Le prepotenze di Gay Street

27 novembre 2008

A loro non gli puoi dire mai niente perché sono froci e come tali intoccabili. Una casta che se gli dici 'pio' significa che sei razzista, fascio, figghio entrocchia. Noi che figghi entrocchia non siamo e tanto meno fasci o razzisti, diciamo che la gente che parcheggia sul marciapiede, pure se è omosessuale e dunque al di sopra di ogni sospetto, per bene per definizione, mai prepotente etc etc etc, bhe, ci sta sul ca**o (toh!). In questo video si evince come la movida della Gay Street romana impatti sui marciapiedi di Via Labicana, giusto ai piedi del Colosseo. Multe? Neanche a parlarne, mica il Comune vorrà essere tacciato di omofobia. Vedete un po' voi...

Il mondo ci guarda su Street View. E vede lo schifo a Roma

26 novembre 2008

Visualizzazione ingrandita della mappa
Un attento lettore di "Roma fa schifo" ci segnala quanto schifo, appunto, faccia questo incrocio nel quartiere Prati. Auto dappertutto, soprattutto sulle strisce pedonali. Trovateci, voialtri pelandroni, un altro incrocio in tutte le altre città coperte da Google Street View ridotto in questa maniera. Ma neanche a Bagdad, al Cairo, a Beirut. Da nessuna parte al mondo, in Africa, al Sud Est asiatico. Fatevi un giro...

L'isola di latta

19 novembre 2008

La nuovissima e scintillante isola pedonale di Piazza Borghese. Sì, sì, isola pedonale. Sì, sì, Piazza Borghese...

Tiburtina, s'attacchi!

14 novembre 2008
Dentro la stazione della metro Tiburtina una vera e propria bacheca universitaria (ma di quelle università del quarto mondo, tipo quelle italiane insomma). Non rende l'idea così, occorre passarci. Per ammirare il chilometro lineare di cartacce appese...

ShareThis