Miracolo a Carlo Felice. Storia del parco più bello di Roma (che ha bisogno di te)

5 giugno 2018

Tra la cattedrale di San Giovanni e la basilica di Santa Croce in Gerusalemme c'è un parco nato nel 1999 laddove un tempo c'era una fatiscente rimessa Atac. La zona era pericolosa, degradata, losca. Da una parte, su uno spiazzo, qualche giostra e una sala giochi di malaffare. Così fino al Giubileo, poi la rinascita. Uno spazio di squallore si trasforma in giardino delle Mura. Fantastico. Passano gli anni, diminuisce l'interesse, decresce la qualità delle amministrazioni, il parco finisce nel caos e nel degrado. Nascono però un gruppo di cittadini che si costituiscono in associazione e si mettono ad un certo punto a manutenere. Loro.
No il Comune, no il titolare del chiosco, no il Servizio Giardini, no la Soprintendenza di Stato cheppure è competente sulle Aureliane. I volontari ormai da anni si autotassano, comprano macchinari, riparano quelli danneggiati, interloquiscono con Ama, Acea, Comune, Municipio, chiedono donazioni, acquistano attrezzature. E la domenica c'è il banchetto per le donazioni e per ritirare i sacchetti Ama e mettersi pulire. La gente passa un po' di tempo al parco e poi si ferma a sistemare un pezzetto di area verde. Anche qui si è partiti lottando contro i romanari intendiamoci ("aho ma chettefrega, ma lassaperde, pagamio le asse no E allora ti basta!), ma ora la situazione è decisamente più rosea dal lato del coinvolgimento delle persone, dai bambini agli anziani, dai ragazzi ai disabili. Anche se, sebbene il parco splenda e ci sia sempre qualcuno a rotazione  a dare una mano, c'è sempre un immenso bisogno di aiuto da parte di tutti. Anche perché parliamo di un giardinone di quasi due ettari, non uno scherzo. 
Naturalmente la burocrazia, che è nata per aiutare realtà di qualità come queste e si svela per l'incubo che è. I volontari si danno da fare ma ora sono costretti ad assicurare chi lavora per loro (normativa sul Terzo Settore), disincentivando tutto il volontariato saltuario. Poi ci sono le chiusure: il comune ha assegnato apertura e chiusura ville ad una associazione, l'associazione passa ad una certa specifica ora a chiudere, peccato che molti giorni alla settimana a quell'ora ci sono concerti, aperitivi e happening di qualità organizzati dall'associazione. Basterebbe lasciare ai volontari l'onere di chiudere ad esempio.

Non avere nessuna attenzione da parte dell'amministrazione ("una volta siamo andati, ci hanno fatto parlare con un consigliere d'opposizione, figuratevi..") è un danno specie per chi si fa il mazzo a strisce e non vede riconosciuti i propri sforzi, ma non impedisce una vastissima frequentazione in un luogo molto compromesso. Il parco era diventato spettrale, ora è pieno di gente di ogni età e tipologia.
L'associazione che ha in adozione il parco, come dicevamo, ha bisogno d'aiuto, e questo vuole essere un appello. 

Sia perché le attività di tutti i giorni richiedono ore e soldi (scarseggiano entrambi), sia perché ci sono in progetto nuovi benefits nel giardino: ripristinare l'impianto di irrigazione - fondamentale! -, installare un campo da calcetto, un campo da bocce e tavoli da ping pong.
Indipendentemente da tutto quello che si farà, il risultato è strabiliante sotto ogni punto di vista. Chissà se Sora Pinù ha deciso di passare qui a dare un'occhiata, chissà se si è resa conto che tutti i parchi dove non mette le mani il Comune sono affascinanti mentre quelli in capo al Comune sono tutti sgradevoli? Qui i volontari - senza aiuto ne un "grazie" da parte del Comune - fanno tutto, puliscono tutto, svuotano i cestini, seguono il giardinaggio, provvedono a pagare quando c'è da pagare.

Una storia miracolosa che merita il vostro sostegno. Effettuate delle donazioni (qui la pagina Fb dell'associazione), andate a trovarli, passata al Parco Carlo Felice. Come si dice a Roma non appena qualcosa minimamente funziona e fa trasparire cura e attenzione, "non sembra Roma".

44 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

State zitti che sennò i magnifici ragazzi ci mettono subito due bancarelle di mutande!

Anonimo ha detto...

Oramai per veder pulita una strada o un parco ce lo dobbiamo fare da soli, oppure sperare in qualche africano di buona volontà. Speriamo che i Radicali si adoperino a raccogliere le firme per mettere a gara anche il servizio di pulizia e raccolta rifiuti per evidente incapacità e inettitudine di AMA.

Anonimo ha detto...

Credo che questo sia l'unico modello possibile per salvare il verde a Roma. Ogni quartiere deve adottare il suo parco/parchi e fare quello che e' stato fatto a Carlo Felice.

Anonimo ha detto...

Sul fatto che ci siano "africani di buona volontà" a pulire le nostre strade dissento.
Mi dispiace molto che tante persone in buonissima fede come l'amico che ha scritto il commento di cui ho appena citato un passaggio non riescano a vedere ciò che oramai è del tutto evidente: ogni volta che incontrate un ragazzo africano che sta ore ed ore a "pulire" gli stessi trenta metri di marciapiede facendo dei mucchietti che lì rimangono in bella vista fino alla fine della performance, sappiate che quello è l'ultima ruota del carro di un organizzazione criminale che lo sfrutta.
Anche io lo scorso anno, quando ne vidi uno per la prima volta, ho pensato che fosse un gesto spontaneo di un singolo, ma quando nei giorni seguenti ho visto l'intera città riempirsi di ragazzi che come lui facevano esattamente la stessa cosa nello stessa identica modalità e con lo stesso identico cartello scritto in italiano fotocopiato per ognuno di loro, beh mi pare evidente che la cosa non quadri affatto.
La malavita, le organizzazioni criminali sono straordinarioamente "liquide" e sanno come e dove produrre profitto nei modi più impensabili sfruttando in questo caso tre circostanze a loro favorevoli:

1)Roma e la sua sporcizia, la disorganizzazione e l'inefficenza del sistema di raccolta rifiuti/decoro/pulizia e manutenzione strade creano un bisogno.

2)La forza lavoro costituita da un esercito di persone disperate che non avendo prospettive o essendo ricattabili vengono assoldate e messe all'opera dal racket che le sfrutta. Ognuno di questi "operatori ecologici" abusivi sta ore ed ore tutti i giorni su strada e percepisce tante piccole offerte da parte di passanti che a fine giornata diventano una somma consistente, da moltiplicare per centinaia o migliaia di unità, che in buona parte devolveranno ai loro sfruttatori (in pratica è quello che avviene per quanto riguarda la prostituzione: qualcuno avrebbe forse il coraggio di definire le schiave nigeriane del sesso come delle "volontarie dell'amore su strada?")

3)Il buon cuore e la buona fede delle persone che pensano ingenuamente di aiutare dei volonterosi sfortunati che tengono la città pulita, senza avere idea dell'organizzazione capillare neoschiavista che si cela dietro il business dell'immigrazione.

La morale è che molto spesso più pensiamo di fare del bene e più stiamo facendo del male, contribuendo anche con una singola monetina ad ingrassare un sistema malato che specula sulla pelle delle persone, non mettendo mai fine ad un circolo vizioso malato molto remunerativo.
Il fatto che Roma sia una città sporca e malgestita da sempre non significa che si debba delegare alla criminalità la gestione del problema facendo sì che questa sfrutti le falle del sistema per trarne profitto alla faccia degli sfruttati, della legge e di chi dona i propri soldi non avendo idea di che cosa ci possa essere dietro.

Stesso discorso per tutti i ragazzi africani che vengono messi fuori ai supermarket d'Italia con il cappello in mano a chiedere l'elemosina, avete idea di quanti soldi esentasse ogni giorno queste organizzazioni incassino senza sporcarsi nemmeno le mani?
Io non voglio piu contribuire a questa vergogna, spero che si cominci a prendere coscienza di come stiano davvero le cose! Bisogna spezzare questa catena criminale.

Anonimo ha detto...

Basta con gli strapponi, che servono la mangiatoia alle multinazionali per trasformare il Paese in una terra di nessuno, per farne carne di porco.
Basta con chi si sveglia la mattina e fa l'autogestione a 30 anni e più, basta coi furbastri che si accordano col comune per impadronirsi di appezzamenti di Roma fingendo di risanarla, basta col secondo centro storico di Roma che è una distesa di occupazioni abusive, palestre popolari, canari, lavavetri e chi più porcheria ne ha più ne metta.
Basta con le aree archeologiche in mano a fattoni, associazioni, cooperative, amichi de li amichi.
Vedi Villa Gordiani, ridotta come l'area sessoriana.

Anonimo ha detto...

h. 3. 11 perfettamente d'accordo
dirò di più
posto che non siamo in burundi e che se le strade sono sporche si fa un esposto, non si mette l'africano improvvisato a fare finta di spazzare, questa gente viene messa a pulire sul pulito; non veniteci a dire che le strade dietro via Emanuele Filiberto sono sporche; San Giovanni viene pulita regolarmente dall'Ama, come del resto più o meno tutta Roma, checché se ne dica.
Si sa da 30 anni che i lavavetri e i questuanti non sono poveri bisognosi, ma pedine conniventi di un racket, che va a ben oltre la percentuale sull'obolo.
Non lo vedeva e non lo vede solo chi ha interessi in certi giri.
L'ultima viene da super Zuccaro: una ong favoreggerebbe la prostituzione in Italia.
LE RE - GO - LE
NON
LE CHIAC - CHIE - RE

Anonimo ha detto...

A me, sinceramente, questi bravi cittadini volontari e volonterosi hanno rotto gli zebedei. Se invece di fare gratis o, addirittura, a pagamento il lavoro che dovrebbe essere affidato ad altri dietro compenso di un giusto salario e con un contratto di lavoro dignitoso questi samaritani si organizzassero politicamente e cominciassero a icazzarsi di brutto e pretendere ciò che spetta loro di diritto in quanto cittadini pagatori di tasse e imposte, avremmo qualche disoccupato in meno e servizi degni di questo nome. Ovviamente il discorso non vale solo per i manutentori di giardini, ma anche per tutto il resto del volontariato che supplisce alle mancanze delle strutture pubbliche, dal soccorso all'antincendio, dall'assistenza ai disabili al reperimento di fondi per la ricerca: un vero e proprio esercito di volontari che mette toppe lasciando inalterate le cause dei problemi e, per questo, nonostante le apparenze, più dannoso che utile.

Anonimo ha detto...

Se rimettono in funzione la cascatella il giardino è molto più bello..questo vale per tutti i fontanoni di Roma..ma ormai non dipende piu dall'Amministrazione ma dalla siccità

Marlene ha detto...

H 3:11 condivido pienamente il suo ragionamento. Si deve fare un vero controllo su coloro che muovono questi giovani schiavi, in modo da dare un futuro vero ai migranti, senza squallidi sfruttamenti

Anonimo ha detto...

Ze zerve gi siamo anghe noi, i Tatata Bu Bu Zun! Veniamo da Katongo, ziamo disbonibili a bulire, ghiamadegi! Gi aggondendiamo di una banana al giorno!

Anonimo ha detto...

...anghe berghè abbiamo gabido ghe AMA non zervire a un gazzo! Ma berghè non la sciogliede, digiamo noi! Averlo gabido noi, voi romani gosa asbeddare a gabire ghe anche ADAG e bizzardoni non zervire a un benemerido gazzo?!

Anonimo ha detto...

Volete capire che coloro che avrebbero dovuto fare la rivoluzione col lanciafiamme non l'hanno fatta x niente?

Tasse da Paese scandinavo, 48000 dipendenti comunali e solo 180 GIARDINIERI per uno dei comuni piu' verdi d'europa?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?

Volete capire che vi stanno prendendo in giro. Nell'era digitale tutti i dipendenti comunali a fare i timbra-scartoffie in ufficio e nessuno a potare, tagliare, pulire e raccogliere nei nostri parchi???

PAZZESCO!!!!!!!



Anonimo ha detto...

Allora, riassumendo il tutto:
1) L'ATAC a tutto serve meno che a fare trasporto pubblico;
2) I vigili urbani a tutto servono meno che a vigilare;
3) L'AMA a tutto serve meno che a pulire.
Perciò...diamoci una regolata.

Anonimo ha detto...

State alla frutta, vi attaccheranno are alle pulci-duce, sostenete uno strabico... Chi vi commenta al 70% vi insulta, fate capo a uno che gira alle 11 in bici invece che lavorare... Adieuuuu

Unknown ha detto...

complimenti per l'articolo e all'associazione che gestisce il parco. Purtroppo e' ormai chiaro che l'amministrazione pubblica non e' in grado di mantenere la citta' ai livelli di una metropoli occidentale. Ho provato a cercare quanti dipendenti sono allocati alla manutenzione di Villa Pamphili per capire qual e' la produttivita' del personale e non sono riuscito a trovare lo straccio di un numero. E' possibile che la nostra burocrazia sia cosi' opaca?

Quindi se vogliamo migliorare la nostra citta' dovremo tornare ad una gestione individuale e locale: puliremo il marciapiede vicino casa, toglieremo la sporcizia intorno ai cassonetti, copriremo le buche con catrame, faremo interventi migliorativi come Retake Roma

E' triste ma Roma viene da 50 anni di mala gestione e, con un debito di €15b non ha piu' soldi per gli investimenti. L'unica possibilita' e' rimboccarsi le maniche

Matt ha detto...

La stessa identica cosa è accaduta, forse in modo ancora più eclatante, nel magnifico PARCO DEGLI ACQUEDOTTI, quartiere Appio Claudio.

Da anni un gruppo di eroici volontari se ne prende cura sfalciando l'erba, piantando alberi e curando aiuole, liberando da melma e rifiuti i corsi d'acqua che lo attraversano, ripulendo dalla sporcizia e perfino riportando alla luce tratti di acquedotto e vecchie strade romane sepolte da spazzatura e vegetazione.

Un parco bellissimo e infinitamente grande che, fino a qualche anno fa, giaceva nell'incuria e nel degrado più totale, e che ultimamente è tornato alla vita grazie all'intervento dei suddetti soggetti.

Un'ulteriore clamorosa sconfitta per le istituzioni della città, che ancora una volta hanno dimostrato che laddove il controllo viene ceduto ai cittadini dotati di senso civico, tutto torna magicamente a splendere e a funzionare. Laddove invece interviene il comune, regnano lo schifo e il degrado.

Io mi domando cosa facciano gli addetti ai servizi ambientali, cosa faccia l'AMA. Non servono a niente, se escludiamo le aree più centrali non erogano praticamente NESSUN servizio (a parte la zoppicante e malfunzionante raccolta dei rifiuti, ovviamente). Non curano il verde, le aiuole, gli spazi pubblici, non puliscono NULLA, non lavano le strade, raramente svuotano i cestini della spazzatura. Cioè, che fanno? Oggi ho visto sugli sparti-traffico della Palmiro Togliatti orde di extracomunitari muniti di giubbotto catarifrangente intenti a sfalciare l'erba e a rimuovere la spazzatura. Per carità, lodevole iniziativa, tutto quello che volete, ma la domanda sorge spontanea: come mai in tutte le città del pianeta questi servizi vengono erogati dalle società comunali, mentre qui dobbiamo ridurci ad assodare extracomunitari per svolgere le banalissime mansioni di cui dovrebbe occuparsi l'AMA? Io lo trovo allucinante. Cosa le paghiamo a fare le tasse? Le secchiate di soldi che sono costretto a versare all'AMA ogni anno, a cosa servono esattamente, dal momento che non fanno nulla?

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Quinnjill ha detto...

Warriors Game
Golden State Warriors game
Warriors Game Today
Warriors Game Tonight

FIFA World Cup

FIFA World Cup 2018
FIFA World Cup Russia
FIFA World Cup 2018 Russia
FIFA World Cup 2018 Game

Anonimo ha detto...

SE VABBE' MA LA TIBURTINA??? NOVITA'???

Anonimo ha detto...

SE VABBE' MA LA TIBURTINA??? NOVITA'???

Anonimo ha detto...

Stessa cosa al parco Falcone e Borsellino in zona Montagnola, pulizia da anni fatta da un gruppo di volontari, l'AMA viene solo a raccogliere le buste che riempiamo.
E non è questione di DX, SX, o 5S. Sono talmente tanti anni che lo facciamo che purtroppo siamo rassegnati.

Potete immaginare invece come in prossimità delle elezioni le cose cambino completamente
che schifo

Anonimo ha detto...

Caro commentatore delle 11:54, invece di rassegnarvi magari potreste cominciare a scaricare i sacchi davanti a qualche ufficio comunale o a scaricarli in mezzo alla strada bloccando il traffico, o a consegnarli direttamente a casa del responsabile AMA. Certo che fino a quando sgobbate gratis e, soprattutto, in silenzio al posto di chi è pagato per provvedere fate solo il miglior regalo possibile a chi, ovviamente, continuerà a non fare il suo dovere.

Anonimo ha detto...

Bravi bravi, aperitivi, chioschetti, gente che lucra, e io non so più dove andare a comprare le mutande rubate!!!!!!

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Anonimo ha detto...

Laura Credito ti voglio sposare ed il nostro non sarà un matrimonio d'interessi.

Anonimo ha detto...

Dite a Laura che l'amo...

Anonimo ha detto...

E tutti gli invitati al matrimonio faranno il brindisi PIN PIN.

Anonimo ha detto...

caro anonimo dei "samaritani che hanno rotto gli zebedei", fai una cosa visto che sembri bravo, mettiti in politica pure tu.
Io nel frattempo continuo a dare una mano ai volontari e pulirmi il parco di fronte casa

Anonimo ha detto...

6,41: bravo, ti sei trovato un passatempo, spezzi la monotonia quotidiana, magari ti convinci persino di avere la coscienza a posto perché esprimi il tuo senso civico, ma non ti illudere, se ti limiti a questo sei perfettamente funzionale al sistema che lascia i luoghi pubblici nel degrado. Per quanto mi riguarda, io magari "in politica" mi ci sono messo da decenni, non necessariamente aspirando alla carica ben retribuita; per fortuna mia sono in grado di provvedere alle mie necessità e a contribuire a quelle della mia famiglia senza scroccare nulla. Ho ottenuto risultai scarsi? Certamente, ma almeno non prendo per i fondelli nessuno, nemmeno me stesso.

Anonimo ha detto...

mi sa che gli zebedei erano già rotti per altri motivi, stai facendo una storia che la metà basta, vai tranquillo con i tuoi ideali e io coi miei e buona rivoluzione

Tramvinicyus ha detto...

Una meravigliosa rimessa tramviaria del 1911, gioello industrail, demolita per far posto all'erbetta , a mamme e palloncini McDonald's, con quel troiaio del mercato di Via Sannio ancora lì....Roma...se non ci fosse bisognerebbe inventarla...annate a reitakkà va'...divertiteve che poi ve postate...

Anonimo ha detto...

Si potrebbe fare anche così:


http://www.comune.milano.it/wps/portal/?urile=wcm:path:ist_it_contentlibrary/sa_sitecontent/sfoglia_news/notizie_primo_piano/tutte_notizie/urbanistica_verde_agricoltura/linee_indirizzo_sponsor_verde

Ma ovviamente per la setta dei Raggianti il denaro privato è anatema e sterco del demonio.

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Tortora Giuseppe ha detto...

Salve a tutti,
Hai bisogno di un prestito per i bisogni della tua famiglia, aumenta la tua attività o il tuo business da 3.000 a 500.000 € o il 2% a un tasso di interesse del 2%. Email di contatto: tortoragiuseppe54@gmail.com o +33756857346 su WhatsApp per ulteriori informazioni

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Anonimo ha detto...

Extremely educational, contaminate a standout among the most comprehensive. really I am awed by this post.
I am happy to peruse this. Much obliged to you for this excellent substance, Keep it up.

Anonimo ha detto...

Extremely educational, contaminate a standout among the most comprehensive. really I am awed by this post.
I am happy to peruse this. Much obliged to you for this excellent substance, Keep it up.

Raya Resmana ha detto...

very interesting information, I really like it because it can add insight for me more broadly, thank you very much for this
extraordinary information
Cara Untuk Menurunkan Kolesterol Tinggi,

ShareThis