Scale mobili rotte e stazioni chiuse. Alcune riflessioni su come è stato fatto l'appalto

6 maggio 2019


Prima di ogni discussione puerile e polemica, preciso: mi occupo di estimo costi e fattibilità in ambito di marketing da circa 15 anni, e qualche estimo per bandi pubblici l’ho visionato (e redatto).
Non mi occupo nello specifico di ingegneria strutturale ma di una cosa son certo e sicuro: la metodologia di progettazione per partecipare ad un bando pubblico e la stesura di un preventivo è concettualmente la stessa per ogni settore, e si basa su semplici regole di gestione che ogni ditta (anche la più piccola) è tenuta a sapere, se non altro per la propria sussistenza sul mercato.
Premesso ciò, andiamo al nocciolo della questione, ossia l’incarico di manutenzione per 387 scale mobili, 10 marciapiedi mobili, 288 ascensori, 44 servoscala e due piattaforme elevatrici che Atac, nel maggio del 2017, ha assegnato alla ditta vincitrice del concorso, la Del Vecchio Srl di Napoli.
Tale azienda è riuscita ad aggiudicarsi una commenda di 11,792 milioni di Euro, su una base d’asta di 22,9 milioni di Euro. Conti alla mano, la Del Vecchio Srl ha scontato la base d’asta di circa il 49%, ovverosia quasi ma metà esatta.

Competitors della Del Vecchio nell’asta erano aziende del calibro di Schindler, Marocco elevators, Consorzio Integra, Del Bo, Thyssenkrupp, Kone, quindi non esattamente gli ultimi arrivati in materia di montacarichi, ascensori e scale mobili. Anzi: le più grandi aziende del mondo in questione. 


Risulta solo sorprendente, anche agli occhi di chi è nel settore dei bandi pubblici da tempo, di come la Del Vecchio sia riuscita a spuntare l'affare ad un prezzo così basso rispetto alla base di partenza: non che sconti simili non siano mai stati proposti o che non se ne propongano (succede, per svariati motivi), piuttosto la cosa sorprendente è la professionalità e l'effettiva competenza di chi ha redatto l'estimo di spesa per il bando in questione.
Mi spiego meglio.


La metodologia del prezzo scelto per concorso (bando) è una strategia del prezzo (pricing) che s'oppone alle altre canoniche del marketing: il prezzo effettivo, il prezzo efficiente, il prezzo allineato, il prezzo premium, ecc. 
Nell'appalto, il prezzo è deciso per mezzo di una vera e propria asta al ribasso indetta dall'organizzatore: tale procedura è solitamente la norma per gli appalti pubblici, che vengono proposti per mezzo di un bando.
In tale ottica, il committente sceglie la proposta che, a parità (presunta) di valore, cioè in grado di soddisfare i requisiti del bando, è più economicamente conveniente.

Specie nel settore pubblico, le gare d'appalto sono molto ricercate dalle ditte e dalle imprese, per una serie di motivazioni:

- Forniscono contratti sicuri che possono essere usati per ottenere credito;
- Si ha la ragionevole certezza di essere sempre pagati (anche se in tempi di solito non brevi);
- Si può risparmiare di molto sulle forniture da utilizzare per le lavorazioni, in quanto - solitamente - la pubblica amministrazione non ricerca materiali di pregio o raffinati, ma durevoli e congrui al prezzo che è disposta a pagare

Tali peculiarità, soprattutto l'ultima, ha fatto fiorire, nel corso degli anni, tutta una serie di imprese e ditte che lavorano esclusivamente con appalti pubblici: molte di esse, in realtà sono un mero mezzo per prendere quante più committenze possibili, e lucrare poi con il business del subappalto. Non sono realtà che stanno sul mercato reale insomma.


Cedere la lavorazione ad un altro soggetto può essere conveniente per l'appaltatore, che così non sarà obbligato ad avere necessariamente le competenze e le forniture idonee all'appalto, ma potrà rivendere il contratto (a prezzo maggiorato) all'impresa terza, che a sua volta potrà lavorare e prendere i soldi pubblici, anche se con un guadagno minore rispetto al primo appaltatore.
Nulla vieta all'impresa appaltatrice di subappaltare l'appalto 'a pezzi', cioè non interamente ma a progetti o settori: è una strategia comoda quando l'appalto è complesso e richiede molte esperienze e risorse umane in svariati settori. 
Ovviamente, le ditte subappaltatrici vedranno il loro guadagno lordo essere la mera differenza tra quanto incassato dall'organizzatore, meno la percentuale che deve essere corrisposta al primo appaltatore ed i costi totali di risorse umane, materiali e servizi necessari all'esecuzione fisica del lavoro.
Per rientrare delle spese e guadagnare, alla ditta subappaltatrice non rimarrà altro da fare che ridurre ulteriormente i costi dei servizi e dei beni necessari alla lavorazione.


Questo fa immediatamente pensare che, in parole povere, le gare d'appalti pubblici sono una perenne scala verso il basso: la pubblica amministrazione presenta solitamente un bando con l'intento di spuntare un prezzo già più basso rispetto alla media del mercato, mentre i concorrenti della gara sono in guerra tra di loro, cercando di stimare i costi e risparmiare al massimo su tutto, per poter così vincere l'appalto.
A loro volta, i subappaltatori dovranno ridurre ulteriormente i loro costi, per riuscire a guadagnare seriamente con il lavoro.
Datosi che tutto questo rincorrere il prezzo più basso non prevede minimamente l'analisi delle altre colonne del marketing (la qualità, il servizio, il valore), ma mira solo a rientrare nei margini di guadagno, solitamente i lavori dati in appalto hanno scarsa qualità globale, realizzazione finale dozzinale e durata dei materiali e messa in opera non eccelsa.

Già questo dovrebbe far capire che è praticamente impossibile ottenere contemporaneamente un buon prezzo di vendita e un buon servizio (per la pubblica amministrazione) praticando la strategia del bando d'appalto: le imprese tenderanno perennemente ad abbassare il prezzo e con esso i servizi, tentando di 'starci dentro'.
Tale ribasso diventa spasmodico quando viene scelta la strategia del subappalto: per contenere i costi e generare quindi un guadagno, l'impresa sub-appaltatrice dovrà necessariamente ridurre ancora di più qualità di servizi e beni.

Quello che è interessante notare è che il giro di denaro attorno agli appalti pubblici è, storicamente, uno dei settori di maggior traino dell'economia.
La quantità di ditte ed imprese che operano quasi esclusivamente con il pubblico è enorme, perché lo Stato - a vari livelli - ha perennemente bisogno di lavori, datosi che ormai da decenni non esistono più i distaccamenti operativi statali, che un tempo provvedevano direttamente alla manodopera necessaria (si pensi ad esempio ai vecchi operai cantonieri, oggi sostituiti dall'ANAS).
Le statistiche del numero degli appalti richiesti dalla pubblica amministrazione si mantengono stabili da svariati anni: contrariamente a quello che si può pensare, neppure periodi di forte crisi economica degli ultimi anni hanno scalfito il numero totale dei bandi assegnati, che si mantiene sempre sull'ordine degli 80.000-90.000 e passa l’anno.
Quello che è diminuito è invece il prezzo medio per bando: in sostanza, lo Stato ha sfruttato la crisi economica per fare una decisa revisione di spesa, abbassando ancora di più la media dei prezzi.
Questo credo sia molto indicativo per spiegare - in parte - la a volte estrema penuria e mancanza di qualità dei servizi pubblici, ormai di fatto appaltati quasi sempre a ditte private esterne, che hanno preso il contratto grazie alla strategia del prezzo su bando.

Ora, tutto questo lungo preambolo era necessario per arrivare al punto della questione: la Del Vecchio Srl ha vinto un appalto per la fornitura di assistenza per le scale mobili e gli elevatori delle metro A, B, B1 e C di Roma ribassando la base d'asta del 49%.
Se avete ben capito ciò che è stato scritto in precedenza, questo contratto (apparentemente così conveniente per il Comune) è stato spuntato grazie a due ipotesi (l'una non esclude automaticamente l'altra, è bene farlo notare):

- I tecnici che hanno redatto il preventivo di spesa per il contratto non avevano le competenze necessarie, e/o hanno sbagliato (e di molto) l'estimo generale;
- La ditta Del Vecchio Srl ha proposto un prezzo molto al di sotto di quello che era realisticamente possibile e necessario per una fornitura adeguata del servizio

Sulla prima ipotesi, non mi esprimo perché non conosco la situazione interna degli uffici Atac che hanno dovuto redigere il preventivo di spesa (e peraltro non è il mio settore di competenza), ma posso solo dire che, nel privato, quando si sbagliano gli estimi di oltre il 5% (sia in eccesso che in difetto) si rischia grosso, a livello personale o del team che ha redatto l'estimo.
Sbagliare un estimo di pochi punti percentuali vuol dire, spesso, far perdere all'azienda centinaia di migliaia di Euro, se non milioni, e ho personalmente visto manager licenziati su due piedi per aver toppato estimi per tutto sommato pochi soldi (paragonato al totale).
Evidentemente, essendo dirigenti e tecnici comunali, ai manager capitolini importa poco o niente sbagliare un estimo (non credo che lo Statuto dei Lavoratori e le sue direttivi ai applichi anche ai dipendenti pubblici, che godono di altre - ed alte - tutele).
Non voglio assolutamente dire con questo che 'si sono fatti male i conti', sia chiaro: ma appaltare un contratto con un ribasso del 40%, mettendo in buona fede la bontà del servizio promesso dall'azienda vincitrice, qualche legittimo dubbio lo fa venire.
In questo caso, forse il Sindaco Virginia Raggi ed il suo entourage, oltre che aver già rescisso il contratto di manutenzione operazione più che altro dettata da esigenze politiche e promozionali) dovrebbe richiedere urgentemente una revisione dell'effettiva capacità di analisi e stima dei suoi tecnici, ed indagare se veramente c'è stato un errore di valutazione commesso prima del rilascio del bando.
Ma qui si va ad opinioni personali, quindi mi fermo e non commento oltre.

Ipotesi numero due: la ditta Del Vecchio Srl ha fatto un vero e proprio dumping, e (come spesso fisiologicamente accade) ha promesso servizi e beni che non poteva rispettare.
Almeno, non con la qualità promessa.
Secondo quello che ha riportato l'assessore Meleo in una recente intervista, sembra che anche gli altri partecipanti al bando abbiano proposto 'forti ribasssi'.
Ora, più che misurare col lanternino la percentuale di ribasso, forse l'assessore dovrebbe domandarsi se la qualità proposta dagli altri competitori sarebbe potuta essere superiore a quella effettivamente erogata dalla Del Vecchio Srl.
È abbastanza facile pararsi dietro un 'tutto il concorso è stato svolto nel rispetto della normativa vigente', quando si sa benissimo che la normativa vigente non prevede il concetto di 'qualità', almeno non come lo intendono comunemente i consumatori nel libero mercato.
"Chi più spende meno spende" è un vecchio adagio, che spesso (non sempre, ma spesso) è realistico: quando paghi poco hai generalmente poco, e non potrebbe essere differente.
Messa in opera, attrezzature, operai qualificati, supporto logistico, ecc.: sono tutti elementi che costano, e spesso il costo è incomprimibile oltre una certa entità.
Tagliando ciò che non può essere tagliato, inevitabilmente si monca il servizio. 
Ma mi rendo conto che questo sia un discorso che in Italia, ingessata da decenni con la regola del 'meno si spende e meglio è' sia abbastanza improponibile.
Detto questo, l'assessore Meleo a mio avviso dovrebbe accertarsi se la Del Vecchio Srl non abbia a sua volta sub-appaltato l'incarico e, se sì, a quali ditte qualificate. Con un poco più d'informazioni, magari anche gentilmente comunicate ai cittadini, forse si eviterebbero cadute di stile... E scale mobili messe su con le fascette. Peché ovviamente se vinci un bando offrendo la metà del computo, poi da qualche parte devi recuperare.

Come detto in precedenza, nulla toglie che la mala gestione dell'affare manutenzione delle metro di Roma sia un mix di tutte e due le ipotesi, ovverosia estimo dell'opera sbagliato e aggiudicazione del bando fatta in dumping.
In tal caso, ovviamente, il risultato non cambierebbe di molto, e sicuramente non cambierebbe la situazione del momento, di vera emergenza.
I dubbi comunque dovrebbero essere proposti in maniera ufficiale, a mio avviso posti come argomento (anche di una certa urgenza) in Assemblea Capitolina.
Dove invece dubbi non ce ne sono è sul risultato finale del contratto: pessimo, con il servizio troncato da mesi.


La Del Vecchio Srl non è apparentemente stata capace di mettere in sicurezza ciò che era tenuta a mettere in sicurezza, non ha provveduto al ricambio tempestivo delle parti ammalorate e/o danneggiate ed il suo operato (le scale mobili di tre stazioni abbastanza importanti della metro A) è finito direttamente sotto sequestro.
Ma qui sicuramente la questione sarà portata in altra sede e (purtroppo presumo) con altri costi per il Comune.

Finisco questo intervento con una curiosa statistica sui bandi pubblici: sapete quante probabilità una generica azienda ha di vincere una gara d'appalto?
Poche: la media dice che una generica impresa riesce a vincere un appalto pubblico una volta su 43 tentativi.
Ciò vuol dire che, sempre mediamente, una ditta esce vincitrice una volta dopo ben 42 volte che è stata sconfitta da qualcun altro.
Ovviamente, questa è una media, e come tale può dare solo un'idea generale della faccenda: potrebbe andare meglio, come invece potrebbe andare molto peggio.
Ecco perché le imprese serie, a meno che non siano appositamente strutturate (e quando dico 'appositamente' intendo con un intero settore totalmente dedicato) dovrebbero sempre stare lontane dalle gare d'appalto.
Perché il lavoro non è un concorso.
Almeno, il lavoro ben fatto non lo è.
Vantarsi di 'aver risparmiato' quando invece non solo si perdono i soldi già spesi (come in questo caso), ma aggiungendocene sopra altri per riparare i danni (spendendo quindi il doppio, o più) è una cosa che neppure al primo anno di marketing aziendale viene specificata, poiché si assume che già si sappia come concetto primitivo.
E questo, forse, la Pubblica Amministrazione italiana (e romana, nello specifico) dovrebbe cominciare a capirlo, se non vuole ottenere sempre risultati pessimi, ed insoddisfazione generale più o meno sempre garantita. Non basta dire come fa Raggi "chi ha sbagliato pagherà" non potendo questa volta prendersela con quelli che "c'erano prima" essendo l'appalto datato 2017... Bisogna affrontare invece la cosa a monte. Se il bando fosse stato scritto in maniera diversa e lo avessero vinto giganti come la Schindler o la Kone avrebbero davvero messo fascette di latta per riparare le scale mobili? Eh ma a Roma l'odio per le grandi multinazionali non accenna a scemare, meglio la Del Vecchio di Napoli... Intanto l'inchiesta in procura va avanti e le stazioni restano chiuse.


Giorgio Fiorini

79 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Grazie e complimenti per il bellissimo articolo. Diciamo che una spiegazione del genere dovrebbe essere proposta sui quotidiani nazionali o comunque su quello della città (Messaggero) invece dei soliti articoli sui gossip e sull' ultimo calciatore.

Anonimo ha detto...

applausi.
E' proprio vero che ne uccide più la penna che la spada!

Anonimo ha detto...

la trattazione è abbastanza esauriente, ma ribassi del genere ci sono sempre stati, e sono la rovina dei lavori pubblici. Inoltre essendo l'ATAC stazione appaltante, da dove desume il coinvolgimento degli uffici di Roma Capitale? Infine la parte finale, riguardo l'ostracismo verso i grandi colossi, tipo Schindler o la Kone, mi sembra alquanto azzardato ed improprio, essendo le gare sottoposte ad una legislazione tassativa.

Anonimo ha detto...

La metro di Torino e' un gioiello: una sola linea lunga 13 km con vagoni tipo funicolare. Praticamente un gadget

Anonimo ha detto...

col decreto sblocca cantieri mi pare che si vada affermando proprio il sistema del massimo ribasso...

Anonimo ha detto...

ma perchè affidare il lavoro a una sola azienda ? ci sono diverse linee e tante stazioni. forse conviene affidarle ed aziende diverse e vedere chi lavora meglio

Anonimo ha detto...

credo che il comune, come stazione appaltante, debba attenersi alle leggi e quindi non possa inventarsi procedure innovative. tuttavia mi pare anche che, una volta affidato il servizio, bisogna vigilare quotidianamente. e questo vale per la manutenzione del manto stradale (spesso le "toppe" che le ditte mettono alla buche durano pochissimo) della segnaletica stradale (vediamo strisce pedonali nuove di zecca che dopo 14 giorno sono sbiadite... ma è normale ?) o del verde pubblico (le rare volte in cui si piantano nuovo alberi dopo un abbattimento si vede un alberello stentato legalo ad un palo che dopo poco appassice). cioè si tratta di aver cura delle cose pubbliche e di badare che le cose nella realtà corrispoondano a come vengono descritte sulla carta, uscendo dagli uffici e controllando sul posto

Anonimo ha detto...

Ciao sono Barbara, sono madre di 5 figli, che allevo a pane e moschetto (se ci siamo capiti) e per fortuna non sono così pezzenti da dover prendere la metropolitana e mischiarsi con la puzza dei vostri miti, che magari gli schifosi prima vanno in bici e poi osano pure salire sul mezzo pubblico, che io son felice di pagare solamente per non vedere questa subumanità in superficie. Ma del resto il sottosuolo è fatto per gli insetti.
Apprezzo questo blog, di cui sono fiera sostenitrice, e riconosco nel suo Istitutore un fiero leader, un vero e proprio lume.
Come sapete, inoltre, mi sono ricollocata a Milano anni fa, una vera e propria alpha city, non come Roma, cittá dove passo e sputo.

Romanamente, fieramente
Barbarella

barney ha detto...

post molto interessante, grazie.

Anonimo ha detto...

ATAC è per l ' 80 % pubblica ancora e quindi penso che il comune di Roma abbia ancora una voce in capitolo molto importante . Per il resto se non sbaglio in questi contratti ci dovrebbero essere delle penali in caso di cattivo servizio , cioè degli standard di qualità. Se la ditta che ha preso gli appalti non li rispetta non viene pagata o viene pagata meno

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Articolo che mischia banalità e superficiali giudizi in parti uguali, condito da quel tanto di evidente ostracismo che rende l’insieme assolutamente inattendibile nei contenuti. 10 minuti sprecati in una inutile lettura. Sentito mai parlare di Codice degli Appalti? È tutto ben normato e previsto; dalle valutazioni tecnico-economiche per l’attribuzione dei punteggi di gara, alle regole per il subappalto, dal possesso dei requisiti tecnici richiesti, agli indici per la valutazione della capacità economico-finanziaria del concorrente. Poi se nonostante tutto questo, post-aggiudicazione, il soggetto vincitore non segue il Capitolato Tecnico e mette fascette economiche che durano da Natale a Santo Stefano (eventualità impossibile da prevedere) questi sono i risultati è ovvio. Come è altrettanto ovvio che si stralcino i contratti. Costruire su questo una condanna alla Stazione Appaltante ATAC o Al Comune di Roma che hanno obbligatoriamente seguito le norme vigenti in tema di Appalti Pubblici, (e non potevano fare diversamente), equivale a guardare il dito invece della luna.

claudio ha detto...

si l'appalto è del 2017 ma penso che siano robe gia in essere e la raggi quando è appena arrivata di certo non faceva gli appalti per le scale mobili....secondo me mafia capitale lascia il suo strascico che ancora si vede,e la raggi penso che ha iniziato a capire qualche cosa di quello che succedeva dentro a quella fogna di comune almeno dopo un anno di ricerche...è da considerare anche che molte cosette venivano fatte a voce,non si trovano documenti e prove ma solo lavori affidati direttamente e senza gare....le analisi da comune impiegato che fai vanno bene fino ad un certo punto ma quando vedi che anche le gare indette da consip sono taroccate come le ultime inchieste uscite su lotti allora capisci che in italia va riformato qualcosa al di sopra delle semplici regolette di un appalto

Anonimo ha detto...

Il bando prevedeva tempi di consegna e penali? Probabilmente no. Altrimenti le scale mobili sarebbero già funzionanti da mesi.
Se in un centro commerciale si rompe una scala mobile, il fornitore del servizio di manutenzione ordina con urgenza i pezzi di ricambio, e se tardano ad arrivare, organizza lui la spedizione. Risultato: scala mobile riattivata in 2-4 giorni.
La verità è che in Comune i bandi non li sanno scrivere o, per lo meno, non li sanno scrivere nell'interesse della stazione appaltante, che in ultima istanza sarebbero i cittadini. Basti vedere il bando per la fornitura di bus che non prevedeva l'obbligo di motorizzazione euro 6.

sandy ha detto...


https://khalejmovers.com/نقل-اثاث-الرياض-الامارات/
ارخص شركة نقل عفش

Anonimo ha detto...

La gara è del 2017, quindi è stata bandita dai vertici atac nominati dai 5 stelle. Quindi quanto sta accadendo è loro responsabilita diretta o al minimo politica. È inutile che ti metti a far e l'avvocato di ufficio della Raggi

Anonimo ha detto...

"si l'appalto è del 2017 ma penso che siano robe gia in essere e la raggi quando è appena arrivata di certo non faceva gli appalti per le scale mobili............."
Eh certo, con mafia capitale esplosa da poco, Virgy affidava un appalto, così, senza manco guardare, perchè era già in corso.....ma suvvia, quella non va nemmeno al bagno senza aver sentito l'ufficio legale, la Finanza, l'Antimafia, l'Anticorruzione, Casaleggio e Grillo, figuriamoci se dava il via ad una gara d'appalto istruita da altri senza le mutande di lamiera

Anonimo ha detto...

RAGGI e c. appena arrivati hanno subito defenestrato Rettighieri, amministratore valido, uno dei pochi che ci capiva qualcosa. Poi sono arrivati una pletora di incompetenti vari e questi sono i risultati. Solo un deficente totale o un disonesto poteva dare un appalto del genere ad una ditta sconosciuta invece che ad esempio la Kone.

Anonimo ha detto...

Il poraccismo pentecatto spiegato bene!
Grazie Giorgio per il tuo intervento che smonta la retorica dei "bandi fatti bene":saranno pure fatti bene formalmente, ma sostanzialmente fanno schifo nella misura in cui chi li emette fa schifo.
Ehhhh ma a Roma non si ruba più, dicono, per contro si rischia la vita per operazioni banali quali scendere da una scala mobile, prendere un flambus, uscire in moto e venire investiti da un cinghiale, finire con la bici in una voragine.
Le cavallette non sono arrivate perchè han paura di morire.

Anonimo ha detto...

Il sub appalto in molte gare pubbliche è ormai vietato, sopratutto quando si parla di risorse umane (quindi tecnici specializzati) e molti bandi prevedono tempi minimi di consegna e ripristino con penali salatissime. Certo è che se il bando è scritto male e non ci sono requisiti, penali ma sopratutto chi controlla non lo fa allora andiamo male. Ricordiamo il bando per la sostituzione dei pneumatici finito in procura, stazione appaltante e ditta conniventi.

Anonimo ha detto...

giusto il rilievo sulle penali e sulla vigilanza (collaudi) comunque stanno facendo una riforma in cui il subappalto viene facilitato e si passa dall'offerta economicamente più vantaggiosa al criterio del favore verso il minor prezzo. quindi temo che i vari problemi si riproporrano.
piuttosto concordo con chi ha detto che bisogna frazionare il nuovo bando : dividendolo in lotti con aggiudicatari diversi si potrà fare il confronto tra chi lavora meglio o peggio a parità di costo per noi contribuenti

Anonimo ha detto...

capisco che l'eccesso di ribasso nelle aggiudicazioni possa rischiare di abbassare la qualità (e quindi vanificare i risparmi con interventi di manutenzione straordinaria successivi) ma quale ufficio deve verificare, controllarfe, con sopralluoghi e rilievi che i vincitori della gara eseguano i lavori a regola d'arte e comunque nel rispetto del capitolato ? ci sarà un ufficio responsabile no ? non è che si lancia un bando, si aggiudica un appalto e poi chi s'è visto s'è visto...

Anonimo ha detto...

la domanda che faccio io è diversa: stanno lavorando h24 a rirpistinare la situazione? a prescindere dai torti e dalle ragioni - se la vedranno i legali dell'impresa, di atac e del comune - perchè ci vuole un secolo per riaprire tre stazioni importantissime ?

Anonimo ha detto...

la chiusura forse non dipende dal comune ma dall'inchiesta, non dimentichiamo che c'è chi si è fatto molto male ...
nel frattempo una pulitina alle stazioni rimaste aperte (e a tanti vagoni imbrattati) si può dare ?
in certe città del mondo le stazioni sono una attrattiva turistica e commerciale, visto il volume di frequentatori (specie in una città turistica) e non si capisce perchè - Termini a parte - vadano tenute nel lerciume

Anonimo ha detto...

le norme sugli appalti sono complicatissime e il contenzioso infinito. alle volte anche un evento negativo può aiutare a correggere gli errori ma bisogna avere il coraggio e la sincerità di farlo, altrimenti in italia nessuno ha mai colpa di niente e fare questa o quella cosa è sempre competenza di un altro

Stefano S. ha detto...

Al di là di quanto scritto, corretto ma non propriamente esaustivo (vedi limite subappalto normato al 30% delle attività erogate, o assenza di ricorsi per eccesso di ribasso della base d'asta) il problema è l'incapacità di gestione che regna sovrana. Perché la committente non ha monitorato l'esecuzione dei lavori? Una fornitura non si chiude con la stipula del contratto, al contrario è solo l'inizio...

Anonimo ha detto...

verissimo. peraltro il ritorno al massimo ribasso avverrà per gli appalti sotto soglia e non credo sia questo il caso. il fatto è che oggi si cerca di semplificare e velocizzare la fase della gara ma poi quello che è cruciale è il DOPO aggiudicazione, il controllo sui costi e sulla qualità del lavoro

Anonimo ha detto...

questo fatto del ricorso ai ribassi impedirà di fatto di veder operare a roma i grandi imprenditori internazionali ? quelli hanno un nome e ci tengono a fare un buon lavoro, certo più di chi ha un mercato localistico e finora quasi garantito

Anonimo ha detto...

mi pare che sugli appalti riguardanti opere prioritarie è stato messo il silenzio assenso delle amministrazioni che tutelano i beni culturali. forse a a roma questo può avere un impatto perchè beni vincolati o comunque di interesse culturale sono ovunque e quasi tutti i lavori - penso alla metro - ci incappano fatalmente

Anonimo ha detto...

ATAC è una SPA in cui il 100% delle quote è detenuto dal Comune di Roma ergo ATAC 100% pubblica

Anonimo ha detto...

ma sti cazzi daa metro e dee scale mobbili. pe me ponno pure rimane chiuse pe sempre quelle tre topaie. ce ponno anda a dormi i barboni, i tossici li zingheri e i migranti. tutti insieme allegramente. qua devono da fa i parcheggi pee maghine che i mezzi pubblisci nun li pija piu nessuno. solo un demente puo pensare de spostasse coi mezzi. la soluzzione è solo una. fasse la maghina, possibilmente un suv e poi inventasse er posto, sulle strisce sur marciappiede, doppia fila quattro frecce e poi se vede. chi se li incula quei quattro sfortunati che pagano ancora er bijetto e aspettano a metro. anzi a me me stanno sur cazzo pure gli autobusse che stanno sempre in mezzo ar centro daa strada e vonno pure a precedenzia. mortacci loro, dell'autisti che stanno sempre ar telefono e pure dei passeggeri che poi so tutti vecchi demmerda sanguisughe pensionate e vucumpra africani che non sanno manco ndo stanno.

Anonimo ha detto...

comunque da quello che sta emergendo nelle inchieste sugli appalti in Lombardia - semmai sarà confermato quello che si legge sui giornali oggi - non mi pare che in prospettiva siano messi molto molto meglio

Anonimo ha detto...

non è che per ogni problema bisogna fare o modificare una legge, le cose vanno risolte anche sul piano pratico amministrativo

Anonimo ha detto...

intanto hanno riaperto la stazione di Piazza di Spagna (forse...)

Anonimo ha detto...

non vorrei che le (giustificate) polemiche sulla gestione della manutenzione delle scale modbili della metropolitana di roma contribuisse all'atmosfera rinunciataria generale per cui quando ci sono problemi è meglio non fare le cose : Roma ha bisgno di prolungare le linee metro esistenti (in particolare la C fino a Clodio/Olimpico/Farnesina) e la A fino a Ciampino Aeroporto, di inglobare la Roma Nord e la Roma Lido nella rete metro, e di progettare e realizzare nuove linee, anzitutto la D

Anonimo ha detto...

Il codice degli appalti prevede specifici controlli ed esclusioni per prevenire l’eccesso di ribasso, inoltre prevede che gare di questo tipo siano aggiudicate a prezzo più conveniente e non a prezzo più basso, quindi con un punteggio attribuito all’offerta tecnica, che di solito non è meno del 70%.dei punti. Sarebbe interessante conoscere, nell’era della trasparenza (presunta) il capitolato di gara e i punteggi attribuiti ai vari concorrenti, nonché i ribassi. Inoltre, il subappalto può essere ammesso dal capitolato oppure escluso o condizionato.

il castigamatti ha detto...

Non mi pare. Ma se vuoi illuderti e magari continuare a votare 5stelle o Pd fai pure. Salvini vi darà la botta in faccia alle prossime elezioni. In campana...

Lutheran Hospital ha detto...

Questo è un annuncio pubblico per tutti coloro che vogliono vendere un rene, abbiamo pazienti che hanno bisogno di un trapianto di rene, quindi se siete interessati a vendere un rene, contattateci sulla nostra email all'indirizzo iowalutheranhospital@gmail.com
Puoi anche chiamarci o scriverci su whatsapp al +1 515 882 1607.

NOTA: la tua sicurezza è garantita e il nostro paziente ha accettato di pagare grandi somme di denaro a chiunque accetti di donare un rene per salvarlo. Speriamo di sentirti, così puoi salvare una vita.

cara menggugurkan hamil ha detto...

now present in your city

Anonimo ha detto...

Solito articolo finto scientifico, per gettare discredito sulla ottima amministrazione Raggi. Evidentemente gli avversari politici stanno avendo paura e investono bei soldini per sabotare e attivare la macchina del fango sui 5stelle di Roma. Oppure vi paga il signor Schindler?

Anonimo ha detto...

a chi mi precede e scrive di una "ottima amministrazione Raggi"
con tutto il rispetto... vivi a Roma ?

Yakru45 ha detto...


Great post ! I am pretty much pleased with your good post.You put really very helpful information


โปรโมชั่นGclub ของทางทีมงานตอนนี้แจกฟรีโบนัส 50%
เพียงแค่คุณสมัคร Gclub กับทางทีมงานของเราเพียงเท่านั้น
ร่วมมาเป็นส่วนหนึ่งกับเว็บไซต์คาสิโนออนไลน์ของเราได้เลยค่ะ
สมัครสล็อตออนไลน์ >>> goldenslot
สนใจร่วมลงทุนกับเรา สมัครเอเย่น Gclub คลิ๊กได้เลย

Madoo ha detto...

I am really impressed with your post thank you for information

เว็บไซต์คาสิโนออนไลน์ที่ได้คุณภาพอับดับ 1 ของประเทศ
เป็นเว็บไซต์การพนันออนไลน์ที่มีคนมา สมัคร Gclub Royal1688
และยังมีหวยให้คุณได้เล่น สมัครหวยออนไลน์ ได้เลย
สมัครสมาชิกที่นี่ >>> Gclub Royal1688
ร่วมลงทุนสมัครเอเย่นคาสิโนกับทีมงานของเราได้เลย

skan81 ha detto...

cosmetic surgery tunisia
chirurgie dentaire tunisie
penoplastie
docteur malek
operation esthetique tunisie
prix chirurgie esthetique

onlineprinterhelp ha detto...

visit to our website for Hp printers help

HP Printer customer support number
hp printer customer care number
hp printer technical support number
hp service centre USA
hp store contact number
hp service centre near me
HP Printer tech support phone number USA

Wpfixd ha detto...

Delta Customer Service Number
Delta Customer Service
Delta Customer Number
Delta Service Number
+18882623768
DELTA CUSTOMER SUPPORT AND SERVICES
+18882623768 Delta customer number for
Technical Support

Reservations

Cargo Department

Customer Service

Lost Baggage

Medallion Status








Wpfixd ha detto...

Delta Customer Service Number
Delta Customer Service
Delta Customer Number
Delta Service Number
+18882623768
DELTA CUSTOMER SUPPORT AND SERVICES
+18882623768 Delta customer number for
Technical Support

Reservations

Cargo Department

Customer Service

Lost Baggage

Medallion Status








Word press ha detto...

Wordpress website development
wp fixed
Wordpress website development in California
wp fixed contact number
web site development
CALL 1 877 877-1481Let the eXperts handle your WordPress Website
If you are facing any WordPress Issues and Need Help for Your WordPress Site Maintenance, Then Call 1 (877) 877-1481 for Instant WordPress Support.

Gclub45 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Raj Packers and movers ha detto...

Packers and Movers Bangalore
Packers and Movers Hyderabad
Packers and Movers Chennai
Packers and movers Kerala
Packers and Movers Whitefield
Packers and Movers Koramanagala
packers and Movers malleswaram
Packers and Movers vijaya Nagar
Packers and Movers Rajaji Nagar
Packers and Movers Basaveshwaranagar

Institute Coim ha detto...

BECOME A DIGITAL MARKETING
EXPERT WITH US
COIM offers professional Digital Marketing Course Training in Delhi to help you for job and your business on the path to success.
Digital Marketing Course in Laxmi Nagar
Digital Marketing Institute in Delhi
Digital Marketing training in Preet Vihar
Online Digital Marketing Course in India
Digital Marketing Institute in Delhi
Digital Marketing Institute in Delhi

WordPress Web Development ha detto...


https://wpfixd.com/category/wp-online-support/

NEED EXPERT HELP
WITH WORDPRESS?

CALL 1 877 877-1481

Call for Immediate Assistance for any WordPress Issue and Custom Website Development.
We Resolve : WordPress Errors,
Do WordPress Maintenance,
Provide WordPress Support,
Get WordPress Hosting,
Do WordPress Website Customization and WordPress Website Development,
Also WordPress Installation, And WordPress Migration and much more.

usman ha detto...

QuickBooks is one of the most widely used accounting software, it also offers you a range of versions. We provide help at QuickBooks Payroll Support Phone Number +1-844-233-5335 to deal with the issues in this QuickBooks version. Read more- https://tinyurl.com/y4rwdn9t & visit us- https://www.qbooksupportphonenumber.com/quickbooks-payroll/

usman ha detto...

Our support team at QuickBooks Payroll Support Phone Number +1-800-417-3165 helps you deal with the issues that pop up in this software. When it comes to errors, there are so much that you may face. Read more- https://tinyurl.com/y6crto3c & visit us- https://www.qbcustomersupportphonenumber.com/quickbooks-payroll/

usman ha detto...

QuickBooks has completely transformed the way people used to run their business earlier. In order to get used to it, one should welcome this positive change. Supervisors at QuickBooks Support Phone Number 800-417-3165 have trained all their executives to combat the issues in this software. Read more- https://tinyurl.com/y52oohj6 & visit us- https://www.qbcustomersupportphonenumber.com/

usman ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
usman ha detto...

We as QuickBooks Support Phone Number +1-844-233-5335 team provide our matchless support for the issues in QuickBooks to its users worldwide. It goes without saying that QuickBooks is one of the most helpful accounting software presents in the current time. Read more- https://tinyurl.com/yy9ov86q & visit us- https://www.qbooksupportphonenumber.com/

usman ha detto...

QuickBooks is one of a kind software that has helped a numerous entrepreneur in starting different ventures. Team at QuickBooks Helpline Number +1 844-233-5335 puts its hundred percent efforts to rescue you from the problems that arise in this software. Read more- https://tinyurl.com/y3g8wrd6 & visit us- https://www.qbooksupportphonenumber.com/quickbooks-helpline-number/

usman ha detto...

The desktop version of QuickBooks is mostly the preferred choice of many business owners. With the support services at QuickBooks Desktop Support Phone Number +1 844-233-5335 you can easily overcome the issues in this application. Read more- https://tinyurl.com/y5t5uz4e & visit us- https://www.qbooksupportphonenumber.com/quickbooks-desktop-support-phone-number/

Seo Hunter 757 ( Zhu Is Back ) ha detto...

Situs Poker Online Indonesia yang terpercaya hanya di BebasQQ, karena instant dalam bermain dengan 1ID bisa menikmati 8games dengan kesukaan games anda.. Bandar QQ adalah Judi Poker Online Indonesia yang memiliki sertifikat dengan pelayanan terbaik, cs yang ramah, deposit withdraw 1 menit, Bahkan bebasqq sudah menjadi agen nomor 1 di Indonesia karena memlikik banyak kelebihan dan membuat para pencinta poker menjadi nyaman di Bandar Poker..

Bandar Poker
Bandar QQ
Bandar Poker
Agen Poker
Poker Online
Situs Poker

Dengan permainan judi kartu lengkap, Deposit super murah banyak bonusnya. Join sekarang di Bebas QQ

jangan lupa mampir ke Komunitas Forum Togel Indonesia dan Komunitas Situs Poker Online Indonesia

quickbooksexperts.us ha detto...

Quickbooks Enterprise Support Phone Number
Get Help for all your issues with QuickBooks Enterprise.
Call (888) 802-9333
Call Intuit QuickBooks Online Customer Services Helpline Phone Number USA 1-888-802-9333 to fix your Accounting Issues.
QuickBooks Technical Support Contact Team Will fixes your issue Enterprises,
Payroll, Pro, Premier, Vat, Bank Errors etc , QuickBooks Online Support Number 1-888-802-9333 USA

Liam ha detto...

If you missed your assignment submission date and you need your assignment to be done in 24 hours then don’t worry just take support from assignment help online service to complete your task on time. Assignment Help

Anonimo ha detto...

Our expert guides dependably work in a state of harmony with the necessities given to us, and this makes our task arrangement a perfect one. We provide best Assignment Help. Programming Help
Law Assignment Help
Accounting Assignment Help
Finance Assignment Help

Delta Customer Service Number ha detto...

+1 (888) 262-3763 Delta Airlines Customer Service Number for :

Delta Airline Reservatations

Airline Booking

PNR Change

Online Delta Ticket Booking

Delta Customer Care

Best phone number to reach Delta

Airline VIP Lounge

Delta Celebrity Reservation



24 hours, 7 days
Delta customer service number .
Get in touch with Delta’s customer service department through the following phone numbers,email and contact form.
For more information about reservations, technical support, cargo department, lost baggage and medallion status, please call the numbers listed Above .

Delta Customer Service Number

Delta Customer Service
Delta Customer Number
Delta Flight Reservation Number

neha ha detto...

I really appreciate your post and you explain each and every point very well. Thanks for sharing this information.
Digital Marketing Course in Laxmi Nagar
IVF specialist in Delhi

nisha ha detto...

Best institute for digital marketing course in Delhi. Initialization of Digital Marketing. Website Planning. Website Creation. Content Writing. Search Engine Optimization. Local Seo. Google Webmaster. Bing Webmaster.

nisha ha detto...

I Appreciate Your Efforts In Preparing This Post. I Really Like Your Blog Articles.

nisha ha detto...

Thanks for sharing such a great article and it’s helpful for everyone. Great Post

prabhakar sharma ha detto...

We are popular as Florist Service in Gurgaon from last 10 Years, we also offers fresh flowers cakes and latest gifts across Gurgaon. Send flowers online and Offline from flower shop for your loved ones and availlable for corporate gifting with fastest delivery.

Florist Service in Gurgaon
Online Florist Services in Gurgaon

vipin ha detto...

I really enjoyed your blog Thanks for sharing such an informative post
Best Digital marketing Academy click now

travel kida ha detto...

thanks.
manali tour package for couple
cheap honeymoon destinations outside india
distance between delhi to kasauli by road
tourist places in india for summer
holiday destinations near delhi
best tourist places in india
hill station tour packages
himachal tour package for couple

convergeon ha detto...

Convergeon Consultant
Epabx System

document design services ha detto...

Amazing post. I hope this has added some value to my understanding. I was known for this thing but was not confident about the detailed subject. I have bookmarked your website and would visit regularly. 

Fileroom Fileroom
document design services document design services
Creative Design Services Creative Design Services
Formatting Services Formatting Services
Proofreading Services Proofreading Services
Proofreading & Editing Services Proofreading & Editing Services
Editing Services Editing Services
Copy & Content Writing Services Copy & Content Writing Services
Content Writing Services Content Writing Services
promotional videos Promotional Videos

william ha detto...

Thanks for sharing the great information. I read the content and it is really useful. I was looking for the right information and your content has served exactly what I was looking for.

oakville personal injury lawyers oakville personal injury lawyers
injury lawyer in oakville injury lawyer in oakville
brain injury lawyer brain injury lawyer

william ha detto...

"Great information. It is rare information, can't be found easily. I'm the 1st time visitor of your site and I'm impressed. I was looking for medical practice lawyers and it took a very long time to find the right person. If you are also looking for any of the following services please board on the website and pick up the services you are interested in..

"

long term disability lawyer long term disability lawyer
birth injury lawyer birth injury lawyer
Personal Injury Lawyers Personal Injury Lawyers
Personal Injury Lawyers Personal Injury Lawyers
personal injury lawyers Brampton personal injury lawyers Brampton
personal injury lawyers bloor personal injury lawyers Bloor
Insurance lawyer toronto Insurance lawyer toronto
car accident lawyer toronto car accident lawyer toronto
hernia mesh lawyer toronto hernia mesh lawyer toronto
mississauga car accident lawyer mississauga car accident lawyer
brain injury lawyer brain injury lawyer
medical malpractice lawyers medical malpractice lawyers
personal injury law firms toronto personal injury law firms toronto
toronto injury lawyers toronto injury lawyers

william ha detto...

Hi, I'm glad to see this post. Useful and practical information. It takes a lot of time and effort to prepare great stuff over the internet. And I feel good to say that it is one of them. Thanks for sharing. I'll bookmark it.

best medical malpractice lawyers toronto Best Medical malpractice lawyers Toronto
Medical negligence lawyers Medical negligence lawyers
brain injury stroke lawyers brain injury stroke lawyers
hernia mesh lawyer toronto hernia mesh lawyer toronto
hospital nursing error lawyers hospital nursing error lawyers
misdiagnosis delayed diagnosis lawyers misdiagnosis delayed diagnosis lawyers
birth injury lawyers birth injury lawyers
surgical malpractice lawyers surgical malpractice lawyers

James Smith ha detto...

No matter how great a writer is, he/she needs to ensure the accuracy of his/her writing by performing several sessions of proofreading and thorough editing. Our team does the same when you ask them to “Solve my assignment online with zero error.”

Ideal Assignment Help ha detto...

IdealAssignmentHelp assists with your assignment, whether you are in any corner of the nation. We have intensely skilled experts from their specific areas in contact. If you want My Assignment Help Then you have contact and also visit our website . our expert available 24*7.

neha ha detto...

Thanks for sharing an informative blog keep rocking bring more details.I like the helpful info you provide in your articles.
Events Planner In Delhi
Wedding Planner In Delhi

ShareThis