Il bus alla brace di Via del Tritone e quella strana revisione a novembre

8 maggio 2018
Ci sono una serie di piccole (piccole?) anomalie che riguardano l'autobus andato a fuoco stamattina a Via del Tritone. Grazie alle immagini diffuse da tutti i media (purtroppo in tutto il mondo) siamo riusciti a risalire poi alla targa e con la targa in mano, utilizzando banalmente il Portale dell'Automobilista (i nostri lettori sono implacabili) siamo risaliti a tutti i dati del veicolo.

Cosa emerge dal sito del Ministero dei Trasporti? Emerge che il mezzo ha avuto una recente revisione che però presenta alcune particolarità. In primo luogo la revisione è stata ripetuta, in novembre, a distanza di una settimana. Ma oltretutto il chilometraggio è davvero poco coerente: mentre nelle altre revisioni annuali i km erano regolarmente in progressione e riportati con precisione, all'ultima revisione regolare e passata il mezzo è stato registrato con un chilometraggio approssimativo, tanto approssimativo da essere addirittura inferiore rispetto a una settimana prima.

Visto che Atac ha dichiarato di aver aperto un fascicolo sui fatti di oggi a Via del Tritone, forse questi possono essere degli elementi interessanti perché ci sono due cose che tornano poco: la revisione è stata ripetuta due volte (perché?) e nella seconda volta è stata imputata con un chilometraggio impossibile (perché?).

41 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

spettacolo........33mila km in un anno....ne faccio piu io per andare in ufficio

Peter ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Vabbé dai, non ha passato la revisione di novembre e dopo una settimana ne hanno fatta una farlocca. Mi pare evidente

Tramvinicyus ha detto...

Perché è un sabotaggio...perché la mafia romana (e italiana) è per antonomasia sugli autoveicoli....truffe con le assicurazioni, pullman per le gite dei bambini con gomme che sono forme di Grana Padano, appalti dei subappalti...Buon'Italia a tutti...ora "La procura indaga" so du' anni che ve lo sto addì...indaga mo "La Procura"...buffoni...

Anonimo ha detto...

Meglio la macchina del mezzo pubblico.

Anonimo ha detto...

Il livello su cosa vi masturbate mi rende basito! Sempre sul pezzo, mitici!

Anonimo ha detto...

Il vero scandalo erano la 50 di vigili, carabinieri, poliziotti ec..., che dopo due ore controllavano 4 dell'AMA che pulivano. Di fatto non facevano nulla. Avrebbero potuto fare centinaia di multe ai vari pakistano abusivi.

Anonimo ha detto...

se andate sul FQ tutti ad attaccare la giornalista che scrive che a Roma si sta di merda, tra monnezza, buche, rovi e Atac. MAnco i giapponesi sulle isole del pacifico erano cosi' attaccati alle cazzate. Oh, ma le funivieeeee????

Anonimo ha detto...

Presto andremo tutti in funivia e cabinovia...intanto domenica sera ho atteso 17 minuti (diciassette) che passasse un convoglio della metro C....pecore mi raccomando tutti a rivotare a luglio....fatevi incxxx per bene invece di tirarli fuori dai loro nidi d'orati

Anonimo ha detto...

che tutte queste infiammate siano frutto di un preciso disegno (anche fosse solo di inerzia) è cosa ovvia. Chissà se mai vorranno scovare e punire i responsabili.

Anonimo ha detto...

Guardate che non ci sta niente di mistico. È scritto chiaro nella schermata che avete pubblicato: nella revisione del 03/11 c è scrittore RIPETERE quindi l, hanno dovuta rifare. La seconda volta probabilmente il revisori non si è preso lo sbattimento di segare i km precisi.

Anonimo ha detto...

se non si è preso lo sbattimento di scrivere i km (mamma mia che difficoltà scrivere 6 numeri in fila) potrebbe non essersi preso lo sbattimento di fare la revisione per bene o potrebbe aver sbagliato a scrivere passata invece che da rifare...

Anonimo ha detto...

Roma va commissariata prima che sia troppo tardi.La Raggi non ha nessuna responsabilita, i guai vengono da molto lontano e nessun sindaco di qualsiasi colore potrebbe fare niente anche con la migliore buona volonta.Basta con inutili risse ideologiche e partitiche.Siamo in piena tragica emergenza e come tale va affrontata per la salvezza di questa splendida citta e la sopravvivenza di tutti quelli che la vivono e la frequentano.

Massimo ha detto...

Vabbé l'argomento è serio, però non attacchiamoci a queste cazzate. Una revisione può essere ripetuta per un motivo anche banalissimo, tipo una lampadina bruciata, ed il chilometraggio è evidentemente un errore dell'operatore. Poi che gli Autobus vanno flambé a ripetizione è un argomento da approfondire.

Massimo ha detto...

...e la Raggi ha responsabilità eccome, ormai sta lì da 2 anni, oppure ammetti che non ha fatto nulla di nulla (che sarebbe comunque una responsabilità) di cui prendersi la colpa.
Ha fatto (o tentato di fare) molto di più Marino in 1 anno e mezzo che Raggi in 2.

Maurizio ha detto...

Certo che la Raggi ha le sue responsabilita ma a mio avviso non potrebbe fare molto anche volendo , non voglio certo difenderla perche non è minimamente difendibile ma ribadisco quanto detto sopra, bando alle polemiche e cerchiamo di affrontare la situazione emergenziale con strumenti adeguati e eccezionali.

Anonimo ha detto...

senza essere complottaro.. immagino che i bus abbiano anche un'assicurazione sull'incendio, necessaria non tanto se prende fuoco il tuo mezzo, quanto se a causa di questo bruciano altri veicoli..
visto che sono mezzi da buttare, almeno recuperano qualcosa? a che valore sono assicurati? con quale compagnia?

ecco la vera domanda, non tanto i 900km in meno della revisione o se non l'ha passata per qualche motivo, tipo pneumatici danneggiati (non penso che per una lampadina ti fanno tornare a revisione una settimana dopo, manco in motorizzazione, casomai ti dicono di cambiarla prima di lasciare l'officina).

Anonimo ha detto...

ora non facciamoci troppe seghe mentali... dai dati si ricava che il 3/11 il mezzo non ha passato la revisione, è stato riparato e il 10/11 l'ha passata... e i km sono stati annotati a cazzo di cane come spesso accade... secondo il portale dell'automobilista la mia auto (100.000 km e passa) a tutte le ultime revisioni ne avrebbe zero (0).

Anonimo ha detto...

#aridatecemarino

Anonimo ha detto...

io non vedo nulla di sstrano
gli ultimi numeri non sono importanti, quello che importa sono le prime 3 cifre.
per avere 10 anni 600.000KM forse ha fatto già un giro tutto il contakilometri.
tutto un BLA BLA BLA BLA BLA
si certo come no, con Marino queste cose non succedevano

Unknown ha detto...

E Comunque ci sono gare d'asta che vanno deserte........

Anonimo ha detto...

lazio in b

Jessica Tremblay ha detto...

Ciao, sono qui non solo per testimoniare, ma anche per incoraggiare le persone che affrontano problemi coniugali o di relazione. Riguardo al meraviglioso lavoro del Dr. Ogundu, e-mail: drogunduspellcaster@gmail.com, mi sono perso nell'amore con mio marito fino a quando una signora non l'ha strappato via da me. poi ho gridato al mio amico e lei mi ha raccontato di come ha affrontato un problema simile e ha dato a questo grande uomo il contatto con me e ho fornito tutti gli elementi di cui aveva bisogno per l'incantesimo e ora sono felice di nuovo innamorarmi della mia famiglia. Ti assegno per contattare quest'uomo. La tua storia o il dolore cambieranno in pochi giorni e sorriderai come me oggi. Ancora una volta sono grato. Contattalo sulla sua email via: drogunduspellcaster@gmail.com se si è di fronte a qualsiasi forma di problema
1. Torna il tuo amante o il tuo marito
2. Incantesimo di denaro / incantesimo di buona fortuna
3. Se vuoi fermare il tuo divorzio
4. Incantesimi di protezione
5. Ottieni un incantesimo di lavoro
6. Incantesimi di promozione
7. Restituire i tuoi soldi.
8. Incantesimo per perdere peso
9. Incantesimo d'amore
10. Se vuoi soddisfare il tuo partner / cura per l'erezione debole
11. Incantesimo di gravidanza

Anonimo ha detto...

Povera Virginia lei non ha nessuna responsabilità è troppo occupata a sfilare vestita da fata turchina firmata BALESTRE come quelle degli autobus :-DDD

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Anonimo ha detto...

Perché sminuite questo fatto? Se fosse andata a fuoco la vostra macchina e nell'incendio fosse stato ferito qualcuno, con quella "piccola stranezza" sulle revisione la vostra assicurazione vi avrebbe già salutato.

Anonimo ha detto...

La manutenzione dei mezzi ATAC era stata affidata a una ditta PRIVATA. La revisione dei mezzi era stata affidata a una ditta PRIVATA. Evidentemente né la manutenzione, né le revisioni sono fatte come si deve, perché ai privati interessa solo incassare il massimo possibile. Ergo, la soluzione è fuori una volta per tutte i privati dal servizio pubblico. Altro che referendum...

Anonimo ha detto...

Non ho mai sentito di una macchina o di un pullman o di un camion che vada a fuoco dal nulla, neppure vecchi come il cucu. Che questi siano atti vandalici lo capisce chiunque. Probabilmente proprio per agevolare il referendum, questi sono i mezzi che usano certi interessi europeisti.
Questa storia del chilometraggio tuttavia non appare nuova. Uno di questi manutentori truffaldini dell atac ha una officina clandestina alla magliana, e a un mio conoscente ha inspiegabilmente sostituito il cruscotto, posizionandogliene uno non funzionante ma con un chilometraggio bloccato e inferiore.

Anonimo ha detto...

Comunque, su un sito di studiosi di trasporti e mobilità, vi sono un paio di articoli che consiglio di leggere, sulle probabili cause dell'incendio. Eccovi i link:

http://odisseaquotidiana.blogspot.it/

http://odisseaquotidiana.blogspot.it/2018/05/perche-gli-autobus-prendono-fuoco.html

Anonimo ha detto...

Ah, dimenticavo. Piccolo off-topic, anche se parziale. Da quello che dive il sito di cui qui sopra, sembra siano pronti i primi autobus antievasione, ossia con salita solo davanti e con tornello interno. Si tratta di vetture modificate di recente. Ecco il link alla notizia:

http://odisseaquotidiana.blogspot.it/2018/05/bus-roma-pronto-il-modello-londra.html

Qualcuno di voi ne sa qualcosa di più su questa notizia? La domanda vale anche per i gestori di questo sito.

Anonimo ha detto...

Non è soltanto la città che zozza, ma l'intera provincia. Viaggiare per le vie consolari, o anche Via dei Laghi, ti rendi conto che viviamo in una discarica più disgustosa del mondo.

Anonimo ha detto...

Vi do una pista. Fate una tabella con tutti i flambus dal gennaio dell'anno scorsa e osservate le date di immatricolazione. Sorpresa ! Non sono per niente così vecchi come dice Gina, ci sono pure dei bus del 2015. Poi vedete in quale deposito è stata effettuata la manutenzione ordinaria. Poi parlate con qualche meccanico dell'atac o delle ditte in appalto. Sopresa ! Manco l'acqua nel radiatore je mettono

Anonimo ha detto...

Se va avanti così, prima o poi ci scappa un morto. Fosse il prefetto di Roma avrei già messo sotto sequestro tutto il parco autobus dell'ATAC e del TPL

Anonimo ha detto...

Decine di autobus a fuoco, molti vecchi e pericolosi è vero e non va nascosto, ma ALCUNI ERANO NUOVISSIMI, ricordo il fiammante articolato da 18 m rosso porpora costosissimo distrutto al capolinea di Anagnina solo qualche mese fa.

Oppure quasi l'intera flotta dei comodissimi minibus elettrici arsa in rimessa in una sola notte e mai più ripristinata.

Se succedesse nel resto d'Italia penserei a difetti di fabbrica, ma visto che bruciano indifferentemente mercedes e iveco e soprattutto quasi SOLO a Roma direi che elementi perchè finalmente intervenga la Procura ce ne siano fin troppi e il servizio fa SEMPRE PIU' SCHIFO.

Anonimo ha detto...

Mah, la cosa veramente inspiegabile è l'ormai dilagante e cronica assenza di un responsabile.
Chi firma il via alla circolazione dei mezzi? Chi firma le revisioni? Nei contratti di manutenzione in caso di danno ai mezzi il responsabile è il meccanico: poiché l'autocombustione di un'auto non esiste, è evidente che già al primo mezzo andato a fuoco un'azienda deve fare immediatamente una denuncia e chiedere una perizia sul mezzo.
Quando l'azienda pubblica non chiede conto dei danni subiti, c'è evidentemente una collusione.
E' come il caso della qui - ticket: un'azienda vagliata da consip è gravemente inadempiente, ossia non rimborsa i fornitori rendendo invalido il contratto: ergo, o al dirigente consip vengono conferiti degli utili sottratti al dipendente in forma di mazzette, per non denunciare, o vengono spartiti gli interessi del denaro non devoluto e tenuto in banca (sono milioni di euro).
Idem per atac. Se non c'è un accordo tra la dirigenza della partecipata e la ditta fornitrice dei mezzi, o addirittura con l'azienda candidata alla privatizzazione, per quale motivo alle prime stranezze nessuno corre ai ripari?
Sicuramente è una catena di falò organizzata ad hoc. E abbastanza stupida.

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo, la ragione di tutto questo, qualsiasi sia, deve essere molto banale. Mi viene poi a pensare che se una casa automobilistica scopre un difetto che potrebbe causare danni alla macchina e alle persone, ritira il modello e provvede a risolvere il problema, anche se il rischio è limitato. Qui abbiamo una possibilità su 100 di trovarsi su un flambus, altro che rischio ...

vex 3 ha detto...

Your post is very interesting, thank you the posst.

Anonimo ha detto...

Non esiste in "natura" un mezzo che vada in autocombustione. Figuriamoci 40.

Unknown ha detto...

We Offers Financial Consulting To Client, Companies Seeking Debt / Loan Financing And Seeking For Working Capital To Start A New Business Or To Expand Existing Business. Interested Parties Should Contact Us For More Information Through Via E-mail: SuiteCapitals@gmail.com ( SuiteCapitals@post.com )

We Have Loan Programs Tailored For Any Profile And You've Come To The Right Place To Satisfy Your Business Needs. If Your Company Or You Know Of Any Company With Viable Projects / Proposals That Needs Financing, Kindly Write Us With The Loan Requirement. Please, Contact Us For More Information: SuiteCapitals@gmail.com ( SuiteCapitals@post.com )

You Will Hear From Us. Well Nice To Meet You And I look forward to our Business Acquaintance. Interested Parties Should Contact Us For More Information Through Via E-mail: SuiteCapitals@gmail.com ( SuiteCapitals@post.com )

Do You Need A Loan To Consolidate Your Debt At 1.0%? Or A Personal Loans * Business Loans etc. Interested Parties Should Contact Us For More Information Through Via E-mail: SuiteCapitals@gmail.com ( SuiteCapitals@post.com )

Fr Vodounon ha detto...

.




OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problema.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it























































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problema.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it





































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problema.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it
































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problema.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it
































































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.


Opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o bisogno di prestito personale, potete ora ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.

Vi concederemo il vostro prestito, è facile, semplice e veloce.


Le persone che hanno restrizioni possono ottenere un prestito senza problema.


Per informazioni recapiti via mail alla Sig.ra Cristina Allegri:


cristinaallegri09@hotmail.it

ShareThis