Le chicche del Sesto Municipio

28 giugno 2011



Vi invio altre due foto perchè oramai siete l'unico sfogo quando attraverso le vie di questo quartiere.
Le prime due riguardano, da diversa prospettiva la fontanella di Via Alberto da Giussano che da grande via che taglia il quartiere è diventata come negli anni '70 ed '80 zona di spaccio e di risse. La seconda è un incrocio con relativo stop tra via filippo scolari e via conte di carmagnola. Già qualche anno fa morì una persona alle 5 del mattino e non si trovò l'investitore. Gaurdate:
- dove hanno messo quel diavolo di cassonetto
- dove ha parcheggiato quel coglione il suo suv ("tanto che me frega mica ce attraversa mi madre!!!")
- dove parcheggiano i motorini.

ps la foto l'ho scattata mentre attraversavo lo stop. VISUALE ZERO!!!

Lettore Anonimo

4 commenti | dì la tua:

Les ha detto...

E c'è qualcuno che si vanta del Pigneto...

Antonio ha detto...

be dopo aver visto queste immagini come si fa a dar torto a Borghezio? (nonostante stia sulle *** anche a me) ...civiltà sottozero...

Anonimo ha detto...

Non è il pigneto il prblema, ma i ROMANI zozzoni (non extracomunitari e daltro come nel blog spesso si dice)!!!!

Franius ha detto...

Il problema sono gli ingnoranti (e quindi cafoni).

Indipendentemente da sesso, razza, relgione o cittadinanza.

ShareThis