Un ragazzino che pare uscito da Gomorra. Nuovi scippatori in metro, il video

23 novembre 2017
Notare i vigilanti che si mettono sempre sotto le scale per evitare rogne e far finta di non vedere. Si mettono lì a dare indicazioni ai passeggeri, a volte utilizzando il loro cellulare per calcolare il percorso ai turisti. Chissà se questo rientra nelle loro mansioni... 

La biondona è nuova, le altre sempre le stesse compreso il ragazzino. Che è molto pericoloso. Sembra uscito da Gomorra sembra...

Continuiamo a filmare, lo dico a tutti gli altri utenti della metro che come me cercano di reagire a questo scempio. E siamo sempre di più. Coraggio. Reagire e documentare.
Eugenio

38 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Attenzione, perché il numero unico di emergenza (112) non funziona.
In sostanza è diventato un call center che trattiene chi chiama per un sacco di tempo, chiedendo una serie infinita di informazioni inutili.
Solo dopo, e solo dopo moltissima insistenza, passano le centrali di Polizia o Carabinieri, e anche lì bisogna essere fortunati che rispondano, perché spesso servono minuti di squilli a vuoto.
Dico questo perché è necessario chiamare subito le forze dell'ordine, in caso di problemi. Se si prova a farsi giustizia da soli, si passa nel torto.
Ma se il 112 di fatto non funziona, ecco che i problemi diventano giganteschi.
Suggerirei di fare un bel servizio anche sul 112.

Anonimo ha detto...

sono piccoli episodi... ma Roma sembra sempre più abbandonata a se stessa
e nel caos prospera la malavita, con i bambini che anzichè educati ad una vita normale vengono trattati come menovalanza del crimine

Anonimo ha detto...

un bambino non è mai molto pericoloso, può diventarlo se lasciato in mano a delinquenti che lo mandano a rubare. sono questi che vanno colpiti a rigor di legge

Anonimo ha detto...

io continuo a pensare che una continua, assidua e asfissiante vigilanza, senza mai uscire dalle regole, sia sufficiente a disturbare ed allontanare i malintenzionati

fracatz ha detto...

la loro funzione sociale la svolgono egregiamente, mantenendo svegli i cittadini e fottendo quelli che continuano a sonnecchiare, sempre meglio di andare a perdere tempo nella scuola bubblica dove promuovono tutti e poi solo i raccomandati troveranno un impiego.
Se proprio vi infastidiscono li zingarelli fatevi promotori di un'azione, un referendum acché vengano equiparati ai migranti a 35 euri al giorno, tanto i sordi li stampa la bce

Anonimo ha detto...

intanto i cittadini che in metro o in autobus che vedono qualcuno - minorenne o maggiorenne - rubacchiare nelle borse o nelle tasche altrui avvertano subbito ad alta voce la vittima !

Anonimo ha detto...

non bisogna prendersela con gli "zingarelli" ma coi ladri in generale : grandi, piccoli, di ogni colore e nazionalità. tanta gente in giacca e cravatta ci spenna e ci deruba molto di più ogni giorno e stiamo pure lì ad ammirare quanto sono fighi

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE IN ITALIA ha detto...

OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.
Vi concederemo il vostro prestito è facile, semplice e veloce. Per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovostro@gmail.com












































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.
Vi concederemo il vostro prestito è facile, semplice e veloce. Per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovostro@gmail.com





















































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.
Vi concederemo il vostro prestito è facile, semplice e veloce. Per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovostro@gmail.com

Anonimo ha detto...

Intanto non filmerei ma comincerei a tirare pallini di acciaio con la fionda, se proprio voglio filmare lo farei in orizzontale, ma voi a casa la tv la mettete in verticale?

Anonimo ha detto...

In questa città ti obligano di diventare razzista. Tutti quelli che peronano questi bestionline sono i veri razzisti dai i quali s'impara.

Anonimo ha detto...

bastona oggi, bastona domani, bastona dopodomani, spezza le dita delle mani, frantuma le ginocchia e ti faccio vedere come si estingue il fenomeno nel giro di 10 giorni.

Anonimo ha detto...

la neuro no?

Anonimo ha detto...

Bambini addestrati ed obbligati dai genitori a rubare invece di andare a scuola, bambini catturati dalle forze dell'ordine.
Cosa dice il Tribunale dei Minori di Roma?
RIPORTATELI DAI LORO AGUZZINI

benvenuti in assurdistan !!

Anonimo ha detto...

Mancava la morale buonista del compagno.

Anonimo ha detto...

Piange il cuore vedere sprecati così questi ragazzi, a rapinare in metro, quando invece potrebbero essere elementi preziosi nel mondo della politica e della finanza! Vergogna!

Anonimo ha detto...

Anche se forse sforerò parzialmente nell'off-topic, vi racconto cosa mi è successo oggi su un autobus della linea 69, la quale purtroppo, pur funzionando tuttto sommato discretamente in termini di frequenza e capienza dei veicoli impiegati (autosnodati principalmente), ha la piaga di venir sempre utilizzata dagli abitanti del campo vicino a Monte Antenne. Allora: ero in viaggio diretto a piazzale Clodio, verso le ore 11,30 circa, quando un tizio forse zingaro comincia a mettere il telefono a tutto volume. A un tratto una viaggiatrice vicino a me è intervenuta chiedendo di abbassare il volume, e questo ha fatto orecchie da mercante. Allora, in rinforzo alla signora, sono intervenuto io, chiedendogli di abbassare il volume, in tono duro. A questo punto il tizio ha cominciato a farsi aggressivo nei miei riguardi, ed io ho cominciato a mia volta ad alzare la voce, chiedendo al tempo stesso all'autista di intervenire. Quest'ultimo, un tipo abbastanza scortese e zotico, cosa fa? Con un tono da scaricatore di porto, dice: "Ahò, vaa finite de url°?! Sinnò ve faccio scenne a tuut'e due". A quel punto, mi stavo per incavolare di brutto anche con il conducente stesso, quando la signora, a quel punto un po' impaurita, mi ha fatto cenno di lasciar stare tutto, anche perchè la situazione stava prendnedo una brutta piega (ovviamente, gli altri viaggiatori tutti zitti), e così ho preferito lasciar perdere. Ora, io dico: premesso che il tizio era sicuramente privo di titolo di viaggio, un conducente degno di tanto nome, sentendo qualcuno gridare. avrebbe dovuto fermare la vettura e chiedere, con calma e cortesia, spiegazioni su cosa stava succedendo. Invece, alla fine, il più cafone ed ignorante si è rivelato essere proprio lui. Questo per dire che questa gente, in questa situazione di sbando totale, lassismo, incuria, ecc., purtroppo ha partita vinta.
Non so se scrivere una lettera di protesta all'ATAC denunciando il comportamento scorretto e fuori luogo dell'autista (tra l'altro, beatamente occupato a chiacchierare al telefono con un amico), ma tanto già so che non servirebbe a niente, in questo schifo totale.

Anonimo ha detto...

Termovalorizzateli !!!
E licenziate tutti i dipendenti ATAC.

Anonimo ha detto...

parassiti tanti parassiti da mantenere con i sacrifici di cui priviamo la nostra vita.
solo la legge del taglione ci può salvare...
ma prima bisogna eliminare i comunisti... altri parassiti.

Anonimo ha detto...

PRIMA DI BUTTARE SCARPE, VESTITI, ACCESSORI, ELETTRODOMESTICI (ancora funzioanti)
ECC....
RENDETELI INULILIZZABILI ... o gli zingari ne faranno uso ...

Anonimo ha detto...

@anonimo 12.53 PM

se ha numero di vettura segnala all'ATAC quel cialtrone di autista ...qualcosa succede

Anonimo ha detto...

Mi chiedo quando qualcuno procedera' ad indagare per tutte le immagini di minori pubblicate -senza autorizzazione- su questa piattaforma

Anonimo ha detto...


certi commenti inutilmente violenti mi lasciano veramente amareggiato

Anonimo ha detto...

Io invece ringrazio questa piattaforma perchè, nel caso specifico, fa un servizio pubblico mettendo continuamente sotto i riflettori un gruppetto di delinquenti che oramai sono facilmente identificabili e dai quali ora è possibile stare in guardia. E' ovvio che faccia tristezza vedere ragazzini dell'età dei nostri figli agire per delinquere a causa del degrado sociale dell'ambiente in cui sono cresciuti. Ma dato che le forze dell'ordine non ci aiutano, qualsiasi iniziativa che funga da informazione prima e da deterrente poi è la benvenuta. La cosa peggiore è che probabilmente sono tutte facce già note ai tutori della legge che probabilmente, data la minore età dei soggetti, hanno pure le mani legate dalle pastoie e cavilli legali per intervenire in maniera efficace.

Anonimo ha detto...

Circoli del PD! Destre assortite! M5s!! Reclutateli! Levateli dalla strada! Un'occasione così per creare un nuovo corpo di dirigenti non capiterà mai più!!!

Anonimo ha detto...

Essendo queste piccole canaglie italiani, cosa impedisce esattamente alle forze dell'ordine di arrestarli e metterli in riformatorio? Le mani legate? Un incantesimo? Sono sottonumero? Sono conniventi per qualche oscuro motivo?

Anonimo ha detto...


Alle cosiddette minoranze etniche tutto è concesso.

Possono rubare, rovistare nei cassonetti, occupare suolo pubblico, rivendere materiale contraffatto o rubato, taglieggiare, elemosinare con insistenza, etc. etc. ... perché?

Anonimo ha detto...

Non é questione di minoranze, é questione di"gravitá" del reato che commettono, unito alla minore etá. Temo che per come é fatta la legge corrente, anche arrestando questi ragazzi e ragazze, la legge non consente di fare altro che identificarli e far loro la ramanzina, per poi liberarli.

Ma la cosa si replica in tanti vari altri aspetti, mi capita di percorrere settimanalmente la sera il lungotevere fra la Sinagoga e Via Tomacelli, i parcheggiatori disseminati di varie nazionalitá, stazionano regolarmente a partire da una certa ora e 'lavorano' indisturbati.

Credo che anche qui, fermarli servirebbe a poco e ho la netta sensazione che le forze dell'ordine abbiano piú o meno consapevolmente abbandonato l'idea di farlo, a fronte di altre emergenze e problemi.

Ovviamente tutto questo NON é accettabile e dobbiamo lavorare perché cambi.

Anonimo ha detto...


attacchi alle "minoranze etniche", invocazioni a bastonare... ma le rileggete le cose che si scrivono qui ? da spavento !

Anonimo ha detto...


A spaventare è che questi delinquenti stanno li da anni e nessuno fa niente per loro!
Ve la prendete coi cosiddetti 'razzisti' mentre i veri razzisti sono quelli che vogliono tenere gli zingarelli in uno stato ferino per farne ciò che vogliono.

Anonimo ha detto...

Ciao Massibello, come va? L'influenza? Passata? Ti ho letto su twitter, dai fai il serio, tu che parli di spocchia? Fa un po' ridere, non trovi? Ehi, per l'affitto del negozio tutto a posto e grazie ancora. Ci vediamo domani al ristorante. Hasta.

Anonimo ha detto...

Però, anche se il crimine è un reato minore come il borseggio, e anche se loro sono piccolini, non è molto educativo che la legge non lo punisca!

Theresa williams ha detto...





Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stato in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto era invano, lo volevo tanto indietro a causa dell'amore che ho per lui, L'ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei mi ha suggerito di contattare un incantatore che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma io sono il tipo che non ha mai creduto nell'incantesimo, non ho avuto altra scelta che provarlo, io ho spedito il mago dell'incantatore e lui mi ha detto che non c'era alcun problema che tutto andasse bene prima di tre giorni, che il mio ex tornasse da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle 4 del pomeriggio. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi amasse così tanto. Ero così felice e sono andato da lui che è così che abbiamo iniziato a vivere felici insieme di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosca un problema di relazione, sarebbe di aiuto a tale persona riferendola all'unico e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. email: drogunduspellcaster@gmail.com potete inviarlo via e-mail se avete bisogno della sua assistenza nella vostra relazione o in qualsiasi altro caso.

1) Incantesimi d'amore
2) Incantesimi d'amore perduti
3) Incantesimi di divorzio
4) Incantesimi di matrimonio
5) Incantesimo vincolante.
6) Incantesimi di rottura
7) Bandire un amante passato
8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / incantesimo della Lotteria
9) vuoi soddisfare il tuo amante
Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
attraverso drogunduspellcaster@gmail.com







Anonimo ha detto...

Il servizio sul 112 che funziona come un call center non lo faranno mai, perché così lo ha voluto l'amatissimo presidente della Regione Lazio, Zingaretti, che non può essere criticato, in cielo, in terra ed in ogni luogo...

giovanni mencucci ha detto...


Ho trovato il sorriso è grazie al signore. Muscolino Giovanni che ho ricevuto un prestito di 43.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 3% all'anno. È con il signore. Muscolino Giovanni, che la vita il mio sorrida nuovamente è un uomo di cuore semplice e molto comprensivo. Ecco il mio e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Anonimo ha detto...

Il primo commento è da rimarcare. Tanto ormai si sa che questa gente arriva in Italia a scopo eversivo e che a tal fine vengono largite cospicue tangenti ai politici.
Ma sul fatto che il 112 è diventato un numero inutilizzabile, e che probabilmente si sta pagando un call center privato per questo, qualche approfondimento sarebbe il caso di farlo.
L'iniziativa è di marca pd, naturalmente, e ho idea che la ditta prescelta per creare a caro prezzo disservizio sia passata per consip.

Anonimo ha detto...

Naturalmente un'idiozia clientelare, e a quanto pare assassina, della ue.
Costa decine di milioni di euro, mentre prima i centralini erano gestiti con professionalità adeguata dalle forze dell'ordine.
Se c'è una cosa ben fatta ricorda, la ue la distruggerà, e ti farà pagare a caro prezzo la sua distruzione.
Vota Salvini.

http://www.lastampa.it/2017/08/08/cronaca/il-nuovo-finisce-in-procura-esposto-dei-vigili-dei-fuoco-YQavRNBDtMBeCnDhEOHdTM/pagina.html

http://www.ilgiornale.it/news/politica/112-flop-annunciato-call-center-impreparato-ritardi-oltre-i-1430721.html

http://www.lospiffero.com/ls_article.php?id=34894

Anonimo ha detto...

80 clientele ex novo per far defunzionare le forze dell'ordine.

"Il Lazio è partito nel dicembre 2015 formando un’apposita struttura con 80 persone selezionate tra personale interno, delle Asl e di altre società controllate che sono state sottoposte a formazione".
"Il Pnfd, sindacato autonomo di polizia, ha stilato un dossier in cui si contano 850 sale operative e di emergenza in tutta Italia. Solo a Roma ce ne sono 30. Ce n’è una ciascuno riservate a Camera, Senato, Quirinale, Palazzo Chigi e Vaticano. Una è stata istituita apposta per il Giubileo. Per rendersi conto dei costi, il sindacato riporta la cifra media stanziata dal Viminale per le sole sale operative di polizia e carabinieri: circa 100 milioni. La sola istituzione di una nuova sala può costare 500.000 euro, ma per tenerla operativa serve tanto personale specializzato e attrezzature. “La nostra proposta -dice il vice questore Filippo Bertolami, segretaro nazionale del Pnfd- è di creare il numero unico accorpando sale operative per ridurle di numero e risparmiare. E affidare la gestione del servizio unificato a sale interforze”. È anche una questione di sicurezza: in tempi di terrorismo, ci possiamo permettere il modello del cosiddetto “call center laico”, cioè senza forze dell’ordine, che comporta comunque un passaggio in più? "

Anonimo ha detto...

SE LO INCONTRO SULLA METRO GLI STRAPPO LA CAPOCCIA E CI GIOCO A PALLA, NON CAPISCO PERCHE' LE AUTORITA' CHE VEDONO QUESTI FILMATI HE SONO VERI PERCHE' NON FANNO NULLA PER I CITTADINI, POI CI LAMENTIAMO SE A ROMA C'E' LA MAFIA, C'E' PERCHE' LE AUTORITA' SI GIRANO DALL'ALTRA PARTE SI RISOLVERA' QUANDO IL CITTADINO SI ARMA ALLORA QUALCHE ZINGARACCIO O ZINGARACCIA VERRA' ELIMINATO. SIAMO STUFI

ShareThis