3 aprile 2014

Esclusivo. Le vere foto della visita di Elisabetta II a Roma. Mandateci anche i vostri fotomontaggi, li pubblicheremo qui









10 commenti:

  1. Vediamo se Marino ci fa il favore di togliere un po' di schifezze dalla strada. Magari, per ancora un giorno si respira e si cammina senza inciampare su paccottiglie e zingare novantenni genuflesse.

    Torneremo a vivere nella decenza in occasione delle canonizzazioni dei pontefici. Verranno milioni di persone, ma almeno staremo meglio, perché a dare una mano ci sarà la protezione civile e la macchina comunale si sveglierà dal torpore.

    Come dire che a Roma, per far funzionare le cose ci vuole lo stimolo.

    RispondiElimina
  2. Polvere sotto il tappeto. Manteniamo un mammuth per fare il lavoro di un topolino.
    ... e io pago!

    RispondiElimina
  3. Mo' tutte le volte che verrà qualcuno a Roma partirà sta cagata dei fotomontaggi?

    RispondiElimina
  4. Anonimo 11:59, bello de mamma, si fa per ridere... o, come si dice a Roma, pe' non piagne.

    Del resto, il vero Photoshop lo fa Marino. Prende l'immagine di Roma, via un chiosco abusivo qua, un po' di statue viventi là... zingarelli vari dai luoghi turistici, bancarelle varie... adesivi, immondizia, qua, là, evvai...

    Il giorno dopo il computer chiede...
    Chiudere adesso? Nessuna modifica verrà salvata.

    OK / ANNULLA

    ... e lui regolarmente preme... OK.

    RispondiElimina
  5. Bellissimo...adesso lo faccio vedere ai miei amici inglesi, perché Roma deve essere umiliata. L'unica cosa che merita sta città schifosa.

    RispondiElimina
  6. No vabbè, la foto in cui guarda schifata il cesso è superlativa! :D

    RispondiElimina
  7. di questi fotomontaggi, tra l'altro molto divertenti e ben fatti, bisognerebbe fare delle cartoline con su scritto Roma caput MERDA quando c'e un cesso o magari ROM quando c'e lo zingaraccio che rovista nella spazzatura...

    RispondiElimina

Ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che inserisce nel commentario. Questa bacheca non può essere moderata a monte.