Oltre ogni immaginazione: il parcheggiatore abusivo s'è preso perfino Piazza Cairoli

19 luglio 2018





Il livello di totale e crescente abbandono che sta interessando la città giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, ha delle conseguenze a dir poco surreali. Ciò che si pensava impensabile si sta verificando con la più lineare e apparente normalità. Le ladre minorenni si impossessano di intere stazioni della metropolitana anche il giorno dopo aver subito una vasta retata; venditori abusivi allestiscono mercatini del rubato anche il giorno successivo ad uno sgombero roboante; intere isole pedonali si trasformano in parcheggi abusivi. Non esiste più nessun tipo di rispetto del cittadino verso le istituzioni (che in effetti fanno di tutto per non meritarselo), la conseguenza è che l'osservanza delle norme di civile convivenza è demandata alle scelte del singolo: se ti va e se in cuor tuo lo ritieni corretto, rispetti le regole, se invece non ti va le violi e non ti succederà nulla di nulla.

Pensate quale livello di impunità e di sensazione di abbandono totale si deve trasmettere per consentire ad un parcheggiatore abusivo di prendere l'intero possesso di un luogo come Piazza Cairoli, tra Via Arenula e via dei Giubbonari. 

Non solo siamo nel cuore della città, non solo qui c'è un passaggio di forze dell'ordine spropositato, non solo l'area è videosorvegliata da migliaia di occhi elettronici, ma su questa piazza di fatto affaccia il Ministero di Grazia e Giustizia. 

Ma nulla importa, ormai vale tutto. Vale perfino che se ti va puoi trasformarti in parcheggiatore abusivo, puoi gestire la sosta (rigorosamente in divieto, anche qui senza mai mezza multa), puoi andare a fare razzia di tutti i cestini della spazzatura della zona, privandola di un servizio abbastanza irrinunciabile, e utilizzarli uno di fila all'altro per occupare via via i posti e cederli all'automobilista migliore offerente. 

Insomma avete capito bene: un parcheggiatore, nella più totale impunità o - peggio - nella più totale normalità, si è rubato una piazza del centro, se ne è impadronito intimidendo e minacciando chi vuole usarla e ora se ne serve per gestire il suo racket. Scene che vedevi negli anni Ottanta a Napoli, ma che sembravano scomparse del tutto. A Roma queste e altre scenette "vintage" stanno andando alla grande...

60 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Magari piu' di "sistema Roma" bisognerebbe parlare di "sistema Italia". In sintesi: se non c'è certezza della pena e chi viene fermato viene subito rilasciato, certi barbari comportamenti dilagheranno sempre. Scontato ed impietoso quanto accade all'estero. E' anche vero che Roma sta diventando una delle capitali della criminalità organizzata e probabilmente certe aberrazioni ne sono la diretta conseguenza. Abbinate al solito menefreghismo e congenito disprezzo della cosa pubblica capitolino, il piatto di materia marrone fumante è servito.

Anonimo ha detto...

Ormai stiamo oltrepassando ogni limite: basta camminare lungo una strada come la Togliatti perché ti sparino addosso senza motivo e senza curarsi della presenza di bambini piccoli. E meno male che Salvini avrebbe risolto tutto in un lampo...

Anonimo ha detto...

Nessuna stima della Raggi ma molti dei problemi di Roma sono imputabili alla GIUSTIZIA ITALIANA e non all'amministrazione capitolina. La giustizia italiana semplicemente non funziona o e' concepita in modo tale perche' non funzioni.

Cavolo volete che faccia un poliziotto contro questa piaga quando sa che non ha alcuno strumento a livello legale per poterla contrastare? Si gira dall'altra parte e fa finta di non vedere.

IN ITALIA C'E' LA DITTATURA DELLA TOLLERANZA

Anonimo ha detto...

Sicuramente non sarà tutta colpa della Raggi (... faccio veramente fatica a non darle la responsabilità di questo degrado dilagante), ma buona parte della responsabilità è del ROMANO MEDIO... Vivo qui ormai da 13 anni e mi sono abituato e adeguato. Qui se non fai l'arrogante, il prepotente, menefreghista, spregio delle regole non vivi, non campi. Se non vuoi avere la macchina sfreggiata, DEVI pagare il parcheggiatore abusivo più il parcheggio del Comune... Sabato scorso ero a testaccio (che ve lo dico a fare). Sono andato di proposito molto presto proprio per trovare un parcheggio REGOLARE (uso regolarmente tutte le APP di pagamento per parcheggi) e così ho fatto. Ho parcheggiato nelle strisce blu a pagamento. Tempo 30 secondi è arrivato il parcheggiatore abusivo. Macchina nuova di zecca, e che fai?? Gli dici di no?? Così te la sfreggia dopo 5 minuti?? Per un EURO?? Gliel'ho dato e ho pagato pure il parcheggio a pagamento fino alle 3 di notte!Di sabato sera, a testaccio, con tutti i locali notturni aperti, NON c'era una pattuglia della Municipale. Il parcheggiatore era italianissimo, marcato accento romano...

Anonimo ha detto...

Manfatti! 10:55 ha capito come funziona, si è integrato e tra un po' smetterà pure di rosicare. Se vai a Testaccio la sera presto per starci fino alle 3 di notte vuol dire che fai aperitivo, cena, afterdinner, localino eccetera, hai l'auto nuova di zecca, insomma la grana non ti manca. Che problema sarà mai pagare uno o due eurini? Roma resta stupenda e ci si vive bene.

Anonimo ha detto...

il parcheggiatore abusivo, come la spazzatura lasciata ovunque, ha una sola origine: l'incredibile, quasi unica, inciviltà del romano medio

Anonimo ha detto...

E' verissimo questo articolo che mette alla luce l'abbandono e la rassegnazione che nulla cambia, altro che il cambiamento! Non solo la zona riferita al servizio ma è tutto il centro di Roma, dalla stazione termini a porta pia, da via venti settembre a piazza barberini. Divieti di fermata che sono sosta selvaggia e le multe: chi le ha viste! Ah dimenticavo di dire che è vero ora nel sito del comune c'è il servizio segnalo ma c'è bisogno di segnalare? basterebbe far girare la macchina con la telecamera che fotografa e fa multa a raffica e avremo anche il bilancio migliore perché a pagare sarebbe chi non rispetta le regole. Ma forese questa è una utopia che nessuno vuole mettere a frutto altrimenti il servizio sopra non sarebbe stato pubblicato. Ci rimane la speranza che tutto cambi ma quando non si sa, forse tra 3 anni al prossimo Sindaco o Sindaca!

Anonimo ha detto...

Ma piantiamola una volta per tutte di attribuire le responsabilità del degrado e dissesto in cui si vive solo alle amministrazioni comunali, di qualsiasi colore siano. Finchè continueremo a pensare che le regole sono scritte per gli altri e non per noi, non c'è sindaco che tenga. Da Bolzano a Canicattì è solo una questione di sfumature, più o meno accentuate, dell'italico vizio di fregarsene della convivenza civile.

Anonimo ha detto...

Ma che cazzo state a dì? Le multe, le multe, come se le multe risolvessero un problema... Al parcheggiatore abusivo fai la multa? A ridicolooooo!!!!! E se non paga (potesse pagare non starebbe a rompersi le palle facendo il parcheggiatore, no?)che fai? Lo metti in galera quando nelle galere non c'è posto nemmeno per i delinquenti veri? A ridicolo ar cubboooooooo!!!!! Segnali? A chi? Perché? Ma segnala il numero di tua sorella, che almeno qualcuno si diverte e lei alza due spicci. Questa città, come qualsiasi altra metropoli, ha le sue caratteristiche, se se in grado ti ci adegui e vivi bene, altrimenti te ne vai a Zurigo e campi come piace agli Svizzeri. Salvo poi scoprire che il direttore di filiale zurighese è molto, ma molto peggio del parcheggiatore che s'accontenta di due monete. Le quali due monete si pagano molto, ma molto più volentieri al parcheggiatore che mi fa trovare il posto e mi guarda la macchina che all'atac la quale incassa e "declina ogni responsabilità". Nei posti dove mi capita di andare spesso, il servizio degli abusivi è impeccabile, mai subito un danno, mai preso una multa; pagando le strisce blu (più care) ci ho rimesso un paio di finestrini più la carrozzeria segnata o ammaccata. Mi spiace, ma scelgo la professionalità. Il privato è meglio del pubblico, fidatevi.

Anonimo ha detto...

Al RIDICOLO e PATETICO delle 12:59 p.m.:

guarda, probabilmente appari essere un minus habens che non ha mai viaggiato all'estero e ti sembra completamente "normale" come va avanti questa città. Da ROMANO mi sento offeso dal tuo commento. Le paghi le più salate tasse comunali d'Italia, sì? Ti piace come si vive in questa fogna di città? E' qui che vuoi far vivere i tuoi figli? Magari proprio minacciati da questo parcheggiatore abusivo o peggio (come ahimè spesso è accaduto)?

O forse sei solo un vomitevole provocatore pseudo grillino. Ma sì, paga le tasse più alte d'Italia e zitti e mosca, come si suole dire.

Vomito.

Anonimo ha detto...

Parole sacrosante. Su via di Porta Maggiore reti, materassi, scatoloni appoogiati agl'alberi frigo abbandonato sul marciapiede, feci ed urinarie imana tra le macchmac parcheggiate davsnrd alla Fiat, cinque alberi morti da tempo, AMA che passa ogni 25 giorni..... povera città.

Anonimo ha detto...

Nei paesi civili (ma anche a Firenze o Perugia), se parcheggi in divieto di sosta in una piazza centrale ti rimuovono la macchina in 10 minuti. Il concetto di parcheggiatore abusivo non esiste nemmeno. Purtroppo, in due anni la giunta Raggi e C. non è riuscita neanche a fare i bandi per carri attrezzi e ganasce. I vigili notoriamente non si ammazzano di lavoro e, quindi, ecco i parcheggiatori abusivi. Se l'amministrazione pubblica funzionasse decorosamente zero parcheggiatori.

Anonimo ha detto...

Scusa, commentatore dell'!:33, ma guarda in faccia la realtà: il servizio pubblico (ti faccio notare che i grillini sono proprio i più assatanati sostenitori del pubblico, vedi referendum atac) è di fatto inesistente, chiede soldi per non offrire nulla in cambio, come si nota anche da altri commenti che ben rappresentano la situazione reale. A questo punto, molto meglio affidarsi a dei privati, ma non ai soliti radicalscick che pretendono di imporre regole astruse dai loro attici, gente che non ha mai visto un sampietrino o un marciapiede, gente che gira con l'autista o l'auto blu; il parcheggiatore conosce la zona, sa perfettamente cosa si può parcheggiare, dove e per quanto tempo, quindi ti consiglierà sempre per il meglio. Ormai è ora che le cose siano definitivamente in mano a chi, nel caso dei parcheggi, conosce bene le zone, è in grado di garantire sicurezza per i veicoli parcheggiati, sa sfruttare bene le metrature disponibili mettendo in campo un know how che consente di incastrare una volvo con una panda senza creare disagi. Le tasse, come ormai fanno tutti, si pagano il minimo indispensabile e, se qualcuno non è capace di portare il prorpio esborso fiscale a livelli sopportabili, peggio per lui. Roma consente di fare impresa senza cacciare una lira di tasse, basta applicarsi, altro che continuare a lamentarsi: iniziativa privata e competenza, ecco cosa ti permette di vivere bene qui senza perdere tempo e soldi con le cazzate da comunisti del novecento. La legalità è roba da ricchi, caro mio, facile fare i legalitari con lo stipendio fisso da 3000 al mese... Ai figli bisogna insegnare a vivere nell'ambiente in cui si trovano, il resto è buonismo da parrocchia benestante. L'ho già detto: se non ti va bene, vai a vivere a Zurigo.

Anonimo ha detto...

Sempre per 1:33: dimenticavo, Equitalia mi minaccia davvero e cerca di distruggermi con metodi criminali, il parcheggiatore mi chiede un euro e se gentilmente gli dico "non ho moneta, te li porto domani", non mi fa niente, soprattutto se lo conosco. Il parcheggiatore mi chiede uno, due euro, perché è imprenditore e conosce il mercato, mentre Equitalia tenta di estorcermene migliaia e migliaia. Perché il parcheggiatore lo sa che se mi tratta bene e mi dà un servizio io lo pago volentieri, e che continuerò a farlo, Equitalia se ne fotte se mi rovina e distrugge la vita, a costo di non prendere nulla perché mi sono ammazzato dalla disperazione continuerà a perseguitarmi. Vedi tu chi è meglio pagare.

Anonimo ha detto...

I romani vanno soppressi, Roma no.

Anonimo ha detto...

No, anche Roma damme retta...

Anonimo ha detto...

A via Ramazzini un simpatico parcheggiatore, di cui ho ignorato le richieste di pizzo, mi ha minacciato di rompermi il parabrezza.
Io non dico che è colpa delle amministrazioni, ma se sai che il problema c'è prendi la polizia municipale e ce la mandi, evla polizia municipale dipende dal comune, non dalla Svizzera o dal sindaco di Parigi.
Io prenderei pure un cric e lo darei in bocca al parcheggiatore, ma poi passo i guai.

Anonimo ha detto...

Ma è vero che Facebook vi ha censurato perchè avete fatto vedere un video con le zingare che rubavano in metro???

Anonimo ha detto...

Adesso vi faranno chiudere anche il sito per bullismo contro i parcheggiatori abusivi. Qui è peggio di Gotham City, le istituzioni stanno con i criminali...

Anonimo ha detto...

Anche a me Facebook ha bloccato il profilo facebook perché avevo commentato sotto il video con le zingare!

Anonimo ha detto...

qualcuno ha scritto "al parcheggiatore che mi fa trovare il posto e mi guarda la macchina"

Sarebbe un servizio interessante se queste persone fossero inquadrate in un servizio, privato o pubblico, autorizzato e che, tracciabili, si prendessero le chiavi e parcheggiassero "creativamente" al fine di far entrare più auto. Ovviamente prendendosi le responsabilità del caso. A quel punto si potrebbe anche pagare di più.
Purtoppo le cose non stanno così.
E a quel punto trovare il posto lo si può fare da soli, così come parcheggiare. Quanto al guardare, a me pare che una volta riempiti i posti e incassato l'incassabile queste persone se ne vadano tranquille e chi ha dato ha dato etc. Non credo proprio impediscano multe o furti.
Anzi, c'è pure la sottile minaccia dei danneggiamenti se uno si rifiuta di pagare (soprattutto dopo aver pagato il parcheggio "blu"), che a volte diventano minacce esplicite o danneggiamenti veri, come la cronaca riporta puntualmente.
Infine, sempre riportato dai giornali, magari non è vero, ma pare che queste persone siano organizzate da una sorta di racket. Insomma molesti e illegali.
Poi le obiezioni del "hai i soldi, puoi pagare" e "se non ti piace vai a Zurigo" le trovo giuste dal punto di vista logico, ma indicatrici di un atteggiamento di indifferenza verso la prepotenza, l'illegalità etc.
Cordialità

Anonimo ha detto...

I parcheggiatori abusivi, così come tanti altri problemi, riguardano tutte le grandi citta' del sud. La citta' di Napoli e' tutt'oggi (non solo negli anni 80) interamente in mano ai parcheggiatori anche davanti a questura e comune, li ho visti io, situazione simile a Bari, Palermo, Catania. E' il sud italia, si cui Roma pensava di non farne parte, che e' uno sfacelo, non solo Roma.

Anonimo ha detto...

5:21 hai ragione, sarebbe meglio se queste persone fossero regolarmente assunte o potessero fornire il servizio "in concessione", una volta c'erano, ma purtroppo oggi sono state sostituite dalle inutili macchinette mangiasoldi chiamate parcometri. Comunque nelle zone gestite in maniera informale da questi soggetti almeno i posti sono sfruttati come si deve e, per il loro interesse, fanno in modo che lo spazio sia utilizzato al massimo, quindi non capita che qualche cretino occupi con una sola macchina due posti parcheggiando male. Ti assicuro che non è vero che vanno via dopo avere incassato, proprio perché è loro interesse restare sul posto finché c'è movimento. I danneggiamenti di solito capitano a chi non capisce la situazione e magari, invece di spendere un euro o due, li insulta o minaccia di chiamare la polizia; se non hai disponibilità e lo fai presente in maniera educata è difficile che tu subisca danni, anche perché per queste persone è molto più utile evitare situazioni di tensione o controlli nella loro zona di lavoro. Il "racket" è una cazzata, si tratta solo di evitare che vi siano più persone a lavorare nella stessa zona, specialmente nei luoghi dove si crea un rapporto di fiducia con gli utenti abituali è ovvio che un minimo di organizzazione è indispensabile in qualsiasi attività; immagina un semaforo, anche grande, con cinque o sei lavavetri e quattro venditori di fazzolettini ecc.: non lavorerebbe più nessuno. "Se hai i soldi puoi pagare" è un modo magari grezzo, per definire il fenomeno economico noto come trickle-down: un'idea di sviluppo economico, in voga soprattutto negli Stati Uniti, che si basa sull'assunto secondo il quale i benefici economici elargiti a vantaggio dei ceti abbienti (creando quelli che "hanno i soldi") favoriscono necessariamente, e ipso facto, l'intera società, comprese la middle class e le fasce di popolazione marginali e disagiate. In effetti il "se non ti piace, vattene a Zurigo", rientra in quella categoria di argomentazioni non proprio efficaci, come ad esempio il vecchio "se non ti va bene vai a vivere in Russia" che molti utilizzavano per rispondere a chi criticava il sistema capitalista o l'attualissimo "allora prenditeli in casa tua e mantienili" attualmente ripetuto all'infinito dagli stronzisti più stupidi per controbattere a chi critica le politiche di chiusura all'immigrazione. Ossequi.

Anonimo ha detto...

Tu lo sai che questi "parcheggiatori" sono molto spesso messi lì dalla criminalità locale? Vuoi alimentare ancora di più lo SCHIFO che c'è a Roma? E gli dai pure i soldi? Ma fammi il piacere.... Questi commenti rasentano il surreale e non aggiungo altro.

Anonimo ha detto...

6:16 PM scusa ma chi te l'ha detto? Come fai a saperlo? Hai qualche fonte da indicare, qualche sentenza da citare o l'hai saputo al bar? Lo dice laggente? Lo sanno tutti? Ma ti pare che la vera criminalità locale perde tempo per qualche migliaio di euro al giorno? Comunque a me fa più schifo essere obbligato a pagare centinaia di euro l'anno di AMA (per citarne una) per avere sempre i cassonetti stracolmi e godere il tanfo di quelli dell'umido che allungare qualche spicciolo al parcheggiatore. Poi decidi tu dove stanno i criminali che vorresti vedere sparire.

fracatz ha detto...

commoventi quei commentatori che invocano l'intervento della polizia. Ma per far che cosa? Portarli a cena in questura e poi rimetterli in libertà dopo averli rifocillati?
I problemi vanno studiati e risolti radicalmente, ma per farlo occorrono matematici come NOI del partito degli under 70.000. Peccato però che non abbiamo fatto alcuna presa nelle menti del nostro amato generoso immaginifico bobbolo che tutti noi sostiene.

Anonimo ha detto...

come in matrix , roma viene mantenuta in vita perchè al sistema serve la linfa cui attingere , tasse, controtasse, addizionali, multe, parcheggi, biglietti, abusivi e non, etc....

il sistema ti schiaccia ma ha bisogno che tu viva......in perenne agonia , prigioniero inconsapevole ma vivo gli servi......e questo a roma succede da secoli....la realtà ha superato la fantascienza.....


Anonimo ha detto...

6:41 PM: hai ragione, fanno parte delle Dame di S. Vincenzo. Così come gli "spazzatori" di colore (immaginifico aiuto, come i parcheggiatori), tutti con fotocopie del "tengo famiglia" stampate in serie, tutte uguali.
Vai tranquillo, lascia vivere i tuoi figli in questo vomito.

P.S.: che l'AMA espleti un "servizio" a dir poco apparentemente immondo, è pacifico.
P.S.S: ma sì, l'hanno anche alzata la tassazione in materia, il servizio offerto è sopra la media mondiale.

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Anonimo ha detto...

Caro 7:13 PM, mio figlio (ne ho uno solo) vive benissimo qui, a Roma, e non subisce alcun "vomito". Frequenta un ottimo liceo scientifico, ha la tessera ATAC con la quale va dove gli pare e non ha mai nemmeno chiesto motorino o macchinetta, fa sport nel contesto stupendo di un grandissimo parco che potrebbe essere gestito meglio ma resta un posto magnifico e unico al mondo, si confronta anche con le situazioni di pesante disagio che il sistema sociale nel quale viviamo gli/ci impone e cresce. Ha amici di ogni genere, anche qualcuno che vive in contesti molto difficili, ma abbiamo cercato di insegnarli a stare al mondo. La settimana prossima, con altri ragazzi della sua squadra, partirà per due settimane in giro per il Lazio con la app "Lazio in tour", senza spendere nulla per spostarsi a volontà con treni e autobus; 700 euro che gli diamo per tutte le spese di vitto e alloggio gli basteranno abbondantemente per una magnifica avventura. Mio figlio, vive in un posto splendido, altro che...

Anonimo ha detto...

L ULTImo commento conferma la regola........"basta che (per oggi) sto bene io"....clap clap !!

ci confermiamo gente che fa discorsi di ampio respiro....

tutti in giro per il lazio, può essere una soluzione

Anonimo ha detto...

7.45pm ...e siccome Suo figlio vive bene, allora roma non fa schifo...

Tanto parlano i fatti: monnezza, zingari, criminalità...inutile continuare ad elencare.

A suo figlio faccia fare un viaggio almeno a Bolzano, o a scelta in qualsiasi città austriaca.
E vedrà come i monumenti di roma scompariranno, in confronto alla civiltà.

Un viaggio nel Lazio è sprecato, almeno lo mandi in Toscana, Umbria

Anonimo ha detto...

7.45pm del resto se uno vive all'Olgiata o in qualche zona residenziale CHIUSA sulla Cassia, o alla Balduina, i problemi possono sembrare minori, ma si ricordi che roma sempre schifo fa, anzi, hai pure l'illusione di vivere in un posto civile, se non superi certe zone!

polystyrene ha detto...

A S. M. Maggiore, uguale. Nello slargo di via dell'Olmata, proprio di fianco alla basilica, c'è un parcheggiatore abusivo che sta lì da anni e che nessuno si sogna di disturbare. Nei pressi c'è una caserma della finanza ed è proprio chi lavora lì a lasciare auto e chiavi al parcheggiatore, visto con i miei occhi, lavoro anche io in zona e ci passo tutti i giorni. Non c'è speranza.

Anonimo ha detto...


amici cari, purtroppo l'unica via di fuga è la fuga!

Anonimo ha detto...

magari potersene andare, magari.

Ma bisognerebbe andare almeno in toscana o alta umbria, per trovare un minimo di civiltà.

Il sistema invece è fatto per farti rimanere qui, col ricatto economico, qui in mezzo a monnezza, puzza, topi, inciviltà, maleducazione, zingari, criminali, roghi tossici, mafiosi ecc...

Anonimo ha detto...

Sono quello delle 7:45, mi sa che quelli che stanno nel condominietto signorile e si cagano in mano appena escono dal vialetto col barboncino sono gli schizzinosi perbenisti che rosicano ma non sono capaci di levarsi da mezzo. Tanto per chiarire sto al Quadraro che non è certo Via Cortina d'Ampezzo, è vero che ho il privilegio di avere la metro a Porta Furba (meno di 10 minuti a pieti da casa) ma sono capace di apprezzare il buono, di vedere il cattivo e, soprattutto, di distinguere. Continuate pure a rodervi il fegato e spedite i figli a Bolzano o a Innsbruck, luoghi belli, senza dubbio, ma che solo dei mentecatti possono pensare di mettere in competizione con la nostra città. Bella, regà!

Anonimo ha detto...

anfatti.......io tutti i giorni per dimenticarmi dello schifo faccio un giro al colosseo...dove 2mila anni fa si scannavano gli schiavi (i romani medi) davanti alle risate dei centurioni (gli attuali vigili e zozzoni in divisa, nn tutti certo ma...) per compiacere e sollazzare i senatori (politici, amministratori) e le loro concubine (le veline/shampiste)........

Anonimo ha detto...

@2:08 @5:55

Roma ed il sud nn sono l'eccezione. Appena tornato da Prato dove nella piazza principale ci sono gang di africani che ti taglieggiano per parcheggiare la macchina. E' cosi' un po' ovunque perche' la giustizia in Italia non funziona e tutti i reati minori sono stati depenalizzati.

Anonimo ha detto...

Il punto potrebbe essere che questi "liberi professionisti" sì inventano una attività senza investire nulla, se non il loro tempo, senza offrire nessun servizio di necessità (il parcheggio lo trovo e lo riempo da solo, a meno che chiavi in mano non lo facciano loro) e senza pagare tasse.
Furbi? Geniali? O "parassiti", magari con brutte storie alle spalle e senza altro modo per campare?
Io non lo so. Però ammetto che già messa così la questione mi infastidisce non poco. Ma ti pare che, magari dopo aver pagato il parco metro, devo quasi scusarmi di non avere spicci?

Ma il punto è che un % di loro (non saprei quanto, li fuggo come la peste) è arrogante e minaccioso. E vigliacco, perché si rifà sull'auto necessariamente incustodita. Non che poi la violenza sia meglio.
A queste condizioni me ne frego delle storie che li hanno portati lì, la strada è pubblica e i soldi semmai li do, con dispiacere, al comune. E semmai a chi si pone con semplicità. E se ce li ho in quel momento.
Le prepotenze non le sopporto.
Cordialità

Anonimo ha detto...

V hanno oscurato
Chiuso.
Ciaone

Anonimo ha detto...

10.43pm non mi dire che voti m5s...manco un messaggio vali.

E a me di politica non frega niente. Non sono del PD.

Come i ragazzini dell'asilo.. .

Tifosi.

Anonimo ha detto...

anonimo, ne riparliamo quando tuo figlio verrà falciato sul lungotevere mentre attraversa per andare a prendere l'autobus, e aspetterà 3 giorni al pronto soccorso per vedere un medico. Ma tranquillo, si salverà e lo racconterà a tutti come è bella roma

Anonimo ha detto...

:(

Anonimo ha detto...

certe cose non si augurano a nessuno. Commento di pessimo gusto

Anonimo ha detto...

Poro sfigato

federico ha detto...

Apparte il fatto che commentate tutti come anonimi io proprio non lo capisco cioè per rispondere si scrive aho parlo con te anonimo delle ore xx del giorno x ma vabbè a parte questo veramente per voi va bene che ci siano persone che lucrano centinaia di euro sulla paura che altrimenti ti rompono la macchina? Come dice il furbone tanto pago 1-2€ e sto apposto non lo capite che alimentate l'illegalità come chi va a prostitute e poi aggiungete che era italiano come per dire che è una persona fidata ma non vi vergognate?Stessa cosa quando vai nel supermercato e il tizio ti chiede il carello e voi gli date 1€ cosi risparmiate 20m e siete tutti felici poi Salvini che può fare le carceri son piene e la pena di morte purtroppo non si può avere per colpa che siamo uno stato civile ma se questa é civiltà forse son più civili gli africani che noi consideriamo terzo mondo

PRESTITO VELOCE FRANCESCO BONI ha detto...





OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.
Offerta di prestito privato disponibile a tutti da 2000 € fino a 30.000 €.
Per maggiori informazioni scrivi al seguente indirizzo e-mail: prestitovostro@gmail.com





































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.
Offerta di prestito privato disponibile a tutti da 2000 € fino a 30.000 €.
Per maggiori informazioni scrivi al seguente indirizzo e-mail: prestitovostro@gmail.com















































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.
Offerta di prestito privato disponibile a tutti da 2000 € fino a 30.000 €.
Per maggiori informazioni scrivi al seguente indirizzo e-mail: prestitovostro@gmail.com










































OFFERTA DI PRESTITO E AIUTO FINANZIARIO PER ROMPERE CON LE DIFFICOLTA DI SOLDI.
Offerta di prestito privato disponibile a tutti da 2000 € fino a 30.000 €.
Per maggiori informazioni scrivi al seguente indirizzo e-mail: prestitovostro@gmail.com

























.

Anonimo ha detto...

Il parcheggiatore abusivo a piazza Cairoli c'è da almeno 15 anni. Prima era un romano sempre ubriaco, poi un bulgaro sovrappeso ed ora un orientale pieno di iniziativa. Osservando da vicino il fenomeno ho raggiunto la convinzione che i parcheggiatori abusivi siano collaboratori delle forze dell'ordine per il controllo del territorio. I parcheggiatori della zona, non solo piazza Cairoli, si intrattengono spesso con la pattuglia dei CC che gira nell'area. Agenti di polizia roma capitale mai visti in zona. Troppi ristoranti e commercianti prosperano nei dintorni. Segnalo che il giardinetto di Piazza Cairoli ha subito varie ristrutturazioni negli ultimi anni, pur restando sempre un luogo di incontro della monnezza su due gambe e di quella non deambulante. Ricordo che l'ultima innaugurazione avenne circa 4 anni fa alle ore 12.00. Alle ore 14.00 dello stesso giorno un suv guidato da un coicanomene ubriaco salì sul marciapiede ed abbattè un pezzo della recinzione in ferro batturo che era stata appena restaurata. Da quattro anni la recinzione è ancora in attesa di riparazione.

Anonimo ha detto...

X 10,01 del 19 luglio: analisi perfetta ed ineccepibile, 10 minuti di applausi!

Carlo Carletti ha detto...

Se questa città sta male non è colpa delle merde che la insudiciano (in tutti i sensi ed in ogni ambito) ma di quelle persone che scappano. Quelli come te devono rimanere perché sono L unica speranza di rinascita di Roma.

Carlo Carletti ha detto...

Col cazzo ! È nei momenti difficili che bisogna restare , dare L esempio e battersi per il cambiamento.

Eva Johansson ha detto...

AvriqPrinter RepairPrinter InstalltionWifi trouble shooting
Software InstalltionNicely well-written article. It was an awesome article to read. Complete rich content and fully informative.
Virus removal

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

laura credito ha detto...

Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito e d'investimento di 2.000€ a 900.000.000€ per chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% per tutti e-mail a chiunque sia interessato a me. Faccio prestiti e d'investimento locali e internazionali di persone in tutto il mondo contatto con me oggi e fammi sapere quanti soldi vuoi prestare.Sono pronto ad incontrare i nostri candidati entro 24 ore dalla ricezione della richiesta forma.Alora se avete bisogno di prestito o investimento i soldi non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni alle mie condizioni molto favorevoli.
E-MAIL: lauracredito2000@gmail.com

Unknown ha detto...

MenmyshopCar StereoDouble Din Android PlayerHyepersonic Double Din PlayerHyundai Creta Double Din Player Hyundai Xcent Double Din PlayerTata Nexon Double Din Player
You did really good work. I really appreciate your new and different post. Please, guys, keep it up and share with us some unique post in the futureCBSE open schoolcbse privatebanzaraonjourney

jeje ha detto...

ray ban sunglasses
louboutin shoes
nike shoes
kate spade outlet
canada goose clothing
salomon shoes
mbt shoes
christian louboutin
michael kors outlet
moncler outlet

Deba Stak ha detto...

packer and mover chandigarh
Packers and movers in panchkula
packers and movers in mohali


Movers and packers in mohali

Patrachar Vidyalaya Admission Form
Patrachar Vidyalaya Shalimar Bagh
Open School admission
Cbse Patrachar


ShareThis