Troppo pregiata la ghisa dei cestini per reggere a lungo nella Capitale Mondiale del Degrado

24 maggio 2011



Se due indizi costituiscono una prova, allora a Monteverde stanno rubando l'esteno dei cestini gettacarte che si trovano alle fermate dei bus ed in genere sparsi in tutta la città. Costituiti da un contenitore interno in lamiera per la raccolta dei rifiuti e due posacenere ai lati, sono realizzati in ghisa e pesano Kg.150, non credo che si possano portare via occasionalmente, credo invece che per asportarli ci si deve attrezzare.
La cosa curiosa è che hanno lasciato l’interno forse perché è di materiale meno pregiato o forse perché volevano evitare che si gettassero le cartacce in terra !?!?
Da notare che vicino ad alcune fermate non c’è neanche l’interno. Avete altri riscontri su questo articolo che incontra molto il favore del pubblico e che va letteralmente a ruba?
Roberto Romano

7 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

RIOMANO ZZINGARO

Traffico Matto ha detto...

Intervenga immediatamente l'antimafia sui furti di rame, ghisa e quant'altro!

Va detto che i furti di materiali preziosi ci sono anche in Germania e Francia, ma mai avevo visto rubare un cestino da 150 kg.

Anonimo ha detto...

Non sono al corrente di una nuova moda del furto dei cestoni in ghisa, di sicuro ne ho visto anche io uno così (cestino in lamiera senza copertura in ghisa) e poi ne vedo tantissimi con lo sportello anteriore aperto o addirittura smontato per terra o appoggiato nelle vicinanze.

-Les

Livia ha detto...

Ne ho visti alcuni senza il "cappello" e altri senza sportelletto dalle parti di via Nazionale.
Potrebbe essere che l'AMA, visti i furti, li stia ritirando per sostituirli coi matitoni?

Anonimo ha detto...

Devono essere stati gli zingari amici di Pisapia che sicuramente infestano anche Roma.

Urbe aeterna ha detto...

All'anonimo precedente
ricordo che oltre agli zingari Roma e l'Italia sono infestati da un'associazione a delinquere denominata PdL con a capo un pagliaccio miliardario che ha coperto di ridicolo e di vergogna la nostra Nazione in tutto il mondo con le sue squallide orge e le corna ai capi di Stato.
Nessuno ha notato l'aumento di sicurezza e decoro e la diminuzione di tasse promessi dal 1994 da questi buffoni.
Dovresti sapere che recentemente è ulteriormente aumentata l'IRPEF comunale con cui Ale-Danno vostro regalerà soldi ai tassisti come sgravio sulla benzina.
Quindi i contribuenti romani pagheranno comunque per un servizio di cui non usufruiscono.
COMPLIMENTI SOR SINDACHETTO!!
DESTRA SOCIALE E NON DESTRA DI LADRI E BANDITI!

Patrizio ha detto...

Urbe aeterna, ma con tutte le cazzate che ha realmente fatto il sindaco di cui parli tiri fuori qualcosa che è stato solo ipoteticamente promesso? Mi puoi portare le prove di ciò che asserisci sia già una dato di fatto? Oppure è l'ennesima cazzata che hai letto su qualche giornaletto tipo il menzognero?

ShareThis