21 maggio 2011

E ancora sull'archeologia... Il sepolcro bibbitaro






A proposito di nuove idee per valorizzare il nostro patrimonio archeologico, qui siamo in Via Ostiense all’altezza di Via delle Sette Chiese, sulla targa di travertino si legge " Sepolcreto Ostiense" e ci sono anche le informazioni utili per la visita del sito archeologico, ma sembra invece un deposito di bibite. Ci sarà stato un cambio di destinazione d’uso?
Roberto Romano

9 commenti:

  1. Roma è diventata folle e ciò è pazzesco. Ma il gruppo Carabinieri tutela del patrimonio artistico è stato informato della cosa?

    RispondiElimina
  2. Davanti alla Basilica di San Paolo.

    RispondiElimina
  3. Il più grande patrimonio archeologico del mondo in mano a degli incompetenti ed ignoranti, amministrati da chi c'ha 4 takke ar cellulare e non capisce che questo tesoro vale più del petrolio.

    GIANNIA ALEMANNO SINDADO DE RIOMMA GABITALE DITAJA

    RispondiElimina
  4. Salve,
    siamo la redazione di Uniroma Tv. Dato il tema del suo blog pensiamo le possa interessare il servizio da noi realizzato sul progetto dell'Associazione Officina Archeologica, composta da studenti di Roma Tre, per riscoprire la storia e la modernità della via Ostiense.
    Al seguente link potrà vedere il video http://www.uniroma.tv/?id=18855
    A presto

    RispondiElimina

Ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che inserisce nel commentario. Questa bacheca non può essere moderata a monte.