Barocco di latta

26 ottobre 2009

L'unica speranza è che queste immagini inizino a girare, grazie a Internet, per tutto il mondo. L'unica cosa che noialtri blogger possiamo fare e riempire l'etere di immagini come queste in modo che girino, girino e rigirino augurandoci che prima o dopo arrivino in qualche redazione di qualcuno di quei giornali internazionali e che, alleluja, un giornalista solerte si decida a parlare di come si sta riducendo la città di Roma...

4 commenti | dì la tua:

Antonio ha detto...

Guardando la foto ridotta nn capivo quale era il problema poi ingrandendola ho notato quelle 2 o 3 auto all'interno della zona pedonale....ahahhaah viene da ridere a vedere queste cose...non lo so...è talmente assurdo che non sembra possibile....!

sessorium ha detto...

Da ridere? Da piangere piuttosto!!! Il problema è fin troppo evidente anche senza ingrandire alcunché purtroppo.

Anonimo ha detto...

Se volete che le foto riportate nel blog siano molto visibili, provate semplicemente ad usare come titolo del post una o più parole usate spesso nei motori di ricerca, del tipo "metro roma", "Quartiere xx", "monumenti di roma" e vedrete...

Antonio ha detto...

Lo so sessorium! era in tono ironico!!!! per me una soluzione cè, dotare tutte le auto di un dispositivo che, ogni volta si parcheggi in aree non consentite, dopo 10 secondi parte il meccanismo di autodistruzione...:/...cmq più seriamente sarebbe almeno da sputargli sui vetri di ste scimmie decelebrate...che palle ste macchine in ogni bucoooooooooo, basta le città stanno scoppiando. Piccolo sfogo, scusate, ma oggi per poco non mi incidentavo per colpa di chi??? un suv di m*** parcheggiato sull'incrocio che toglieva qualsiasi visibilità....cavolo!

ShareThis