La macumba del capodanno

29 dicembre 2009
Chi a Capodanno frequenterà una delle feste organizzate da questi figli di **** rotti in **** infami pezzi di *** sappia che avrà a suo fianco per tutta la serata, ma tutta tutta, l'intera gamma delle nostre maledizioni. Ma non tante maledizioni, soltanto  una per ogni manifesto che questi animali hanno abusivamente affisso in città.

12 commenti | dì la tua:

bacco1977 ha detto...

ragazzi. Vi voglio fare una domanda. Per questo blog cosi' pesante, che mette a nudo in questo modo la citta', non avete mai ricevuto minacce?

Les ha detto...

Il coraggio e la faccia tosta non gli manca, al blogmaster.
Questo è un titolo d'onore ma poi si esagera, le maledizioni non fanno per me.
Invece la cosa che mi indigna è che giornalisti e intellettuali prendano per buone le incivili "affissioni da palo" senza denunciare lo scandalo economico ed estetico rappresentato da esse.

Andrea ha detto...

Seguo il blog ogni giorno, con interesse e indignazione sempre crescente. COmplimenti al blogmaster, ma non credo che la volgarità sia la strada giusta per ottenere dei risultati.

Anonimo ha detto...

Condivido, gli insulti sono controproducenti, vi fanno perdere di credibilità ed vanno solo a favore di questa gente che devasta la città...

Anonimo ha detto...

bacco,tonelli una volta è stato minacciato da un politico in persona (consigliere comunale) un ex di AN.
Anch'io sono d'accordo con voi ci sono modi e modi. Infatti ritengo che sicuramente dopo la vicenda omosessuali il blog è sotto osservazione delle forze dell'ordine.

Antonio ha detto...

Eh si magari tutte quelle brutte parole non ci stanno bene in questo blog, ma condivido la rabbia di romafaschifo, essendomi trovato anche io stamattina davanti ad una ventina di manifesti di una nota discoteca appiccicati lungo una strada pedonale del centro storico...gli improperi erano gli stessi...e ovviamente se non sono io a staccarli rimangono li in bella mostra fino a non so quando....tristezza... :/

Armando ha detto...

A parte le bruttissime affissioni abusive di discoteche e quant'altro trovo ancora più grave che chi dovrebbe rappresentare la legalità,l'ordine e il decoro urbano approffitti della sua posizione "intoccabile" .........la casta dei politici e dei partiti.
-
http://roma.repubblica.it/multimedia/home/22305590
-
Non ci sono parole come si può pensare di far rispettare la legge se per primi non la rispettanoi chi invece dovrebbe dare il buon esempio......
-
Vergogna!!
-
Vergogna!!

Les ha detto...

La Polverini è partita malissimo.
In quanto a Repubblica, mi aspetto da domani la denuncia di tutte le affissioni abusive di tutti i partiti con regolarità.
Se no, ahimè, non sono credibili.

Anonimo ha detto...

Les ha ragione non sono credibili. Come può criticare quei volantini chi ne attacca il doppio ?
Antonio capisco la tua amarezza però chissene frega.
Toglili e basta, in questi giorni ne sto vedendo cosi tante (a cominciare dal fotografo anti cartelloni che lascia l'auto in doppia fila per documentare piazza zama).

Antonio ha detto...

Eh, io li ho tolti tutti, peccato che stamattina ne ho trovati altri appiccicati negli stessi posti......... :/ be peggio per loro, han sprecato soldi per nulla :)

Antonio ha detto...

Segnalando l'attività di rimozione di odiosi manifesti nel centro storico mi giunge questo commento da un mio concittadino >>> mi sembra te lo avessero già detto, c'è gente pagata per attaccare quella pubblicità che tu togli / c'è gente a cui non arriva notizia dell'evento X
indi per cui, se non intervengono le autorità, non andare a staccare il sopracitato materiale
<<< si si la prossima volta di sicuro non li tolgo, aspetto l'intervento dell'esercito!!!

sessorium ha detto...

Non riesco a capire che colpa ne ho io se questi sono dei figli di mignotta. Spiegatemelo...

E' come dire che è una offesa dare del "torinese" a uno nato nel cuore della città di Torino. Se è torinese è torinese...

ShareThis