Contro l'utilizzo del trasporto pubblico a Roma ci mancava pure lo psiconano

2 gennaio 2010


Non siamo tanto favorevoli a 'sta moda dei gruppifeisbuk. Tuttavia questa volta ci parrebbe importante che tutti i lettori di Roma fa Schifo si iscrivano a facciano iscrivere quante più persone possibili al gruppo che protesta contro la soppressione di una fondamentale fermata del trasporto pubblico solo perché li di fronte ha preso casa quel bizzarro ometto che da quindici anni si diverte a fare il capo del governo in Italia. Tra l'altro la fermata c'era PRIMA che arrivasse lui.
Abbonatevi qui.

2 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

"Berlusconi sopprime la fermata davanti a Palazzo Grazioli. Ma tanto le escort arrivano in taxi"
-Antonio Di Pietro

Cristina A. ha detto...

Non ci posso cre-de-re!!!
Allora speriamo che writers e addetti all'attacchinaggio abusivo non risparmino le sue preziose mura.

ShareThis