Onnipotenti. Orrendi e onnipotenti

19 maggio 2010



Non contenti di deturpare ogni angolo monumentale della città con la loro estetica raccapricciante, con la loro merce velenosa, con la loro prepotenza mafiosa, questi catorci se ne stanno impunemente sulle strisce in maniera sistematica. Questo è quello, ad esempio, che accade attorno a Piazza Venezia. E i camion che stanno a Largo Corrado Ricci (ove l'urtista ha sempre, a fianco il furgoncino per rifornirsi occupando dunque almeno il doppio del terreno che gli è concesso) impediscono fisicamente il passaggio delle persone che sono costrette ad allargarsi sulla carreggiata esponendosi ad un pericolo che si ripete ad ogni secondo.
E quando vi sarà un incidente, sarà colpa del pedone o dell'auto, mica della bancarella che toglieva tutto lo spazio disponibile ai percorsi pedonali...

9 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Questi venditori ambulanti con questi ALLUCINANTI CAMIONCINI che solo in Africa (con tutto il rispetto per gli africani) vedi, identidicano uno SCANDALO ASSOLUTO.

Ma è possibile che a ROMA, capitale d'ITALIA, ancora nel 2010 si vedono questi catorci, indegni per una capitale europea, SPESSO IN EVIDENTE DIVIETO DI SOSTA, nello spregio delle più elementari norme di sicurezza sulla guida e di rispetto per i pedoni, conferendo un senso di PRECARIETA' e MENEFREGHISMO delle autorità e di chi deve amministrare verso i cittadini, e, specialmente, verso i turisti, primaria fonte di richezza per la cittadinanza tutta (E NON PER COSTORO).

M'auguro che la Magistratura faccia chiarezza.

Alessandro ha detto...

Se la magistratura non ha fatto chiarezza in 50 anni come puoi pretendere che si svegli adesso?

Anonimo ha detto...

Non è un problema di magistratura visto che hanno i permessi.

Ma CRIBBIO, i vigili hanno il DOVERE di multare quelli sulle strisce pedonali, è un infrazione continua 24 ore al giorno e non muovono un dito????

Sono convinto che nessuna autorizzazione nè legge regionale gli consente di impedire il passaggio dei pedoni. Su questo aspetto si dovrebbe insistere: sono un elemento urbano degno del 1945 ma almeno smettano di essere un PERICOLO per l'incolumità dei pedoni!

RiccardoMA

Antonio ha detto...

Sono daccordo con i messaggi precedenti....ho capito che sti furgoncini non si possono togliere da li ma almeno non farli stare sugli attraversamenti pedonali?? è una cosa cosi fuori dal mondo da fare???? Pure i vigili hanno paura di sta gente?

Anonimo ha detto...

Continuate a votare Tredicine. Lui sta là perché ce lo abbiamo messo noi.

Anonimo ha detto...

Io li ho visti pure sul nuovo marciapiede di fronte ai musei vaticani. Due, uno messo di fronte all'atro. Pensa il turista che vuole fare una foto!
Ludovico

quasibaol ha detto...

"Voi" chi?
Io Aledanno e soci non li ho votati, e nemmeno gli altri. Piuttosto voto Carla Fracci!!!

degradodivarese ha detto...

almeno nella prima foto, il palo semaforico è verde ! :)

sampei78 ha detto...

li odio con tutto il mo cuore... sono l'esempio lampante della corruzione nella nostra città!!!

ShareThis