Vi hanno fottuto ancora: il bike sharing JUMP di Uber NON è un bike sharing

21 ottobre 2019
Lo ammettiamo, non siete voi gli unici colpevoli. Certo, voi in quanto cittadini siete particolarmente impreparati (e questo è sempre un male, oltre che un rischio), ma i giornali ci mettono la loro. Con titolo da autentico raggiro tipo "bike sharing, il Comune ci riprova". E le tv non sono da meno. Ma per darvi una informazione indipendente e un briciolo più approfondita per fortuna ci siamo noialtri!

Parliamo di biciclette. Il servizio appena presentato dal Comune e assegnato ad Uber (che quando devi difendere le lobbies che ti portano voti è una temibile multinazionale da scacciare fuori dalla porta, quando invece devi tagliare un nastro diventa un partner per le photo opportunity che vedete in questa pagina) non è un bike sharing come tutti stanno dicendo. Non ha nulla a che spartire con gli schemi di bike sharing presenti in tutta Europa e non solo da ormai una dozzina di anni. 

Jump di Uber è infatti un mero servizio di noleggio biciclette. Anche molto caro e, per le caratteristiche che ha, anche piuttosto in concorrenza sleale con i servizi di noleggio bici presenti storicamente in città. La prima sua caratteristica è, quindi, fare concorrenza sleale ad operatori e imprenditori già sul mercato. Ma questo è il meno. La cosa triste è che questo noleggio bici a differenza di altri noleggi bici è spacciato da bike sharing pur non essendolo e inaugurato come tale. Il bike sharing infatti, servizio di mobilità integrata che ha rappresentato una svolta nell'ultima decade per la mobilità di città come Barcellona, Londra, Parigi, New York, Milano ha delle caratteristiche che non si possono contrabbandare:

1. numero elevatissimo di bici e di stazioni - Jump non ha queste caratteristiche: poche bici posizionate in zone pubblicitarie tipo Colosseo e Fori, alla maniera grillina di fare le cose. 

2. tariffazione impostata per incentivare la condivisione dunque a salire nel tempo con la prima mezz'ora gratuita - Jump ha normalissime tariffe da noleggio bici e neppure la possibilità di abbonamento mensile o annuale come altri servizi di bike sharing a flusso libero tipo Mobike o la vecchia OFO.

3. integrazione tariffaria e operativa con altri servizi di trasporto pesante - Jump non lo prendi di certo con la tessera Atac ed è completamente slegato dalle altre tariffazioni da tpl urbano. 

Insomma mentre qui il prodotto costa una fortuna erogando un servizio pessimo, se vuoi usare per mezz'ora (percorso casa lavoro) l'eccellente bike sharing a Milano, la tua spesa sarà pari a zero euro perché il bike sharing è fatto proprio per quello: rispondere alla tua domanda di mobilità e di spostamento da ultimo miglio in maniera rapida ed economica in modo tale che tu utilizzi il mezzo per breve tempo poi rimettendolo in condivisione per altri. Inoltre a Milano il tuo abbonamento al servizio sarà caricato sulla stessa card dell'abbonamento ATM ai mezzi pubblici e anche la app sarà la medesima. Il tutto pagato non da te, che avrai appunto un eccellente servizio gratis, ma dalle società di pubblicità esterna e cartellonistica che sono state coinvolte per fare questo servizio: hai spazi pubblicitari da vendere solo se mi dai indietro un servizio. Un ragionamento che a Roma è impensabile visto il legame malato tra ditte pubblicitarie e amministratori. 

A Roma una buona parte di società di cartellonistica sono ditte losche e mafioseggianti. Il Comune è da sempre loro alleato e pur di non torcere un capello a questo malaffare il progetto di bike sharing moderno che aveva impostato Marino (l'unico a contrastare realmente i cartellonari assieme all'assessore Marta Leonori) è stato accantonato in maniera vergognosa e criminale. Al suo posto finti bike sharing come quello di Uber che non rispondono a nessuna reale esigenza urbana di mobilità salvo quella di qualche turista che - evitandosi il nolo da un negozio e semplicemente scaricando un'app - vuole godersi un'oretta di bici in città nei pochi giorni medi di soggiorno a Roma.

Risultato di questa connivenza tra le ditte pubblicitarie e il Comune? A Milano 30 minuti di bike sharing costano all'utente ZERO EURO, a Roma 30 minuti di bike sharing costano all'utente SEI EURO E MEZZO. Se lo usi per andare a lavoro sono 13 euro al giorno, su 20 giorni lavorativi 260 euro al mese: risparmi col taxi!
La storia di Roma moderna condensata in un guscio di noce, eccola qui. Le tariffe sono assurde: un noleggio bici che costa praticamente come le auto di Enjoy e Car2Go. E' una roba surreale, non ci sono altri aggettivi. 

Ma qualcuno potrebbe dire: a Milano mica sono a pedalata assistita. Falso! Il BikeMi meneghino ha da tempo un servizio a pedalata assistita, oltre 1100 biciclette, alcune delle quali addirittura dotate di seggiolino per portare i bambini... Solo che lì, a Milano, il servizio a pedalata assistita - che in quel caso bisogna ammetterlo non è gratuito come quello tradizionale - costa la bellezza di 0,25 euro alla mezzora; contro i 6,50 euro di Roma. 26 volte tanto...

Ma qualcuno potrebbe dire: eh ma JUMP sta in molte altre città del mondo come Londra o Parigi. Già, verissimo. Peccato che lì sia un servizio che viene offerto "in aggiunta" rispetto allo schema di bike sharing pesante esistente. Un servizio più evoluto di nolo bici che permette di lasciare la bici dove si vuole (prescindendo dalle stazioni) e di avere un servizio a pedalata assistita pagando di più. Per chi vuole quel servizio, c'è. Ma per tutti gli altri che utilizzano DAVVERO la bicicletta per spostarsi, andare a scuola, a lavoro, a fare commissioni c'è il bike sharing quello vero.

Ma qualcuno potrebbe dire: si tratta di un servizio privato (vero!), Uber ci deve guadagnare (vero!), cosa poteva fare il Comune? Sempre meglio di niente no!? Fermo restando che con la mentalità del "meglio di niente" ci siamo ritrovati a vivere nella città più raccapricciante dell'occidente, arrivata ad un punto di non ritorno sotto molteplici punti di vista, ma a parte questo il Comune poteva fare eccome. Questo servizio esiste perché la società ha risposto ad un bando pubblico - pubblicato dal Comune -, l'ennesimo bando pubblico fatto coi piedi visto che il bando avrebbe potuto dare chiare indicazioni sulla tariffazione e non lo ha fatto lasciando libera la società vincitrice di attuare le tariffe che voleva e, di fatto, di cucire un servizio attorno alle esigenze di tutti fuorché dei cittadini romani. 

Però i grillini possono fare l'inaugurazione e i loro seguaci a Udine o a Trapani pensano che hanno fatto un'altra cosa buona per Roma dopo le macchinette mangia plastica (sic!) mentre hanno soltanto contribuito ad affossarla. E le inaugurazioni servono ad insabbiare, a confondere le acque, a renderle torbide. In questo caso servono a non parlare più della faccenda dei cartelloni, una delle mille faccende in cui il Movimento 5 Stelle si è inginocchiato al malaffare più ignobile.
A tutti gli utenti invitiamo massima attenzione nell'utilizzo del servizio: in un amen ti prosciuga la carta di credito.

115 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Tranquilli, bike sharing o non bike sharing gli zincari se le zotteranno tutte in meno di 2 settimane e riceveranno la solita pacca sulla spalla dalla magistratura italiana......

Anonimo ha detto...

Ma piuttosto dovreste ringraziare che una multinazionale si degna di buttare i soldi a Roma. I bike sharing di altre citta' sono fortemente sovvenzionate dalle multinazionali che criticate. A roma che cazzo di ritorno vuoi avere sull'investimento? Poi lol alle hogan e pose da duro.

Anonimo ha detto...

Salve a Tutti, vivo a Chicago e vi racconto come funziona il servizio di bike share qui.
Premetto che il servizio è offerto da lyft una compagnia analoga ad Uber. Ora è interessante osservare perché lyft offre questo servizio. Quando lyft iniziò ad operare qui ci furono le solite proteste dei taxi per via dei costi della licenza. Un taxi ordinario infatti paga migliaia di dollari per una licenza ed un guidatore lyft paga zero. Per superare questo problema fu preso un accordo tra comune, tassisti e drivers lyft. Lyft può continuare ad operare però in cambio investe sulla città con i ricavati delle corse. Pubblico e privato collaborano.
Quindi lyft ha istituito il sevizio bike share, costa 99$ all'anno e si possono prendere tutte le bici che si vuole, corse fino a 45 minuti sono gratuite. Questo per incentivare brevi spostamenti e appunto la condivisione delle bici.
Un prezzo super economico, un servizio che funziona e una collaborazione vincente tra pubblico e privato. Ora pensate se tutto questo fosse successo a Roma.
Saluti

Fabrizio ha detto...

A Londra Jump è un servizio aggiuntivo al bikesharing classico (Santander). Costa più caro ma offre bici a pedalata assistita e le bici si possono lasciare ovunque.

Anonimo ha detto...

Hai riempito di tonnellate di post questo blog pretendendo che tutto fosse privatizzato da mega multinazionali americane adesso che è canbiato? Non te se sta dietro zi

Anonimo ha detto...

Ma basta ancora la funivia le biciclette
Ci sono cose più importanti
Le strade e le buche da sistermare
E mezzi pubblici? Gli Autobus e la metropolitana?
La Raggi troppo fissata con biciclette
Sapete di chie questa idea tanto stupida?
No?
Di suo figlio tutte le cazzate che ha fatto la Raggi
Colpa di suo figlio e di suo marito ( il marito della Raggi che addetto che ascoltano di più il figlio)
Tutta colpa del marito se Roma un disastro del figlio pure 3 deficienti
Ecco perché Roma è un totale di disastro fonte
https://www.ilmessaggero.it/roma/senzarete/marito_sindaca_raggi_tv_matteo_figlio-4801855.html

Anonimo ha detto...

Ecco il razzistello che spunta subito fuori.

Anonimo ha detto...

Innanzitutto queste non sono semplici biciclette ma hanno la pedalata assistita. Seconda cosa è giusto che si paghi di più visto che le precedenti compagnie di bike sharing sono scappate a gambe levate a causa dei furti delle bici e degli atti di vandalismo. E' quello che meritiamo e comunque sempre meglio di niente.

Anonimo ha detto...

madonna che rosiconi...

Jump c'è pure a:

Berlino
Lisbona
Madrid
Parigi
Bruxelles
Londra
Malaga
Monaco di Baviera

Con prezzi analoghi... costa di più delle normali biciclette? Ma grazie al cazzo, sono biciclette elettriche. E' una nuova possibilità di muoversi in città, e c'è solo da essere contenti.

Anonimo ha detto...

Concordo che non è un bike sharing classico ma una servizio di lusso per benestanti o turisti, questi saranno i loro clienti. Il prezzo è caro, ma ho visto le bici e sono veramente incomparabili con quelle del citato BikeMI (MI stya per Milano). Solo una precisazione a Milano il servizio non è gratis costa 36 euro l'anno. Le app sono specifiche di BikeMI e non integrate ATM. Ci sono riduzioni, ma solo sulla carta perché i siti non sono aggiornati e quindi è impossibile sottoscriverle. Ho provato personalmente ed alla fine di sono dovuto arrendere (solleciti via callcenter o mail che rimandavano da ATM a BIKEMI e viceversa all'infinito) e fare l'abbonamento a costo pieno, siamo sempre in Italia.

Comunque meglio di niente, che la giunta Raggi non riesca a fare un bike sharing pubblico in 5 anni è ridicolo (come per l'appalto delle rimozioni e per la chiusura notturna delle ville), ma è una giunta ridicola di personaggi ridicoli.

Anonimo ha detto...

Rompete tanto il cazzo con Uber a cui è proibito di lavorare a Roma e in Italia, poi non vi stanno bene le bici…. ma che cazzo volete? Fate pace col cervello e smettete di farvi pagare da Gaetano Caltagirone …. Brutti Coglioni

Anonimo ha detto...

E' un noleggio-bici di un privato. Che ci sia andata la Sindaca, l'Assessora ai lavori pubblici (perchè poi, boh) e il Presidente della Commissione Mobilità, lascia perplessi. Ieri sotto casa mia hanno inaugurato un parrucchiere: perchè non sono venuti a tagliare il nastro anche lì? E' un imprenditore pure lui :-)
La Vispa Virgy ce farà due pa@@e così co' 'ste bici, come per le macchinette mangiaplastica nella metro. Ci scriverà una saga che manco il Trono di Spade ;-P
Che poi c'hanno il motore nel mozzo anteriore e nun ce pòi manco fa le pinne

Anonimo ha detto...


@ottobre 22, 2019 7:54 AM:

Sì, hai ragione, sono razzistelli verso il marito e il figlio!
Ma pure qua il dittatore che vorrebbe che le persone stessero zitte. Il dittatore "buono tollerante e accogliente".

Anonimo ha detto...



Forse è proprio l'autore del blog, sta troppo dappertutto e intima, direttamente o indirettamente, di tacere. Sarà dunque il padrone del blog.

Anonimo ha detto...

Qualcuno potenzierà la propria collezione di sellini con nuovi modelli....

Anonimo ha detto...

Non puoi paragonare Chicago con Roma, Roma puoi paragonarla al massimo a qualche sobborgo subsahariano di 30-40 anni fa

Anonimo ha detto...


Come fanno le altre città a fare in modo che non ci sai vandalismo e non ci siano furti rispetto a tali servizi?
Non ve ne uscite con la panzana che lì il popolo ha una diversa cultura! Perchè anche i tedeschi e gli svizzeri, che nei loro paesi osservano tutte le regole e rispettano tutto ciò che nel territorio, quando vengono in Italia fanno razzìa dell'italico suolo e di ciò che ne è parte integrante.
Quindi..la risposta NON E' "è questione di cultura" !!!
Qual è dunque?

Anonimo ha detto...


E' che a Londra o a Berlino o a Chicago... la CIVILTA è un VALORE! Ed'è OBBLIGATORIA, fatta osservare ...con le manette (la sanzione)! A differenza di questo sporco paese in cui è sancita la schifosissima dittatura del caos, l'ideologia del "tutti hanno diritto di fare come gli pare e non bisogna punirli altrimenti siamo fascisti e/o razzisti". Eco la spiegazione.

Anonimo ha detto...


Per ottobre 22, 2019 1:25 PM

Quanto ha ragione! Mammamia. E' la pura dolorosissima verità.

Anonimo ha detto...


beh cmq è vero che in italia manca la cultura della "civiltà". Mentre invece è fortemente diffusa la (sub)cultura dell'ideologia. La visione fortemente ideologica della vita e della società. E..., per intenderci, le ideologie sono imposte, o favorite, dall'alto.

Anonimo ha detto...

"Non puoi paragonare Chicago con Roma"

verissimo... 516 omicidi a Chicago nel 2018... ovvero quanto quelli di tutta Italia messi insieme. Ancora non riuscite a capire la gran botta di culo che avete avuto a nascere qui...

Anonimo ha detto...


Direi che alle centinaia di migliaia di poveri che gravitano su Roma non gliene possa fregà de meno ... sempre poveracci rimangono.

Anonimo ha detto...

https://www.nonsprecare.it/obike-roma-bike-sharing

Certo oBike che faceva davvero bike sharing i romani l'hanno fatta scappare.. altro che problemi della politica i primi incivili siamo noi!

Anonimo ha detto...

Aoh, daje che se frecamo pure quesse de biclette e famo scappa pure quest'ari.
Anzi, visto che noi semo i più furbi e da sempre, e so pure erettriche, ce famo un sacco de sordi...
E poi na bicicletta aggritisse l'ho sempre voluta!
Sbrigateve che andranno a ruba!

Anonimo ha detto...

Ma Roma (cittadini compresi) ancora recita la farsa di città che vuole essere od è civile e moderna?
Dai su, è una barzelletta di città che vive della gloria passata ma non ha futuro, il corpo di una metropoli con la testa da paesello di provincia.
Non può andare avanti e nemmeno gliene importa, basta vivacchiare.
Ma non perdeteci proprio tempo con queste cose, non vale più nemmeno la pena di far finta.
Chi ha la voglia e la possibilità se ne vada e basta.

Anonimo ha detto...

@Anonimo 1.35:

Peccato che a Milano le bici del Bikesharing non se le freghi nessuno e i vandalismi siano rarissimi.
Eppure fino a prova contraria (o fino a quando Salvini non cambia di nuovo idea e da sovranista ritorna indipendentista) Milano è in Italia.
E non mi tirate fuori la stronzata che c’hanno l’eredità asburgica, perché a Milano ci vive in stragrande maggioranza gente che viene da tutta Italia isole comprese. Hanno appena festeggiato il residente n. 1.500.000 che è di... Catania.

Come la mettiamo?

Fusse ca fusse che il problema è proprio Roma?

Anonimo ha detto...

"Fermo restando che con la mentalità del "meglio di niente" ci siamo ritrovati a vivere nella città più raccapricciante dell'occidente,"

--

Invece il turigliattismo che spargete a piene mani ha fatto di un bene...


Francesco

Anonimo ha detto...

Tu se razzista pezzo di merda la famiglia Raggi devono morire tutti tutti quelli che vanno biciclette state zitti lobbisti di biciclette
Dittatori di merda le biciclette sono una merda vi viva la metropolitana abbasso le biciclette
Viva gli Autobus
Io bicicletta non ci sono andare
I laziali meritano la morte come la famiglia Raggi tutti quei mocciosi idioti che sono della merde green stila greta Roma è una collina
Poi marito della Raggi un giornalista di merda della Mediaset torinese non mancano Romano
La famiglia Raggi
Tutta è composta defecenti
Ho fate come dico io
Tu bullo laziale
Tu sarai punito io
Sono dio
Chiaro
A Roma comando io
Voi con le biciclette non meritate di vivere dovete morire
Spero quelle biciclette bruciare
A Berlino non ci sono biciclette
Ci sono quattro metropolitane io ci sono stato voi no
Quindi
Ci serve i mezzi pubblici
Le buche ci sono ancora pezzi di idioti
Roma è collinare non montagna nemmeno tutta pianura
Le biciclette eltriche una pessima idea imbecilli,
Servo gli Autobus
E metropolitana e tram
No biciclette piste ciclabili inutili
Voi non siete Romani siete degli arroganti bastardi
C’e Altra cosa,
Voi con biciclette siete razzisti verso i pedoni non sanno andare biciclette io non ci sono andare imparate voi andare a piedi aspettare un autobus che passa ogni quartaminuti per di più non neanche la macchina se vi investivo tutti quanti anzi se avessi la patente per l’autubus vi investo con quello
Biciclette fanno schifo abbasso le biciclette.
Viva i mezzi pubblici nuovi cow funzionano soprattutto che pago per prenderlo soprattutto viva soldi contatti,
La città non vostra biciclettari di merda io vi ucciderlo ogni volta un ciclista muore io sarà sempre più contento anche se muore di cancro per farvi capire quanto ve lo siete meritato Ripeto Roma non vostra le biciclette sono dei mezzi di trasporto non sono pedoni perciò non diritto,
Il pedone più diritto di voi soprattutto se è disabile chiaro

Anonimo ha detto...

Altro che 2 settimane e gli zincari..... l'operazione di demolizione e' gia' in atto...

roma.repubblica.it/cronaca/2019/10/22/foto/roma_a_terra_le_prime_biciclette_elettriche_di_uber-239175236/1/#1

Anonimo ha detto...

Comunque si dice zingari la parola esatta
Non ti autocensurare
Poi dire zingaro
Tutte le volte che voi
Zingari zingari zingari
Zingari zingari zingari

Vedi niente censura

Anonimo ha detto...

Vabbè raga, il punto dell'articolo ha senso, stavolta. Va benissimo avere servizi come JUMP, giustamente a pagamento perché hanno come target il turista che per pochi giorni è a Roma e vuole un'alternativa di spostamento al TPL. JUMP è un servizio privato e dato che il turista non paga le tasse sul territorio non ha necessariamente diritto a un servizio di mobilità pubblico.
Sarebbe bello però avere invece un servizio di bike sharing integrato, anche dal punto di vista tariffario e quindi di reperimento e allocazione delle risorse, all'interno del sistema del TPL. Quindi i miei soldi che vanno ad ATAC quando pago l'abbonamento, vanno anche ad un eventuale servizio pubblico di bike Sharing (che può essere in gestione o meno ad ATAC). Tutto qua.

Anonimo ha detto...


Il soggetto che ha scritto (si fa per dire!) il post a mò di poesia (ottobre 23, 2019 12:06 AM) da quale angolo di questo fottutissimo pianeta è arrivato???? A dettare le sue sporche voontà, poi!
Ma IMPARA l'ITALIANO! O altrimenti VATTENE DA DOVE SEI VENUTO! Una lingua nobile ridotta in quel modo! Oltraggioso. FUOOOOOOOORI.

Anonimo ha detto...


L'Italia TUTTA, anche Milano, fa schifo da nord a sud perchè ogni cosa che non va, e che è lontana da civiltà e civismo, non può essere contrastata nè corretta nè punita, bensì va insabbiata.. altrimenti: "rassisti! o fassisti! rassisti! populisti"!!!
Le studiano apposta ste boiate di parole-insulto verso un popolo intero, i dittatori schifosi.
Capito? Si chiama dittatura ideologica amplificata appositamente attraverso i media, oltre che programmazione scientifica dello schiacciamento di un popolo sempre di più nel fango pieno di vermi e merda.

Anonimo ha detto...

Io sono italiano è correttore automatico imbecille
Io comando
Voi
Pezzi di merda dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi biciclettari del cazzo
La Raggi è laziali e juventini meritate solo la morte
Io vi uccidero non dittatore
Io vi ammazzo
Io Romano de Roma vero
Fuori dalle palle le merde dal parlamento,
Io comanderò tutto io
Io mi chiamo
Stefano
Dovete subito sparire da casa mia vi ammazzo con moto sega
Poliziotti corretti e mafiosi siete
Movimento cinque = mafia

Anonimo ha detto...

Dovete morire tutti quanti bastardi spero che vi venga cancro
Dovete morire
Dovete morire dovete morire
Dovete morire dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto voialtri ciclisti
Dovete morire tutti quanti
Io vi uccidero
Io vi ammazzo
Io vi ammazzo
Dovete morire di morte
Obbiettivo uomo dovete morire
Dovete morire
I
Obbiettivo uomo mi offende
Devo andare tutti quanti bastardi an morire
Voi morirete
Dovete morire tutti quanti bastardi
Voi di sinistra
Dovete morire
Dovete morire voi ciclisti
Dovete morire tutti
Dovete morire
Dovete morire tutti
Non si obbligano
Io ostaggio di obbiettivo uomo ( garbatella)
È di sinistra
Di rubati i miei soldi
Voi dovete morire,
Io sono un disabile
Abbiate rispetto
Pezzi merda dovete morire mi fate schifo voi siete
Malvagi
Siete
Satana
Vi odio
Mi fa te schifo
A me
Mi insegna niente
Io sono più grandi di voi abbiate rispetto
Stronzi bastardi
Ho vi metto sotto
A Roma
Biciclettari der cazzo
Imparate er Romano se siete Romani
Prima dote impare er dialetto Romano
A cazzari,
ao voi de arte città dovreste imparare il romanesco ,
Guarda quanta monezzza c’e Per tera,
Biciclette zozzi froci a me froci mi fanno schifo
A biciclette mi fanno schifo
Per me ciclisti vanno puniti
Per i laziali e Juventini

Anonimo ha detto...

Per me i ciclisti
Laziali e juventini per me vanno puniti
Vanno puniti
E sculacciate e calci e culo

Anonimo ha detto...

Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Ecc. Ecc,
Figlii di mignotta
Tua madre è troia
Raggi puttana
Boldrini puttana
Di maio
Frocio di merda
Sala frocio
Papa Francesco pedofilo
Frocio pedofilo

Anonimo ha detto...

I froci dovete morire
La famiglia Raggi sono tutti figli di puttana

Anonimo ha detto...

Ora questo sito tutti mio
Posso dire quel cazzo
Mi pare
Negri di merda
Laziali di merda
Zingari testé di cazzo che puzzono
Peggio dei napoletani
Napoli merda lavali col il fuoco
Li uciddero con il lancia fiamme
Torinesi di merda mettile nel carbone,
I millanesi affogali nella melma
E ammazziamo di froci Che esistano
I sardagnoli assasinali
I siciliani uccideli con lanciafiamme perché sono dei mafiosi schifosi
Turchi uccidiamo meritato una morte lenta e dolorosa come in dragon ball Zingari merda buttatevi giù da un ponte
Ora comando io
Fuori dalle palle tutte le merda questo sito ne rimma soltanto un io
Sono dio
Dio malvagio ,
Io sono i, demonio hahahaha haha hahahaha haha hahahaha hahahaha hahahaha haha hahahaha haha hahahaha hahahaha haha
Sono l’angelo della morte
666
666
6666
6666
6666
6666
6666
6666
6666
6666

Anonimo ha detto...

666
666
6666
6666
6666
6666
6666
6666
6666
Voi sarete puniti
So siete degli illuminati

So che sie delle persone
Malvage,
Chiama questo numero
06666 chiamatelo
Se avete paura non chiamatelo oppure questo
https://youtu.be/4-k4e7i2rgk
https://www.wattpad.com/277952300-el-numero-de-simsimi
https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080208153245AAmHOk4&guccounter=1&guce_referrer=aHR0cHM6Ly93d3cuZ29vZ2xlLml0Lw&guce_referrer_sig=AQAAAJkyf4GDjERzRjuPa7X1aEOEOosFgmnU2a9LU97ySP4WPnQ6I3Arw73eBThB5zZSRFQCQMUKtRdRlQvt2niokdlnJJz_D8QQftz6QLooSKfYdvSEiJoJXhCibC97gmHIaniK1kDhnE_fx36dNmlR3GlBoahGziKr_2W7lcjkuh3Y
Oppure questo
57 (313) 529-2569 e il +81 345102539.

Unknown ha detto...

Comunista buonista di merda se te trovo te sfonno

Anonimo ha detto...

Non sono comunista
57 (313) 529-2569 e il +81 345102539.
Sono Virginia Raggi
57 (313) 529-2569 e il +81 345102539.
Azi non
Sono il diavolo
Sono il demonio
Non ne comunista ne fascista
Semplicemente i
Demonio
So che siete illuminati tutti soprattutto quelle delle biciclette

57 (313) 529-2569 e il +81 345102539.P
Chiama questo numero ha paura per caso chiamo
Siete dei vigliacchi
Io ti uccidero ora sito è mio hahahaha hahahaha hahahaha sono satana svegliati
Non la ancora capito tu sei peggio della Raggi

https://www.laverita.info/lue-butta-la-maschera-e-fa-sconti-agli-amici-2641071117.html
Per essere preciso i Romanisti non sono comunisti Sono semplicemente Romani che gli stata portata via la città anche giusto bisogno ri
Le biciclette bruceranno all’inferno
Piste ciclabili inutili merde drovrebbero tutti morire con tanto morte di cancro io non sono comunista apre gli occhi
Froci e gli zingari meriti di morire soprattutto tutti i laziali e juventini gli interisti e milanisti ,
Sono Roma devono regnare i Romani pezzo di idiota
Romanisti anno più diretto di te soprattutto se
Sono disabili
Io voglio tutti
Quanti devo imparare una lezione
Mai dare una lezione
Un Romano disabili
57 (313) 529-2569 e il +81 345102539.
https://www.laverita.info/lue-butta-la-maschera-e-fa-sconti-agli-amici-2641071117.html,
I difendo i Romani, i disabili
Non gli zingari e i froci
Idioti
Mai mettere piedi in testa un disabile ha una persona difficile

fracatz ha detto...

Spero che almeno li abbiano realizzati univoci e non intercambiabili con le altre bici

fracatz ha detto...

Troppo forte

fracatz ha detto...

Saranno gli unici a sopravvivere a greta, loro ed i cinesi

Anonimo ha detto...

Tutti voi
Co le biciclette dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto dare fastidio ai pedoni ai disabili se vi beccate questo
Chiamate questo numero non avrete mica paura illuminati di biciclette
Ho massoni lobby di biciclette
Devono chiamarvi
Dittatori obbligatori
Di ideologia
( io non si andare i biciclette
Viva gli eterosessuali viva i disabili viva i Romani viva i Romanisti viva la metropolitana
Abbasso la Raggi la Juventus e e lazio tutti sua famiglia di incompenti i ciclisti
Chiamate questo numero se queste
Numero siete coraggiosi
Avete paura?
57 (313) 529-2569
Te

Anonimo ha detto...

E ora porno per tutti
https://it.pornhub.com

Anonimo ha detto...

"comunista buonista di merda se te trovo -e semo in 10 contro 1- te sfonno, altrimenti torno nella fogna dalla quale sono uscito"

Anonimo ha detto...

Non sono comunista sei tu il comunista
Sono Romanista pezzo di idiota
Io ho le biciclette voi tutti meritate la morte bastardo laziale juventino del cazzo
Quando un testa di cazzo non vuol capire vuol capire imbecillì
Viva gli eterosessuali gli Autobus
E abbasso le biciclette
Abbasso la Raggi tutti i laziali di merda meritano la morte abbasso la Juventus
Abbasso i ciclisti
Viva la metropolitana
Vi gli Autobus
Abbasso i froci di merda
Abbasso quei ciclisti di merda comunisti di merda illuminati lobbysti di merda quando uno è stupido è stupido non niente nel cervello
Voi ciclisti
Meritate la morte
Meritate la morte
Vi aguro di morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire tutti
Dovete morire tutti
Dovete morire
Tutti i froci gli zingari e soprattutto i ciclisti soprattutto i biciclettari
Dovete morire tutti quanti
Meritate di essere puniti
Di maio deve morire
Virginia Raggi
Deve essere uccisa
I ciclisti sono merde
Viva i pedoni
Abbasso le biciclette
Viva gli Autobus
Viva la metropolitana
Viva i disabili
Abbasso i ciclisti
Soprattutto viva la fica ,i cartoni animati tutti tutti i generi
Ma abbasso i ciclisti
E Forza Roma
Sappiate
Che i colori di giallo e Rosso
È la Roma
Il governo li ha rubati
Il colore Rosso non colore
Dei Comunisti
Idioti imbecilli
Loro l’anno Rubato brutto stupido ignorante
Muori bastardo ti meriti una punizione divina vecchiaccio fatti curare
Tutti i politici vecchi soprattutto anziani soprattutto Beppe Grillo ha rubato l’inFanzia a tutti
Beppe Grillo dittatore
Roma non vostra ciclisti di merda noi vogliamo gli Autobus nuovi e la metropolitana nuova imbecilli

Anonimo ha detto...

Voi ciclisti siete in pochi imbecillì
A Roma non esistono
Ciclisti
Movimento cinque merda
Voi siete merda
Viva Forza Roma
Vi gli eterosessuali
Viva gli Autobus
Viva la metropolitana
Viva la metropolitana
Viva la meloni
E Forza Italia
E lega
Adesso come la mettiamo ?
Ere
Le piste ciclabili ha Roma nessuno le vuole
E le buche imbecile
https://www.iene.mediaset.it/2019/news/buche-roma-multe-indagine_516947.shtml
https://codacons.it/ansa-le-buche-di-roma-indagine-per-abuso-dufficio/
https://www.panorama.it/news/cronaca/roma-buche-strada-incidenti-morti-asfalto-raggi/
https://www.laverita.info
https://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/snowden_alieni_archivi_cia-4818071.html
https://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/snowden_alieni_archivi_cia-4818071.html
https://www.ilsecoloxix.it
https://www.google.it/search?q=manifestazione+roma+s+giovanni&client=safari&channel=ipad_bm&prmd=nimv&source=lnms&tbm=vid&sa=X&ved=0ahUKEwi_hoPqmLXlAhUMCewKHbxJA24Q_AUIGSgE&biw=1024&bih=666#ip=1
http://www.ilgiornale.it
https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/riciccia-sotto-marino-ldquo-pd-ha-utilizzato-rsquo-inchiesta-217129.htm
https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/rocco-casalino-diventa-quot-capo-quot-palinsesti-rai-nbsp-dopo-217141.htm
Adesso chi il dittatore ora è Beppe Grillo
& company

Anonimo ha detto...

Al poeta... le cose sono due. O sei un troll che magari vuole screditare il blog, e non ci stai riuscendo visto che continua a mettere articoli, o sei vero ed in questo caso mamma mia come sta messa sta città.
In entrambi i casi, non mi sembra stai riuscendo... qualunque sia ciò che vuoi fare o dire. Poi oh fai te, a ride fai ride, e l'impegno ce lo metti.

Anonimo ha detto...

Notizia importante
https://europa.today.it/ambiente/pista-ciclabile-spreco.html
È tutto vero
https://europa.today.it/ambiente/pista-ciclabile-spreco.html
Questo canale riguarda il
Governo delle lobby delle biciclette che odia gli gli anziani che hanno fatto un mazzo cosi
Nessuno mai lavorato in biciclette
Mio
Padre andava i metropolitane e a piedi
In Autobus
I servizi gli li abbiamo sempre fatti in Autobus ,
No i semplicemente odio le biciclette le biciclette semplicemente odiano le biciclette
Odio che tifa per le biciclette
C’è un altra cosa
Io odio veramente i ciclisti la Juventus la Lazio e e Virginia Raggi
Pe questo è auguro la morte ai ciclisti
Io li odio tutti veramente li voglio amazzare soprattutto se con la passione delle biciclette
Perché fanno troppo cos’è per loro
Abbasso le biciclette abbasso Virginia Raggi
Virginia Raggi deve morire perché è laziale ciclista prepotente e dittatrice soprattutto la passione per biciclette per me digustoso perché vorrebbe imporrre a usare la bici ma io altre persone come me insieme non ci sa andare il problema è obligare
Mi danno fastidio i ciclisti che si lamentano io
Sono immediatamente stufo con questa mafia pro biciclette
Io voglio la metropolitana le strade nuove bus nuovi adesso te più chiaro ?
A piedi e in metropolitana,
Mio padre andava a lavorare anche con la frebbe voi non siete niente

Anonimo ha detto...

Cristallino...

Peppe ha detto...

Sharing o non sharing io metterei alla pubblica gogna chi rompe o butta nel Tevere qualsiasi oggetto di uso condiviso... vi ricordate le oBike buttate a decine nel Tevere? O lasciate a cazzo sui marciapiedi? Che per passare le dovevi scansare... bene, questa gente io perseguiterei x tutta la vita!

claudio ha detto...

"Se lo usi per andare a lavoro sono 13 euro al giorno, su 20 giorni lavorativi 260 euro al mese: risparmi col taxi"
aoo sei proprio una mente calcolatrice.....hai fatto i conti della fava...certo che se la prendo tutti i giorni una persona normale la bici se la compra direttamente e mica l'affitta tutti i giorni genio !
Poi il bike sharing non cala piu di tanto non per via del guadagno ma per l'assicurazione,che se vai addosso a qualcuno l'assicurazione ti copre e tu non paghi nulla

Anonimo ha detto...

Tone', va bene la bacheca aperta e non moderata, ma le bestemmie e i post senza capo-coda li potresti anche togliere. Sta diventando uno sfogatoio

Anonimo ha detto...

2:38 PM taci per la madonna lurida!

Anonimo ha detto...

Devo andare a tutti a fanculo
Devono morire tutti quanti bastardi quelli
Devo morire devi morire
Devi morire
Devi morire
Devi morire
Devo morire
Devo morire
Dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto
Tutti le mamme i papà
Le mamme devono morire
Mia mamma devi morire
Tu morirai
Tutti quanti devono morire
Tutte le mamme devono morire tutti quanti le mamme
Devi morire
Devi morire
Devi morire
Devi morire
Devi morire
Tutti devono morire
Tutti devono morire
Io vi odio
Mondo
Espldodi
Ka- boom

Anonimo ha detto...

Obbiettivo uomo devono morire
https://www.paginebianche.it/roma/obiettivo-uomo-soc-coop-soc-onlus.12588834
Mi maltratta male sono cattivissimi
Sono delle persone malvagie
Sono delle persone
Malvage
Malvage
Io sto sempre peggio
Sempre peggio
Sempre peggio
Sempre pregio
È la colpa di stronzo straniero
Mi ruba pure i sogni quelli sono i miei sogni
È colpa di mio fratello stronzo bastardo di

Anonimo ha detto...

Obbiettivo uomo sono delle persone malvagie
Devono morire tutti quanti
Ecco la mia faccia
https://www.youtube.com/user/GianpaoloAndroidIta
Devono morire tutti
Devono morire
Devono morire tutti quanti

Anonimo ha detto...

Vergogna Roma fa schifo
Sei troppo politicamente corretto verso i ciclisti
Un atto vergognoso
Vergogna
Vergogna vergogna
Vergogna
Vergogna
Vergogna
Vergogna
Vergogna
Vergogna
Pubblicità groppo alle biciclette
Si peggior sito
Del mondo
Fai schifo
Fate pubblicità alle biciclette
Sareste meglio a chiudere
Non fate informazione
Dovete morire
Dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi
Dovete morire tutti
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire tutti
Dovete morire
Dovete morire
Dovete morire p

Anonimo ha detto...

W la fica si puó dire a sto punto?

Anonimo ha detto...

Si

Anonimo ha detto...

Zingari di merda
Zingari di merda
Zingari di merda
Niente censura

Anonimo ha detto...

Bastardi dovete morire tutti quanti
Morire morire morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Movimento cinque
Dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi
Morire
Morte
Mi serve sangue
Mi
Io sono dio
Voi sarete puniti

Anonimo ha detto...

Chi deve morire si sbrigasse così si leva dai coglioni con questi post di merda... maledetti codardi... a che cazzo serve scrivere cazzate?

Mark zukerberg ha detto...

Tu
Devi morire
Tutti quanti devono morire
Virginia Raggi deve morire
Tutti devono morire
Anche tu devi morire
Tutti devono morire
Tutti devono devono morire
Tutti tutti
Senza un motivo
Io voglio muoiono tutti
Quanti
Tutti i terrestri
I pianeti
Il mondo deve esplodere
Deve morire
Tutti i quanti
Tutto l’u Deve morire
Lo spazio devono morire
Tutti gli esseri umani devono morire
Tutti gli esseri viventi devono morire
Morte
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Morire
Momento
,oooooooooooooooooooooooooooooooooooooAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaasssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️������������������������������������������☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️��☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️����������☠️��☠️☠️☠️������☠️☠️☠️������������������������������������������������������������������������������������������������������������������☠️������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������������☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️������������������������������☠️☠️☠️☠️☠️☠️☠️��☠️��☠️��☠️☠️☠️☠️����☠️☠️����☠️☠️��☠️��☠️��☠️☠️☠️��☠️☠️☠️☠️����☠️☠️������������������������������������������������������������������������������☠️☠️☠️☠️

Lanzo ha detto...

concordo ciento pi cciento con anonimo di 21 ottobre... Un regalo della raggi ai Rom ?

Lanzo ha detto...

Chigago... Oggi come oggi credo abbia la piu' alta percentuale di omicidi degli USA, la popolazione e' almeno al 60% Africana - si, si vatti a fare una bella passeggiata in bici a Chicago e dopo averti, mazziato e rubato la bici, se sei donna ti rompono il c. la bocca la f. e poi ti ammazzano a randellate o coltellate.
Ma chi e' quello scemo che scrive da Chicago ?

Anonimo ha detto...

Taci dai... ci fai meglio figura! FORZA VIRGIGNIA!

Anonimo ha detto...

Continua, non ti stancare :D

Anonimo ha detto...

Tu devi morire Virginia Raggi tutti sostenitori laziali maledetti odiate Roma
Voi dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi devi morire
Devi morire devi devi morire ⚰️ Morire ⚰️ morire ⚰️ ⚰️ ⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️🤬⚰️⚰️⚰️🤬⚰️🤬🤬⚰️⚰️🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️🤬🤬🤬⚰️🤬⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️

Anonimo ha detto...

⚰️ ⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️��⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️������⚰️⚰️��⚰️��⚰️��������⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️��⚰️��⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️

Anonimo ha detto...

⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️👾⚰️👾👾👾👾👾👾⚰️⚰️👾⚰️⚰️👾👾👾👾⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️🤬⚰️🤬🤬🤬🤬🤬🤬⚰️⚰️🤬🤬🤬🤬🤬⚰️🤬⚰️⚰️👾⚰️⚰️⚰️⚰️👾⚰️⚰️⚰️🤬⚰️⚰️⚰️🤬🤬🤬⚰️🤬⚰️⚰️👾⚰️⚰️⚰️⚰️🤬👿👾⚰️⚰️🤬⚰️👾👾⚰️⚰️⚰️👾👾👾💀💀☠️☠️☠️👽☠️👾⚰️⚰️💀👽👽☠️💀👾👾⚰️⚰️⚰️💀☠️👽👽💀👾⚰️⚰️😱😱😱😱😵😵😵🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮🤮😪😪😈😈😈🤡💩💩💩👹🤠🤠🤠🍉🍉🥓🤕🤕🍞😉😉❤️🤣🤣❗️❤️❤️❤️😛😉😛😛❤️❤️❤️😛😆😆😆😆😊😊😊😌😌😌😙😙😙😗😗😘😘😘🙃🤣🤣😂😃😀😀😅😇😇😍😍😚😚🥰🥰😋😋😛😝😝🤓😎😎😞😞😞😞😞😞 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰❇️🔰❇️❇️❇️❇️❇️❇️🔰🔰❇️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️❗️❗️❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️🚳🚳🚳🚳🚳❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️❗️❗️🚳❗️🚳🚳❗️❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️❗️❗️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️〽️🔆🔆🔆🔆🔆〽️🔆⚜️⚜️〽️〽️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️〽️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳❗️❌❌❌🚫🚫📛🚫📛📛📛📛❌❌❌❌❌❌❌❌❌❌❌❌❌❌🚫❌❌❌❌❌❌❌❌📛📛📛🆘📛📛📛📛❌❌❌❌🚫❌❌🚫📛🚫🚫🚫📛🚫📛📛📛🚫🚫❌🚫❌🚫🚫❌🚫🚫🚫🚫🚫🚫🚫🚫🚫🚫🚫❌🚫🚫🚫🚫🚫🚫📛🚳⁉️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳⁉️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱🔱⚜️⚜️⚜️⚜️🔱🔱⚜️⚜️🔱🔱⚜️⚜️🔱🔱⚜️⚜️⚜️🔰⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️⚠️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳

Anonimo ha detto...

Porco dio

Anonimo ha detto...

Ecco la mia faccia
https://it-it.facebook.com/zuck

Anonimo ha detto...

Ecco
Sondaggi veri
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/10/24/sondaggi-ixe-italia-viva-al-35-renzi-ha-perso-lo-05-nella-settimana-della-leopolda/5530734/

Giampaolo simonelli ha detto...

Ecco mia faccia
Porcodioooooooooooooooo
https://www.youtube.com/channel/UCBJE6EVJQX9gpngq4DGt_Vg
Forse
Questa
https://www.youtube.com/user/GianpaoloAndroidIta
Chiama questo numero
Il vero nome Giampaolo Simonelli

Anonimo ha detto...

https://m.dagospia.com/tassare-il-diesel-per-far-volare-alitalia-un-altro-anno-il-prestito-arriva-a-1-3-miliardi-217347
Il problema
Ecco cosa servono le tasse

Anonimo ha detto...

Giuseppe conte muori bastardo devi morire devi ti ammazziamo
Bastardo

Anonimo ha detto...

Attenzione: bestemmiare il Dio è ancora reato. Pertanto si puó bestemmiare solo la Madonna, e ti invito a usufruire dell'opportunitá, anche decine di volte a post. Ma Dio, per cortesia, no. Porcamadonna!

Anonimo ha detto...

Zitto ti ammazziamo

Anonimo ha detto...

https://it.depositphotos.com/78045680/stock-photo-blood-dripping-down.html
Dio un porco se poco di buono
Ha fatto te

Anonimo ha detto...

Io bestimato qui non reato idiota quella è la rai ibeccille

Anonimo ha detto...

Leggendo
questi commenti ti rendi veramente conto quanto Roma fa schifo...

Anonimo ha detto...

a me sono milanesi a dire
Le bestiame
Coglione anzi no
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY
https://m.youtube.com/watch?v=KJOArigLRbY

Anonimo ha detto...

Guarda che sotto casa mia quelli che si sono fottuti la bici grigia e gialla sono tutti romani.

Anonimo ha detto...

È questione di cultura. Nel senso che siamo ignoranti come capre. Ci vivi in questa città? Allora non ti devo dire niente, facci pace.

Anonimo ha detto...


Gli immigrazionisti perdono a oltranza! E non si rendono conto che il problema è che hanno SVENDUTO L'ITALIA all'IMMIGRAZIONE assurda. Basta immigrazione e sbarconamenti, capito schifosi?! Ma chi! Non lo capiscono proprio il motivo del continuo vaffanculo degli italiani nei loro confronti.
E purtroppo...salvini e berlusconi (ancora!!!) avanzano a frotte! La politica a favore della prescrizione facile e dei delinquenti a piede libero e della corruzione nelle istituzioni (cmq anche il PD fa questa politica!) avanza inesorabilmente. Povera Italia ormai è morta e stra-morta marcia e puzzolente.
CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.

Anonimo ha detto...

Io ho una bici mia. Bike sharers, macchinisti, motoristi, tassisti, autobussisti, potete tutti schiattare nel traffico pezzenti piottari!

Anonimo ha detto...

GUARDATE CHE LA PIU' GRANDE FREGATURA, ma adrebbe chiamata "crimine contro l'umanità" è proporre nuove piste ciclabili a Roma.
In una città dove ogni famiglia ha almeno 2 - 3 macchine, e le porta in giro ogni giorno a inquinare. Anche per motivi futili.
Vi dirò di più: le auto odierne sono in grado di inquinare "meno" solo se si dà tempo al catalizzatore di arrivare alle alte temperature necessarie, vale a dire dopo un viaggio medio.
Ma i romani, rappresentativi l'italiano medio per eccellenza, usano l'auto per pochi Km, per andare a comprare i gratta e vinc, per andare a prendere le sigarette, per accompagnare il pupo a scuola che dista 600 metri da casa, per andare a bere lo spritz, per la pizzeria, per tragitti ripetutamente corti che potrebbero essere coperti BENISSIMO a piedi, sgranchendo le gambe dopo aver passato la giornata curvi con la schiena spezzata sugli smartphone a chattare con altri sub-umanoidi come loro.
Di conseguenza, le auto non riescono a catalizzare correttamente i gas di scarico e ci ritroviamo quindi con macchine che inquinano PIU' DI QUELLE EURO ZERO.
Ma non sentire che puzza allucinante c'è nell'aria?
A cosa pensavate servissero le centraline che controllano l'aria?
Non certo a tenere basso l'inquinamento.
Le centraline servono per far sì che il numero di morti ammazzati dallo smog non superi l'Olocausto previsto dalla Legge Europea.
Supponiamo ad esempio che, in onore all'utero a quattro ruote avido di petrolio islamico, si possono (e si devono) sacrificare 100.000 morti annuali di cancro ai polmoni.
Quando le centraline rilevano uno smog che potrebbe causare 110.000 morti all'anno scatta l'allarme: così la televisione annuncerà che l'aria da "buona" (bugia che vale un ergastolo a chi la pronuncia) è passata a "poco salubre" e quindi, via con le domeniche ecologiche e le targhe alterne e gli inutilisimi blocchi del traffico che poi, verranno seguitii da giornate in cui il traffico tornerà peggio di prima: il che equivale a voler vuotare l'oceano tirando via qualche secchiata di acqua.
Mentre sappiamo tutti che per pulire veramente la povera aria che respiriamo, dovrebbe piovere a dirotto almeno per 2 settimane e tirare un forte e costante vento.
Provate ad andare di sera a Piazza Venezia, sotto il palazzo delle Generali, coprite con la mano la luce dei fari in cima al palazzo e osservate in controluce la pesantissima coltre grigia che intasa l'aria: questo è ciò che il sistema ha preparato per tutti noi, una morte lenta e inesorabile, dove pagheremo tutti fino all'ultimo centesimo per girare con la maledetta automobile, per inquinare farci venire un tumore e costringere anche gli altri a farselo venire.
Torniamo all'argomento "bike sharing": i ciclisti sono l'elemento più vulnerabile di tutti, ancor prima dei pedoni. Perché un ciclista che sta pedalando, respira due volte più velocemente e profondamente di un pedone che passeggia senza fretta: immette doppia razione di smog.
Insistere a incentivare la bicicletta a Roma è un crimine contro l'umanità. Coloro che riusciranno a non farsi accoppare dai numerosi pazzi al volante, respireranno il doppio dello smog che già supera di moltissimo il vero limite che un corpo umano dovrebbe sopportare: tutti i tumori nuovi non sono mica causati solo dall'atomica, da Chernobil e dai veleni alimentari, oltre che dall'infelicità.
Passatevi un fazzolettino nelle narici o sul viso, la sera: quel nero e quel particolato che verrà via senza fatica, è la morte che stiamo pagando volontariamente.
Ah... per non parlare dei folli che vanno a fare footing in mezzo al traffico. Ne ho visto uno, ultimamente, a Via del Corso. Se sii fosse sparato una pera di eroina si sarebbe fatto meno danni.
Lo dico seriamente e con amore:
Lassate stà!
Il bike sharing è realizzabile in Olanda, in Portogallo dove dall'Oceano tira vento forte e pulito tutto l'anno, in Emilia Romagna, forse.
Ma a Roma NO!

Anonimo ha detto...

Dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto tu il tuo marito della Raggi di morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto dopo che
Dovete morire
Dovete morire tutti
Dovete morire
Dovete morire
Voi che biciclette
Dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto tu
Dovete morire tutti
Vi aguro
I cancro
Al polmoni
Io non ci andare
Bugiardo
I ciclisti non sorfonono
Sono i pedoni
Meritano
Rispetto
Soprattutto chi non ci andare bicicletta
I ciclisti non si meritano niente
Sono dei bugiardi che pretendono le strade
Roma non vostra
Appartiene chi non sa andare bicicletta io non ci sono andare bastardo
I mezzi pubblici non ci sono li stanno pure levando gli Autobus per colpa vostra
Voi siete dittatori
Meritate la morte
Dovete morire
Il pedone soffre di più soprattutto se non ci Autobus
Provate camminare a piedi,
Con semaforo rosso
I ciclisti non sono pedoni son mezzi di trasporto imbecci imbroglioni,
La città non vostra
I ciclisti non sono pedoni
I disabili e pedoni soffrono di più voi invece per colpa di quella stronza ci tolgono tutto,
Voi meritate la morte ⚰️ Le piste ciclabili devono essere vietate non ci devono essere bastardi dovete morire tutti quanti bastardi vergognatevi soprattutto tu 🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳⚰️🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳🚳⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️🚫⚰️🚫⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚠️⚠️⚠️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚰️⚜️⚰️⚰️⚰️⚠️🚳⚠️⚠️🚳⚠️⚠️🚳⚠️⚠️⚰️⚰️⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚰️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️⚠️🚳⚜️⚠️🚳⚰️⚜️⚰️⚰️🚳⚰️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚰️🚳⚰️⚜️⚠️⚜️⚠️⚜️🚫⚜️⚠️⚜️⚠️⚜️⚠️⚜️❌⚜️⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️〽️⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳⚠️🚳❌🚳⚠️🚳⚠️⚜️⚠️🚳⚠️🚳⚠️⚜️⚠️⚜️⚠️🚳❌🤬🤬🤬🤬🤬🔱🔱🔱🔱🤬🔱🔱🤬🤬

Anonimo ha detto...

Uccidere
Uccidere
Uccidere
Uccidere
Uccidere
Uccidere

Anonimo ha detto...

Vi meritate questo
https://www.google.it/search?q=creepypasta+ita&client=safari&channel=ipad_bm&prmd=visn&source=lnms&tbm=vid&sa=X&ved=2ahUKEwj4vaGcjMLlAhXG_qQKHUkJAGQQ_AUoAXoECA4QAQ#ip=1
https://www.google.it/search?q=creepypasta+ita&client=safari&channel=ipad_bm&prmd=visn&source=lnms&tbm=vid&sa=X&ved=2ahUKEwj4vaGcjMLlAhXG_qQKHUkJAGQQ_AUoAXoECA4QAQ#ip=1
https://www.google.it/search?q=creepypasta+ita&client=safari&channel=ipad_bm&prmd=visn&source=lnms&tbm=vid&sa=X&ved=2ahUKEwj4vaGcjMLlAhXG_qQKHUkJAGQQ_AUoAXoECA4QAQ#ip=1
https://www.google.it/search?q=creepypasta+ita&client=safari&channel=ipad_bm&prmd=visn&source=lnms&tbm=vid&sa=X&ved=2ahUKEwj4vaGcjMLlAhXG_qQKHUkJAGQQ_AUoAXoECA4QAQ#ip=1

Anonimo ha detto...

Le auto devono aumentare fino a provocare un collasso totale della circolazione. Solo allora, quando le scatole saranno tutte ferme e immobili, si potrà pedalare in tutta sicurezza!

Anonimo ha detto...

E allora dici "eh ma tu sei ricco, ti puoi concedere il lusso di usare la bici perché hai il capitale per comprarla, abiti a soli 10 km dal lavoro e puoi permetterti di impiegare ogni giorno mezz'ora di tempo per andare al lavoro! E io invece sono costretto a usare l'auto che mi tramandò mio nonno, e suo nonno e il nonno di suo nonno, che la ricevette da Josef, figlio di Arimatte, figlio di Sem, figlio di Kaf, figlio di Sam, figlio di Tom, nipote di Abrahamh". E 'sti cazzi, peggio per te!

Anonimo ha detto...

Guardate a avete combinato per colpa delle biciclette
https://it-it.facebook.com/AtacSpaRoma/
https://muoversiaroma.it/it/primo-piano/rete-bus-sud-est-novità-dal-21-ottobre#sthash.MtKhHjKA.dpbs
Vergogna cinque stelle
https://tuscolano.romatoday.it/capannelle/tpl-razionalizzazione-capannelle-quarto-miglio.html
Vergogna cinque stelle

Anonimo ha detto...


a dda turnà...bercluscon! e la compagnia delle mafie istituzionalizzate. Non che con i sinistri le cose siano diverse. Purtroppo. Italia soffocata dallo schifo.
I 5stelle hanno tradito alla grande il popolo: erano la nostra ultima speranza di svincolarsi dalla MERDA stratificata di sinistre e destre di questo sporco e marcio paese.
E invece...merda faziosa (nella fattispecie: sinistra) anche loro!

Unknown ha detto...

Adesso c'è la.moda delle bici, ma un conto é usarla a in.pianura padana o ad amsterdam, altro è farlo nel.traffico selvaggio o tra macchine che sfrecciano ad alta velocità. Durerà finchè non.arriveranno incidenti mortali

Anonimo ha detto...

Ottobre 30, 2019, 12:02.

Un sacco di gente muore in auto, ma veramente tanta, eppure è il mezzo più utilizzato.
Forse non è quello il ragionamento da fare rispetto alle bici? Forse bisogna dire: perché non ci sono ancora abbastanza piste ciclabili? Perché anche le città dell'ormai ex terzo mondo si dotano di infrastrutture che noi non riusciamo nemmeno a immaginare?
Un bacio

Anonimo ha detto...

Allora siete di cocccio
C’è Chi non sa andare in i biciclette sveglia
Chi non mai riuscito ad imparere,
Po ci sono le persone anziane e disabili

Anonimo ha detto...

Ma su queste pagine si puo' minacciare, bestemmiare, insultare ? Ma non esiste un moderatore?
Che tristezza, Roma fara' pure schifo, ma queste pagine non sono migliori.

Anonimo ha detto...

ma te stai male. seriamente.

Anonimo ha detto...

uno bestemmia quanto vuole, basta che non sia Dio (reato). La madonnaccia, il san pietro, padre pio con la nduja spalmata sulle mani pe' fa scena, quelli sono bestemmiabilissimi.
Questo blog non va supportato. Va spernacchiato. E forse dovremmo fare anche con te.
Cordialità.

Anonimo ha detto...

Ma voi fenomeni che bestemmiate per spernacchiare sapete che più post e visualizzazioni mettete/fate più il sito diventa facile da ricercare?
In pratica fate quello che vuole il gestore del blog dandogli visibilità aggratisse (oltre a rendere ancor più ridicola una città già comica di suo). Non a caso qui nom si non modera nulla... nemmeno il poeta incomprensibile.

Anonimo ha detto...

porcamadonna terzo mondooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

daje tonellò siamo tutti con te - bella svorta SEO le bestemmie, vergine incaprettata

e ora monetizzaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

porcamadonna un blog alla frutta terzomondoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo


cordialità.

Anonimo ha detto...

Lo facciamo un post sul nuovo attacco alla pecora elettrica? O dopo si comincia a parlare dei problemi veri di questa città, e non so se la redazione è pronta o abbia voglia di farlo.

Marco ha detto...

Se facesse questo post lo farebbe solo per insultare quelli della libreria e per proporre di dare lo spazio a qualche palazzinaro per colarci un po' di cemento, vedrai che arriva

Anonimo ha detto...

@novembre 06, 2019 12:37 PM

Libreria "antifascista"! E poi si lamentano se gli "anti-qualcos'altro" (anti-comunisti, altra dittatura orripilante, violenta e assolutista tanto quanto il fascismo) raccolgono la provocazione e entrano in rotta di collisione usando violenza per volontà di affermazione-sopraffazione e controllo del territorio, a mò di mafie!, della loro ideologia contro l'ideologia di altri!
Sporco paese "ideologizzato" sino al midollo. Ma perchè devi professarti anti qualche cosa???? Certi valori sono UNIVERSALI e TRASVERSALI all'umanità! Sono OLTRE destre e sinistre di merda! Non c'è bisogno di nessuna ideologia di merda: fascista (e anti) o comunista (e anti) che sia!
La verità è che in Italia c'è questa sub-cultura sub-umana della "creazione di un nemico ideologico" come ragione d'essere!
E poi ci si lamenta se il nemico (che ha quella stessa sub-cultura dell' assolutismo e di superiorità) lo sui trova e finisce in guerra.
Povera Italia, costretta all' "anti" ....

Anonimo ha detto...

Ma dell'idea di schierare l'esercito uscita oggi ne vogliamo parlare?
Questa città è diventata una fonte di perculate talmente ricca che capisco sia difficile starci dietro, ma questa sparata è una perla troppo bella da far passare.
Propongo esercito h24, impiegato al 100% per la sicurezza "de aaa capppitale", con supporto dell'Aeronautica ovviamente.
Dite che ci stanno 2-3 incrociatori a largo de Ostia coi cannoni puntati?

Bbbuma@gmail.com ha detto...

Eh beata ignoranza.. l'antifascismo sta nella costituzione nn lo sai?
Quelli che dicono non sono né di destra né di sinistra sono sempre i fascisti, cosí come diceva il pelatone che é finito a testa in giú

Anonimo ha detto...

sto blog è al tramonto. chiuderá tra poco quando il rag. avrá perso l'ultimo capello. una cagata in meno

Anonimo ha detto...

Purtroppo il messaggero gli fa concorrenza. Basta leggere due notizie a caso ed hai tutto quello che serve per vedere lo schifo di Roma e farti 2 risate su chi la spaccia come magica.
Magari i romani chiederanno la chiusura pure di quello, sia mai che se svegliano dalle stronzate che si raccontano da 20anni per convincersi de esse i mejo nella mejo città.
Che poi nessuno se li incula fuori Roma, anzi al più sono una barzelletta.

Anonimo ha detto...

https://it.pornhub.com/video/search?search=porno+hup

ShareThis