Villa Doria Pamphilj. Mai stata in così cattivo stato. Una lettera amara

4 dicembre 2017








Sono una cittadina come tanti che spesso corre, passeggia e si gode una delle più belle ville di Roma: Villa Doria Pamphilj. Ci vado da quando ero piccola e mai l'ho vista così in cattivo stato.

Ultimamente nel fine settimana mi devo svegliare presto, per poter parcheggiare negli esegui parcheggi davanti alla villa. Da mesi a questa parte, nell'unico parcheggio della villa, sul lato di Via Leone XIII, il Comune di Roma ha deciso di chiudere parte del parcheggio con sbarre, per fare in modo che i pullman parcheggino li. Peccato che da quando ci vado io, di pullman non ne ho mai visti, ne continuo a vederne. I cittadini di Roma che sappiamo non essere pochi, immaginate cosa fanno nelle belle giornate di sole, affollano la villa parcheggiando ovunque, su strisce pedonali, in mezzo alla strada, in uno scenario apocalittico mai visto. Dove i parcheggi sono indispensabili il comune li toglie.

Ma non finisce qui. Sono mesi che furgoni con targa straniera e un camper, ormai vivono nel parcheggio, senza neanche nasconderlo troppo. Per cui da una parte il parcheggio deserto adibito ai pullman, dall'altra chi bivacca da mesi, senza mai lasciare il parcheggio e lo spazio per i cittadini è finito.

Ulteriore conseguenze di chi vive nei parcheggi, è che la villa è una discarica a cielo aperto, ovviamente gli inquilini del parcheggio poco si curano di tenerlo pulito e AMA sappiamo benissimo quanto sia efficiente ultimamente.
Ultimo volto del degrado gli alberi vicino all'ingresso della villa, sono diventati luoghi di dolci incontri, magari gli inquilini del parcheggio gestiscono l'albergo a ore? Magari no, sta di fatto che da quando ci sono loro, ci sono anche i rifiuti dell'albero o per lo meno sono aumentati esponenzialmente e l'ultima volta ho trovato di tutto.

Non sto parlando di periferia, queste sono foto di uno degli ingressi principali della villa, possibile che non possiamo fare nulla? 
Ma il comune che sta facendo? Finta di non vedere?
Michela S.

29 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

C'è una cosa veramente fastidiosa nella comunicazione attuale. Usare un piccolo spunto verosimile per rifilare poi una catena di sciocchezze.
La premessa è senza senso: non è un diritto parcheggiare a ridosso di una villa. Il resto è semplicemente falso, e sembra vero perché corrisponde alla situazione.
"Ama ultimamente non è efficiente": a quando risalirebbe il periodo di miglior efficienza?
"Ci si infrattano": si infrattano da sempre per tutta Roma, dalla Appia Antica a Villa Borghese.
I pullman poi...
Siccome ormai questa è l'uniforme modalità della comunicazione, bisognerebbe capire a che pro si procede in questa maniera: il chiasso indistinto non solo confonde le idee e nasconde la verità, ma vuole esercitare una violenza sui fatti per ottenere risultati non dovuti.
Sono mesi che denunciate situazioni che a Roma sono eterne.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE ha detto...

OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it















































































































































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it





















































































































































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it





























































































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it















































































































































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it





















































































































































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problemi.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it

Anonimo ha detto...

E' vero,h. 6.34. Per questo bisogna essere sempre vigili, capire certi infami giochini, sempre uguali, senza mai fare il gioco di questi imbonitori di stracchino avariato.

Anonimo ha detto...

Infatti. Io mi ricordo che ci avevano fatto pure gli orti di guerra negli anni 40 e ad oggi c'è stato un netto miglioramento, perchè non lo ammettete?

Anonimo ha detto...

Negare sempre la realtà. Prendi una bonino, semiignota, brutta da vedere, falsa, venduta, vocalmente sgradevole, ma abbastanza serva da eseguire certi ordini.
La propini ogni giorno come se fosse un personaggio di rilievo e dicesse cose interessanti e sensate, e hai legittimato ogni sciocchezza che le farai pronunciare pubblicamente.
Da quando ci sono telecamere a ogni angolo e non si possono far saltare in aria impunemente la gente, la violenza per imporre cazzate si è fatta mediatica.
Invece di pestare la Raggi, ottengono molto di più con la calunnia a manetta.
E che dire della Appendino a Torino?
çe hanno boicottato chiaramente una manifestazione, e così il terrorismo rosso versione 4.0 ha trasformato una vittima in un indagato.

Anonimo ha detto...

Beh, ma se abbiamo un sindaco (o sindaca? vabbè, ci siamo capiti...) che, invece di ammettere, con umiltà e modestia (seee, beato a te...), che c'è ancora molto, anzi moltissimo da fare per migliorare Roma, si vanta che la città sta migliorando...che vogliamo pretendere?! Se lo dice lei...

Anonimo ha detto...

Qui a Roma abbiamo attualmente:
1) Un'azienda di pulizia della città chiamata AMA, che è come una puttana: tutti se la fanno (ossia la pagano) e nessuno l'AMA, poichè non pulisce un benemerito cazzo (gente di colore fa quello che dovrebbe fare essa);
2) Un'azienda di trasporti chiamata ATAC, il cui acronimo vuol dire ormai: "Attaccatevi Tutti Al Cazzo", buona solo ed esclusivamente ad accumulare debiti, per non dire di peggio (non voglio essere troppo volgare qui...);
3) Una polizia locale sulla quale c'è solo da stendere un velo pietoso (povero velo, come non lo invidio...)
4) Dulcis in fundo, una giunta che, più o meno implicitamente, si vanta di tutto questo.

Anonimo ha detto...

@dicembre 04, 2017 7:25 PM
ma è vero cosa? sono anni che si denuncia lo schifo di una città martoriata e ora, per 4 vittime di una ideologia da peracottari, sembra che viviamo nel miglior posto del mondo... e il valzer degli assessori ne è la prova provata. villa panfili, se ci andate senza preconcetti e pregiudizi e la guardate con i vostri occhi, fa ogni giorno più schifo

Anonimo ha detto...

Sottoscrivo la lettera d'apertura di questo post, essendo anche io un abitante di un quartiere limitrofo a Villa pamphili e conoscendo benissimo lo stato in cui versa. Solo in un punto non mi trovo del tutto d'accordo: la chiusura con le sbarre del parcheggio antistante uno dei due ingressi è ben poca cosa, in termini di disagio, rispetto alla sosta selvaggia che c'è sempre stata per accedere al parco. Le macchine son da sempre parcheggiate persino sullo spartitraffico tra le due carreggiate. Come al solito, oltre che oggettiva mancanza di parcheggi, è un problema di becera sottocultura di noi romani. Lo stato del parco in effetti è peggiorato moltissimo, ma si fa presto a lamentarsi dell'inefficenza del comune (indipendentemente dal colore politico), quando i primi a spargere monnezza sono gli stessi cittadini. E' sempre la solita storia: finchè non ci autoconvinceremo dell'importanza del senso civico (e cioè mai, a meno di reincarnarsi in un mondo parallelo, o all'estero, magari) e continueremo ad addossare agli altri le responsabilità dello scempio quotidiano in cui si vive, resteremo fermi al palo. Le panchine distrutte, le cartacce per terra, i cani che corrono liberi senza museruola defecando ovunque e senza controllo se azzannano qualcuno, le bici che sfrecciano per i prati fregandosene dell'incolumità dei pedoni, i vandalismi sulle antiche strutture architettoniche non sono certo colpa della Raggi, di Marino o di Alemanno. Purtroppo apparteniamo ad una razza di decerebrati il cui motto è: "se io non rispetto le regole sono un furbo, se lo fanno gli altri sono delinquenti". ma di che stiamo a parlare?

Anonimo ha detto...

vado a Villa Pamphili da 20 anni, e trovo ridicolo dire che quell'ingresso non sarebbe mai stato così conciato...

parcheggio pullman: c'era pure prima, ma tutti lo ignoravano parcheggiandoci sopra, ora hanno semplicemente messo una sbarra all'ingresso, e ci parcheggiano ancora i suv, che riescono salendo sul marciapiede ad accedere all'area, tanto nessuno controlla.

parcheggi: è noto che specie nelle domeniche di primavera in quella zona è il delirio e parcheggiano pure sui muri... se si presentano contemporaneamente 1000 famigliole del cazzo in maghina, nessun parcheggio al mondo può contenerle.

furgoni con campeggiatori abusivi: sono due famiglie di bulgari, vivono lì da 10 anni... non sono piacevoli da incontrare la sera ma non credo siano responsabili della monnezza. Sporcano molto più i clienti del porchettaro (di cui mi piacerebbe vedere la licenza) che si piazza ogni domenica proprio sotto il divieto di fermata davanti al cancello.

mignotte: ci sono sempre state, così come il tappetino di monnezza che lasciano i loro clienti.

mancano le foto all'interno della villa, dove la manutenzione non viene eseguita da anni, gli alberi crollano, nelle strade sterrate con la pioggia si sono formate voragini.

quando c'era il vostro caro marino crollò pure il grande cancello che si vede in foto, e ci vollero mesi prima che fosse sostituito... e nel frattempo restava chiuso uno dei principali ingressi al parco più grande della città.

gli ultimi lavori di manutenzione furono fatti da rutelli in occasione del giubileo, dopodichè fu tutto abbandonato a se stesso... e lo stesso schifo rimase sotto veltroni, alemanno, marino, tronca, e ora pure raggi.

la verità è che di questa città non fotte nulla a nessuno... mai gliene fottette, e mai gliene fotterà

Daniele ha detto...

Non ho mai vandalizzato una panchina o scritto sui muri. Se devo buttare una cartaccia la porto con me fino a quando non vedo un cestino. Spesso passeggiando a piedi per Roma devo stare attento ad evitare la "monnezza". Se non fosse per vincoli familiari sarei già andato via da Roma.

Anonimo ha detto...

le ville di roma dovrebbero essere piene di punti ristoro, bar, gelaterie, panchine. invece ce ne sono pochissime

Anonimo ha detto...

perchè quando si edificano i nuovi quartieri in periferia non si crano più grandi parchi ?

Anonimo ha detto...


Sono d' accordo con l' Anonimo delle 11:32.

Villa Pamphili è sempre stata degradata, tanti anni fa non appena scendeva il buio comparivano le prostitute e vandalismi vari ci son sempre stati così come la cattiva manutenzione, questo blog sembra che abbia come missione la santificazione di Marino che per carità avrà avuto pure qualche merito (tutti i sindaci almeno una cosa giusta l' hanno fatta) ma nel complesso Roma sotto la sua amministrazione faceva esattamente schifo come adesso, le metro erano tutte scarabocchiate anche allora, i bus facevano sciopero selvaggio e non, bastavano due gocce di pioggia e la città si allagava, per non parlare della monnezza sulle strade che era pari a quella di ora, è un peccato applicare il tifo alla politica.

Andrea

Anonimo ha detto...


a me non sembra che la villa sia in degrado, certo è molto grande ed in alcuni punti non è ben tenuta. la cosa assurda mi pare il fatto che Villa propriamente detta non sia utilizzabile ed accessibile ai comuni cittadini perché in mano allo Stato, che la usa molto raramente per eventi di rappresentanza. un vero peccato, anche perché ci sono dei bellissimi giardini

Anonimo ha detto...

Oltretutto è troppo grande, una volta mi sono perso e sono riuscito a uscire solo dopo due giorni.

Anonimo ha detto...

il solito post populista e fascista che denuncia non si sa cosa, aizza gli animi e zero proposte concrete. Neanche un'idea per portare gioia e cultura, che so, un reading di qualche libro impegnato sorseggiando prosecco come si fa al Pigneto!!!

Anonimo ha detto...

Bè, per marino intanto sono stati chiesti due anni e mezzo dalla Procura di Roma per la faccenda scontrini. E gli è anche andata di lusso, visto che ha eluso il processone.

Anonimo ha detto...

Non per seguire l'onda dei complottismi, ma visto che effettivamente il malore di nadia toffa dopo il servizio, in Gran Sasso, è veramenbte strano, e che la lucarelli di crimine se ne intende, vi allego la splendida biografia wikipediana del governator della regione Abruzzo, pd ovviamente, e ditemi voi se uno così può fare politica. Una biografia interamente fatta di procedimenti giudiziari gravi:

https://it.wikipedia.org/wiki/Luciano_D%27Alfonso#Procedimenti_giudiziari

Poi non parliamo proprio di galletti che ha autorizzato esperimenti nucleari nel cuore del Gran Sasso già che c'era sotto una sorgente d'acqua, per avvelenarci tutti.

Anonimo ha detto...

Siete un cancr e come tale subdoli e fastidiosi fino alla fine. Vado spesso a correre lì ma non sono certo due cestino colmi o una sbarra a non farmi piacere la bellissima Villa Pamphili . La signorina farebbe bene a fare jogging invece di fare foto, inutile reporter di inutili cose. Saluti.

Anonimo ha detto...

164k like, quando vi vedete bene 500 like e 250 commenti. Suvvia, non vorrete sperare di candidarvi e accaparrarvi la poltrona? No perché senno state messi male eh! Mr Tonelli lasciatelo alle ricette del gambero Rosso , la politica lasciatela ad altri.

Anonimo ha detto...

Senti, individuo delle 10:40 P.M., non sono l'autrice della lettera, sono un elettore PENTITO dei 5s.

Paghi la nettezza urbana? Paghi le più alte tasse d'Italia, tra le quali quelle dell'AMA? Ti sembra normale che questa villa (non scriviamo della città, va...) sia ridotta in questo modo? A parte il senso civico inesistente di moltissimi romani, ahimè, ma dove sta la pulizia di questa villa, storica peraltro? Dici che fai jogging: ma hai visto in quali condizioni si trova, sì?

Che tristezza.

Anonimo ha detto...

Senti attrezzo, villa Pamphili non è tenuta ne meglio ne peggio rispetto a quando 15 anni fa ci andavo a fare sega da scuola. Quindi? È enorme e comunque non mi pare messa male anzi, piena anche di turisti nella parte dell' Aurelia antica.

Anonimo ha detto...

E' messa semplicemente in modo indegno rispetto a qualunque altro parco di qualsiasi altro paese civile. Punto. Che poi oramai il degrado sia la normalità è solo la dimostrazione di quanto ho detto alle 11:06 di ieri: siamo marci dentro e capaci solo di addossare la responsabilità di quello che non funziona agli altri, senza un minimo A)di coscienza critica, B) di senso civico. Aggiungiamo pure un pizzico di cazzeggio e superficialità sugli argomenti di interesse comune e ne esce proprio un bel quadretto edificante. Viva l'Italia!

Anonimo ha detto...


Ma, quei rompiballe dei finanziamenti bla bla bla, non è possibile bannarli?

Anonimo ha detto...

assolutamente sta peggio, molto peggio di 15 anni fa, senza alcun dubbio. Tanto è vero che manco ci vado più.

Anonimo ha detto...

Rogo tossico degli zingari nei dintorni di Capannelle, ieri mattina. Visto che dicono che il vento sta cambiando...sì, in peggio. Ieri mattina mi trovavo in quella zona, e per un'ora sono stato costretto a respirarmi i fumi tossici di diossina e plastica bruciata, e meno male che non abito li, anche se dove abito ci sono altri zingari che accendono i fuochi a giorni alterni!
Città merdosa e criminale, senza lavoro, c'è solo da andarsene, altro che.

Anonimo ha detto...

allora ne deduco che abbiamo raggiunto un accordo :
1) villa pamphili non è messa peggio di altri parchi
2) in generale i parchi di roma sono messi peggio dei parchi di altre città importanti
3) roma in generale è messa peggio
quindi che facciamo ?

Anonimo ha detto...

Parlate tanto ... intanto la riforma pullman è stata fatta dai 5 stelle !

ShareThis