Ma una funivia può sostituire una metropolitana? Prima tra tante riflessioni sul PUMS

1 luglio 2017
In questi giorni si sta redigendo il PUMS (il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) che include tutte le opere in ambito di trasporto pubblico ritenute prioritarie nel breve e nel medio periodo (da qui a 10 anni). Un provvedimento strategico e, come sempre accade a Roma, una delle "ultime speranze" per raddrizzare il poco che c'è di raddrizzabile. 

Iniziamo dunque a riflettere e a ragionare su questo documento nell'attesa che il Comune faccia partire un percorso di condivisione online raccogliendo le indicazioni dei cittadini. Prime domande che ci facciamo: dove sono finiti i prolungamenti della Metro B1 verso Bufalotta e della Metro A verso Casalotti entrambe direzione GRA?

Come accade in tutte le città europee, comprese quelle che sono paragonabili a Roma per patrimonio archeologico, la lotta al traffico avviene adottando strumenti che prevedono lo sviluppo bilanciato di tutti (tutti!) i sistemi di trasporto. Questa Giunta, però, non pare essere di questo avviso stroncando di fatto (non a parole però) l’estensione della rete metropolitana, condizione necessaria affinché la qualità del trasporto pubblico romano possa fare un salto definitivo; metropolitane che come tutte le grandi opere sono considerate “brutte sporche e cattive” invece che opportunità di sviluppo e rilancio economico per la città. Metropolitane che, inoltre, mal si prestano a chi deve far cassa di consenso perché, per le caratteristiche che hanno, sono opere che si progettano oggi ma che poi verranno probabilmente inaugurate da qualche tuo avversario politico tra alcuni anni...

Andiamo a questo link e scarichiamo il programma delle “opere invarianti”; in poche parole nel caso in cui ci fosse la possibilità di cantierizzare e/o realizzare qualcosa da qui a 10 anni sicuramente si pescherebbe da queste opere ritenute prioritarie.

Alla voce “sistemi ettometrici” si può leggere chiaramente che questa amministrazione non si vuole soltanto fermare a compromettere lo sviluppo della rete metropolitana di Roma per i prossimi 10 anni (queste opere necessitano già di tempi di realizzazione lunghi, perché bloccarle e posticiparle ulteriormente?) ma a fatti vuole perfino attaccarsi la coccarda di stroncarlo definitivamente.

Un po’ come in una televendita di Mastrota si scrive nero su bianco che questi prolungamenti verranno sostituiti da sistemi “leggeri” (come le funivie) ritenuti maggiormente sostenibili dal punto di vista dei tempi di realizzazione e dei costi. Peccato che questi non abbiano le capacità attrattive per velocità e capacità di trasporto di una metropolitana: per percorrere il tratto Casalotti-Battistini ci vorrà lo stesso tempo impiegato da una bicicletta (una velocità commerciale di 14 km/h) mentre condizione necessaria per fare in modo che il maggior numero di auto non entrino in città è quella di creare degli scambi a ridosso del GRA tra gomma e trasporto rapido di massa: le funivie possono avere un ruolo, senza dubbio, ma non sono ne rapide, ne di massa.

Scelta così folle che come scoperto dai ragazzi di “Salviamo la MetroC” gli stessi protagonisti della amministrazione grillina interpellati via social assicuravano qualche mese fa che le “funivie non sarebbero state un sostituto alla metropolitana”. 

Così sosteneva Enrico Stefano, presidente della Commissione Capitolina Mobilità ed assessore in pectore ai trasporti. Come appena detto, però, succede, che nel PUMS trovi scritto, alla voce della funivia Casalotti-Battistini, "è alternativa di fatto alla realizzazione del previsto prolungamento della linea A della metropolitana". Stesso dicasi per il fantomatico people mover Jonio-Bufalotta.



Perché oltre al danno, anche le bugie? Nulla di personale contro Enrico Stefano, sia per la “capacità di metterci sempre la faccia” sia perché sappiamo soprattutto che si tratta di un uomo politico appassionato di trasporti proprio come noi. Che il distorto ambiente grillino stia plagiando anche lui?

E' importante tenere d'occhio quanto verrà approvato perché ne andrà del nostro futuro. Del nostro futuro ben oltre alla amministrazione a Cinque Stelle. E soprattutto della qualità della vita dei nostri figli. Se qualcuno deciderà deliberatamente di condannare Roma a non avere più nuove metropolitane sancirà, per iscritto, l'eutanasia della città. E sarebbe il caso di farci sentire...
Alessandro Bianchi

*Pienamente d'accordo con Bianchi, non c'è a Roma nessun buon motivo per non prolungare la A verso il Raccordo (e anche farla arrivare dentro all'Aeroporto di Ciampino, onestamente), nessun buon motivo per non prolungare la B1 fino a Bufalotta e la B2 fino a Casal Monastero, nessun motivo per  non completare la C (magari togliendola ai manigoldi che l'hanno realizzata fino ad oggi assegnandola ad altri costruttori), nessun motivo per non iniziare quanto prima la costruzione della D e la trasformazione in metropolitana della Lido (linea E) e della Viterbo (linea F, con aggiunta di fermate come quella a Valle Giulia). Quanto alle linee G (Togliatti) e H (trasversale di Tor Vergata ad unire A e C) e successive si può pensare a sistemi più leggeri, ma solo dalla G in poi. Con l'aggiunta di un potenziamento totale (anche a livello di comunicazione, di grafica) delle linee suburbane gestite da Trenitalia. Questo è il "nostro" PUMS per quanto riguarda il ferro. E poi ci sono i tram su Tibutina, Marconi, Fori Imperiali ecc...
Problema di soldi? Sono scuse, solo scuse. Basta progettare, pianificare, saper scrivere progetti, recuperare le risorse che oggi vengono lasciate nelle tasche delle mafie e la città sarà perfettamente nelle condizioni di realizzare e per certi versi anche di finanziare quanto necessario. Basti pensare ai soldi che il progetto di Tor di Valle conferiva al trasporto pubblico (soldi ora persi visti i cambiamenti che questa amministrazione ha apportato a quel progetto trasformandolo in una squallida speculazione edilizia che nulla dà ai cittadini). Beh, quanti progetti Tor di Valle potrebbero esserci in città? Quante occasioni di sviluppo economico alle quali chiedere contributi privati per migliorare la città? Certo se si è legati a doppio nodo con stolte ideologie questi soldi non si andranno a prendere mai e rimarranno nelle tasche di speculatori e palazzinari o, peggio, andranno in investimenti fuori dalla città. Intanto, in attesa di poterlo tradurre in atti sul sito web ufficiale, apriamo il dibattito sul PUMS.
-RFS

43 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Una funivia puo' essere una pittoresca attrattiva per turisti, per quanto piu' adatta a scenari diversi da quelli Roma. Piloni e cavi non avrebbero alcun impatto "sull'estetica" della citta' ? Ma solo i grullini possono immaginarla come un mezzo di trasporto di massa alternativo agli altri mezzi pubblici. Quanto sarebbero grandi le cabine ? Quanti passeggeri/ora riuscirebbero a trasportare ? Ma, soprattutto, un sistema un "filino" complesso di questo tipo sarebbe gestito in sicurezza da chi ? Dalla stessa azienda che vede bruciare per strada dei banali bus per carenza di manutenzione ? E in caso di maltempo che succede ? Tutti a dondolare tra vento e fulmini o si blocca tutto ?
Da degli amministratori nuovi ci si sarebbe aspettato almeno un collegamento decente con metropolitana pesante tra i due aeroporti e il centro. A Ciampino si poteva attestare buona parte del traffico auto dei pendolari provenienti dai Castelli e dalla zona sud. A Fiumicino il "raddoppio" della linea B avrebbe coperto tutto il litorale. Invece facciamo le funivie ?

Anonimo ha detto...

Ma non c'è un modo per farla dimettere questa totale incapace! Non sta facendo un cazzo se non quello di rovinare sempre di più la città, cioè per questa adesso la priorità sono le funivie!? Ma ditemi quale città europea punta alla costruzione di funive per migliorare im trasporto pubblico? Le città che costruiscono le funivie per il trasporto cittadino sono le città del terzo mondo! Proprio quello a cui sta lavorando la Raggi, trasformare Roma nel terzo mondo!

Anonimo ha detto...

L' incaponimento su un progetto scriteriato quale è la funivia come panacea dei problemi del trasporto pubblico romano che la Raggi ed i cinquestelle stanno perseguendo sin dalla campagna elettorale dello scorso anno fondamentalmente dimostrano due cose: 1) A Roma c'è un'amministrazione che persegue, come nelle teocrazie, la filosofia di pensiero con il quale i suoi esponenti sono stati indottrinati (ossia il grillismo); 2) Quella della funivia è una mossa sapientemente ed appositamente studiata affinché vengano dirottati su un progetto in realtà dannoso e che non apporta alcun beneficio alla cittadinanza fondi governativi per la costruzione di nuove metropolitane (od il proseguimento dei lavori della Metro C oltre la tratta già finanziata). Pero' con la funivia magari si rende felice la base grillina, in nome del dogma della "mobilita' sostenibile". Si tratta in pratica di una ripetizione della vicenda Tor di Valle: basta accontentare (con il populismo più becero) i tifosi della Roma per non perdere il consenso elettorale, tanto a loro non importa se il progetto originale è stato sistematicamente devastato e tutte le opere pubbliche a corredo affossate; basta che abbiano una cattedrale nel deserto (oltretutto di proprieta' personale di Pallotta, e non della Roma) dove seguire le gesta della propria squadra. In qualsiasi modo la si voglia vedere, persiste l'opera di devastazione da parte dell'amministrazione Raggi ai danni dei romani. E la cosa peggiore è che gran parte di codesti (se non la maggioranza) neppure si accorge di tutto ciò (anzi magari sono pure contenti).

Anonimo ha detto...

Bellissima la funivia. La metropolitana serve solo ad agevolare gli attentati.
Brava Raggi.
Certo, se poi la affidiamo a salini o a astaldi, bisogna prenderla col paracadute.

Anonimo ha detto...


Ci mancava la minchiata della funivia!
Sarà bellissimo osservare dall'alto i cumuli di monnezza.

Perchè ciò che altre città hanno fatto in pochi mesi e bene a Roma non è possibile fare neanche in anni?
Perchè un banalissimo piano del traffico deve diventare un terreno di scontro epico?

Anonimo ha detto...

e poi la funivia è bella
vuoi mettere tutti i piloni piantati in centro? ti diranno che sembrano alberi, mentre i cavi potrebbero sembrare liane, ci manca tarzan e poi siamo al completo, perchè non ci si attacca la raggi? mentre i grillini dovrebbero attaccarsi da altre parti e resterebbero mimetizzati (secondo voi l'hanno capita?)

Anonimo ha detto...

luglio 01, 2017 8:31 PM
verissimo, molto più sicura, infatti una bomba in una cabina che danni potrebbe mai fare? i cavi spezzati cadrebbero assieme a tutte le cabine sulla città a meno che non cadano sui sacchi di rifiuti ammortizzando l'impatto, ma a questo la tua brava raggi sta già provvedendo
malgrado questi ragionamenti continuo a sostenere che gli asini hanno diritto di ragliare

Anonimo ha detto...

Ma sticazzi, la Roma se sta a venne tutti! Pallotta vattene!

Anonimo ha detto...

a 11:41 PM
ecco perchè non raccoglie la monnezza e io che pensavo che la raggi fosse incompetente.
è un vero genio, la sindaca perfette per i romani

Anonimo ha detto...

La loro inesistente politica dei trasporti era chiara da prima delle elezioni. L'avete votata. Ora le cose sono 2: o avete votato a caso o eravate d'accordo. Proprio questo blog ha usato parecchio spazio per sostenerla. Felice di sapere che finalmente avete aperto gli occhi. Il pums si fa con dati alla mano, con obiettivi chiari e soprattutto con la condivisione del percorso con cittadini e stakeholders. Non mi pare di vedere nulla di tutto questo. Solo chiacchiere

Anonimo ha detto...

Questo è ciò che gli strateghi chiamano LO SBANDO, quando ignavia, viltà e paura si impadroniscono del gruppo dirigente.

Vi girò una domanda ma i veri padroni di Roma, i preti, che ne dicono?

Anonimo ha detto...

I preti fanno i loro porci comodi. Ne so qualcosa. I duepalle hanno accontentato tutti i lobbies. Avete visto che non si parla più dell'ICI alla Chiesa ? Negli ultimi sei mesi hanno aperto più ristoranti e alberghi nuovi di proprietà dei preti che in 5 anni. Se è per i preti, Gina può governare per 30 anni

bat21 ha detto...

Ma scusate e' la decrescita felice di questi fenomeni. Si sapeva che questa fosse la loro filosofia e la stanno mettendo in atto. Niente importanti opere infrastrutturali (di trasporto, energetiche, industriali, residenziali) perché bisogna attuare la decrescita! Pensate quando governeranno il paese in tandem con gli altri fenomeni padani. Sono solo indeciso se il default arriverà in tre o quattro anni.

Anonimo ha detto...

Il PUMS è in fase di definizione e ci vorranno almeno 12 mesi per completarlo. Fino ad allora non si saprà quali sono le opere definitivamente scelte e quali no e soprattutto non si potranno avere notizie su metro e ferrovie urbane, che non sono opere immediatamente realizzabili e cantierabili perché hanno tempi tecnici geologici, come dimostra la C, che è stata pensata, impostata, progettata e realizzata da giunte diverse dai grillini con i risultati di aumento di costi e ritardi che sono sotto gli occhi di tutti.
Altre opere come funivie o tram sono più rapide da realizzare e sono state già impostate.
Tutto il resto sono chiacchiere e rosicate. Il trasporto pubblico odierno lo avete ereditato dai sindaci precedenti, avete poco da lamentarvi.

Anonimo ha detto...

@ 11:16 AM E meno male che il trasporto pubblico che c'e' adesso a Roma, seppur ultrafatiscente, lo si e' ereditato dai sindaci precedenti...se mettiamo per ipotesi che il M5S fosse esistito prima e sarebbe riuscito a prendere possesso di governare Roma gia' alcuni anni fa', oggi non ci sarebbero la linea A a Battistini (realizzata grazie a Rutelli); la B1 fino a Jonio (cantierizzata da Veltroni); per la linea C, se fosse rimasto in carica Marino, la stazione di San Giovanni sarebbe stata aperta entro la fine del 2015 ed il percorso sarebbe rimasto quello originale fino a Clodio e non quello sabotato dalla Raggi e dai pentadementi, segato a Colosseo-Fori Imperiali. Inoltre basta prendere come esempio la faccenda dei filobus come dimostrazione di strategia ed efficienza dei grillini sul TPL dI Roma. E poi hai il coraggio di puntualizzare che ci vogliono almeno 12 mesi solo "per giungere a definizione del PUMS"...Chi deve rosicare sono quei romani che in buona fede, sperando in un cambiamento, hanno lasciato la propria città in mano ad un branco di trogloditi come i grillini, sia a livello politico che a livello di sostenitori.

bat21 ha detto...

A proposito luglio 02, 2017 12:40 PM lo vogliamo dare un dispiacere a questi grillini benekomunisti andando a firmare per il referendum?

http://mobilitiamoroma.it/#dove-puoi-firmare

Blocchiamo chi vuole far diventare l'Italia come il Venezuela!

Anonimo ha detto...

La prossima volta che qualcuno confonde la decrescita con il nulla del m5s infangando questa importante teoria filosofica gli spacco la faccia con un bastone. Bat21 tu devi tacere. Sei un coglione parlante. Devi tacere.

Anonimo ha detto...

per me .. la funivia è una ca@ata pazzesca !! .. segurino 92 minuti di applausi ( op. cit. Fantozzi )

Anonimo ha detto...


Ma chi lo controlla poi lo skipass?

Quelli dell ATAC?
Stamo freschi...
E seppoi nun nevica? Ansai le risate...

Anonimo ha detto...

La prossima mossa dei pentapazzi sarà estendere il limite a 30 kmh dalla Colombo e la Salaria a tutte le consolari e in città a 20kmh. Diranno che dobbiamo spostarci in bici. Ma io lo sapevo già bastava leggere i loro proclami sulla mobilità noti da anni. Finiremo per girare con i pattini a rotelle con i quali li cacceremo via a calci (appunto rotellati) nel culo

Anonimo ha detto...

Pedonalizzazione di tutta l area verde. Permesso speciale per i residenti solo per utilizzare i veicoli privati per uscire ed entrare nell area verde. Mobilità di massa con mezzi pubblici, finanziamenti speciali per bici elettriche e piccole vetture elettriche per anziani, disabili e famiglie con infanti.

bat21 ha detto...

luglio 02, 2017 1:39 PM che differenza c'è tra te e un grillino? Avete le stesse idee economiche e lo stesso amore per la libera espressione delle opinioni.

Anonimo ha detto...

non ho visto molti filosofi dissociarsi dalla vulgata grillina della decrescita infelice

Anonimo ha detto...

Ma ancora rispondete a caz21? Il trollismo non va alimentato.

santifichiamolaraggi ha detto...

bat21 mi mancavi, che fine avevi fatto?, se gente come te non partecipa al blog rimangono solo gli arrabbiati e gli sfigati.
ricordati bat21, non discutere mai con un imbecille, ti porta al suo livello e ti vince con l'esperienza (potrebbe sembrare un insulto ai grillini, ma tanto non lo capiranno)

il medico dei matti ha detto...

per PAOLO REBUFFO DI RISCHIOCALCOLATO

sù sù, vedrai che poi ti passa

santifichiamolaraggi ha detto...

Paolo Rebuffo

sì tesoro, hai ragione tu

santifichiamolaraggi ha detto...

luglio 02, 2017 8:40 PM

filosofia e intelligenza non sono la stessa cosa

LUIGI ROTUNNO LA TORRE RESORT - BRASIUUU ha detto...

FIGLI DI PUTTANA ASSASSINI BERLUSCONAZISTI E PADANAZISTI, NON TOCCATE PAOLO REBUFFO E RICORDATEVI SEMPRE QUESTA FOTO

https://c2.staticflickr.com/6/5476/11836906604_5df00ac332.jpg

E QUESTO GRANDISSIMO DETTO

"L'UNICO BERLUSCONIANO E LEGHISTA BUONO E' IL BERLUSCONIANO E LEGHISTA MORTO"!

santifichiamilaraggi ha detto...

bat21
immagino che ti riferisca alla lega, premesso che non sono per niente leghista, devo ammettere che c'è una grande differenza con i pentastellati
la lega ha fior fiore di amministratori esperti e, dove amministrano, lavorano molto bene incentivando l'economia
salvini ha un modo odioso e stupido di rivolgersi alla gente, ma a quanto pare porta voti
sul M5S non mi pronuncio, mi sembra che la pensiamo allo stesso modo

Anonimo ha detto...

i grillini però hanno il blog e le votazioni on line

santifichiamolaraggi ha detto...

LUIGI ROTUNNO
hai provato con Theresa williams? (quella che ha avuto rapporti con Anderson)
sembra che faccia miracoli

santifichiamolaraggi ha detto...

saluto tutti, anche i grillini
adesso vado a ballare il tango

bat21 ha detto...

Zaia e Maroni non mi sembrano un granche'. Maroni mentre mezzo lecchese era bloccato dal crollo del cavalcavia si è baloccato con le olimpiadi. E vogliamo parlare del disastro Trenord? Zaia cosa sta facendo di particolare in Veneto? Ricordiamo il ridicolo teatrino della pedemontana? A livello locale sono ampiamente sotto la sufficenza, a livello nazionale sono a livello dei grillini. Un livello nullo.

Anonimo ha detto...

ancora con le metropolitane? non servono. come non servivano quelle tre schifezze storte di tor di valle che ringraziando dio hanno bocciato . tram forever, costano meno e danno lo stesso servizio. e fatevi un motorino che cosi state putuali a lavoro.

Anonimo ha detto...

Scusate fatemi capire.... i fili del tram deturperebbero il paesaggio.... e un'intera funivia no??????

Anonimo ha detto...

peppe regna sui romanari pentacretini che abitano questa città.....tanti auguri

Anonimo ha detto...

Totalmente (t o t a l m e n t e) d'accordo con quanto proposto da RFS. Line A,B,C,D,E ed F pesanti e G ed H come metrotranvie. Con capolinea al di fuori del GRA, parcheggi di scambio e nuova grafica per le line ferroviarie suburbane (S) e regionali (R) di Trenitalia.
Tranvia TVA, della Musica, Tiburtina ecc(sui Fori ho dei dubbi).

Le Busvie, filovie, cabinovie e le ciclabili saranno di asservimento al vero TPL, quello SU FERRO. Cpsì Roma riparte, il resto è fetida demagogia a 5 palle.

Anonimo ha detto...

Insistete con l'idea della metropolitana sotterranea, nonostante tutti i problemi che ha comportato e comporterà. Ma ai treni metropolitani SOPRAELEVATI perché nessuno pensa?

Anonimo ha detto...

"Ma ai treni metropolitani SOPRAELEVATI perché nessuno pensa"

Perché poi glielo spieghi tu alla gente che quando passa la metro gli "guardano nel piatto" i passeggeri.

Comunque la funivia a Eur Magliana, nonostante tutto, ha senso e per tram comincerei da quello sulla Togliatti, che in centro c'hai già un bus ogni 5 minuti, non ti serve nell'immediato un tram; invece le periferie sono tutte scollate e per andare da un rione all'altro, anche se adiacenti devi passare per Termini.

Theresa williams ha detto...








Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di rapporti con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma sono il tipo che non credeva mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo Inviò il cinguettino e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, lancia l'incantesimo e, sorprendentemente, nel secondo giorno, era alle 16.00. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva tornare a lui, che mi ama così tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente felicemente. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona, facendogli riferimento a lui o lei all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

1) Incantesimi d'amore
2) Incantesimi Lost Love
3) Divorzio Incantesimi
4) Incantesimi di matrimonio
5) Incantesimo legante.
6) Incantesimi di rottura
7) Sfilare un Amato passato
8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lotteria incantesimo
9) vogliono soddisfare il tuo amante
Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
Tramite drogunduspellcaster@gmail.com






Anonimo ha detto...

Questo blog ha il brutto vizio di considerare le opere pubbliche come un vantaggio economico per la città. In realtà quando lo Stato spende soldi pubblici, cioè le tasse dei cittadini, è sempre e comunque un guaio. Bisognerebbe piuttosto dire che le metropolitane, nonostante siano una spesa a perdere, producono servizi e vantaggi per la cittadinanza. È sufficiente dire la verità per far montare la protesta, dato che qualunque cittadino (maghinari inclusi) è favorevole ad estendere la rete metropolitana. Inutile scrivere fregnacce sul rilancio economico nello stesso modo in cui lo avete scritto per le Olimpiadi.

Sheryln Coleman ha detto...

Ciao, sono la persona più felice sulla faccia della terra, dopo 6 mesi di tristezza e di dolore senza essere con quello che amo, ho provato tutti i miei migliori possibili per assicurarmi di rendere felice il mio amante ma non sembra mai Lavorare bene è stato come se stessi facendo tutto inutile, ma tutti i ringraziamenti vanno al dottor Ogundu per venire a cambiare tutte le mie preoccupazioni e tristezza per Joy. Ho conosciuto il grande uomo quando ho letto alcune testimonianze meravigliose sul dottor Ogundu come ha aiutato un sacco di persone sui loro problemi di relazione stavo leggendo una rivista quando ho visto grandi testimonianze, nonché la mia situazione allora ho deciso di non perdere tempo perché ho Ho perso il mio amante così tanto che ho deciso di contattarlo e condividere tutto il mio problema con lui che mi ha detto di non preoccuparmene che mi sta assicurando che entro 48 ore tutto sarà risolto credo che il dottor Ogundu tanto perchè sia stato Aiutando molte persone, il mio fidanzato che mi ha lasciato per il bene improvvisamente ha risposto il mio testo e ha restituito le mie chiamate e mi ha chiesto di perdonarlo. Sono stato così felice che sono così grato al dottor Ogundu per quello che ha fatto per me e prometto di testimoniare la sua bontà Tutta la mia vita. Se sei là passando lo stesso problema o qualsiasi tipo di problema contatta questo grande uomo sul suo indirizzo email: drogunduspellcaster@gmail.com

1. Ottieni indietro il tuo amante o marito
2 Lotteria incantesimo
3 Se non riesci a soddisfare il tuo partner
4 Incantesimo di perdita di peso
5 Divorzio incantesimo
6 promozione negli uffici
7 Ottieni i tuoi soldi indietro
8 Incantesimo di gravidanza per concepire il bambino
9 Incantesimo d'amore
10 impegno di matrimonio e tanti altri
11 magia di soldi / buona fortuna incantesimo

ShareThis