Finalmente si sblocca il progetto del Metropolitan (ma il I Municipio non rinuncia a dire scemenze)

17 gennaio 2018
Spesso siamo molto concentrati a criticare l'amministrazione comunale centrale che perdiamo di vista l'attività dei municipi. E quando andiamo ad approfondire c'è onestamente da mettersi le mani dai capelli, sia per quanto riguarda quel che resta dei municipi a 5 stelle, sia per i due municipi governati dal PD.

Mentre continua a sparare idiozie intergalattiche e assai pericolose sulle sorti della ex rimessa Atac di Piazza Bainsizza, il Primo Municipio di Sabrina Alfonsi ha ritenuto di tornare sul tema dell'Cinema Metropolitan, corpaccione da anni abbandonato proprio all'inizio di Via del Corso verso Piazza del Popolo. Occorre tuttavia dire, a parziale "discolpa" dell'ente, che il Primo Municipio è stato coerentissimo con se stesso: le cretinate sul conto di questo progetto le diceva durante la Giunta Marino e le continua, pari pari, a dire oggi. Non ha cambiato posizione per convenienze politiche insomma, semplicemente persevera nello spararle grosse.

Di cosa stiamo parlando? Di un cinema che, come purtroppo tutti i cinema (lo dicono i dati di frequentazione e le buone pratiche di altre città, anche italiane), per sopravvivere deve trasformarsi perché non regge più economicamente com'è ora. La storia l'abbiamo già ampiamente raccontata qui. La novità è che ora l'amministrazione, dopo comodi 20 mesi dalla vittoria elettorale, si accingerebbe complice il buon lavoro di Adriano Meloni l'arrivo di Luca Montuori al posto della sciagura Berdini, a risolvere lo stallo. La delibera starebbe per passare in Giunta e un pezzo di città potrebbe uscire dalle secche dell'immobilismo e della depressione. 

Per il Municipio Primo è un affronto. Leggete il comunicato stampa che hanno diffuso gli uffici della Alfonsi: 

METROPOLITAN, MUNICIPIO I: NON C'È BISOGNO DI UN NUOVO MEGASTORE IN PIENO CENTRO (OMNIROMA) Roma, 16 GEN - "Siamo convinti che non ci sia bisogno di un nuovo megastore in pieno centro". Lo dichiara in una nota Sabrina Alfonsi, la Presidente del Municipio Roma I Centro. "L'operazione per la riconversione dell'ex Cinema Metropolitan di Via del Corso in spazio commerciale parte da lontano, ai tempi di Alemanno, ed ora - con la Giunta Raggi - ritorna attuale - aggiunge - Contro questa ipotesi il Primo Municipio si è già espresso chiaramente e in tempi non sospetti, già nel 2015, quando con una specifica mozione il Consiglio municipale chiese il ritiro della proposta di delibera e il riconoscimento del valore storico e artistico dell'edificio. Ma evidentemente in Campidoglio non la pensano così, se hanno deciso di rispolverare il progetto. E non basta nemmeno il fatto che gli oneri urbanistici verrebbero destinati in parte per la riqualificazione dell'ex Cinema Airone, una foglia di fico che non basta a coprire una operazione che rischia di essere puramente speculativa"."Abbiamo già una concentrazione altissima di attività commerciali - aggiunge la Consigliera Daniela Spinaci, Vice Presidente della Commissione municipale Lavori Pubblici - Non vogliamo che il Tridente Mediceo venga ulteriormente congestionato a causa di un nuovo attrattore di traffico. E soprattutto vorremmo che il Municipio venisse coinvolto nel processo decisionale, e non solo essere chiamati a votare inutilmente una delibera quando ormai non c'è più possibilità alcuna di incidere positivamente nella decisione".

Sappiamo che avete più disgusto di noi nel leggere queste considerazioni, ma bisogna soffrire assieme. La retorica e il terrorismo del megastore non manca mai del resto. Il cinema viene ridotto di molto, resta comunque una sala da 100 posti, il resto spazi commerciali. Grazie a questi l'area smetterà di essere abbandonata e offrirà 60 posti di lavoro (erano 5!). La delibera venne compilata a regola d'arte nel 2015 da Caudo e da Marta Leonori e prevede una generazione di quasi 7 milioni di oneri concessori a vantaggio del Comune. Ci guadagnano tutti: nuovi posti di lavoro, riqualificazione di un pezzo di via del Corso oggi usato dai barboni come ricovero, un sacco di soldi che entrano nelle casse del Comune. Una operazione civile, europea, semplicemente "normale". Come i lettori di Roma fa Schifo sanno alla perfezione, una delle cause della depressione e del declino della nostra città è il fatto che la gente consideri "speculative" le operazioni "normali". E questo è l'ennesimo caso. "Una nuova attività commerciale attrae traffico" secondo il Primo Municipio che invece di far stupidi allarmismi dovrebbe rinforzare le Ztl, curare l'arredo urbano in funzione anti sosta selvaggia e gestire in maniera ottimale il carico e scarico merce. Al contrario ci si rassegna al fatto che la gente vada in auto a Via del Corso, cosa peraltro impossibile. Davvero profondamente ridicolo. Amministratori come questi, che parlano alla pancia dei cittadini sfruttando la loro ignoranza rischiando di far perdere all'erario milioni e milioni di euro, dovrebbero essere attenzionati dalla Corte dei Conti e, sperabilmente, condannati a pagare loro ciò che con estrema leggerezza puntano a far perdere all'amministrazione pubblica. Chicca finale? Il Metropolitan GIA' ERA un megastore, come lo chiamano stupidamente i nostri amministratori. Nacque proprio così all'inizio del secolo scorso salvo poi trasformarsi in cinema. Quindi si ritorna alla funzione di partenza. Speriamo davvero che il calvario degli investitori - bloccati da anni senza alcun motivo, vessati, sfiancati e testimoni (anche verso i colleghi stranieri, che si guardano bene di venire ad investire qui proprio a causa di queste assurdità) di una città dove è impossibile lavorare - possa finire, speriamo che i cantieri partano, che gli operai vengano assunti, che i commessi firmino i loro contratti e escano dalla disoccupazione di cui nulla importa a Alfonsi e soci e speriamo infine che i 7 milioni di oneri che affluiranno nelle miserabili casse del Comune vengano ben spesi.

E qui mettiamo l'ultima nota: l'unica cosa velatamente positiva che trasparirebbe dal comunicato del Primo Municipio riguarda una parte della allocazione degli oneri, quelli che andranno a restaurare lo splendido Cinema Airone, all'Appio Latino, oggi abbandonato e di proprietà del Comune. L'unica novità discutibile, loro la considerano invece l'unica cosa accettabile (sebbene "foglia di fico"): ragionano esattamente al contrario. Cosa è successo dunque? E' successo che nello schema precedente e con la precedente amministrazione le risorse erano allocate su alcune partite: Fori, Villa Borghese, la riqualificazione della povera Villa Aldobrandini. Giustamente tutto in centro, essendo l'operazione nel centro. Oggi si viene a sapere che gli oneri verranno spesi diversamente: in particolare per restaurare un altro cinema, l'Airone appunto. Sorvolando sul poco buon gusto dell'assessore Luca Montuori che sposta dei denari da una partita all'altra quando "l'altra" un edificio progettato da suo papà architetto, ma sorvoliamo perché comunque la qualità del manufatto è elevatissima ed è giusto riqualificarlo. Già, ma per farci cosa? In anni in cui i visitatori dei cinema crollano cosa fa il Comune invece di investire sulla cultura del linguaggio cinematografico, sulle scuole, sugli incentivi economici per i giovani per invogliarli a frequentare? Si apre sale tutte sue per far concorrenza agli operatori privati? Fa il bis della ridicola operazione del Cinema Aquila, a tutt'oggi chiuso nelle more di bandi impugnati e fior di ricorsi (al Pigneto han fatto prima i privati a riaprire perfino l'Avorio, mentre l'Aquila versa in abbandono). Ma poi nella convenzione pare che il cinema interno al Metropolitan (la famosa sala da 100 posti che verrà ricavata assieme ai negozi nell'attuale spazio abbandonato) sarà nelle disponibilità del Comune per ben 4 mesi l'anno. Dunque il Comune già acquisisce di fatto un nuovo cinema, che sommato all'Airone faranno due: ma siamo sicuri che il mestiere del Comune sia quello di fare l'impresario di sale cinematografiche? Ma siamo forse a Cuba o in Corea del Nord? Non si potrebbe lasciar fare questo mestiere ai privati?

Insomma una operazione che ci fa dire "bene ma non benissimo". Bene che il progetto sia stato sbloccato e che un cinema chiuso dal 2010 possa trasformarsi da problema a opportunità, ma qualche dubbio sul come queste opportunità si stanno cogliendo.


P.S.: non dimentichiamoci di chi - nome: Michela, cognome: Di Biase, oggi ricandidatissima con Zingaretti e come ti sbagli - ha contribuito a far sì che il progetto restasse al palo durante la Giunta Marino. La Giunta infatti aveva predisposto tutto per risolvere questa questione tre anni fa. Altri tre anni perduti a causa di ignoranza, ideologie e mentalità bacate...

33 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Strano che non lo abbiano dato ai bengalesi per farne un mega-minimarket con luci al neon e Peroni vendute alle 3 del mattino....

Anonimo ha detto...

Mah, mi pare che a Cuba, ahinoi, non siamo e nella Repubblica Democratica di Corea nemmeno, quindi è probabile che ci troviamo a vivere sotto un regime capitalista nel quale, se si lascia fare liberamente ai banditi, l'unica cosa che conta è il profitto privato che, necessariamente, è realizzabile solo a discapito di qualcun'altro (generalmente il pubblico, cioè noi tutti). Per fortuna, nonostante parecchi tentativi di stupro, la Costituzione della Repubblica è ancora in vigore e qualche freno ai prenditori, per ora, è possibile metterlo.

Anonimo ha detto...

Infatti: mi pare che come descritto nel lucido articolo gli oneri concessori a favore del comune siano proprio in attuazione dell’art. 41 della Costituzione. Ben vengano queste riqualificazioni. Se poi Via del Corso si rigenerasse come Via del Babbuino magari utilizzando proprio quegli oneri sarebbe molto meglio dell’attuale situazione: oggi in quel tratto, tra una pattuglia di militari e un auto della municipale parcheggiata in “isola pedonale” finta c’è solo lo squallore della paccotiglia che stranamente il Municipio non vede. Un brutto film, altro che cinema...

Anonimo ha detto...

Rectius: Babuino

Anonimo ha detto...

rfs ho notato che la tua mente contorta considera normale pure sventrare palazzi storici

hai elogiato h&m col palazzo dell'unione militare ovvero sventrare un palazzo storico per

vendere vestiti di qualità merdosa fatti sfruttando la manodopera dei paesi del 3° mondo.

questa sarebbe la tua mentalità europea?

hahahah

poveri noi

Anonimo ha detto...

Scommettiamo che ad aprirci era un AppleStore la giunta radical chic del primo municipio lo accoglieva a braccia aperte?

Anonimo ha detto...

Passano generazioni prima che si risolve un semplicissimo problema in questa città. Quanti altri cinema in città che aspettano una sentenza? Povera Roma. Poi dicono che c'e disoccupazione. Io dico che mancano i cervelli!!!!

Anonimo ha detto...

Qualcun altro si scrive senza apostrofo.

Anonimo ha detto...

Se un privato vuole aprire un cinema chi glielo impedisce? Investe i SUOI soldi però, non i miei, e poi si vede cosa sa fare, no che gli regaliamo gli spazi ad arbitrio, e magari anchye finanziamenti.
Cosa sono i privati alla tonelli: la pa è costretta a comorare zerbini da 400 euro, a pagare ditte di manutenzione che ogni volta che si rompe un ascensore prendono mille euro, e fanno in modo che si rompa ogn tre giorni, sono i correttori consip già secchi appena li apri, che vanno ricomprati dopo una settimana, l'inchiostro consip che secca l'inchiostro normale e va ricomprato ogni mese, sono le colle consip, un centimetro di colla in dieci centimetri di confezione.
Piantala co sti privati, privato è chi investe del suo, non i parassiti amici del governo che rubano i soldi delle tasse per fornire pessimi servizi, assumere extracomunitari e schiavizzare i pochi dipendenti italiani residui.
Dove c'è il privato come lo intendi tu c'è sperpero di risorse pubbliche, cafonaggine e degrado socio-culturale.

Anonimo ha detto...

Visto che la sala è da 100 posti, che sono proprio pochi, a me più che un cinema con qualche negozio, sembra un piccolo centro commerciale con una saletta appiccicata. Poi è ovvio che con quelle dimensioni, la sala in quanto tale non potrà mai essere remunerativa.

nunzio ha detto...

tonelli non sara' contento finche' l'ultimo metro quadro del centro storico di roma non sara' trasformato in megastore, jeanseria, pizzeria al taglio, gelateria. e' molto triste che uno che dirige un giornale di arte sia cosi' insensibile a qualunque valore estetico, culturale, di tradizione. noi continueremo a seguirlo perche' fa tante battaglie meritorie, ma certo siamo un po' depressi per lui.

Anonimo ha detto...

"che la gente consideri "speculative" le operazioni "normali"
Caro Tonelli tu veramente mi preoccupi ... Mi spieghi che cazzo ci vedi di normale a distruggere un palazzo storico per un'altro pidocchioso mini centro commerciale?
Se Roma ha un problema è proprio lo sproporzionato numero di centri commerciali che già esistono (altri ne sono in costruzione vedi via Laurentina), va detto che i centri commerciali hanno distrutto il tessuto economico/sociale di questa città, sono praticamente scomparse tutte le attività dalle strade perdendo migliaia di posti di lavoro che non sono stati neanche lontanamente riassorbiti dai centri commerciali. Ora ci sono solo pecoroni che vagano dentro corridoi come zombie e trovano sempre gli stessi negozi qualunque sia il centro commerciale.

Anonimo ha detto...

Ma l'alternativa non può essere lasciare lì un cadavere per sempre.....

Anonimo ha detto...

Giusto bisogna trovare un'alternativa, ma non è tutto carne da macello ,si devono trovare soluzioni adeguate, che non stravolgano l'essenza.

Anonimo ha detto...

Un altro si scrive senza apostrofo

Anonimo ha detto...

Quando il Metropolitan riaprirà come sala cinematografica Roma sarà una città migliore e sopratutto rispettosa del valore della propria storia e identità. Tutto il resto appartiene agli ignoranti che non hanno capito un cazzo di questa città ...

Anonimo ha detto...

ancora che parli de ste cazzate. Qua se stamo a vende tutti. Pallotta Vattene!

Anonimo ha detto...

A me la ristrutturazione della ex UM piace. Poi secondo te nei negozi di abbigliamento i prodotti da dove arrivano ?

Anonimo ha detto...

Basta con la retorica del negozio anni 80. Quel mondo e' passato. Ormai i clienti vogliono spazi ampi. Mi spiace dirlo ma fare un cinema li non ha più senso economico.

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Obat batuk menahun ha detto...

Thank you so much admin already providing the information and pardon me permission to share articles here hopefully helpful and useful :

Obat radang lambung alami
Obat klep jantung bocor
Obat herbal demam berdarah

Theresa williams ha detto...






Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stata in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto era invano, lo volevo tanto indietro a causa dell'amore che ho per lui, L'ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei mi ha suggerito di contattare un incantatore che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma io sono il tipo che non ha mai creduto nell'incantesimo, non ho avuto altra scelta che provarlo, io ho spedito il mago dell'incantatore e lui mi ha detto che non c'era alcun problema che tutto andasse bene prima di tre giorni, che il mio ex tornasse da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle 4 del pomeriggio. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi amasse così tanto. Ero così felice e sono andato da lui che è così che abbiamo iniziato a vivere felici insieme di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosca un problema di relazione, sarebbe di aiuto a tale persona riferendola all'unico e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. email: {drogunduspellcaster@gmail.com} puoi inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nella tua relazione o in qualsiasi altro caso.

1) Incantesimi d'amore
2) Incantesimi d'amore perduti
3) Incantesimi di divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) Incantesimo vincolante.
6) Incantesimi di rottura
7) Bandire un amante passato
8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / incantesimo della Lotteria
9) vuoi soddisfare il tuo amante
Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
attraverso {drogunduspellcaster@gmail.com}



Anonimo ha detto...

TANTO I CLIENTI VOGLIONO SPAZI AMPI, CHE ROMA E - INVASA DAI BENGALESI.
DICIAMO CHE LA MAFIA HA GLI STRUMENTI PER IMPORRE LA GENERALE PARA OPINIONE PUBBLICA.

Anonimo ha detto...

Che cazzo hai scritto?

Obat step ha detto...

may be useful for all, helpful article once and pardon me permission to share also here :

Obat tradisional gagal ginjal kronis
Cara mengatasi stroke mendadak
Pengobatan miom
Cara mengatasi darah beku
Cara mengatasi anemia ibu hamil
Cara menyembuhkan cacar api
Cara menghilangkan keloid

Thanks Dr ha detto...

MERAVIGLIOSO:

Ciao a tutti, sono un vero Dio, voglio condividere la mia storia di vita al mondo su come ho avuto mio marito, soprattutto ho ritrovato la mia felicità, intendevo una pubblicità di un Dr Odia su internet su come aiutava una signora a riavere il suo fidanzato, quindi devo contattarlo per aiutarmi a ripristinare il mio matrimonio, mio marito mi ha lasciato per 5 anni di matrimonio, perché la sua famiglia e gli amici non mi piaccio, e gli chiedono di ottenere un'altra signora, ma quando io contatta il dott. Odia per aiuto, mi ha detto di rilassarmi e mi aiuterà, il dottor Odia ha riportato mio marito che mi ha lasciato per 5 anni in sole 24 ore, questo è un incantesimo potente che non ho mai visto nulla di simile nella mia vita, mi ha riportato mio marito in sole 24 ore e mi ha detto che avrò un figlio mio, oggi ho un bambino di 1 anno, quest'uomo è fantastico, nel caso in cui qualcuno abbia bisogno di aiuto e voglia di contattarlo, tu può raggiungerlo tramite: Email: odiasolutioncenter@gmail.com, numero di Viber: +27638836445. Numero di Whats-app: +2349065101630.

temple run 3 ha detto...

The article you shared here is awesome. I really like and appreciate your work. The points you mentioned in this article are very helpful. I must try to follow these points and also share the other points.

Dr Ose ha detto...

TESTIMONIANZA

Il mio nome è Donna, vengo dalla Polonia, sto condividendo questo con la base del mondo sulla mia vera storia di vita, voglio conoscere il mondo del Dr Ose, un grande uomo che è potente e onesto, stavo avendo problemi con mio marito e ha divorziato da me, solo perché non avevo un figlio per lui dopo 9 anni di matrimonio, e cerco aiuto ovunque, so che uno potrebbe aiutarmi e ho visto una pubblicità di un uomo che parlava del Dr Ose su come potrebbe aiutarlo da 24 ore, lo ho contattato rapidamente e lui mi ha detto che mi avrebbe aiutato con il mio problema con 48 ore non ero sicuro delle sue parole, fino ad ora ha riportato mio marito che è partito in meno di 48 ore e dal ritorno di mio marito sono la donna più felice sulla terra perché sono incinta di un bambino, oggi sto testimoniando perché ho detto al Dr Ose che lascerò che il mondo sappia di lui e anche per quelli di voi che hanno bisogno di una soluzione nei tuoi problemi di vita, contattalo oggi e trova una soluzione tramite: Chat WhatsApp e Viber: +27638836445. Email: osemagichomeofsolution@gmail.com

Solution Man ha detto...

Ciao a tutti, il mio nome è Ruth am dall'Inghilterra, voglio condividere la mia testimonianza qui su come ho riavuto mio marito, mi ha lasciato 6 anni fa e sono rimasto solo senza aiuto, quando ho visto la pubblicità del Dr Akin sul Facebook la scorsa settimana, non ero sicuro fino ad ora, ho dovuto contattarlo e lui ha accettato di aiutarmi, e ha detto che dopo il suo lavoro mio marito tornerà da me tra 24 ore, non vedevo l'ora di vedere cosa succederà dopo 24 ore, immediatamente quando mi ha detto che è finito, mio marito ha chiamato la mia linea dell'ufficio e mi ha detto che mi voleva indietro ancora, ero così felice e ho detto al dottor Akin che informerò il mondo di lui, quindi è per questo che sto condividendo il suo nome qui per il bene di coloro che hanno bisogno di aiuto in qualsiasi modo, ha il potere di portare la soluzione a qualsiasi problema, quindi i miei fratelli e sorelle là fuori che hanno bisogno di soluzione a qualsiasi tipo di problema, contattare Dr Akin oggi e avere loro risolto qui sono i suoi dettagli di contatto, Email: akinsolutiontemple@gmail.com. Chat e chiamate di WhatsApp: +27656406432.

Anonimo ha detto...

Tutto grazie a questo grande uomo chiamato Dr Agbazara, il grande incantatore che mi riporta la gioia in me aiutandomi a riportare indietro il mio amante che si rompe con me Quattro mesi fa ma ora con me con l'aiuto del Dr Agbazara il grande incantesimo d'amore caster. Tutto grazie a lui puoi anche contattarlo per aiuto se hai bisogno di lui nei momenti di difficoltà via: ( agbazara@gmail.com ) puoi anche Whatsapp su questo numero +2348104102662

Anita ha detto...

Il mio nome è Ahiga Audrey, vivo negli Stati Uniti dell'Ohio e sono felicemente sposato con un marito adorabile e premuroso con tre figli. Un grosso problema si è verificato nella mia famiglia un anno fa, tra me e mio marito, così terribile che ha portato il caso in tribunale per il divorzio. disse che non voleva più stare con me e che non mi amava più. Così lasciò la casa e fece attraversare a me e ai miei figli gravi dolori. Ho provato tutti i miei possibili mezzi per farlo riprovare, ma tutto inutilmente. Alla fine ha confermato che ha preso la sua decisione e non ha mai voluto vedermi di nuovo. In una sera fatidica, mentre tornavo dal lavoro, ho incontrato un mio vecchio amico che ha chiesto di mio marito. Le ho spiegato ogni cosa, quindi mi ha detto che l'unico modo per riavere mio marito è visitare un incantatore perché ha davvero funzionato anche per lei. Al contrario, non ho mai creduto nell'incantesimo, ma non ho avuto altra scelta che seguire il suo consiglio. Mi ha dato l'indirizzo email dell'incantatore che è "wiseozizaspiritualhome@gmail.com"
Così la mattina dopo, ho inviato una mail all'indirizzo che mi ha dato e l'incantatore mi ha assicurato che riavrò mio marito entro due giorni. Che affermazione straordinaria !! lol !!! Non ho mai creduto, così ha parlato con me e mi ha detto tutto quello che dovevo fare. Il mattino dopo, sorprendentemente, mio ​​marito che non mi chiama da più di un anno mi ha chiamato per informarmi che sta tornando . Così incredibile vero? Bene, è così che è tornato quello stesso giorno, con tanto amore e gioia, e si è scusato per i suoi errori e per i dolori che ha causato a me e ai miei figli. Da quel giorno, la nostra relazione è stata più forte di prima. Grazie per l'aiuto di questo fantastico mago. Il mio consiglio per tutto ciò che sta attraversando diverse sfide è contattare questo grande uomo e proprio come ha fatto per me, risolverà tutti i tuoi problemi. Puoi mandargli una mail tramite questo indirizzo email. Gli ho promesso che stavo per dire al mondo intero dei suoi magnifici poteri. (wiseozizaspiritualhome@gmail.com), se sei in una condizione come questa, o hai qualche problema relativo a "riportare il tuo ex. non solo che può aiutarti

1) essere promosso in tutto ciò che fai.
2) Guadagna un buon prezzo o vinci una lotteria.
3) raggiungere il successo negli affari.
4) problemi spirituali.
5) vinci la causa.
6) Cerca il tuo compagno di vita.
7) ottenere un lavoro ben pagato.
8) ottenere il controllo sul tuo matrimonio.
9) ricevere favore e ottenere l'attrazione dalle persone.
10) recuperare i soldi persi.
(11) guarirti da tutte le malattie. sia curabile che incurabile come l'HIV / AIDS, il cancro, qualsiasi cosa
(12) risolvi i problemi di gravidanza e benedici con i bambini.
il suo indirizzo email una volta di nuovo è (wiseozizaspiritualhome@gmail.com) puoi anche contattarlo tramite whatsapp su +2348111448971

Solution Man ha detto...

DEVI LEGGERE:

Il mio nome è Dora, vengo dall'Austria, voglio dire al mondo come ho ottenuto aiuto da questo grande uomo che mi ha lanciato un incantesimo per riavere mio marito e avere il mio bambino, e oggi sono felice con mio marito e la mia vita è fantastico, mio marito è partito per 11 anni perché non potevo dargli un bambino e lui era con un'altra donna mentre io stavo soffrendo nella solitudine, quanto doloroso. Oggi ho un figlio mio, ho ricevuto i suoi dati di contatto online da un'altra donna che stava condividendo le sue buone opere, gli ho detto che condividerò il suo buon lavoro su internet per dire al mondo, ecco perché lo sto facendo ora. Ha fatto tornare mio marito e oggi ho il mio bambino, è davvero un uomo potente, quindi se qualcuno di voi ha bisogno di aiuto di qualsiasi tipo, so che il Dr Akin può aiutarti al 100%. Chat per WhatsApp e Viber: +27656406432. email: akinsolutiontemple@gmail.com.

Billy Jhonson ha detto...

Latest news headlines from India in Hindi. Check out today’s most recent & up-to-date news coverage, videos & photos at dinacharya.in
latest news in hindi

ShareThis