Ma ha un senso?

25 gennaio 2010

8 commenti | dì la tua:

Riprendiamoci Roma ha detto...

Starà lì dal 1800. A proposito, ho personalmente sperimentato che gli ormai famosi cartelloni "Auditorium", che compaiono ovunque in giro per Roma, scompaiono puntualmente all'approssimarsi dello stesso. Cosicché c'è almeno una curva, un bivio, in prossimità del quale a chi deve recarsi all'Auditorium non rimane che tirare a indovinare.

degradodivarese ha detto...

è sempre così !! in tutta Italia ! la segnaletica è uno dei problemi maggiori di questo paese ! è una Vergogna nazionale !! cmq almeno questo segnale per l'aeroporto è dello stesso modello presente in TUTTE le capitali del mondo.. io lo chiamo "stile francese".. perché è bombato, spesso, di plastica, illuminato dall'interno e con un palo che lo sorregge nero, largo e robusto ! peccato che in giro per l'europa praticamente tutta la segnaletica verticale è così.. da noi solo in pochi casi sporadici :(

benjen ha detto...

illuminato dall'interno? ehehhehe

Anonimo ha detto...

ce ne stanno parecchi di quei cartelli... poco male|

Anonimo ha detto...

Quei cartelli hanno un interesse generale : non sbagliare la strada.
Tonelli nel suo suv ha il navigatore satellitare e non gli servono....

Riprendiamoci Roma ha detto...

A Via del Corso ha un senso indicare da che parte sta l'aeroporto?

sessorium ha detto...

Nessun senso. Tantopiù che il cartello indica una direzione verso la quale E' VIETATO dirigersi per il traffico privato (i taxi si presuppone che sappiano la strada per Fiumicino). Si tratta di cartelli che fanno tenerezza, che stanno lì dal 1960, dalle Olimpiadi. Ne sono quasi certo...

chenmeinv0 ha detto...

adidas originals
toms shoes
adidas ultra boost women
burberry outlet
mcm backpack
coach outlet
nike free running shoes
nike air max
toms shoes
adidas nmd
2017.3.13xukaimin

ShareThis