Neppure noi abbiamo creduto ai nostri occhi

1 agosto 2010





Sta volta la mazzetta in Comune è arrivata davvero da una società simpatica. Anzi, da una società che utilizza inchiostro simpatico. La città si sta riempiendo di strisce pedonali faticosamente (com molti lavorii notturni) realizzate in cera che, al mattino dopo, a seguito di qualche passaggio di auto, si "gommano" come manco l'autodromo di Les Mans e diventano come le vedete, omogenee all'asfalto. Nere pece. Simaptico, no?

10 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Andate a vedere cosa ha combinato Tredicine in Consiglio Comunale.
Se passano i suoi emendamenti gli ambulanti a Roma non avranno più alcun vincolo da rispettare.

Anonimo ha detto...

crepassero maledetti bastardi!

Caterpillar ha detto...

Ma che sò de gesso?
Tredicine se non se la fa finita di scrivere bugie sui suoi manifesti...

Anonimo ha detto...

Ma dai, povero Tredicine... scrivere baggianate è l'unico divertimento suo e di quell'altro bel personaggio di Piccolo...

Anonimo ha detto...

IL PEGGIOR PROBLEMA DI ROMA: I ROMANI...MOTIVO??

Anonimo ha detto...

Che cosa sta diventando Roma... Peggiora sempre di più nell'indifferenza della maggioranza. E i pochi ci mangiano sopra...

sessorium ha detto...

Le foto si riferiscono ad una 20ina di gg fa. Oggi la situazione è assai maledettamente peggiorata.

sampei78 ha detto...

Ma riguardo il simpatico titolare dei camioncini ke appestano il centro, nessuno sà dov'è la rimessa notturna? dovranno pur parcheggiare stì maledetti? io sono pronto anke a escogitare soluzioni fantasiose...

Anonimo ha detto...

Cretino io che li ho votati solo per far sparire i bivacchi e gli ambulanti. Giuro che non li rivoterò mai più. Leggete che vergogna:

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_agosto_1/campidoflio-rissa-su-suolo-pubblico-menicucci-1703500787815.shtml

Francesca Maggi ha detto...

Ecco il mio post in inglese in merito alla questione - grazie! Ma non trovo piu' il racconto del Consigliere che ha portato alla luce tutta la faccenda in suo quartiere...

Francesca Maggi

http://burntbythetuscansun.blogspot.com/2010/08/racing-stripes.html

ShareThis