Un segnale. Almeno un segnale

15 ottobre 2009

Loro sono parcheggiati in curva, sulle strisce, sugli scivoli per gli handicappati? Noi siamo a piedi e dunque non abbiamo possibilità di spaccare specchietti o fratturare tergicristalli scappando via veloci? Almeno alziamoglieli, come nella foto: sarà un segnale, per tutti noi.

3 commenti | dì la tua:

Antonio ha detto...

Io agli scooter parcheggiati sui marciapiedi gli giro gli specchietti :D alle macchine sui marciapiedi o negli angoli delle strade....boh più che dargli un calcio e chiudergli gli specchietti non saprei che fare (lasciando da parte il fatto che gli darei fuoco)

Anonimo ha detto...

Io una volta spaccai una freccia sul fanale anteriore. Non a Roma ma in una città con lo stesso tasso di inciviltà urbana. E' da considerarsi un atto vandalico? Non più di un parcheggio fatto con mezza macchina sul marciapiede, a mio modo di vedere. Roma è una giungla e forse a volte è giusto ricordarlo anche a chi comodamente si "adatta" a questo status senza far nulla per migliorare le cose.

(è la prima volta che mi trovo su questo blog, interessante davvero!)

Dino

sessorium ha detto...

Torna a trovarci presto. E divulga il verbo, caro Dino!!!

ShareThis