Dr uzoya sulla sua email, druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Provalo e lui porterà di nuovo la felicità e il sorriso sul tuo viso

Anonimo ha detto...

Happy Wheels
Geometry Dash
i like roma

Pansys Silvaz ha detto...

qzz0602
swarovski crystal
nike roshe
true religion uk
coach outlet
nike air max 2015
nike factory outlet
ray ban sunglasses
ray ban sunglasses
brequet wathes
air max 95

ShareThis