Ambulanti e bancarelle. Cosa c'è dietro la finta bagarre 5 Stelle?

14 marzo 2021

La bagarre sulle postazioni degli ambulanti (parliamo di un autentico cancro maligno per la città di Roma) merita una spiegazione che vada oltre al vergognoso caos visto poche ore fa in Aula Giulio Cesare.
Cosa è successo?

Dopo anni e anni di fiancheggiamento con le squallide lobbies dei mutandari (che invece erano state combattute fieramente e perfino efficacemente ai tempi di Marino sindaco e Leonori assessore alla cultura), la Sindaca Raggi, guarda caso in vista della campagna elettorale, se n’è uscita con un provvedimento per la prima volta contrario al rinnovo automatico delle concessioni fino al 2032. “A Roma” è stata la proposta estermporanea di Raggi “applicheremo la Direttiva Bolkestein e le postazioni andranno a regolare bando”. 

Una follia per mille motivi: prima del bando serve una riforma anche perché occorre mettere a bando non tutte le posizioni che ci sono ora, ma prima vanno ridotte, spostate, convertite, va imposto un banco-tipo dal design adeguato e molto molto altro. Tanto per dire la strumentalità della posizione della sindaca, con la proposta di bandi che diventa una roba buttata lì esclusivamente a fini propagandistici e demagogici, ma incapace di risolvere davvero il problema di strade, marciapiedi e piazze umiliate dal mutande, panciere e reggipetti in vendita a 0,99 cent e tante tante scatole delle banane Ciquita.

Ovviamente la sindaca sapeva benissimo che la sua proposta sarebbe stata inattuabile, ma le serviva per mandare dei precisi messaggi politici al suo partito e al PD. E per guadagnarsi una fragilissima verginità nonostante sia lei che il suo partito per anni siano stati totalmente contrari alla Direttiva Bolkestein e alla necessaria riforma di un settore.
Se Raggi infatti avesse voluto davvero sistemare questo bubbone, sul serio pensate che l’avrebbe affrontato nelle ultime settimane di consiliatura? Stiamo parlando di uno dei drammi della città e qualsiasi sindaco davvero intenzionato a superarlo ci avrebbe lavorato fin dal primissimo giorno per portare a casa un risultato ottima prima della fine dell’incarico. Insomma il modo di saper discernere tra un cialtrone e un sindaco serio ce l’abbiamo e sappiamo perfettamente individuare la tipologia-Raggi. La volontà di riformare il settore, insomma, lo avete capito tutti, non era autentica e sincera, ma solo strumentalizzata per gettare fumo negli occhi. 

L’epilogo di questa storia c’è stato poche ore fa in Aula Giulio Cesare. Marcello De Vito, parte del Movimento 5 Stelle, ha fatto approvare un provvedimento che stronca l’iniziativa anti-ambulanti della sindaca. Ovviamente tutte le opposizioni l’hanno votato perché la cosa certifica, semmai ce ne fosse bisogno, la spaccatura di una maggioranza che non esiste più, distrutta dalle liti interne. I cosiddetti fedelissimi della Sindaca hanno inscenato una protesta con tanto di occupazione dell’aula per non far passare il provvedimento, un siparietto miserabile con un consigliere - uno dei più folkloristici di questa patetica cricca che speriamo di non vedere più nei palazzi pubblici della città - che ha inscenato anche un malore svenendo addosso al collega-complice. Insomma, esattamente le stesse metodologie messe in pratica dai bancarellari nelle loro proteste. E qui il cerchio si chiude.

La città rimarrà (almeno fino al 2032, così ha deciso il Governo Conte e i 5 Stelle) ostaggio delle bancarelle. Strade, piazze e marciapiedi continueranno a essere ingombre di banchi agghiaccianti e di furgoni Euro 0 parcheggiati in doppia fila. E tutto questo grazie alla Raggi e al suo partito: hanno interrotto le riforme di Marino, hanno flirtato con le peggiori cricche (pensate a cosa sono riusciti a fare con il settore dei cartelloni), hanno lucrato sui rapporti con le lobby più squallide e, in chiusura, hanno pure fatto finta di volerle combattere. Degli autentici attori, ma pessimi, di quelli che non riescno a far ridere ne piangere. Di quelli che fanno solo profondamente pena e tanta tanta rabbia per i danni lasciati che dureranno decenni.

20 commenti | dì la tua:

fracatz ha detto...

con NOI del partito degli under 70.000 non sarebbe successo. NOI risolviamo i problemi definitivamente.
Le licenze sono proprietà del comune e vanno messe all'asta ogni 2 anni.
E' immorale che gli amici degli amici di Monica ne abbiano a decine e le sub-appaltano ai bangladesc, non esistono più quei callarostari abbruzzesi che si passavano il mestiere di padre in figlio. Oggi so tutti bangladini e se devono venne 1 castagna ad 1 euro per poter pagare il proprieario della licenza parente della Monica

roberto84roma ha detto...

Tutto quello che pontifichi perde di credibilità ogni volta che parli degli ambulanti come "mutandari". Tutta la parte dell'articolo in cui si parla di "mutandari" e "banane Chiquita" smaschera l'autore di questo articolo e tutti i suoi pregiudizi nei confronti di un settore che, per quanto non esente da difetti, è molto più variegato di come viene descritto. E soprattutto, non è interamente ascrivibile alla stessa "cricca", questo è poco ma sicuro, tra gli ambulanti ci sono tantissimi lavoratori ONESTI che meritano RISPETTO. Non si può fare di tutta un'erba un fascio e non è accettabile una simile mistificazione.

fracatz ha detto...

NOI del partito degli under 70.000 sappiamo benissimo che tutti i lavoratori meritano rispetto ed è per questo che metteremo le licenze all'asta ogni 2 anni e stracceremo quelle che vengono usate da soggetti diversi dall'intestatario, senza emettere contravvenzioni che nessuno poi pagherà come fanno oggi, tanto per dare una spennellata di legalità agli occhi del bobbolo

Unknown ha detto...

Occupatevi degli abusivi prima di parlare dei regolari!

Haridwar Escorts ha detto...

The Model Escorts in Manali are very classy for the people and now you can do the booking of the model escorts as well from the services of escort agency. The Housewife Mature Call Girls are ready to serve you for the highest level of gratification that you can’t miss for your hookups.
Nainital Escorts

Delhi Escorts ha detto...

Your blog is very valuable
As a man, it is natural for you to have many sexual desires in your mind. Once you watch a porn movie, you also feel like having sex. There is nothing to worry about because Delhi Escorts have brought such sexy escorts to make you happy.

Massimo ha detto...

Maledetta Raggi e maledetto M5S e chi li ha votati, me compreso. Mai delusione più atroce!
Le bancarelle dovrebbero SPARIRE TUTTE!!! I coltivatori abbiano un banco regolare in un mercato (e non in ogni dove!), gli ambulanti regolati ambulassero!!! TUTTI GLI ALTRI VIA!!!!!!!!!

Delhi Escorts ha detto...

Nice Post.....
Delhi Escorts Agency welcomes you. We provide escort service to all the public and we have all kinds of girls' stores and all of you can fulfill your wishes by contacting us on our Website. Book us now...

Delhi Escorts ha detto...

One of the beautiful and glamorous independent Delhi Escorts, you can find the same intimacy you always expect. She will let you enjoy sexual intimacy with so much love and care to get over all the worries you have from your loneliness and isolation.

la vita è preziosa ha detto...

Offerta di prestito veloce affidabile anche a segnalati. Posso ringraziare il finanziere sig. Romeo Giuseppe per il prestito di 30 000 che mi ha concesso. mi è stato molto utile. Sto ripagando bene in questo momento senza problema. Se interessato contattarli per maggiori informazioni. Contatto WhatsApp. 351/1472327 E'mail. prestitoccf@outlook.it

la vita è preziosa ha detto...

.

Offerta di prestito veloce affidabile anche a segnalati. Posso ringraziare il finanziere sig. Romeo Giuseppe per il prestito di 30 000 che mi ha concesso. mi è stato molto utile. Sto ripagando bene in questo momento senza problema. Se interessato contattarli per maggiori informazioni. Contatto WhatsApp. 351/1472327 E'mail. prestitoccf@outlook.it

Elizabeth ha detto...

I was lucky to meet this Private investigator who helped me rebuild my marriage when i thought i have lost it all contact him now on whatsapp +1 6026094730 or email him danieldimitri1@outlook.com

Anonimo ha detto...

Bravi voi di Romafaschifo che giustificate le opposizioni con questa frase memorabile: "Ovviamente tutte le opposizioni l’hanno votato perché la cosa certifica, semmai ce ne fosse bisogno, la spaccatura di una maggioranza che non esiste più, distrutta dalle liti interne."

Che equivale a dire: "mi taglio il pisello per fare un dispetto a mia moglie".

Proprio brave anche queste opposizioni...

Anonimo ha detto...

Mah, io riporto quanto segue, e ti chiedo di approfondire la questione, perché se è vera è pesante. A Roma c'è stato un abbattimento generalizzato di alberi. In particolare in zona San Giovanni dove col pretesto di metro c sono state espiantate essenze in perfetto stato. Nel frattempo aumentano in modo esponenziale tumori e malattie cardiache. Bene, pare che in cambio di cospicue mazzette da circa 20 anni, quasi dall'inizio dei lavori della metro, il governo abbia consentito di effettuare sperimentazioni sui cittadini, con dei droni e delle antenne che comunicano a onde corte. Queste onde corte comunicano in modo millimetrico con la biologia del corpo umano, producendo ustioni, contrazioni muscolari, e anche prosciugamento idrico, col risultato di dare febbre, microfratture, cancro, infarti o rughe. Pare che agiscano anche attraverso i muri, e pare che una di queste antenne venga gestita su via La Spezia da due donne di nome Tiziana Cammarano e Paola Castellano, non so il civico, ma se qualcuno ha modo di guardare sui tetti, dovrebbe esserci un'antenna quadrata o qualcosa di riconoscibile, che indica il punto di irraggiamento delle microonde e dell'infrasuono assassino. In cambio di questi servizi, h 24, una percepisce uno stipendio da dirigente Inail,senza avere mai lavorato in vita sua, essendo pazza, e l'altra a 55 anni è statab fatta laureare a colpi di banconote e ha vinto non uno ma due concorsi pubblici, come...psicologa.

Kavita Sharma ha detto...

Indore is especially the most popular city for beautiful girls because we offer Escorts in Indore on demand and deliver the best services in 5/7-star Hotels.Indore Escorts
Delhi Escorts

Gaurav Sharma ha detto...

Wir sind hier, um Ihnen bei allen Verfahren zu helfen, wie Sie zum ersten Mal mit HP Printer beginnen können123 hp com

Riya Rai ha detto...

Nice article and very useful thanks for share with us
Welcome to our website:-
Delhi Escorts
Ahmedabad Escorts | Ahmedabad Escorts

Bed Pari Bangalore Escorts ha detto...

Thanks for sharing this brilliant article it was a very useful and helpful article.

vijaynagar escorts
domlur escorts
koramangala escorts
malleswaram escorts
kasturba road escorts
Call Girls in Bangalore

Kavita Sharma ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kavita Sharma ha detto...

Ultimate Destination for finding High Profile Independent Escorts in Noida Like You Feel 100 % Real Girl Friend Experience.
Noida Escorts

ShareThis