Ma col Natale, il turismo e l'allerta terroristica hanno risolto il problema dei taxi abusivi a Fiumicino?

10 dicembre 2017
Beh ragazzi c'è il ponte della Madonna, si avvicinano le festività natalizie, la città è presa d'assalto dai turisti e oltretutto c'è un allerta terroristica che levete. Dunque, voglio dire, le zone sensibili saranno presidiate in maniera maniacale, qualsiasi presenza che possa creare disagio, anomalie e disordine repressa. No?
Ad esempio, ci siamo detti, quale è la situazione dei tassinari\ncc abusivi a Fiumicino? Mica ci saranno ancora quei personaggi che, facendo una specie di muraglia, una specie di forca caudina, all'uscita degli arrivi internazionali importunano i turisti (preferiti quelli orientali) offrendo servizi "taxi" che taxi non sono? Mica ci saranno ancora? Mica staranno lì con quelle facce da avanzi di galera raccontandosi cose assurde e coatte tra di loro ("come hai fatto te sei accodato l'altro giorno che t'era scaduto il bijetto?" "eh si, quanno ce stanno e du sbare aperte te ce metti a cavallo e poi esci...", ascoltate) e cercando, quando je vie voglia, di abbordare qualche turista inconsapevole che così avrà il suo coerente ben venuto con la città?

Cioè voglio dire, almeno l'aeroporto sarà controllato. Adr avrà messo i suoi uomini. E la Finanza i suoi. E se possibile anche la Polizia o i Carabinieri. Insomma mica lasceranno i turisti-eroi che ancora decidono di venire a Roma alla mercè di questi furfanti?



Per rispondere a queste domande pubblichiamo due video che ci sono arrivati questo finesettimana. Due video tra i tanti che i nostri lettori ci hanno inviato, indignati come al solito e più del solito. E a voi i commenti come di consueto. 

22 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Potevate chiamare i carabinieri! Così chi ha fatto il video è connivente!

Anonimo ha detto...

Ma vaffanculo te e l'allerta terrorismo, brutta mignotta pelata.

Anonimo ha detto...

"Beh ragazzi c'è il ponte della Madonna"

Ma chi sei? Renato Pozzetto?

Anonimo ha detto...

Inculopoli vi da' il benvenuto.....

Anonimo ha detto...

Anche vicino allo stadio della Roma costruiranno un ponte della Madonna!

Anonimo ha detto...

quello che succede a Fiumicino quando arrivi e' una cosa da terzo mondo (ovviamente non l'unica). Nei paesi cosiddetti occidentali o comunque ricchi, si segue le indicazioni sui cartelli dell'aeroporto, per andare a prendere l'autobus, la metro e/o il treno, i taxi. In tali paesi se hai bisogno di informazioni chiedi a qualcuno, altrimenti nessuno ti offre niente, servizi di trasporto compresi. Per vedere situazioni come a Fiumicino, bisogna andare nei paesi poveri del terzo mondo, dove diciamo che la gente si arrangia e si inventa lavori senza mettersi in regola. Quando rientro dall'estero dopo qualche viaggio lungo e non vedo l'ora di atterrare e di sentire l'aria di casa, e' deprimente anche per me arrivare a Fiumicino e vedere tutto ciò.
Come dice l'articolo, forze dell'ordine completamente inutili, anzi, aggiungo io, sarebbero meglio che non esistessero proprio. Per tutta Roma e provincia li vedi a giro a petto gonfio, arroganti e scorbutici come pochi, si credono chissà chi e poi, alla fine, quando veramente servirebbero, e non per fare cazziatoni alla gente, che non serve a niente, ma semplicemente per allontanare chi sta infrangendo le regole, senza bisogno di essere ne' arroganti ne' violenti, non si capisce perché non ci siano mai, oppure se ci sono hanno l'atteggiamento del "eh che ci vuoi fare? Le cose vanno così'". Arroganti, inutili e ridicoli.

Anonimo ha detto...

purtroppo il problema sono gli ordini, se i superiori dicono voi state li solo a fare gli spaventapassei quisi non muovono un dito, se invece qualche comandande con i controcazzi gli dicesse di multare/fermare/identificare, insomma fare il proprio dovere, chiunque compia la minima infrazione forse avrebbero un po di senso. Ma poi si ritroverebbero la caserma piena di gente, e che siamo matti, a disturbare la quiete del alvoro d'ufficio...

Anonimo ha detto...

Una volta uno di questi criminali voleva a tutti costi controllare cosa stessi facendo con il mio cellulare appena uscito dal terminal, perché era convinto stessi chiamando Uber (mentre stavo semplicemente comunicando con chi mi stava venendo a prendere). Feccia della feccia.

Anonimo ha detto...

Il degrado a Fiumicino è li da anni. Tutte le istituzioni sono responsabili a vario titolo ma è indubbio che se la politica e chi governa il territorio non sollecita le autorità giudiziarie ad intervenire questi criminali rimarranno li per sempre.

Anonimo ha detto...

Ma il comandante della GdF del presidio di Fiumicino, dorme? Guarda youporn sul tablet del ministero? Gioca a Tetris sull'Iphone di servizio? Mettiamo da parte un microsecondo l'abusivismo, questi minimo-minimo so' mega evasori fiscali. Un corpo di polizia degno di tale nome, li dovrebbe prendere pe' 'na recchia e sgrullalli finchè nun je casca dalle tasche l'ultimo centesimo...... e invece no!!! A 10 metri dalla Guardia di Finanza ("ha qualcosa da dichiarare?") questi fanno i cazzi der comodo loro.... E a te che non fai uno scontrino te se inculano co' la carta vetrata. Itaglia, 2017

Anonimo ha detto...

Ponte dell'Immacolata e non della madonna però da buon cristiano colgo l'occasione per ricordarvi il significato di questa festa CRISTIANA che non c'entra nulla coll'Albero di natale,il dogma é stato spiegato da un papa nel 1830 circa e dice che la concezione di Maria ( futura madre del messia) doveva essere senza peccato originale e l'8 dicembre corrisponde alla concezione e non alla nascita di Maria

Anonimo ha detto...

Ma quella tizia del secondo video che si intravede nella parte finale dello stesso sarebbe una volontaria "di che cosa"?! Vorrei capirlo...

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo dicembre 10, 2017 11:35 PM: esatto, sono completamente d'accordo con il tuo commento.

Anonimo ha detto...

Secondo me, i regolari dovrebbero creare una specie di comitato e fare un esposto alla Procura della Repubblica, nonchè una denuncia per omissione d'atti d'ufficio contro le autorità che non intervengono su questi fenomeni. Il problema è che, stante il sistema bacato che ci circonda, che non farebbe nulla all'atto pratico, alla fine probabilmente i regolari hanno paura di farlo, e preferiscono lasciare tutto così com'è.
Ma qui da noi del resto è così. Chi è in regola paga tasse e le pagherà sempre, perchè è uno che "non scappa", e se non le paghi, ti scasseranno perennemente i coglioni. Chi evade, evade ed evaderà sempre.
Cambiare le cose? Si potrebbe fare, ma dovremmo farlo tutti, se avessimo coscienza sociale come popolo (se poi siamo un popolo). Ma siccome non la abbiamo, ecco che tutto resta così.

anna maria Bianchi ha detto...

Un mese fa a Fiumicino mi sono trovata una barriera di tre quattro figuri con una sorta di cartellino attaccato alla giacca che ostruivano l'uscita interna all'altezza del punto taxi all'esterno che insistentemente proponevano il servizio è che si sono scansati solo dopo che ho alzato la voce ( naturalmente lazzi e frizzi). Il taxist anche poi mi ha accompagnato a casa mi ha detto che i cartellini sono prodotti dagli stessi finti tassisti, e che se fossero quelli con licenza del comune non avrebbero la possibilità di stare all'interno dell'aereo porto ( tantomeno di importunare i turisti). Possono farlo impunemente evidentemente perché c'è l'acquiescienza della direzione dell'aeroporto, che non dà seguito alle numerose denunce che arrivano

Anonimo ha detto...

E uno dei volontari nn retribuiti del servizio di cortesia taxi service di fco che tutti i giorni e presente per aiutare i clienti a nn cadere nelle grinfie dei ncc e abusivi.
Dando informazioni utili, indirizzando i clienti ai taxi regolati e al carico dei bagagli.
Purtroppo questi volontari nn possono entrare all'interno dei terminal e vengono allontanati dalle porte di uscita
dalle forze dell'ordine. nn si sa poi per quale esatto motivo in quanto gli abusivi all'interno nn li mandano via.
Purtroppo fco versa in condizioni disastrate.
Più è più volte la categoria dei tassisti ha fatto esposti alla procura ma chissà come mai nulla e stato fatto.
A Milano i stessi taxi service hanno un box informativo all'interno dei terminal per prevenire che abusivi e ncc in regolari possano adescare clienti ingenui. A fco nn lo consentono.
Onore a questi volontari che come già in due casi precedenti hanno subito aggressione dagli stessi ncc e abusivi.

Anonimo ha detto...

C H I A M A T E U B E R !!!!!!

Anonimo ha detto...

Comunque, a proposito degli esposti alla Procura che i regolari già avrebbero fatto (stando almeno a ciò che dice qualche commento precedente), secondo me non ne va fatto uno ogni tanto, ma uno al secondo (estremizzando il concetto, ovviamente), servendosi tra l'altro di associazioni serie e di avvocati coi controcazzi. Perchè se si fa un espostino ogni tanto non serve a niente.
D'altra parte, se pensiamo che in questa città quattro stronzi sono riusciti (col TAR praticamente dalla loro parte) a bloccare l'apertura di una linea ferroviaria urbana (parlo della tratta Valle Aurelia-Vigna Clara), preludio alla chiusura dell'ormai arcinoto anello, che è ormai da più di un anno bella e pronta ed apribile al pubblico in qualsiasi momento e che è ancora ben lungi dall'essere apribile giuridicamente (perchè tecnicamente lo è), che pretendiamo?

Anonimo ha detto...

Eh già. Poi ci chiediamo perchè, ad esempio, Parigi ha non solo ben 14 linee di metropolitana, ma anche la RER (Resau Express Regional), che sarebbe il servizio ferroviario urbano e suburbano dell'area metropolitana di Parigi, sviluppato sul collegamento di linee ferroviarie passanti attraverso gallerie nel sottosuolo del centro parigino. Qui non si riesce non solo ad aprire il collegamento ferroviario con Vigna Clara, ma nemmeno ad aprire la stazione di San Giovanni della metro C, la quale ultima ha frequenze di 14 minuti...ho detto tutto.
Scusatemi per l'off-topic.

Anonimo ha detto...

se si facesse un bel dossier sui trasporti a fiumicino in generale, uscirebbero una quantità di illeciti che neanche mani pulite (a partire dalle condizioni di lavoro e dei mezzi in alcune notissime aziende che gestiscono il traporto locale)

Janssen Wihelmus ha detto...

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE, CONTATTACI: prouvost816@gmail.com

Un'opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o altri bisogni di finanziamento personali, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.Molte soluzioni si offrono a voi con condizioni che facilitano la vita.Per informazioni inviare una e-mail a questo indirizzo: prouvost816@gmail.com

Harry423 ha detto...

Thanks for your post!

ShareThis