20 febbraio 2013

Candidati da votare di corsa: Pino Cangemi

15 commenti:

  1. E' più facile trovargli un capello in testa piuttosto che un manifesto regolarmente affisso.

    RispondiElimina
  2. Io non voto a prescindere, anche se avessero tutti i loro manifestini belli in ordine.

    Se votate e vi rendete complici, poi non vi potete lamentare.

    RispondiElimina
  3. no, ma gli slogan sono favolosi....scrivere "la politica seria c'è" mentre si commette un reato è fantastico. credibilità ZERO!!

    RispondiElimina
  4. i manifesti non li attacca lui... e si certo li attaccano i suoi ammiratori anonimi...

    RispondiElimina
  5. La politica seria c'é? Li Mortacci tua

    RispondiElimina
  6. pure sopra i manifesti del circo ha attaccato il suo testone pelato, questa è concorrenza sleale!

    RispondiElimina
  7. Roba che solo in una città disastrata come la nostra povera Roma, "governata" da un tale oscuro figuro, tale alemanno, queste cose possono succedere (vedasi le "plance"). Un vomito, uno schifo immane. Via, è davvero ora che questa politica da operetta cambi. E questo tale raffigurato nei manifesti, spero prenda 10 voti, tante quanto le risate della gente ONESTA che rispetta le leggi e PAGA le TASSE.

    RispondiElimina
  8. Non voterò MAI chi zozza la città. Anzi questi dovrebbero essere processati.

    RispondiElimina
  9. ah ah, il parassita...

    RispondiElimina
  10. Parassiti sono tutti i politici stipendiati da noi per rovinare l'Italia

    RispondiElimina
  11. il fatto che "rosica" (oltre al fatto che magari non sarà nemmeno eletto... spero... uno così...) è BELLISSIMO!!!!!

    RispondiElimina
  12. quest ha veramente la faccia come il culo

    RispondiElimina
  13. La chicca più bella a Montespaccato: gazebo dello stesso figuro a Piazza Cornelia. E i writers hanno scarabocchiato il gazebo. Dopo scemo e più scemo, sozzo e più sozzo.

    RispondiElimina

Ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che inserisce nel commentario. Questa bacheca non può essere moderata a monte.