Il golpe continua. Le imbarazzanti motivazioni che hanno portato alla condanna di Ignazio Marino

13 gennaio 2018

Ci sarà tempo, modo e maniera per commentare le motivazioni, che usciranno successivamente, ma la cosa certa è che la sentenza d'appello sull'inesistente "caso scontrini" attribuito a Ignazio Marino è davvero anomala.

Secondo i giudici, e in particolare secondo il procuratore Vincenzo Saveriano su cui vi invitiamo a guglare perché guglare cum grano salis è sempre utile, Marino avrebbe offerto a "amici e parenti" praticamente tutte le cene pagate con la carta di credito comunale. Tutte meno un paio. Secondo i magistrati del Tribunale di secondo grado, Marino avrebbe compiuto durante il suo mandato esclusivamente malversazioni e scorrettezze.

Come abbiamo analizzato quando si trattò di spulciarci tutte le sue ricevute che egli stesso pubblicò online, il sindaco dormiva in alberghi tre stelle per far risparmiare il Comune, girava in seconda classe sui treni per i viaggi di lavoro, affrontava tantissime trasferte per promuovere Roma, perfino negli Stati Uniti, totalmente a sue spese, mapperò, secondo i giudici di appello, marciava sulle cene al ristorante e sulle bottiglie di vino. 

Le motivazioni complete, come detto, saranno disponibili tra un po'. Per il momento sono trapelati i motivi principali che hanno portato alla condanna: il primo riguarda la tempistica delle cene. "Si sono svolte in molti casi in giorni festivi e prefestivi, dunque erano cene personali" hanno sentenziato i giudici. Se davvero questa fosse la motivazione principale della condanna sarebbe davvero caricaturale. Un sindaco non ha orari di lavoro di un impiegato del catasto, un sindaco non solo lavora dalle 5 e mezza del mattino alla mezzanotte ("spesso mi addormentavo vestito sul divano di casa ancora studiando carte, dossier e soluzioni" racconta nel documentario su di lui "Golpe Capitale" per la regia di Francesco Cordio presentato ieri nella sede della Stampa Estera), ma lavora anche il sabato e la domenica. Come fa qualsiasi persona con incarichi di responsabilità, anche con molte meno responsabilità di un sindaco. Forse i magistrati si sono abituati troppo all'attuale giunta dove ci sono assessori che lavorano 2 giorni a settimana e si narra che anche il primo cittadino non si sprechi poi granché...

L'altra motivazione riguarderebbe la presenza della moglie. Alcuni osti (questi sono i testimoni, gli osti dei ristoranti del centro!) avrebbero riconosciuto la moglie di Marino dicendo che era a cena con lui. Prove totalmente inconsistenti e considerate giustamente tali dal primo grado di giudizio. Gli inquirenti, infatti, si presentarono dai ristoratori con un bouquet di foto-tessere con immagini posate risalenti perfino a 15 anni prima rispetto alla data della cena. Un ristoratore vede centinaia di persone a settimana e a distanza di anni avrebbe dovuto riconoscere o non riconoscere una donna sulla cinquantina basandosi su una foto di quando di anni ne aveva 35. La questione è totalmente ridicola come è totalmente ridicolo pensare che il sindaco potesse andarsene a cena con la moglie, seduto nel bel mezzo del cuore di Roma, a tre passi dal Campidoglio, pagando poi la cena coi soldi dei cittadini. Se uno vuole approfittarsene, ha strade assai più discrete per farlo.

I contorni inquietanti della sentenza - che sarà facilmente ribaltata in Cassazione - sono così surreali da risultare risibili. Tuttavia non è risibile il contesto. Si tratta infatti di una sentenza che ci riporta agli anni bui del Porto Delle Nebbie (storico soprannome del Tribunale di Piazzale Clodio) e del malcostume delle sentenze politiche a orologeria. Non c'è dubbio infatti che in questo momento una sentenza come questa rinforza il Movimento 5 Stelle (che senza alcuna vergogna cavalco la, ricordiamolo, inesistente questione degli scontrini) e affossa temporaneamente l'immagine dell'ex sindaco proprio in un momento in cui, anche a causa dei conclamati disastri dell'attuale Giunta, molte migliaia erano i romani che ne sentivano sempre più la mancanza. Dopo il golpe del PD di ottobre 2015 e dopo i 27 mesi di vergogna in cui il sindaco veniva continuamente attaccato dalla stampa e dal suo stesso partito colpevole solo finalmente di voler cambiare le cose in questa diroccata città, questo episodio è parte integrante di una vicenda inquietante della storia italiana.


Tristissimo poi vedere sui soliti meschini profili pentecatti questa grafica. Meschina perché non scrissero di certo "avevamo torto" quando Marino venne motivatamente assolto in primo grado e non scriveranno di certo "avevamo torto" quando Marino verrà definitivamente prosciolto in Corte di Cassazione. La sensazione è tuttavia che, sul lungo periodo, questa storia non farà altro che rafforzare l'immagine e la figura di un uomo politico che potrebbe a quel punto, chissà, ancora dire qualcosa in una città che si sta accorgendo, eccome, di aver bisogno di figure di tutt'altro standing rispetto alle attuali e alle passate.

56 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

L’unico errore che commise Marino nel 2015 fu, a mio avviso, quelli del messaggio televisivo in cui affermava di voler restituire il “denaro speso” ai romani (e alle romane, come era abituato a dire)/, messaggio che passo’ nella vulgata popolare come un’ammissione di colpevolezza. Inoltre non avrebbe dovuto dimettersi: Renzi, i grillini, i fascisti ed i poteri delinquenziali prima o poi lo avrebbero fatto fuori, ma forse sarebbe riusciuto a resistere un po’ di tempo in più. Riguardo la sentenza assurda di secondo grado non ho altro da aggiungere: viviamo in un GRAN PAESE DI MERDA peggiore della Somalia per corruzione.

Anonimo ha detto...

li chiami pentecatti ma sei il primo che ha sostenuto la la raggi divendo a tutti di vortarla

Anonimo ha detto...

effettivamente su Vincenzo Saveriano Google da informazioni curiose

Anonimo ha detto...

Mamma mia che accollo!!! E su parlate di altro, ormai solo spelacchio e marino, suvvia giornalettisti...

Anonimo ha detto...

Metti sulla stessa linea spelacchio e Marino? Ma xhi ti fa parlare?

Anonimo ha detto...

Ma di che parli?

Anonimo ha detto...

Se non si fosse dimesso, i consiglieri del PD sarebbero andati dal notaio a dimettersi, come hanno fatto quando lui ha ritirato le dimissioni. Sarebbe stata una questione di giorni

Anonimo ha detto...

Prese anche un finanziamento da Buzzi. ... che inizialmente nego'.... forse questo il suo piu' grande errore... quello di negare

Gio' Gio' ha detto...

Se non fosse un fatto in qualche modo tragico , per noi che apprezziamo Marino , ci sarebbe anche da ridere come per una “ Commedia “ tragicomica “ mi dispiace molto per la cosiddetta Giustizia della Corte d’Appello !!! Attendo , con fiducia , la Corte di Cassazzione !!

Anonimo ha detto...

http://www.ilcaffe.tv/articolo/11960/processo-in-prescrizione-grazie-ai-favori-del-giudice-parente-dell-imputato

Anonimo ha detto...

Parla per te capra illetterata.

Gio ha detto...

credo lo stia dicendo all'estensore dell'articolo

Anonimo ha detto...

Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. per sindaco. Marino per sindaco. Marino per Marino per Marino per sindaco. Marino per sindaco. sindaco. Marino per sindaco. Marino per Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco.Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco. Marino per sindaco.

Anonimo ha detto...

La vittoria più grande del PD, superiore anche a quando Bersani vinse per un pugno di voti.

Anonimo ha detto...

ma come volete che funzioni uno dei tanti baracconi romani? fatta salva la difficile parentesi di Pignatone, che si concluderà appena la camorra riuscirà di nuovo a piazzarsi al governo, il resto è e resterà porto delle nebbie

Giorgio ha detto...

Io non c'ho capito niente. Allora siete bravi anche in diritto! Ma pubblicizzate poco queste abilità, non va bene

Anonimo ha detto...

@Giorgio: non ci vuole una laurea in giurisprudenza per capire che non ha molto fondamento accusare di fare la cresta sui ristoranti uno che si pagava di tasca sua le trasferte. Basta un po’ di comune buon senso.

fracatz ha detto...

io ho la fortuna di avere tanti amici co' la grana, quella vera intendo, non i soliti grassatori che vivono sul gobbo del nostro amato generoso immaginifico bobbolo, ebbene vi sembrerà strano ma molti, quando non hanno con loro il segretario a coadiuvarli, tirano fuori un mazzo di decine di carte di credito e pagano con la prima che capita, senza star lì a controllare

Anonimo ha detto...

Confronto Marino (2 anni) con 18 mesi Raggi impietoso. #aridateceilmarziano.

Anonimo ha detto...

Ma dai ... Che sia una brava persona non ne ho mai dubitato, stupidottA per quanto brava , ma da qui a rimpiangerlo come sindaco e uomo ve ne vuole. Indubbiamente persona colta, discutibile come inoltre sia stato osannato da medico ( scandali anche lì). Insomma medio come tantissimi,sicuramente meglio di alcuni ma indiscutibilmente peggio di altri. Sta crociata per proporlo santo ha un po' rotto il cazzo, cambiate disco e voce di quello che gira in bici, non se po' senti!

Anonimo ha detto...

E dove sono le prove che le trasferte le pagasse da solo? Nelle parole dell'estensore del post? Lo stesso estensore che critica una sentenza non ancora depositata? Cosi' e' buono tutto...Cristo e' morto di freddo.

Anonimo ha detto...

Marino...quello dei doppi rimborsi? Quello che e' stato denunciato perche' si era portato via il laptop affidatogli negli States? Beh una svista capita. Pensate una persona del genere cosa sarebbe capace di fare con carte di credito istituzionali.

Anonimo ha detto...

Maledetti consiglieri piddini traditori, molti hanno firmato minacciati dai piani alti del pd, manco fossimo nell'urss di stalin.....schifosi maledetti

Anonimo ha detto...

Se questo scroccava pranzi e cene sai che avrebbe fatto gesrendo le olimpiadi, che per fortuna santa raggi ha rifiutato, pervhe le prossime in giappone hanno giâ sforato piu den doppio il preventivo iniziale

Anonimo ha detto...

le solite fake news. Le motivazioni devono ancora uscire....cosa raccontate ? fantascemenze ?
Marino ha restituito ( o voleva restituire ) il denaro ...proprio perchè è stato scoperto ! Tutto qui !
La magistratura indipendente da fastidio a molti, Berlusconi, Marino ecc.

Anonimo ha detto...

Hai dimenticato Raggi, Marra e C.

fan della Raggi ha detto...

santo subito? aspettiamo la cassazione e se conferma santifichiamolo lo stesso

incredulo ha detto...

dopo 'sta sviolinata su Marino, persona arrogante e maleducata, supponente e piena di sé, chiedere le dimissione della sindaca e riandare a votare, con Marino che si ripresenta, sicuro di vincere, perché tanti Romani (come tanti Italiani d'altronde) sono dei masochisti...quelli che votano simili personaggi, tipo Marino o in alternativa i geniacci sedicenti grillini, e quelli che non ci vanno a votare "perché tanto nun cambia gnente, che ce vado a fa', a perde tempo", se li meritano tutti, ieri, oggi e domani... la monnezza, le buche (i famosi fori romani), i tombini sempre pieni, le strade al buio, gli autobus che vanno a fuoco, i rom, i roghi tossici, gli alberi marci che tracollano al suolo e ammazzano le persone, i maiali, le capre, i cinghiali, gli Spelacchio, i Tredicine, i furti persino nei cimiteri e tutto il marcio di Roma, non esistono, sono solo disinformazione, fake news, come si dice adesso, sono complotti, per far fuori chi si mette contro "i poteri forti", la mafia o quant'altro....ROMANI non vi rassegnate, ma scuotetevi dal torpore, perché ve stanno a frega', e non da oggi...

Anonimo ha detto...

marino è stato salvato per non presentare al mondo la triste realtà di una corruzione capillare nella capitale d'Italia; sebbene, esattamente come gramazio e gli altri imputati, abbia ricevuto tangenti, e sebbene nelle intercettazioni risulti chiaramente che buzzi lo dichiara del tutto aggiogato al carrozzone. Anzi, l'incremento di fondi ai campi rom e alle relative cooperative risulta un favore fatto a buzzi. Allo stesso modo e per le stesse ragioni è stato salvato - in cambio delle dimissioni - il prefetto pecoraro.
quindi, la condanna che tu definisci "golpe", è il buffetto che a marino è arrivato in cambio dei 15 anni che gli toccavano.

Anonimo ha detto...

tonelli bisogna capirlo, lui vive nella dimensione della post verità e della neolingua: quella secondo cui una cinquantina di attrici che vanno a letto coi produttori per avere una parte, una volta erano battone, oggi sono vittime di stupro.

Anonimo ha detto...

Salvatore buzzi: "Se marino resta sindaco se magnamo Roma".
intercettazioni 2015
Articolo completo:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/04/mafia-capitale-inchiesta-bis-salvatore-buzzi-marino-se-resta-sindaco-con-il-mio-amico-ci-mangiamo-roma/1746216/

Il vice di marino impone a buzzi 4 assunzioni:
http://www.ilgiornale.it/news/politica/buzzi-accusa-lex-vice-marino-mi-impose-quattro-assunzioni-1158774.html

Invece di googlare il povero giudice che dà la sculacciatina al grande delinquente, google marino mafia capitale, e torna coi piedi per terra, lingua lunga.

Anonimo ha detto...

TONELLI, E LA DECOSTRUZIONE DELLA REALTA'PER I CANDIDATI DI CALTAGIRONE
Qualche giorno fa titolone sul Messaggero: i primi 4 morti per influenza. Orpo.
A leggere la notizia, risultava come segue. Sono morte 4 persone per gravi patologie terminali. Negli ultimi giorni hanno preso l'influenza.
Come dire, sono morte 4 persone di brufoli. Avevano l'aids e negli ultimi giorni è spuntato a tutti e 4 un foruncolo sul naso.
Marino ha usato i soldi pubblici come un portafoglio privato. E' un reato, e marino è penalmente sanzionabile come tutti, per fortuna. Stacce. Gli è andata fin troppo bene.
E' che i palazzinari senza il pd in giuntahanno qualche difficoltà in più a derubarci.

Anonimo ha detto...

Vero. Hai ragione. Parliamo piuttosto dei successoni di Virgigna... ops... Fatto. Ciao

Anonimo ha detto...

E anche qui, o sbaglia il giudice di primo grado o sbaglia il giudice d'appello. Ma nessuno dei due dovrà rispondere dei propri errori. Non è male un lavoro dove giochi con la vita delle persone e se fai casino...niente, continui tranquillamente la tua carriera.

Anonimo ha detto...

I palazzinari i palazzi li hanno già, non esiste alleato migliore di un m5s che non fa costruire a nessun altro: i grillini ammazzano la concorrenza ai palazzinari e questi continuano a far soldi sull'affitto di un patrimonio edilizio vecchio, inadeguato ed energivoro.

Alessandro Soderini ha detto...

quante inutili chiacchiere sul nulla... Marino Marino... quando era in carica è stato bersagliato giorno e notte, giustamente, per la sua incapacità e per aver lasciato che Roma andasse alla deriva mentre lui. il marziano, si faceva le passeggiatine sui Fori e tutto attorno la città era in macerie. E' bastata neanche una settimana dalle sue dimissioni che già c'era chi voleva farlo Santo subito. Come siamo di memoria corta noi Italiani... Marino è il passato, lasciamo queste beghe scontrini-sì-scontrini-no ai Magistrati, e pensiamo alla città e alla disastrosa Giunta Raggi, che per quanto disastrosa NON mi fa rimpiangere gli altrettanto disastrosi anni di Marino. E, sì: il disastro dei rifiuti che sommergono Roma è iniziato con la chiusura di Malagrotta

Anonimo ha detto...

ero rimasto alla ridicolaggine del giornalista ignorante come una capra che commenta le sentenze della Cassazione... ma qui l'avete superata: commentate una sentenza le cui motivazioni non sono ancora state pubblicate... geniale :-)

ah, e poi:

"Non c'è dubbio infatti che in questo momento una sentenza come questa rinforza il Movimento 5 Stelle"

quando invece è evidente che semmai la faccenda di Marino giocherà a favore del PD, confermando la bontà dell'idea (loro) di silurarlo. Non mi risulta che il M5S abbia bisogno di alcun rinforzo per vincere le prossime elezioni :-)

Anonimo ha detto...

Ci sarebbe pure la panda rossa parcheggiata un po cosi...

Anonimo ha detto...

Ormai vecchi, scritti nel 2015 all'epoca del linciaggio pentafesso ma sempre validi ANZI con evidente componente di previggenza

VERSETTI MARZIANICI
1
Marino, “marziano stranetto”
Sindaco è stato già èletto
da gran maggioranza di popolo életto.
Dai Roman cittadini plurivotato
tanti mafiosi per primo ha denunciato.
Ma adesso poveretto lo hanno isolato
collusi e parassiti l'han boicottato
boffiana stampa l'ha impallinato
prona ad asservir un sistema bacato
dove la spartizione è frutto bramato.
Gutturali strida di dimissioni
starnazza impudica la Beceroni
forse dimentica delle aleDanniche compromissioni
Non novità, ma urlano indignati
guru associati pentastellati
semmai sciagura li portasse al potere
Roma morirebbe di dispiacere.(DRAMMATICAMENTE REALIZZATO)

2
Che novità ! Dell’ATAC piagne la cassa !
Blatera becero a grancassa
il fu già o, tuttora, connivente
sodale oppur parente
ma al volante sempre assente.
Ma se per ogni passegger pagante
c’è un rampante dirigente
(stra)pagato per far niente
le finanze non guarirà nessun grillo parlante.(E INFATTI)



3
Superstite Parco del Litorale
finalmente via l'abusivo seriale
basta cemento su suolo demaniale
(aspettando prossimo rogo criminale ?)


4
Centro, Fori e tridente barocco
d'umanità patrimonio farlocco
se mero ostaggio di motofurbetti viziati
che accampan diritti di privilegiati
Nelle vie antiche non rombi isterici
Ma, come nel mondo civile, a piedi e in bici.(MA NULLA POI E' STATO PIU' FATTO)


5
Grati all’Assessore Marta Leonori
dai cittadini onesti tutti gli onori:
hai dimezzato lo scempio de’cartelloni
laida vergogna di AleDanno e Bordoni.
Ma orsùdunque finire il lavoro
per ridare a Roma il suo decoro
in nessuna città al mondo di cavallette stuolo
a rapinar bellezza e pubblico suolo
(NESSUN CARTELLONE E' STAO PIU' RIMOSSO DAI PENTAFESSI E IL PRIP RIMANE NEI CASSETTI)

6
Sebben solo da Fori e Colosseo, miracol grossi
scompaion osceni camionBar giammai rimossi
rifiata antica armonica bellezza
per tutti infin reddito turistico certezza
Meglio personalità marzianine
che vecchi e nuovi sodali di 13ine (INFATTI)

MARINO RESISTI !
Al metodo Boffo
Ai boicottaggi dei collusi
Al becerume incivile degli incapaci


MAI POESIE PIU' PROFETICHE


barney ha detto...

onestamente questo post non mi torna, sono già state depositate le motivazioni della sentenza ? mi sembra un po' strano. E se non sono state depositate come fa ROMA FA SCHIFO a conoscerne il contenuto ? E se non lo conosce come fa a commentarlo ?... forse stavolta avete peccato un po' di supponenza

Anonimo ha detto...

rischioso avventurarsi su singoli processi di cui non si conoscono gli atti, ma in teoria posso anche concordare, tuttavia correggerei subito il titolo : non era Berlusca a parlare di "golpe" per sentenze sgradite ? le sentenze cono ricorribili e correggibili in appello comunque. E ciò varrà anche per quelle che riguarderanno anche l'attuale giunta o le prossime, come le precedenti, per le quali la vicenda strettamente penale delle responsabilità personali di singoli dovrebbe essere separata dalle valutazioni politiche e amministrative sul lavoro svolto o non svolto (e che a roma quasi tutte le giunte lavorino male da decenni mi pare evidente dalla situazione cui siamo arrivati come in un piano inclinato)

Anonimo ha detto...

Spero gli diano venti anni in cassazione.

Anonimo ha detto...

Al becerume incivile degli incapaci....

APPUNTO

20 anni interdetti dall'Italia

Anonimo ha detto...

Così, a logica, uno che si dimette da senatore per fare il sindaco, rinunciando a circa 15.000€ mensili, avrebbe rubacchiato alcune centinaia di euro al mese rischiando di sputtanarsi???

Anonimo ha detto...

I soldi che sposti da sindaco, le tangenti che prendi dalle infinite ditte e cooperative, la possibilità che hai di sistemare clientela, e l'autonomia che ti dà il ruolo di sindaco rispetto a quello di senatore, dove sì sei in una trama di potere, ma non hai facoltà diretta di intervenire sui soldi pubblici, rendono il ruolo di sindaco una manna per i ladri.
E uno che ha preso soldi dal signor buzzi, e in cambio ha regalato 45 MILIONI DI EURO IN PIU' ALLE COOPERATIVE CHE SI OCCUPANO DEI ROM, manco si rende più conto che mangiare a spese del comune è un furto.
Del resto l'esperienza americana, e quella di San Lorenzo, insegnano che è del tutto spudorato. O cretino.

Anonimo ha detto...

Però ormai siamo nell'ottica che un poveraccio che fa l'impiegato se esce a prendersi la camomilla al bar senza prendere un permesso va licenziato, invece vossia messere il politico può fare il cazzo che gli pare, e non solo viene difeso dai suoi compari in giunte e parlamenti vari, ma ci si mette pure una cittadinanza serva e rincoglionita, sperando che a forza di stare in ginocchio a farsi sodomizzare arrivi qualche vantaggio, senza capire che sulla lunga distanza più concedi impunità a questa gente e peggio staremo tutti.

Anonimo ha detto...

Ancora e' a piede libero questo signore? Lo voglio nella stessa cella di Buzzi.

Anonimo ha detto...

Perderò la testa
per Mastro Titta
per uno struggente tramonto
in soffitta.
Vilipeso tra
un sconfitta in trasferta
e il leggendario Gra
questo è un popolo in continuo movimento,
in perenne migrazione;
dal senso civico e la buona educazione
agli alti pascoli della più cupa rassegnazione.
Che di Ottavi monarchi ne ho piene le tasche
come gli spiccioli di questa Fontana
come le ore perse ad una fermata
come a dire “a chi tocca nun se ‘ngrugna”
porgendo l’altra guancia alla vergogna
se solo mandi giù bocconi amari
e ti rimane un filo di voce impigliato nelle mani.
Ce ne sono di escrementi, di voragini, prestanome e cardinali
Neroni che incendiano la rabbia
per questo castello sulla sabbia
chiamato Roma, chiamato Urbe
di lupe e volpi poco furbe
per decidere qualcosa di sensato
senza darsi troppe arie su pe’ l naso.
Non è Pasquino che è tornato.
È solo il canto stupido e spaesato
di chi di quest’eterna Capitale
n’è ancora tutto sommato innamorato.
Ma Lorsignori saran d’accordo
su questo fastidioso Corso degli eventi
che Qui di fulgido e glorioso
sono rimasti solo i monumenti.
Il barcarolo va contro corrente
parla ma non dice niente,
fra le sponde e i ponti sul Biondo incedere
medita che in fin dei conti
ciascuno ha quello che si merita.
“ Bonanotte Popolo”
l’eco finalmente si risente
“ torna a dormì e lassa perde
tutte ste faccenne. Aricordete ora e ancora
che nun ce stà nisuna assoluzione
e che stamo e ce staremo sempre
nell’anno der Signore!”

hotmail sign in ha detto...

I do not know that the M5S needs any consolidation to win the next election.

Anonimo ha detto...

Cretinetti, se le pagava da solo visto che il comune non ha cacciato un bajocco!!!!

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 50.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito di 2.000€ a 3.000.0000€ in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% E-mail: lauracredito2000@gmail.com

ShareThis