Il massimo del massimo della cafonaggine per iniziare l'anno in allegria

1 gennaio 2010

Parcheggio rigorosamente in Ztl, ovviamente senza alcun permesso, ma per non farsi fare la multa e per intimidire i vigili che tanto, comunque, non sarebbero passati e anche se fossero la multa manco c'avrebbero pensato a farla (se puoi scegliere tra lavorare e non lavorare, perché scegliere la prima ipotesi?) guarda cosa ti ha fatto questo principe dei coatti: zacchete, cappello "Polizia" in bella vista sul cruscotto. Magari, anzi sicuramente, comprato in qualche bancarella di zona Fontana di Trevi e poi piazzato lì a monito dei passanti... La quintessenza della burinaggine applicata.

3 commenti | dì la tua:

bacco1977 ha detto...

Potrebbe anche trattarsi di un poliziotto vero.
E quindi la cosa diventerebbe ancora piu' preoccupante.

Chi ha un minimo di potere in italia, lo esercita come meglio gli aggrada. Pure l'impiegato alle poste.....

Alessandro ha detto...

La Polizia non credo abbia quel tipo di cappelli... Li hanno solo i reparti speciali (ma con l'emblema del reparto)

Hai ragione: il massimo della cafonaggine. Comunque i vigili, secondo me, neanche ci avrebbero fatto caso e avrebbero fatto la multa.

Caterpillar ha detto...

con una auto privata non può fare quello che cazzo gli pare

ShareThis